Ancora sbarchi in Sicilia: solo oggi 1500 immigrati

Centri di accoglienza al collasso, proteste nel trapanese

Ancora sbarchi sulle coste della Sicilia. Una nave della Marina Militare è giunta nel porto siciliano di Augusta dove a breve inizieranno le operazioni lo sbarco di 1170 migranti soccorsi in mare nel Canale di Sicilia. Altri 358 sono arrivati poco dopo nel porto di Palermo, mentre i centri di accoglienza della regione, soprattutto quello di Pozzallo, sono al limite. 

Proteste si stanno registrando un po' ovunque in questi giorni. Oggi nel centro Sprar di Paratanna, nel trapanese, una trentina di richiedenti asilo di origine subsahariana ha manifestato nella centrale piazza Falcone Borsellino contro le lungaggini burocratiche per il rilascio del permesso di soggiorno. Gli immigrati lamentano anche disagi legati alle condizioni di vita nel centro di via Selinunte. Sul posto sono intervenuti polizia e carabinieri.

Nel frattempo è stato arrestato a Pozzallo (Rg) lo scafista che aveva pilotato un barcone con 327 eritrei giunti in porto ieri. Si tratta di Mouhamed Hassan Ali Fouda, un egiziano di 28 anni che aveva cercato di farsi passare come un altro migrante. Ma, trattandosi dell’unico egiziano del gruppo, è stato subito sospettato di essere uno degli organizzatori del viaggio. La conferma è venuta da alcuni eritrei i quali hanno raccontato di essere partiti dal porto di Bengasi dove erano stati tenuti per alcuni giorni sotto stretto controllo prima di essere ammassati su una barca di circa 20 metri. Ciascuno di loro ha pagato da 1600 a 1700 dollari.

Commenti

zani1962

Ven, 02/05/2014 - 13:12

ma cosa pensa di fare il governo? Continueremo all'infinito ad accogliere migranti?

berserker2

Ven, 02/05/2014 - 13:15

Quando i catto/sinistrati non sanno un cazzo, è la volta che più parlano e straparlano. Oh più non capiscono, più non sanno, e più si affannano a spiegare l’aria fritta dei loro ragionamenti. Uno dei loro preferiti è che "non si possono fare respingimenti in mare"! In Australia, appena barconi o natanti entrano nelle loro acque territoriali, li arpionano e li trainano fino in Indonesia. L'Indonesia, ha protestato più volte, ma, volenti o nolenti i clandestini se li sono dovuti tenere. L'Australia dimostra che è da lì che sono partiti, e la legge internazionale lì li fa ritornare! Noi potremmo fare lo stesso con la Libia, ma figuratevi i nostri politici vigliacchi assumere una posizione di rigore e serietà. Negli USA, a quelli che con le barchette (piccole per eludere i radar, non con gli indecorosi e remunerativi barconi usati per invadere l'Italia) e senza telefonata di avviso, appena si avvicinano alle coste della Florida, le motovedette americane sparano con cannoni ad acqua o idranti ad alta pressione. Molti cadono in mare e NON vengono raccolti. Del Giappone non si sa quasi nulla, perchè, nonostante migliaia di tentativi di approdo, ai clandestini gli rompono il culo in silenzio e non riesce ad entrare nemmeno uno spillo. Spesso vado negli USA, e all'aereoporto di New York (ma anche di altre città), tutti quelli che vengono fermati per ingresso illegale, vengono privati delle scarpe che vedi ammucchiate in un angolo, ammanettati alle caviglie ad una sbarra di metallo, impacchettati, francobollati e immediatamente rispediti indietro al mittente. Per non parlare del muro al confine con i messico, oltre a quelli che hanno costruito e stanno costruendo in Grecia, Bulgaria, Ceuta e Melilla! Altro che accoglienza e ius soli!

moshe

Ven, 02/05/2014 - 13:24

Ormai non ci sono più argomenti da esporre che possano non essere censurati. PREPARIAMOCI.

gneo58

Ven, 02/05/2014 - 13:26

vorrei che ne sbarcassero 500.000 in un botto solo, sarebbe la volta buona che scoppia la rivoluzione.

Miraldo

Ven, 02/05/2014 - 13:30

Grazie Grillo e il tuo M5S che avete fatto abolire il reato di clandestinità, nemmeno la sinistra aveva osato tanto. Svegliatevi grillini e guardate bene il programma del vostro padrone pluricondannato.

paco51

Ven, 02/05/2014 - 13:37

1)Facciamo prima a mettere navi di linea per andarli a prendere. 2) Ai siciliani: se siete contenti OK! 3)se avete votato Alfano ed i comunisti dovete esser contenti per forza; 4) nel caso dell'ipotesi 2 se non siete contenti potete battere forte forte la testa nel muro e recitare il mea culpa; 5) se votate per l'europa e per gli stessi soggetti al punto 3) ripetete la cura del punto 4. Ciao!!!!!!!!!!!!!!

claudio faleri

Ven, 02/05/2014 - 13:40

c'è chi ci guadagna la boldrini ad esempio prende per la sponsorizzazione dei clandestini circa 80000 euro, mica male per dire stronzate

claudio faleri

Ven, 02/05/2014 - 13:42

sono appena arrivati e già sono arroganti, prepariamoci ad essere sopraffatti da questa gente che comunque trova i soldi per venire qui a rompere i coglioni

giottin

Ven, 02/05/2014 - 13:45

Spero ne arrivino sempre di più, molti di più, migliaia al giorno, da non sapere più da che parte girarsi e poi sì che ci sarà da ridere!

magnum357

Ven, 02/05/2014 - 13:46

Alfanuccio, lo struzzo, allora proprio non hai capito nulla!!! La mafia si fa pagare bene i traghettamenti e fa milionate di € ! Tu invece che fai ? li fai arrivare qui e fai pagare a noi cittadini tutti i costi sociali, scatenando una guerra tra poveri italiani che non hanno nulla e clandestini a cui stendi invece "tappeti" di soldi. Poi questi signorotti africani protestano per il permesso d'asilo, fanno casini, rubano, stuprano e ammazzano, tanto dopo pochi giorni di carcere sono già fuori !!!

