Agevolazioni fiscali, stangata dietro l'angolo

Unimpresa lancia l'allarme per il piano del governo sulle agevolazioni fiscali: "Batosta da 1 miliardo sulle famiglie"

Un'altra stangata in arrivo. A lanciare l'allarme è Unimpresa che punta il dito contro il governo per il piano di revisione delle agevolazioni fiscali che potrebbe vedere la luce nella prossima legge di stabilità. Questa mossa potrebbe avere delle conseguenze dirette sulle famiglie con una sonora stangata. Come rivela il centro studi di Unimpresa, "il giro di vite tributario sui
contribuenti è una automatica conseguenza del riordino delle cosiddette 400 tax expenditure di cui oggi beneficiano i contribuenti e che il governo è intenzionato a ridurre". Ridurre una
agevolazione fiscale significa, del resto, aumentare il prelievo tributario e, contemporaneamente, ridimensionare il reddito disponibile con effetti negativi anche sui consumi e quindi sulle
prospettive di crescita economica. "Questi interventi normativi vengono spacciati per semplificazioni, ma altro non sono che mazzate sui contribuenti" commenta il vicepresidente di Unimpresa, Claudio Pucci. "Ci battiamo da anni perché il sistema tributario italiano sia semplificato, ma non possiamo accettare le prese in giro" aggiunge Pucci. E il piano del governo potrebbe avere un costo salatissimo per le imprese: "La preannunciata revisione delle agevolazioni fiscali, prevista nell'ambito della prossima legge di bilancio, si traduce in una inevitabile stangata da almeno 1 miliardo di euro sulle famiglie italiane". Dunque si prevede un 2018 duro per le famiglie italiane che a stento riescono a sopportare il peso della crisi.

Commenti
Ritratto di hernando45

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Matteof83

Lun, 24/07/2017 - 23:04

morite tutti politici del cazzo

swiller

Lun, 24/07/2017 - 23:26

Rubano sperperano i soldi stanno mandando il paese in rovina è tempo di fare goustizoa con la G maiuscola.

istituto

Lun, 24/07/2017 - 23:34

I PDioti credono di essere furbi e di fare fessi gli italiani. Da una parte dicono che il prelievo fiscale (= tasse) è diminuito ma TUTTI sappiamo benissimo che è aumentato e lo vediamo ogni giorno. Dall'altro con questa mossa di togliere un'altra fetta di agevolazioni fiscali aumentano ulteriormente il prelievo sui contribuenti. Vi credete furbi,vero ? Lo vedrete alle prossime ELEZIONI. Ladri. P.S. Vuoi vedere che questo salasso di 1 miliardo sulle agevolazioni tolte serve per coprire l'ulteriore fabbisogno di soldi per mantenere le RISORSE BOLDRINIANE ( in aumento)che il PD importa ogni giorno dalla Libia ?

Tuthankamon

Mar, 25/07/2017 - 00:11

Io vedo un salasso continuo in atto. Non mi meraviglio di niente. Eppure proprio oggi segnalano i sondaggi che sarebbero tornati favorevoli alla galassia PD. Se è vero, chi capisce gli Italiani è bravo!

Ritratto di giuslavorista

giuslavorista

Mar, 25/07/2017 - 00:24

Questi la sedia non la mollano, l' unica speranza è Alfano ma non farà cadere il governo fino a quando non sarà sicuro che il Cav non se lo ripigli.

isaisa

Mar, 25/07/2017 - 01:12

Ridurre le loro pretese con un taglio alle loro prebende NO EH !!

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mar, 25/07/2017 - 01:26

Le imprese poi si rifalcano aumentando i prezzi dei generi alimentari : sapete qual'è la verità ? : al Governo gli Italiani hanno sempre mandato delle bestie , proprio scelgono sempre il succo , la crema. Yeahh .

Templar

Mar, 25/07/2017 - 05:21

a marzo questo comunisti saranno spazzati via una volta per tutte!

Ernestinho

Mar, 25/07/2017 - 07:03

E toglietela questa "cavola" di pubblicità che non fa vedere niente!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 25/07/2017 - 07:29

vogliano l'euro vogliamo una Europa unita e forte viva l'Europa.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 25/07/2017 - 07:31

Ritengo ci sia un problema politico per i governi che hanno favorito la tratta delle popolazioni africane , come sarà possibile giustificare un aumento della pressione fiscale sulla pelle degli italiani e delle loro famiglie a fronte dei 4 MILIARDI DI EURO che l'operazione "migrante felice" costa ogni anno. Con buona pace del politicamente corretto ed allineato presidente dell'INPS Boeri Tito.

Duka

Mar, 25/07/2017 - 07:46

NON chiamatelo governo ne questo ne i 3 precedenti- Questa è una accozzaglia di soggetti nominati dall'ex presidente pasticcione e non solo che ha portato il nostro paese alla miseria nera. SIAMO ROVINATI !!!

amicomuffo

Mar, 25/07/2017 - 07:55

adesso sono solo invettive contro questi politici....cosa succederà quando la gente sarà allo stremo e non avrà più nulla da perdere?

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Mar, 25/07/2017 - 08:04

Il 70% degli Italiani sogna la rivoluzione contro questo governo, i comunisti e l'invasione di negri. Anche io. Non vedo l'ora.

emigrante

Mar, 25/07/2017 - 08:55

Stangate a non finire sugli Italiani; e miliardi a raffica per importare e mantenere clandestini. Proprio un bel "bilancio"!

Aegnor

Mar, 25/07/2017 - 09:07

Intanto,la boldrina per l'ennesima volta cambia casa,ovviamente a spese nostre

Ernestinho

Mar, 25/07/2017 - 13:50

Ma perché è sparito l'articolo con tutti gli aumenti astronomici ai Giudici?

Ernestinho

Mar, 25/07/2017 - 13:51

Le tasse non diminuiranno mai!