Agente con milza spappolata, ​la polizia: "Ci facciamo ammazzare gratis"

La protesta del Coisp dopo i fatti di Sanremo. Il leader della liguria, Matteo Bianchi: "Sono belve assetate di sangue"

Il dolore si mescola alla rabbia. O forse è solo esasperazione. Quella dei poliziotti, più in generale degli uomini in divisa, che spesso si trovano a contare le ferite riportate sul campo e a subire l'onta di un giudice che gira il coltello nella piaga rilasciando i colpevoli delle aggressioni.

Era successo in passato, è accaduto di nuovo a Sanremo. Un agente di 40 anni stava inseguendo (insieme ad una collega) un gruppo di nordafricani ubriachi quando è riuscito a bloccarne uno. Che però ha reagito, l'ha colpito, spinto e fatto cadere a terra. Spappolandogli la milza. Il polizotto è stato operato nella notte, se la caverà: ma dovrà vivere tutta la vita senza un organo interno. Per la collega invece cinque giorni di prognosi, sintesi di un intervento tutt'altro che semplice. Anzi.

Il caso di Sanremo ha fatto scoppiare di nuovo l'indignazione dei sindacati di polizia. "Nell’esprimere la più profonda solidarietà ai colleghi barbaramente aggrediti e gravemente feriti a Sanremo - dice Domenico Pianese, Segretario Generale del Coisp -manifestiamo anche sconcerto e rabbia per la scarcerazione praticamente immediata di uno dei responsabili". Già, perché uno dei due africani che la pattuglia è comunque riuscita ad arrestare (forse proprio l'aggressore) ha patteggiato 10 mesi, è stato condannato ed già libero di tornare a delinquere (con solo l'obbligo di firma). Alla faccia dell'agente in rianimazione. "E’ davvero disarmante - aggiunge Pianese - Rischiamo la vita per quattro spiccioli, ma il nostro sacrificio non ha alcun serio valore se è vero che si può mandare un poliziotto in ospedale dopo avergli spappolato la milza e tornare allegramente a casa nel giro di poche ore. E’ una vergogna inenarrabile chiedere a donne e uomini della Polizia di Stato di farsi ammazzare di botte ‘gratis’".

La Liguria non è nuova a aggressioni simili. "Il caso di Sanremo - ribadisce Matteo Bianchi, leader ligure del COISP - dimostra ancora di più come alcune persone non abituate a convivere in maniera civile in paesi democratici debbano essere considerati alla stregua di belve assetate di sangue: o si comprende che non possiamo lasciare liberi di muoversi sul nostro territorio, o si cambiano le regole del “gioco” per dare maggiori tutele a chi questo Paese lo salvaguardia tutti i giorni ossia le donne e gli uomini in divisa”.

Commenti
Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 22/08/2017 - 15:07

MA; CARO MATTEO BIANCHI PERCHE VOI DELLA POLIZIA NON FATE UNO SCIOPERO GENERALE! É NON FORNITE PIU LE SCORTE CHE PROTEGGONO I GIUDICI É I POLITICI DEL PDPCI???!!!.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 22/08/2017 - 15:15

Già dalla foto si capisce come lavorano . Yeahh .

restinga84

Mar, 22/08/2017 - 15:18

C`e`veramente di che vergognarsi della,cosiddetta,giustizia italiana.

Razdecaz

Mar, 22/08/2017 - 15:26

Il bravo tunisino, risorsa della boldrina, che ha aggredito il poliziotto spappolandogli la milza, è stato immediatamente rilasciato dal magistrato di turno, perché è scappato dalle guerre, dalla miseria, dalle persecuzioni, ha lasciato moglie, e figli a combattere. Non aveva la capacità di intendere e di volere perché ubriaco, non aveva amici, viveva da solo nelle baracche, non dormiva, non mangiava, non beveva acqua ma solo alcolici. Il povero tunisino gironzolerà per le vie di Sanremo, ancora ubriaco, questa volta cercherà di uccidere il poliziotto. AGENTI, se non si può sparare per difendersi, un piccolo colpetto con il manganello, sulla mano del clandestino, però mi raccomando senza ferirlo No, eh? Auguri di pronta guarigione ai due poliziotti. Grazie governicchio abusivo cattocomunista. NON C'E' MAI FINE AL PEGGIO.

vince50

Mar, 22/08/2017 - 15:26

Carissime e utilissime forze di polizia,non volete farvi ammazzare gratis?.C'è solo una via percorribile e risolutiva,un bel mattino fate una bella e utile sorpresa a tutto il popolo Italiano.Sarete ammirati e riveriti come salvatori di questa misera e devastata nazione,e non credo sia necessario suggerire cosa fare...