pacche

Ven, 02/05/2014 - 13:49

Ma questi cazzo di attuali governanti, a cominciare dall'ebetino, è possibile che non abbiano una minima preoccupazione per questa invasione, per quello che ci sta venendo addosso? Alfano, la sentinella del nulla, ora capo popolo di sinistra e attuale ministro degli interni come pensa di operare per impedire le partenze? Sospendere subito Mare Nostrum, il servizio taxi che costa l'ira di Dio e arricchisce le mafie nord africane a ns.spese. Tutti a parlare di Europa che sull'immigrazione non ci fila per niente, anzi, ci scarica tutto il problema addosso. Buona solo a multarci per le carceri troppo piene, la metà sono stranieri, e per la misura degli zucchini. Fra poco si vota, ricordiamoci di quelli che nei fatti, favoriscono questa disastrosa invasione. Rimpiango i respingimenti di Maroni.

Roberto.C.

Ven, 02/05/2014 - 13:49

Il 25 Aprile si è festeggiato "la liberazione" Spero che nel 2015 si possa festeggiare la liberazione dai clandestini! Partigiani del menga, dove siete? Datevi da fareeeeee!!!!

vivaitaly

Ven, 02/05/2014 - 13:50

Siamo diventati un popolo di fessi e ignoranti. Credo che l'Italia, cosi come tutto l'occidente si vuole autodistruggere. Grazie a quella ideologia malvagia e satanica della sinistra. Ma e' possibile che non c'e' nessuno che ragiona? Ma come si puo' far entrare tutta questa gente. Ma se l'ha chiesto qualcuno. Si parla di tutto e non si rendono conto che questa invasione ci portera' al collasso e alla distruzione della nostra societa' e della nostra economia. Aprite gli occhi popolo di fessi.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Ven, 02/05/2014 - 13:56

Complimenti Alfano, grande opera il mere nostrum!

piantagrassa

Ven, 02/05/2014 - 13:59

x Miraldo - Volevo farle notare che gli unici che hanno votato contro l'abrogazione del reato di clandestinità sono stati: M5S, Lega Nord e Fratelli d'Italia, tutti gli altri hanno votato a favore, si informi.

claudio faleri

Ven, 02/05/2014 - 14:03

accoglienza comunista...sperano di avere voti in futuro dando a tutti la cittadinanza, si avvera il sogno della sinisra che ha sempre odiato l'italia

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 02/05/2014 - 14:05

Quoto berkeser2. Non c'è più spazio per buonismo d'accatto. Alf-ano deve dimettersi invece di blaterare.

ney37

Ven, 02/05/2014 - 14:14

25 Aprile 1 Maggio vergogna da fannulloni comunisti.

gamma

Ven, 02/05/2014 - 14:24

Io non riesco a capire perchè Renzi non abbia detto una parola su questo argomento. E comincio a credere che alcune voci le quali suggeriscono che ambienti del governo e dello stato abbiano interessi oscuri nell'invasione che stiamo subendo, siano vere. Sennò non si spiegherebbe questo rumoroso silenzio.

Altaj

Ven, 02/05/2014 - 14:24

Cosa intende fare il governo di questa marmaglia ? Gli da lavoro, casa, assistenza sanitaria ? Se lavoro non c'è, come si manterrano ? Li dobbiamo mantenere noi ? Ce lo volete dire o continuate a spendere soldi nostri per ingrassare la mafia islamica ed a nascondere i conti e i costi di questa infame operazione ?

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 02/05/2014 - 14:28

vorrei che ne sbarcassero 500.000 per volta.. Venghino, venghino!!qualcuno si dovrà ravvedere....

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 02/05/2014 - 14:31

Grazie Grillo e il tuo M5S !!!per aver condiviso....

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 02/05/2014 - 14:32

Tutto business!!!

berserker2

Ven, 02/05/2014 - 14:35

Le varie ONG, ONLUS, tutto quell'associazionismo accattone catto/sinistrato, composto da fannulloni che non hanno mai lavorato in vita loro, attempate mal scopate, terzomondiste per necessità ormonale, attivisti poco puliti amanti della ceppa speziata, qualche ex politico trombato in cerca di rielezione, e sudiciume vario e composito, si stanno fregando le mani!!!! Evvaiiii, altri 1500..... bei soldi da spartirsi sulla pelle dei clandestini, così, senza fare un cazzo poi, un pò di disinfettante quì, un piatto di minestra lì, due pagliericci ammassati là, quattro sigarette quà..... ovviamente qualche cazzata sparata a giornalisti dalla lacrima facile, le solite parole vuote ed ipocrite......"accoglienza, solidarietà, integrazione, diritti, umanità, ius soli, ricongiungimenti famigliari, tutela dei minori, permesso umanitario, sussidiario, asilo, migranti e bla bla.....tutto politicamente corretto ovviamente! Concetti triti e ritriti, fingendo e fregandosene di tutto il corollario intorno, ovvero dei problemi veri che riguardano il nostro Paese, i nostri pensionati, i nostri giovani, i nostri disoccupati, i nostri operai licenziati! Cazzo gliene frega, per ogni clandestino si acchiappano fino a 120 euro al giorno, mica c'hanno tempo di pensare a pensionati che frugano nei cassonetti!

angelomaria

Ven, 02/05/2014 - 14:37

CHE DA ORA IN POI LI OSPITINO CHI COME L'alfANO E COMPANY LI VOGLIONO!!!!!!!

angelomaria

Ven, 02/05/2014 - 14:37

CHE INCOMINCINO A SPARARE SULLA LINEA DI NAVIGAZIONE!!!!!!

angelomaria

Ven, 02/05/2014 - 14:40

PIANTA GRASSA DI BUGIE E IDEE MALSANE COME I TUOI AMICHETTI DIMMI LORO HANNO FATTO E PROVATO LE ELEMENTARI !TU CI SEI ARRIVATO?

