Ancona, uccisa mentre torna dal cimitero per pregare sulla tomba del figlio

La tragedia a Montignano, frazione di Senigallia. La donna aveva perso qualche mese fa il figlio 31enne Lorenzo per una malattia

Una tragedia dentro alla tragedia. Silvana Pettinari, 64 anni, aveva perso solo due mesi fa - a fine giugno - suo figlio Lorenzo, deceduto a soli 31 anni a causa di una grave malattia. Da quel giorno Silvana andava tutti i giorni a pregare sulla tomba di suo figlio, al cimitero di Montignano, un Comune in provincia di Ancona.

Sabato pomeriggio, il 17 agosto, la donna stava rientrando verso casa a piedi dopo averfatto visita alla tomba del ragazzo e aver pregato per lui. Ma proprio mentre si trovava in Strada della Torre, la donna è stata investita.

Silvana è stata così trasportata in eliambulanza in gravissime condizioni. Per lei, però, non c'è stato nulla da fare e dopo due giorni la donna è morta nel reparto di Rianimazione degli Ospedali Riuniti di Ancona. Sulla dinamica dell'incidente indagano i carabinieri. La salma è per ora a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Commenti

dagoleo

Lun, 19/08/2019 - 11:44

pace alla sua anima.