Allarme luna piena. Aumentano gli incidenti stradali

Secondo i media britannici il rischio crescerebbe del 4% a causa della distrazione al volante

L’allarme luna piena quando si sta guidando arriva dai media britannici. Due ricerche condotte in Giappone e negli Stati Uniti infatti confermerebbero l’aumento di incidenti stradali proprio in concomitanza del plenilunio. Il rischio di incorrere in un sinistro aumenterebbe del 4%. I ricercatori hanno preso in considerazione ben 850mila incidenti avvenuti in Giappone nell’arco di cinque anni, in seguito a uno studio condotto da due studiosi americani, Donald A Redelmeier dell'Università di Toronto ed Eldar Shafir della Princeton University. Lo studio riguardava in particolar modo incidenti automobilistici che coinvolgevano motociclisti. Il problema principale stava nel comportamento dei conducenti.

Secondo lo studio infatti la presenza della luna piena, e in particolare la luce notevole da questa prodotta, andrebbe a modificare l’idea di velocità e dell’ambiente circostante. Se poi non vi sono particolari problemi di vista il guidatore tende a rivolgere lo sguardo verso l’astro per godere della sua bellezza. Come ha spiegato il presidente dell’AA, l’associazione britannica degli automobilisti, Edmund King, per “Chi guida su noiosi tratti di autostrada e magari è anche stanco, se la luna piena appare dal nulla è facile distogliere lo sguardo per un paio di secondi. E se la macchina davanti rallenta, il pericolo è evidente. Consigliamo agli automobilisti di prestare particolare attenzione sabato 18 maggio: dovrebbero concentrarsi completamente sulla strada e non guardare la luna”.

Attenzione quindi a sabato 18 maggio, quando la luna sarà piena. King ha inoltre rinforzato l’allarme ricordando i successivi pleniluni, proprio per ribadire la pericolosità. Che la luna piena abbia effetti sull’uomo e sul nostro pianeta è un argomento che ha da sempre affascinato studiosi e ricercatori. Come per esempio il suo impatto sul sonno. Secondo uno studio sperimentale dell’Università di Basilea durante la luna piena si dormirebbe meno.

Commenti

Zizzigo

Ven, 17/05/2019 - 11:53

L'irsuto conducente, dimentica d'essere umano e ulula chiudendo gli occhi. Il suo mezzo, supertecnologico, non l'avvisa.