rinaldo

Ven, 02/05/2014 - 14:42

A Roma a partire dal 1 e sapete chi intendo fino all'ultimo hanno tutti la segatura al posto del cervello. FERMATELI!!!! BASTA, BASTA, BASTA fate un referendum e tutti gli Italiani risponderanno basta agli sbarchi. Scommessina????

canaletto

Ven, 02/05/2014 - 14:42

UN CALOROSO GRAZIE A QUELLO SCHIFOSO E TRADITORE DI ALFINI. FRA POCO DOVREMO ANDARCENE DAL NOSTRO PAESE PER FARE POSTO AGLI STRANIERI, E SI E' VENDUTO IL LATO B PER UN CADREGHIN, CHE FIGLIO DI.....

gamma

Ven, 02/05/2014 - 14:43

Il comportamento del Movimento 5stelle sulla questione del reato di clandestinità è stato quanto di più subdolo e furbastro ci possa essere: un vero e proprio un comportamento da democratici cristiani. Infatti i pentastellati al Senato hanno votato a favore dell'abrogazione del reato mentre alla camera hanno votato contro. Quindi in senato dove il loro voto era essenziale per far passare l'abrogazione hanno appoggiato il governo mentre alla camera dove il loro voto non era essenziale avendo il governo una larga maggioranza hanno votato contro. In questo modo fanno il gioco delle tre carte.

Raoul Pontalti

Ven, 02/05/2014 - 14:47

berserker2 non solo non conosci le cose di cui poi parli ma non capisci nemmeno le cose che leggi, che vedi, che vivi...Ma chi Ti ha raccontato che l'Australia respinge i barconi come Tu affermi e che l'Indonesia protesta? E' vero il contrario! E' l'Australia che protesta con l'Indonesia la quale, non avendo sottoscritto la Convenzione di Ginevra sui rifugiati del 1951, se ne impipa dei migranti, lasciandoli transitare con la scusa che sono...cinesi. Qualche mese fa una nave militare "aussie" dovette soccorrere un barcone davanti a Java perché gli Indonesiani non lo avevano fatto pur spettando a loro e e l'Australia ha protestato. I barconi non vengono arpionati come dici Tu per mandarne gli occupanti a morire in mare ma portati in isole sotto controllo australiano o appartenenti a Stati che hanno specifiche convenzioni con l'Australia per ospitare (a pagamento e AUS paga...) i migranti. Per i paesi civili il divieto di sparare ai migranti in mare e anche solo di respingerli quando invece vanno soccorsi vige sempre. Per quanto riguarda gli USA, ma anche BG, GR e Ceuta e Melilla: sono sulla terra ferma i respingimenti di cui parli e sulla terra ferma si possono fare i respingimenti e li abbiamo anche noi nelle nostre norme. Non capisci davvero un tubo nemmeno di quello che pur vedi con i Tuoi occhi, però ora faTTi convinto: in mare i respingimenti dei barconi sono proibiti in tutto il mondo (e l'Indonesia non fa respingimenti, lascia passare omettendo di fatto i controlli che pure le spetterebbero e omettendo soprattutto di occuparsi lei per prima dei migranti). Ti informo che perfino il superprotetto (anche da muri...) Israele è afflitto dalla piaga dei migranti contro cui nemmeno IDF o la polizia di frontiera si sognano di sparare.

ulanbator10

Ven, 02/05/2014 - 14:50

Sono cattolico,ma sono anche veramente stufo di avere una gerarchia ecclesiastica che predica l'accoglienza in questo modo ed un governo di veri rincitrulliti ( Grillo in testa che ha di fatto contribuito a abolire il reato di clandestinita').Inoltre mi viene il sospetto che le Onlus cattoliche, che incassano Euro 30,00 al giorno per ogni migrante assistito a fronte di numerosi imbecilli che offrono gratuitamente il lavoro e con tutte le donazioni di derrate alimentari organizzate dalle parriocchie, stiano facendo ottimi affari economici e dietro a tutte le teorie evangeliche, ci sia solo un sordido incasso esentasse per finanziare la classe dirigente cattolica ed altre iniziative al di fuori di ogni controllo. Infatti sugli incassi dell'8 per mille la Chiedsa deve fornire un minimo di informazione, mentre sugli incassi da assistenza ai migranti non si sa nulla

Miraldo

Ven, 02/05/2014 - 14:51

Per piantagrassa penso che è lei che si deve informare l'emendamento per abolire il reato di clandestinità è stato presentato da due Senatori del M5S le dico pure i loro nomi ( Cioffi e Buccarella) poi come sempre Grillo dice che non lo voleva ma il popolo del blog si poi è stata fatta la sceneggiata che il M5S non lo vota perché prima che sia legge occorre troppo tempo. Tirando le somme se il M5S non avesse presentato l'emendamento il reato di clandestinità sarebbe tuttora in vigore. Hanno fatto un assist alla sinistra (di cui loro sono parte)

Domatore

Ven, 02/05/2014 - 14:55

L'idiozia del popolo italiano non ha eguali nel mondo: le scimmie clandestine si permettono di protestare per i disservizi e le lungaggini burocratiche! Una follia, qualcosa di surreale, tutto grazie alla sinistra che ha autorizzato l'africanizzazione dell'Italia, nonostante la gran parte degli italiani li prenderebbe a calci in culo!

topogigio100

Ven, 02/05/2014 - 14:59

bene continuate cosi a sbarcare cosi il signor Alfano prendera un sacco di voti alle elezioni hahahahah Alfano il Rosso !!!

Antonio63

Ven, 02/05/2014 - 15:03

@ berserker2....Faccio mio il suo commento che condivido in toto e nel contempo mi risparmio di dire quello che penso che, in ogni caso, non verrebbe mai pubblicato ! Cordialita'

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 02/05/2014 - 15:08

Il mare nostrum deve andare avanti perchè così ha deciso il nostro governo e che tutti prendano esempio del nostro amore verso il prossimo e dei nostri cari politici che hanno e stanno dando un esempio positivo di come si governa un Paese. Io ho la casa piccola (61 mq.!!!)e uno stipendio da impiegato, immagino che sia la Boldrini che la Kienghe che Francesco abbiano uno stipendio maggiore del mio una casa più grande della mia, quindi tocca a loro accoglierne un pò ( anche Letta dovreebe avere una casa più grande della mia....) visto che sono i promotori di questo sfacelo....... E' facile dire '''armiamoci e partite.........''