Ritratto di emiliano65

emiliano65

Mar, 22/08/2017 - 15:44

L'ho sempre pensato e ne sono sempre più convinto. In questo paese, le forze dell'ordine contano meno di niente. Questo fatto ne è l'ennesima dimostrazione, se ce ne fosse stato bisogno. Dissuadete i vostri figli dall'entrare in qualsiasi corpo di poliza; non ne vale la pena; meglio imparare un mestiere, sicuramente più gratificante anche dal punto di vista economico, se fatto bene.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 22/08/2017 - 15:52

Diteglelo ai sinistri, che ve ne vogliono portare ancora tanti, all'infinito. Ricordatevelo al voto, però, perchè a quanto sembra, tutti protestano contro questi governi abusivi, ma poi risultano eletti sempre loro. Si vede che alla maggior parte della popolazione va bene così, o qualcosa di grosso non quadra.

pier1960

Mar, 22/08/2017 - 16:00

tanti poliziotti votano pd...ricordatevene alle prossime elezioni...

grandeoceano

Mar, 22/08/2017 - 16:03

E perchè continuate a difendere i politici che ci/vi mandano al macello? Per dovere istituzionale o senso della lealtà verso la Patria non credo.

Ritratto di karmine56

karmine56

Mar, 22/08/2017 - 16:43

Sciopero selvaggio, finché non cambiano le leggi.

dagoleo

Mar, 22/08/2017 - 16:44

Uno sciopero della polizia, ecco la risposta migliore ai politici ed ai giudici sinistrati. Loro ridono sulla vostra pelle e voi rispondetegli in questa maniera. Ne vedremmo delle belle.

seccatissimo

Mar, 22/08/2017 - 16:56

E' impressionante quanti magistrati criminali ed in combutta con delinquenti, soprattutto extracomunitari, ci siano in Italia !

Reip

Mar, 22/08/2017 - 16:57

Siete voi polizia che accettate di fare gli schiavi male armati, mal pagati e addestrati peggio! Per la paghetta sicura a fine mese siete disposti a tutto! Siete pronti a difendere i palazzi del potere, piuttosto che unirvi ai cittadini per combattere questo sistema di sinistra corrotto e mafioso, che favorisce per interesse l'invasione clandestina! Una invasione che ha trasformato le nostre città in campi profughi, dove africani clandestini violenti, zingari e delinquenti spadroneggiano impuniti, protetti da prefetture corrotte e magistrature vigliacche. Gli italiani rassegnati e completamente indifesi oramai hanno abbandonato l’idea del diritto alla libertà e alla sicurezza. I giudici sono indulgenti soltanto nei confronti di delinquenti zingari e clandestini, quando invece si tratta di perseguire un italiano, la giustizia italiana si scatena! Che dire? Fatevi ammazzare! Tanto se vi difendete sparando, il sistema di sinistra che voi stessi proteggete vi sbatte in galera!

Ritratto di hardcock

hardcock

Mar, 22/08/2017 - 16:59

Voi avete le armi! Voi potete rovesciare quella dittatura. Se non lo fate vuol dire che state bene dunque zitti e piegare la testa e la schiena

Reip

Mar, 22/08/2017 - 16:59

Posto fisso posto fisso!!!

Ritratto di skizzonet

skizzonet

Mar, 22/08/2017 - 17:01

Fate valere i vostri diritti, non abbiate paura il popolo è con voi

People

Mar, 22/08/2017 - 17:03

Iniziate a denunciare i giudici per omissione d'atti d'ufficio e per falso ideologico in atto pubblico , per le loro sentenze aberranti. Mi si dirà che cane non mangia cane... almeno bloccherete loro carriera e stipendio fino alla fine del processo. E visto quanto durano i processi in ItaGlia...

elpaso21

Mar, 22/08/2017 - 17:05

Conviene difendersi da soli.

elpaso21

Mar, 22/08/2017 - 17:06

Appena va al governo Berlusconi risolve tutto :-)

Aristide56

Mar, 22/08/2017 - 17:10

se una qualsiasi giuria popolare chiedesse l'arresto di quel magistrato voi della polizia siete disposti ad arrestarlo ? Se si la risposta ,in queste pagine ci sono i numeri per una giuria disposta a chiedere l'arresto quindi procediamo..!

