Aggressioni e rapine ai danni di anziani: 17enne rom nei guai

L'ultima aggressione risale al 15 gennaio quando, a farne le spese, è stata una signora di 71 anni: trascianta a terra con violenza e rapinata.

Un fermo immagine del video dell'aggressione

Due aggressioni ad anziane signore nel giro di pochi giorni. Questo il bilancio dell'azione criminale di un 17enne di origini rom avvenuta nella Capitale nel mese di gennaio. Il ragazzo è stato incastrato dai video delle telecamere di sorveglianza.

L'ultima vittima, una signora di 71anni, è stata rapinata per strada il 15 del mese scorso. Nelle immagini riprese dalle videocamere si nota con precisione il 17enne che pedina l'anziana poi, d'un tratto l'aggredisce alle spalle per strapparle la borsa che tiene a tracolla.

Il gesto è talemente violento da scaraventare a terra la donna, causandole la rottura del femore. Il giovane rom invece si allontana con calma a piedi, per poi salire su un'automobile e far perdere le proprie tracce.

Le indagini condotte dalla polizia hanno permesso nel giro di pochi giorni di risalire all'identità del borseggiatore, non solo grazie alle riprese delle telecamere ma anche attraverso uno dei cellulari rubati ad una delle vittime. Qualche giorno prima infatti durante un'attività di controllo, i carabinieri avevano fermato il giovane in possesso di uno smartphone rubato.

Grazie a queste prove gli agenti del commissariato San Paolo hanno potuto richiedere, all'autorità giudiziaria, un'ordinanza di custodia cautelare in carcere con l'accusa di rapina aggravata. Trattandosi di minore, la misura verrà eseguita in un istituto minorile.

Commenti
Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Lun, 04/02/2019 - 13:21

In altri paesi più civili dell'Italia teppisti di questo genere vengono prontamente puniti con la morte.

Ritratto di navajo

navajo

Lun, 04/02/2019 - 13:35

Intanto siamo sicuri che abbia effettivamente solo 17 anni?

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 04/02/2019 - 13:41

quando le nostre leggi verranno adeguate? questo non è un minore, semmai un giovane animale, e come tale bisogna reprimere i suoi istinti, 6 sei mesi d'isolamento e poi una decina d'anni di carcere vero, non stile grande fratello.

Una-mattina-mi-...

Lun, 04/02/2019 - 13:41

SICURAMENTE COLPA DEL DUCE: LO CERTIFICA L'ANPI

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 04/02/2019 - 14:05

Domani è a casa nel campo rom....

effecal

Lun, 04/02/2019 - 14:19

Grazie Cattocomunisti, altro ottimo lavoro

sr2811

Lun, 04/02/2019 - 14:40

Meno male che lo hanno preso adesso si farà "almeno" 24 ore in carcere...

VittorioMar

Lun, 04/02/2019 - 15:43

...questo è il motivo vero del perché,generosamente,rinunciano al Reddito di Cittadinanza....che se sorpresi a DELINQUERE vanno in GALERA per 6 ANNI ..FORSE ..!!

jenab

Lun, 04/02/2019 - 15:48

"custodia cautelare"!!! libero in pochi giorni, altro che custodia. trattasi di accanimento contro i rom, la povera vecchia non voleva fare la carità a un rom bodignoso.

DRAGONI

Lun, 04/02/2019 - 19:26

MA CI SARA' PURE UNA SOLUZIONE?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 04/02/2019 - 23:35

Sempre loro.

Ritratto di cicopico

cicopico

Mar, 05/02/2019 - 01:48

pena di morte,e certezza delle pene.

brixia

Mar, 05/02/2019 - 08:14

a brescia li chiamiamo ...strolech.....