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Ven, 02/05/2014 - 15:13

Kompagno alf-ANO li prendi a casa tua???? un domani voteranno per te e i tuoi.

NON RASSEGNATO

Ven, 02/05/2014 - 15:13

Per cortesia, basta con questi "soccorsi".E' più serio "prelevati" in mare. Prossimo un aumento delle tasse per mantenerli a vita.

bruna.amorosi

Ven, 02/05/2014 - 15:14

ALFANO guardiano del faro stai sereno vedrai quanti voti prenderai . ....il mio ? sereno stai sereno .

terminverpier

Ven, 02/05/2014 - 15:23

basta, basta , basta ! ! ! altro che mare nostrum , spedirli tutti indietro, ma quanto ci costano e tutto a scapito dei nostri ricchi vecchietti che vegetano con 500 € mese e molti anche con meno ! ! !

antonio54

Ven, 02/05/2014 - 15:30

Un plauso al governo. Cosi si amministra un paese di 60/milioni di abitanti: Bravi. Verrete a chiedere il voto...cialtroni.

marck41269

Ven, 02/05/2014 - 15:35

Alfano e Renzi sono talmente impegnati a prendere le distanze dai poliziotti che hanno applaudito i colleghi del caso Aldovrandi che ancora non si sono accorti di quello che sta accadendo in Sicilia e prossimamente in tutta Italia.

Ritratto di Italiano__a_Monaco

Italiano__a_Monaco

Ven, 02/05/2014 - 15:37

..poveretti loro nn hanno colpa cercano solo dove poter vivere meglio,sono le varie mafie, e i politici che permettono questi tipo di "esodo" a creare questi disagi a loro e a tutti noi, si spera che qualcuno possa intervenire con qualche serio rimedio...

berserker2

Ven, 02/05/2014 - 15:38

Allora Raoul, NON dire le cose a metà, o limitarti a leggere quello che pensi ti faccia comodo! Parte di quello che hai detto è vero e con "normale" onestà intellettuale non ho difficoltà ad ammetterlo. Non ho mai parlato di sparare a persone, affondare barconi, però dalla tua risposta "questo" sembrerebbe! Io ho fatto vari esempi. Ovvero di come, sia da terra che dal mare, vari paesi affrontano, con ovvie difficoltà, ma con risultati migliori dei nostri, sicuramente senza coprirsi di ridicolo come solo noi siamo capaci di fare. Comici non solo agli occhi dei clandestini, ma anche degli altri paesi europei e africo/sottanati. Se ti limiti a citare aspetti che riguardano l'immigrazione via terra, è ovvio che il raffronto con i respingimenti in mare non tiene. A parte che ci facciamo prendere per il culo pure sui confini terrestri, specialmente a Trieste. Parli di USA e ti limiti ai clandestini terrestri dal messico. In mare invece, le motovedette hanno l'ordine di fermare tutti i "balseros" che provano ad entrare illegalmente. E ce lo sai! Il Giappone neppure ne parli, ma vatti a vedere come affrontano i tentativi numerosissimi di ingressi illegali. Malta, neppure ne hai parlato, fanno un pò come l'indonesia, ovvero fregandosene, tanto ci stanno gli imbecilli italiani che ci pensano anche nelle loro acque territoriali. Ceuta e Melilla, OVVIO che sono sulla terraferma, ma la Spagna ha costruito una rete/confine nel mare, di quasi un Km. e anche da li, a nuoto o con barche hanno provato a passare. E dovresti ricordare, è notizia di un mese fa.....alcuni clandestini sono affogati, sotto gli occhi di Guardia Civile e militari marocchini che non si sono mosso. Ultimo, ma non per ultimo l'Australia appunto! Che sia un isola sarai d'accordo pure tu, e lì respingimenti terrestri non li possono fare. In ogni caso, anche pagando altre Nazioni che allestiscono per conto degli australiani dei campi raccolta clandestini su delle isolette attrezzate apposta, è una soluzione che non fare entrare tutti indiscriminatamente a cazzo. Ricorderai però la nave svedese che soccorse centinaia di clandestinanti sottanati naufragati. Ed il governo australiano li tenne fermi 2 mesi nelle acque internazionali, non autorizzando l'approdo. Fu poi la Nuova Zelanda (governo di imbecilli socialisti) che ospitò i poveri clandestini fuggiti da persecuzioni e guerre e pestilenze (quando credo anche tu lo sappia, che al 98% sono tutte cazzate inventate, ed i veri motivi di espatrio sono tutt'altro). I VERI profughi, con diritto di asilo hanno bel altri canali legali grazie ad ONU e UNHRC e ce lo sai pure questo! Oh, ti saluto, quando non sei insolente, rispettoso, senza epiteti cazzari tipo "bananas" che non ti fa onore, da me otterrai lo stesso rispetto e si può discutere. Anche se, da te "soluzioni" alternative non ne ho mai lette.