forbot

Mar, 22/08/2017 - 17:23

# Vince 50 # La faccenda è che, essendo stato tutto congegnato in modo scientifico non vi dico da chi, tanto chi segue un pò le cose lo sà da sè, per evitare inutili spargimenti di sangue dovrebbero proprio essere le forze armate a dare l'esempio, quando si vede che le leggi vengono manipolate ad uso e consumo di chi si è appropriato del potere ad arte, incominciando dalla conta dei voti, quando si vota, se si vota. Riconosco una sola cosa, ormai da un pò di anni in quà, di chiacchiere ne abbiamo sentite tante, di fatti veramente tali, ne abbiamo visti pochi!

antonio54

Mar, 22/08/2017 - 17:25

Si fa persino fatica a commentare queste notizie. Uno Stato che si riduce in queste condizioni, ma che futuro potrà mai avere. Un clandestino massacra un tutore dell'ordine e la passa liscia. Ma scherziamo? Gliela cantavo io la filastrocca questo signore, altro che accoglienza e ius soli...

uberalles

Mar, 22/08/2017 - 17:25

Non vi dico di fare un esposto al ministro della (in)giustizia: è d'accordo con le"risorse" che portano al suo PD fiumi di denaro italiano. Incrociate le braccia quando vi chiameranno a proteggere la prossima riunione dell'esecutivo, vedrete che sarete convocati e qualcosa cambierà sicuramente.

VittorioMar

Mar, 22/08/2017 - 17:26

...SE SONO MUSULMANI SI DOVREBBERO PROCESSARE SECONDO IL LORO CODICE!!...PREVEDE :PENA DI MORTE..FUSTIGAZIONE...CARCERAZIONI PROLUNGATE..LAPIDAZIONI Ecc: STIAMO ACCETTANDO TUTTO PERCHE' NON I LORO TRIBUNALI ?? E NON DITEMI PER LE LEGGI INTERNAZIONALI...NEI PAESI ARABI SONO EFFICIENTI ED EFFICACI!!..VOTEREI UN PARTITO ISLAMICO SOLO PER I TRIBUNALI !!

leopard73

Mar, 22/08/2017 - 17:51

TUTTA COLPA DEI KATTOKOMUNISTI DI GIUDICI NON FATEGLI Più LA SCORTA E VEDIAMO IL LORO COMPORTAMENTO!! LA NOSTRA GIUSTIZIA FA SCHIFO E IN MANO AI BECERI KOMUNISTI.

VittorioMar

Mar, 22/08/2017 - 18:10

..ANCHE SE NON E' SUFFICIENTE : AVETE IL SOSTEGNO DEL POPOLO ONESTO ITALIANO!!..ONORE SOLO E SEMPRE ALLE FORZE DELL'ORDINE.!!

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 22/08/2017 - 18:14

---il coisp non rappresenta nessuno--è un piccolo sindacatucolo di estrema destra contiguo a casapound---quelli del coisp sono quelli che applaudono alla morte di aldrovandi---quelli che applaudono alla morte di cucchi et similia----meglio scioglierlo con la forza sto sindacato---è vero -non si può ho -esagerato--il rispetto delle leggi prima di tutto---proprio quelle che fanno rispettare i magistrati--gli ingenui non hanno ancora capito che le leggi le fanno i politici--e la destra ha avuto tempi e modi per rivoltare il codice come un calzino--ma una cosa accomuna destra e sinistra--nessuno vuole costruire nuove carceri che è la premessa indispensabile prima di inasprire le pene-swag

pier1960

Mar, 22/08/2017 - 18:31

bella immagine dell'italia: il marocchino ora andrà in giro a dire che ha massacrato un poliziotto e non gli hanno fatto niente....in tanti lo emulerasnno...grazie buonisti

Ritratto di nando49

nando49

Mar, 22/08/2017 - 18:47

La politica è responsabile di questa situazione. E in particolar modo il PD che nonostante il ripetersi di questi episodi non fa nulla, anzi continua a proporre leggi a favore dei clandestini. Le leggi garantiste che hanno spuntato tutte le armi alle forze dell'ordine e hanno fatto arrivare da noi molta della delinquenza extracomunitaria e comunitaria vanno cambiate ridando un senso logico alla giustizia e alla certezza della pena. Bisogna poi togliere (con leggi precise) ai giudici quella discrezionalità che fa sì che i delinquenti non vanno in carcere.

