Allarme a Malpensa, deviati sette aerei per luce misteriosa: era un elicottero

Una luce misteriosa aveva fatto scattare l'allarme a Malpensa, comportando la deviazione di sette aerei su Linate, Bergamo e Torino: si trattava di un elicottero, il pilota non rispondeva

Momenti di agitazione a Malpensa, dove verso le 19:00 una luce misteriosa aveva fatto preoccupare e non poco coloro che aveva notato una misteriosa luce sui radar: l'oggetto misterioso stava volando a circa 6 chilometri a sud della torre di controllo, nella direzione dello scalo destinato agli arrivi. Come racconta Tgcom24, si è perciò deciso di deviare sette aerei su Linate (2), Bergamo (3) e Torino (2), dopo che il capo scalo ha avvisato Enac e Polaria; gli atterraggi sono ripresi dopo circa mezz'ora. Va sottolineato che lo scalo non è mai stato del tutto chiuso, ma è rimasto solo con operatività limitata per i velivoli in arrivo.

Dal drone all'elicottero

All'inizio si pensava potesse trattarsi di un drone in volo ad un'altitudine non autorizzata, ma in conclusione si è constatato essere un elicottero il cui pilota non rispondeva. La polizia è intervenuta sul posto tuttora sta indagando sul misterioso punto di luce rilevato dai radar e poi scomparso. A Malpensa è ora tutto sotto controllo, ma andrà fatta chiarezza su quanto accaduto: gli investigatori stanno lavorando a tal fine, anche perché il velivolo era privo di un piano di volo.