Raoul Pontalti

Ven, 02/05/2014 - 15:40

Ancora con il reato di clandestinità: fu cosa buona e giusta, atto doveroso e fonte di salvezza delle nostre finanze abrogarlo perché si risolveva in una grida manzoniana che non spaventava i clandestini ed era anzi molto gradita in quanto: a) trattavasi di reato contravvenzionale con mera pena pecuniaria (che il clandestino ovviamente non oblava), b) instaurandosi il processo penale (per l'obbligatorietà dell'azione penale vigente in Italia) il clandestino aveva il diritto di restare a spese nostre per potersi difendere con ulteriore duplice spesa per il contribuente dovuta a: 1) gli emolumenti per i giudici di pace che come è noto sono retribuiti in base al numero delle sentenze emesse, 2) gli onorari degli avvocati d'ufficio per il clandestino, c) veniva ingolfata la giustizia perché il giudice di pace impegnato con il processo per immigrazione clandestina non poteva occuparsi di controversie civili riguardanti il cittadino, altri processi penali minori, etc. d) intralciava l'attività di polizia con agenti che dovevano testimoniare dinanzi al giudice di pace. Nei paesi dove esiste il reato di clandestinità i processi sono invece rarissimi e circoscritti a casi gravi perché in quei paesi non vige l'obbligatorietà dell'azione penale e quindi di fatto le autorità di polizia "scelgono", in base alle circostanze, se inviare davanti al giudice il clandestino oppure semplicemente espellerlo. Il reato di clandestinità così come configurato dagli olgettin-leghisti ha rappresentato un classico esempio di legislazione simbolica, fatta soltanto per far vedere alla gente che il governo fa qualcosa, ma assolutamente inutile per contrastare il fenomeno dei clandestini e tantomeno dei migranti richiedenti asilo (per i quali la norma ovviamente non valeva) e che ha prodotto solo inutile spreco di risorse pubbliche: migliaia di processi farsa con imputati quasi sempre contumaci che giammai hanno pagato un centesimo, di cui ad es. a Milano su 800 processi solo 3 hanno portato alla effettiva espulsione dopo la condanna, e che sono costati un patrimonio al contribuente.

massimo trevia

Ven, 02/05/2014 - 15:42

sappiamo che siamo governati da massoni in gran parte;io non sapevo che al 33esimo grado della massoneria ci si consacra a satana:perciò essi sono,volendo fare carriera,aspiranti satanisti.se non ancora arrivati così in altor;oppure lo sono già:ne parlavo con un sacerdote che,collaborando con le forze dell'ordine 8era amico di don benz i e lo aiutava,fra l'altro),seguiva all'epoca il caso delle bestie di satana ed altri casi.mi disse che appunto(io lo presumevo e glielo domandai) che molti politici di spicco sono satanisti.

Ritratto di illuso

illuso

Ven, 02/05/2014 - 15:42

Hano pagato 1600/1700 dollari e questi sarebbero i disperati? Balle, arrivano di proposito senza documenti, ci prendono per il culetto e questo staterello di m...li mantiene. Pazzesco. A un quarantenne disoccupato mio vicino di casa ho consigliato di recarsi in Libia e di tornare in italietta su un barcone senza documenti e chiedere asilo politico...Minimo per un lungo periodo avrebbe risolto i suoi problemi.

Ritratto di illuso

illuso

Ven, 02/05/2014 - 15:45

Speriamo che papa Francesco,la boldrini e qualche altro insigne personaggio non torni a Lampedusa, altrimenti gli arrivi dei fancazzisti raddoppieranno.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 02/05/2014 - 15:51

Proteste. Noi la vogliamo calda e subito! Come recitava un vecchio spot pubblicitario. Non sono ancora sbarcati (Anonimi ospiti) e già rompono i coglioni. Prepariamoci al futuro che ci stanno costruendo i pagliacci che siedono in parlamento. Non sarà male armarsi. Per ogni evenienza.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 02/05/2014 - 15:54

Propongo l'istituzione di un Ministero per l'invasione programmata.

berserker2

Ven, 02/05/2014 - 15:55

Merde Vostrum.....

gedeone@libero.it

Ven, 02/05/2014 - 16:03

Ma Renzi, il capo del governo, di questa invasione giornaliera di migliaia di cla...(pardon migranti) cosa pensa??? Eppure un Presidente del consiglio dovrebbe esprimere almeno un parere su un problema che sta diventando enorme per l'Italia o il nostro fa come le tre scimmiette e magari sta zitto perché tutta la colpa ricada su Alfano? Ma il nostro renzino lo sa o non lo sa che il responsabile delle politiche effettuate dal suo governo è lui medesimo???

Dako

Ven, 02/05/2014 - 16:05

L`unione "NORD EUROPEA" non li vuole ce li impone dobbiamo tenerceli e basta, a questo punto spero veramente che succeda qualcosa di grosso non se ne può più, Alfano burlone e pagliaccio non Ministro dell`interno, ma Ministro dell`inferno che stà provocando abbia il coraggio almeno di dimettersi "bananas".

berserker2

Ven, 02/05/2014 - 16:05

Allora Raoul, NON dire le cose a metà, o limitarti a leggere quello che pensi ti faccia comodo! Parte di quello che hai detto è vero e con "normale" onestà intellettuale non ho difficoltà ad ammetterlo. Non ho mai parlato di sparare a persone, affondare barconi, però dalla tua risposta "questo" sembrerebbe! Io ho fatto vari esempi. Ovvero di come, sia da terra che dal mare, vari paesi affrontano, con ovvie difficoltà, ma con risultati migliori dei nostri, sicuramente senza coprirsi di ridicolo come solo noi siamo capaci di fare. Comici non solo agli occhi dei clandestini, ma anche degli altri paesi europei e africo/sottanati. Se ti limiti a citare aspetti che riguardano l'immigrazione via terra, è ovvio che il raffronto con i respingimenti in mare non tiene. A parte che ci facciamo prendere per il culo pure sui confini terrestri, specialmente a Trieste. Parli di USA e ti limiti ai clandestini terrestri dal messico. In mare invece, le motovedette hanno l'ordine di fermare tutti i "balseros" che provano ad entrare illegalmente. E ce lo sai! Il Giappone neppure ne parli, ma vatti a vedere come affrontano i tentativi numerosissimi di ingressi illegali. Malta, neppure ne hai parlato, fanno un pò come l'indonesia, ovvero fregandosene, tanto ci stanno gli imbecilli italiani che ci pensano anche nelle loro acque territoriali. Ceuta e Melilla, OVVIO che sono sulla terraferma, ma la Spagna ha costruito una rete/confine nel mare, di quasi un Km. e anche da li, a nuoto o con barche hanno provato a passare. E dovresti ricordare, è notizia di un mese fa.....alcuni clandestini sono affogati, sotto gli occhi di Guardia Civile e militari marocchini che non hanno mosso un dito per soccorrerli. Ultimo, ma non per ultimo l'Australia appunto! Che sia un isola sarai d'accordo pure tu, e lì respingimenti terrestri non li possono fare. In ogni caso, anche pagando altre Nazioni che allestiscono per conto degli australiani dei campi raccolta clandestini su delle isolette attrezzate apposta, è una soluzione che non fare entrare tutti indiscriminatamente a cazzo. Ricorderai però la nave svedese che soccorse centinaia di clandestinanti sottanati naufragati. Ed il governo australiano li tenne fermi 2 mesi nelle acque internazionali, non autorizzando l'approdo. Fu poi la Nuova Zelanda (governo di imbecilli socialisti) che ospitò i poveri clandestini fuggiti da persecuzioni e guerre e pestilenze (quando credo anche tu lo sappia, che al 98% sono tutte cazzate inventate, ed i veri motivi di espatrio sono tutt'altro). I VERI profughi, con diritto di asilo hanno ben altri canali legali grazie ad ONU e UNHRC e ce lo sai pure questo! Oh, ti saluto, quando non sei insolente, rispettoso, senza epiteti cazzari tipo "bananas" che non ti fa onore, da me otterrai lo stesso rispetto e si può discutere. Anche se, da te "soluzioni" alternative non ne ho mai lette.

