Addio lampadine alogene: dal 1°settembre ci saranno solo i led

Al via nuovo regolamento europeo. Il primo settembre le lampadine alogene saranno bandite in tutta Europa

Addio alle lampadine, almeno a quelle che abbiamo utilizzato fino ad ora. Consumano troppo e le alternative meno energivore e più 'eco-friendly' ci sono. Per questo, la Commissione Europea ha decretato l'uscita degli Stati membri dal mercato delle lampadine alogene, con l'entrata in vigore del regolamento che, previsto per il 2016 e poi posticipato di due anni, scatterà il 1 settembre 2018.

Questo significa che al prossimo cambio di una lampadina fulminata, potremo acquistare solo un prodotto più efficiente, come i led che possono consumare fino a 5 volte meno rispetto a una lampada alogena. A trarne vantaggio saranno l'ambiente, l'industria e il portafogli dei consumatori.

Secondo quanto stimato da Enea, il passaggio a lampadine a basso consumo energetico porterà un risparmio energetico annuale pari al consumo annuo di elettricità del Portogallo (48 TWh di energia elettrica) e consentirà di risparmiare circa 15,2 milioni di tonnellate di emissioni di CO2 entro il 2025, pari alle emissioni generate da circa due milioni di persone all'anno.

E ancora, il passaggio da una lampada alogena di media potenza a un led ad alta efficienza energetica permetterà di risparmiare circa 115 euro, considerato il ciclo di vita del led di circa 20 anni, e di recuperare il suo costo entro un anno.

Commenti

bremen600

Lun, 27/08/2018 - 21:29

altra truffa.

rawlivic

Mar, 28/08/2018 - 07:03

altra truffa...perche' limitare la liberta' di scelta? 1. la temperature di colore e lo spettro di frequenze delle alogene non e' sostituibile dai led. 2. non e' vero che durano 20 anni ... il diodo magari si, ma in genere si rompe il regolatore di corrente su cui e' montato.

pardinant

Mar, 28/08/2018 - 08:26

Il vero risparmio è stato tra le lampade ad incandescenza e quelle alogene, adesso sono quisquilie e l'Europa ha perso un'altro pezzetto di libertà obbligando e non informando, consigliando o promuovendo, così chi le ha potrà continuare ad usarle e dureranno decenni.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 28/08/2018 - 11:02

Quello che conta è limitare i consumi e ovviamente avere un prodotto di maggiore durata.

Beaufou

Mar, 28/08/2018 - 11:45

"A trarne vantaggio saranno l'ambiente, l'industria e il portafogli dei consumatori.". Palle. I consumatori si troveranno a fare i conti con la fragilità delle lampadine a LED, che sono sensibilissime agli sbalzi di tensione e si fulminano ogni due per tre... Ahahah.