routier

Mar, 22/08/2017 - 18:57

Se le armi da fuoco non vengono usate dalla polizia in quanto pericolosamente e inutilmente letali, allora bisogna dotare i tutori dell'ordine di taser (storditore elettrico), spray al peperoncino, pallottole di gomma, sparareti, colle immobilizzanti, e quant'altro la moderna tecnologia mette a disposizione. I malviventi vanno comunque fermati, con le buone o con le cattive. Se scarseggiano i quattrini per le suddette dotazioni si possono reperire riducendo le auto blu e le spesso inutili scorte ai vip. Ma per farlo ci vorrebbe un governo degno di tale nome. Noi lo abbiamo?

Ritratto di VenderoCaraLaPelle

VenderoCaraLaPelle

Mar, 22/08/2017 - 19:29

Infatti noi non vi chiediamo di farvi ammazzare. Vi chiediamo di proteggere la gente per bene, anche sparando tutte le volte che serve.

blackbird

Mar, 22/08/2017 - 19:42

Ai poliziotti è andata bene così. Scappavano, avevano solo fatto qualhe schiamazzo, perché inseguirli? I tre avrebbero potuto accusare gli agenti di razzismo e torture, invece quello arrestato ha ammesso le proiprie colpe e patteggiato la pena. Non è superficialità dei magistrati, è la legge. Solo la presidenta della capera può invocare impunemente la vendetta, gli altri cittadini devono attenersi alla Giustizia.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 22/08/2017 - 22:19

Che differenza con la polizia USA ! : hanno identico stipendio ma sono tutti stile Ranger Walker ,praticamente imbattibili oltrechè superorganizzati e superintelligenti : non solo , ogni auto in USA ha 1 solo agente : non solo , difficilmente li trovi nel corso principale ma sempre in giro in tutti gli angoli anche quelli bui bui : yes, it is just different . Yeahh .

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 22/08/2017 - 22:44

Ragazzi reagite, uniti si vince, non possono sospendere tutti. Reagite e spaccate ossa anche voi. Basta subire e solo subire.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 23/08/2017 - 00:10

@Elkid - anche se ci fossero 1 milione di carceri nuove, non andrebbe in galera nessuno, di loro. Credi alle favole? O è la solita litania per giustificare i delinquenti. Hai proprio stufato, cambia disco, sei monotono al punto da far daltare i nervi. Smettila.

apigino

Mer, 23/08/2017 - 00:25

Il popolo non è mai stato vicino a voi come in questo momento, se vi ribellerete rimarrò al vostro fianco senza lasciarvi mai soli ma se non lo fate il popolo vi potrà solo che compatirvi rimaqnendo inerme e impotente aspettando una giustizia che forse mai arriverò...!!!!

LOUITALY

Mer, 23/08/2017 - 04:16

Vittimismo delle forze dell'ordine senza reazione senza dignità senza volontà. Unico paese al mondo dove la polizia di fa accoltellare come polli, si fa insultare, menare, sputare, aggredire, permette il disonore della divisa che rappresenta il popolo e la patria. Nessuna reazione da parte delle forze armate davvero un incubo senza fine.

angelovf

Mer, 23/08/2017 - 07:35

Certamente, nella polizia di stato c'è un sindacato molto vicino (idem) al colore politico di questo governo, se non vi mettete d'accordo nel vostro interno non potete mai ricevere quel rispetto che vi spetta. Si capisce benissimo quando in un corpo di polizia ci sono più sindacati, si alimenta la confusione, poi ci sono gli intoccabili, chi minaccia di cambiare sindacato, insomma, un caos a discapito del lavoro. Come dicevo, la protesta non sarà mai efficace finché nel loro interno c'è una forza vicino al governo. E poi le dirigenze non sono come in altri corpi di polizia, non difendono i propri uomini, avete sentito voi parlare Gabrielli di questo caso o casi? Io no, voi?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 23/08/2017 - 07:35

SUB LEGE LIBERTAS ... si ma solo per chi viola la legge vedi "casinisti" di piazza, delinquenti in semilibertà e amanti del liberto arbitrio.

frank173

Mer, 23/08/2017 - 09:28

Pensarci quando si va a votare invece di ascoltare le boiate che tutti dicono in campagna elettorale. Lo volete capire che l'Italia è così per colpa NOSTRA?