petra

Ven, 02/05/2014 - 16:24

#R.Pontalti Non è che è proprio lei a sparare notizie a caso a suo uso e consumo? "09/01/2014 Australia, la marina militare respinge i barconi di immigrati. Linea dura del governo Abbott: «Non abbiamo violato le acque territoriali indonesiane». Migranti somali respinti dalla marina militare australiana. L’Australia ha iniziato ad usare le navi della Marina militare, per respingere i barconi di immigrati che arrivano dall’Indonesia. Il barcone che trasportava immigrati provenienti da Sudan, Eritrea, Iran e Somalia, è stato intercettato dalla Marina di Canberra il 13 dicembre scorso, e respinto indietro il 19". (paolo mastrolilli inviato a New York) 09/01/2014

cabrun

Ven, 02/05/2014 - 16:29

Altri 1500 che prenderanno 30 euro al giorno + vitto e alloggio e passare la giornata a fare gli accattoni professionisti. Ne verranno 800.000....per il momento forse. In Africa di persone così ce ne sono centinaia di milioni e noi siamo solo 55 milioni. Mi sa tanto che alla fine ce ne dovremo andare noi tutti! Ma chi ci prenderà??

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 02/05/2014 - 16:31

Pena di morte agli scafisti e rimpatrio immediato ai clandestini, che richiedano asilo politico o no! Troppo bello per essere vero, ma sono ultra convinto che ormai moltissimi la pensino così!

petra

Ven, 02/05/2014 - 16:36

#Pontalti Ma allora sei proprio de coccio. Lo vede anche un bambino che comunque l'abolizione del reato di clanmdestinità ha significato un incentivo e un invito a partire per l'Italia. Lo stiamo vivendo giorno dopo giorno. Quello che conta non sono tutti i ragionamenti teorici che ci propini, ma la realtà delle cose, che è quella che stiamo vivendo tutti i giorni. Non si tratta solo di quante persone siamo in grado di espellere (quasi nessuna, probabilmente, nè prima, nè ora) ma soprattutto di quante riusciamo a farne arrivare. Ti è chiaro il concetto?

mbotawy'

Ven, 02/05/2014 - 16:39

E'inutile pubblicare nei giornali questa scandalosa invasione di clandestini in Italia,che nemmeno le nazioni della U.E. accettano Sono invitati e protetti dal governo comunista-socialistaitaliano per il solo e unico scopo di forzare la loro nomina a cittadini italiani,e di conseguenza nuovi inscritti al partito.E' inutile che gli italiani veri protestino fino a quando al governo c'e' la falce e martello con i suoi associati un conveniente lauto stipendio,mentre ad alcuni di noi danno il "contentino" di ben 80 euro al mese!

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 02/05/2014 - 16:43

E' PALESE E' UNA CERTEZZA, la clandestinita', il traffico di umani illegale e senza documenti, e' stata trasformata dallo STATO ITALIANO E DAI SUOI GOVERNI in una enorme operazione di "soccorso"..se si dovessero fare entrare grandi quantitativi di droga in uno stato, prostitute, criminali..che strategia si utilizzerebbe?? quella del "sequestro" in africa o nei paesi di origine eh eh e il trasporto ufficiale con mezzi dello stato direttamente in zona "smercio" e' l'uovo di colombo..ma chi cazzo comandano in Italia? i contras?? la camorra? la mafia? parrebbe di si..

linoalo1

Ven, 02/05/2014 - 16:44

Dateli ad Alfano!Lino.

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 02/05/2014 - 16:49

raul pontalti era ovvio che la depenalizzazione del reato avrebbe dovuto automaticamente prevvedere procedure piu' snelle di RIMPATRIO, proprio in virtu' dell' alleggerimento di tutte quegli adempimenti che riguardano la clandestinita' , infatti l' italia puo rimpatriare per mancanza di reddito, certo,sussistenza quelle masse di immigrati che attenziine NON ENTRANO DALLA PORTA PRINCIPALE!! MA VOGLIONO COGLIONARCI DA SUBITO..la ue ci dice di rimpatriare in tempi certi e cristiani..e' l'Italia che e' in malafede cincischia, vuole specularci..

lamiaterra

Ven, 02/05/2014 - 17:02

ALFANO, IMBECILLE E BUONO A NULLA SVEGLIATI --- MERITI DI ESSERE CACCIATO A PEDATE NEL DI DIETRO, MA TI SEI BEVUTO COMPLETAMENTE IL CERVELLO. ---- Prego di pubblicare,disposto anche a querela. ---- ALFANO IL POPOLO DI CENTRO DESTRA TI ASPETTA AI SEGGI ELETTORALI

giolio

Ven, 02/05/2014 - 17:11

Salvini prendi la {{ cittadinanza Siciliana }} e organizza la resistenza per favore

Ritratto di Markos

Markos

Ven, 02/05/2014 - 17:16

raul pontalti come fai a vivere perennemente con la falce e martello imbucata nel foro posteriore

giolio

Ven, 02/05/2014 - 17:19

Gasparri non ti fai piu sentire non é che ti sei beccato la LARINGITE .lo so perbacco che non sei piú ministro ma dici qualcosa anche tu sul problema immigrazione clandestina

zani1962

Ven, 02/05/2014 - 17:20

daranno loro 40,00 euro al giorno, a noi invece 80,00 euro al mese

Ritratto di illuso

illuso

Ven, 02/05/2014 - 17:22

Stamattina in palestra ho sentito una battuta allegra...ma non troppo:spero che i rinnegati complici dell'invasione in atto vengano convocati al più presto dal padreterno.BRRRRRRRR

alfa553

Ven, 02/05/2014 - 17:32

Votate a sinistra e vedrete cosa diventerà il vostro paese, e dico vostro perché io vivo in sèagna e mio figlio ha preso la cittadinanza inglese jejejejejej

Raoul Pontalti

Ven, 02/05/2014 - 17:33

berserker2 nessuno ha la bacchetta magica, però primo di indicare delle soluzioni bisogna conoscere i problemi e in materia di migranti sono enormi. Noi poi scontiamo non solo un'infelice collocazione geografica ma anche ancor più l'inefficienza cronica delle nostre istituzioni unita all'assoluta inefficacia che comporta il mancato sollecito rispedimento previa identificazione dei clandestini. Ma i clandestini sono solo una parte del problema, poi vi è quello di chi migra perché fugge dalle persecuzioni, dalle guerre e dalla fame. Sicuramente l'Europa non può accogliere tutti, ma nemmeno la gran parte e allora si deve cercare di trovare soluzioni in Africa. E se la prima proposta allettante è quella di stringere accordi con i paesi nordafricani perché non lascino partire i barconi, poi ci si accorge che anche quei paesi hanno il problema dell'invasione dei migranti e quindi la questione si sposta verso le regioni subsahariane dove il neocolonialismo compie i suoi misfatti distruggendo, per rapinare le risorse minerarie e anche agricole, il territorio e riducendo così alla fame intere popolazioni e sostenendo regimi corrotti che opprimono le popolazioni che si ribellano al saccheggio. LeggiTi la storia della colonizzazione assassina prima (leggi come i Belgi tagliavano le mani e i piedi a chi non reggeva i ritmi di raccolta della gomma imposti dagli schiavisti o ai loro bambini (!) o alle loro mogli (!) nelle piantagioni e siamo ai primi del 900!), leggi poi lo sfruttamento criminale del neocolonialismo capitalista che ha fatto e continua a fare stragi. Vai a vedere perché la gente fugge dal Delta del Niger, devastato dallo sfruttamento petrolifero che ha distrutto le risorse agricole e ittiche affamando milioni di persone per dare ricchezza ai pochi che hanno prostituito la Nigeria alle multinazionali dell'energia. La ricchezza dell'occidente purtroppo è stata costruita impoverendo gli altri popoli, violentandone le diverse culture e tradizioni e imponendo il modello edonistico che gli Africani hanno subito e se ora vengono qui hanno la mia comprensione: si tratta in fondo di restituire almeno in minima parte ciò che a loro è stato rubato. Purtroppo i ladroni erano e sono per lo più i colonialisti britannici, francesi e belgi e dovrebbero essere loro a restituire per primi agli Africani ciò che fu rubato e tuttora continua ad essere rubato. La soluzione è quindi complessa ma ineluttabile: si deve liberare l'Africa dagli sfruttatori ed aiutare gli Africani a camminare con le proprie gambe e da padroni in casa loro.

atlantide23

Ven, 02/05/2014 - 17:45

ma tutti questi africani, da quali guerre scappano ? Oriana Fallaci , da persona intelligente quale era e per questo messa alla gogna da quelle bestie sinistre che l'attaccarono anche sulla sua malattia, il cancro,aveva avvisato l'italia, che si stava per preparare L'INVASIONE ISLAMICA. Eccola .

El_kun

Ven, 02/05/2014 - 17:47

Cari compaesani (del nord,centro e sud), qui ci tocca organizzare una bella manifestazione dura e feroce a roma (magari sotto la camera della presidentessa) e urlare questo vergognoso tradimento agli Italiani e soprattutto minacciare di farla finita con mare nostrum. questi ignobili traditori oltretutto ci stanno facendo infettare con scabbia, tbc e forse ebola, come ci riferiscono quei poveracci che fanno assistenza. Bisogna organizzarsi, o sarà troppo tardi! le parole non servono piu' Un appello a Salvini, unica voce pensante: organizza una bella adunata di Italiani e vedrai che verremo in migliaia

eolo121

Ven, 02/05/2014 - 17:53

alle europee bastaa PD NCD SCELTA CIVICA UCD e GRILLONI che hanno votato contro il reato d immigrazione clandestina a casaaa mandiamoli di ritorno in libia cambiate partitiii a che servono le frontiere abolitele allora che identità nazionale deve restare?? ero in slovenia ieri a lubiana immigrati pochissimi , nessun venditore abusivo . polizia inesistente gasolio a euro 1,370 e benzina a 1,494 , povera italia rapinata dai nostri governanti di tasse e accise a presto nuova accisa per clandestini e loro li chiamano migranti.. allora abolite le frontiere stato delle banane,,,

giolio

Ven, 02/05/2014 - 17:58

IGNAZIETTO che succede ti sei imboscato se non ti sentiamo non ti voteremo

Ritratto di charlye59

charlye59

Ven, 02/05/2014 - 18:02

"mare nostrum"...le nostre navi prestano soccorso in acque internazionali (sempre navi italiane) facciamo prima ad andare a prenderli nei porti di partenza.

Raoul Pontalti

Ven, 02/05/2014 - 18:02

petra se leggi certi articoli anche del Giornale o peggio di certi siti più o meno razzistici trovi le bufale più assurde spesso messe in circolo dagli stessi migranti che nel caso dell'Australia sanno benissimo cosa significhi finire a Papua-Nuova Guinea con i campi allestiti per i migranti vigilati all'esterno dalla polizia indigena (non australiana...) anziché sul continente oceanico. Se vuoi avere notizie corrette visita i siti istituzionali (governativi, delle amministrazioni interessate, delle organizzazioni internazionali, ma non le ONG!) e i siti delle chiese (per lo più cattoliche ma anche protestanti) dei paesi di cui vuoi avere notizie: sono più attendibili, oppure talvolta i siti dei più importanti giornali dei paesi che Ti interessano, con l'accortezza di distinguere ciò che viene presentato come oggettivo da ciò che viene riferito come "testimonianza" dai migranti. Ciò detto indubbiamente episodi singoli possono accadere (e i responsabili poi pagano, salvo che da noi) tanto è vero che è capitato anche a noi sotto gli olgettin-leghisti con conseguente condanna dalla Corte europea dei diritti dell'uomo per respingimento in mare di profughi eritrei. Per la cronaca: a pagare (i risarcimenti e le spese processuali) per quella condanna è stato il pantalone contribuente... Da ultimo: ma è l'inviato da New York, che ovviamente è a due isolati da Darwin e Sidney, che può darci notizie circostanziate su ciò che avviene sulla sponda settentrionale dell'Australia e mari prospicienti?

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 02/05/2014 - 18:04

Checchè ne dica il SUDTIROL-MARXISTA i metodi per FRENARE questa invasione ci sarebbero, basterebbe per esempio NON andare piu fuori dalle acque territoriali a raccoglierli. Per quanto riguarda poi il soccorso in mare è obbligatorio verso quei natanti REGOLARI che trasportano merci e/o persone con viaggi il cui destino viene regolarmente registrato alla capitaneria di partenza!!! E vi/ci sembra che questi rientrino in quella categoria???? Certo qualcuno non ce la farà ma non ce la faranno neanche i relativi scafisti e quindi meno partenze. Poi c'è il reato di clandestinità, certo si poteva fare meglio,anzicchè abolirlo, bastava un comma (e non ditemi che al ministero dell'interno non c'è nessuno tra quelli che paghiamo profumatamente)capace di trasformarlo in un reato di entrata illegale senza documenti, che senza bisogno di processi, preveda l'accompagnamento COATTO al paese di provenienza!!! NON CI VUOLE UN POZZO DI SCIENZA!!!!Poi c`'e l'Europa da "sistemare" bene un Governo Italiano con la G maiuscola andrebbe in Europa a dire :"quanti sono i paesi che aderiscono all'unione??? (28 mi sembra)bene d'ora in poi ognuno si prende la sua quota di quelli che arrivano!!!!Certo per poter mettere in atto certi tipi di provvedimenti ci vogliono Governi che purtroppo NON abbiamo abbiamo solo gente SENZA PALLE che, letteralmente CORRONO a prendere ordini a Bruxelles, gente senza arte ne parte che pensa solo ai CACCHI SUOI e del SUO partito e qui spiace doverlo riconoscere ma la colpa è nostra!!! Basta vedere cosa è successo alle ultime politiche,io c'ero allo spoglio quale rappresentante di lista, astensionismo alle STELLE e plebiscito INUTILE alle 5 stelle, cosicche i Kompagni che sono poco piu del 30% hanno avuto vita facile ad installarsi al comando ed ora NON CI RESTA CHE PIANGERE AMEN!!! Saludos

Settimio.De.Lillo

Ven, 02/05/2014 - 18:11

Il colabrodo di ANGELINO funziona a tutta birra! Spero che alfanino ospiti a casa sua qualche decina di poveracci.

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 02/05/2014 - 18:15

eolo121 purtroppo nella lista ha dimenticato FI...

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Ven, 02/05/2014 - 18:21

Siccome io non sono..."politicamente corretta" e vivo nella realtà quotidiana, trovo che i pensieri del Signor berserker2...seppur volutamente...sopra le righe, pregni di verità nonchè di assoluta onestà intellettuale.A Melilla, non si scherza e non solo a Melilla.L'amore per il prossimo e ben altro..e la guerra tra poveri...non tarderà ad arrivare," grazie" ai nostri politicanti. GRAZIE!!ORE 18;21.

Giorgio5819

Ven, 02/05/2014 - 18:25

Branco di dementi, chiedetevi chi da i soldi a questi randagi del mediterraneo per pagare gli scafisti...alzo zero su questi invasori.

ninoabba

Ven, 02/05/2014 - 18:29

E dove il problema? Tanto sono tutti ospiti Della Boldrini, a di Grasso, nhe finalmente avranno una vita multi etnica. Havete dimenticavo che Grasso a enunciation che finalmente saremo una nazione multietnica,? (Peccato che poi saremo multiethici Si ma di morti di fame)

Ritratto di bracco

bracco

Ven, 02/05/2014 - 19:03

Governo partner dei trafficanti umani. Per chi non lo sapesse la raccolta dei clandestini non avviene ai limiti delle acque territoriali italiane come era fino a tempo fa, ma sentito oggi durante una trasmissione rai, la raccolta avviene ai confini delle acque territoriali libiche. Cosa significa questo, che i trafficanti umani forniscono ai clandestini non più delle carrette che con un po' di fortuna potevano arrivare a Lampedusa o in acque vicine all'Italia, ma forniscono loro delle proprie vere carrette con carburante appena sufficiente ad arrivare ai confini delle acque libiche e come un lavoro di gruppo interviene la marina a dare accoglienza. Tralasciando le spese di quanto costa giornalmente questa missione, che dire gli scafisti si fregano le mani e ringraziano per tanta grazia ricevuta. Non ci resta che ringraziare il nostro ministro degli interni, ministro di centrodestra...ahahahahaha e che dire lo riccorderemo quando andremmo a votare. GRAZIE ALFANO

Bellator

Ven, 02/05/2014 - 19:12

In Italia, non possiamo ,non dobbiamo ,non vogliamo più accogliere la" monnezza dell'Africa"che gli Italioti,ancora insistono a chiamarli migranti !!,SONO CLANDESTINI e come tali vanno rispediti nei luoghi di provenienza, noi Italiani non dovremmo più pagare un euro di Tasse, da spenderle per mantenerli, mentre occorrono risorse per le nostre famiglie che vivono in miseria. In Italia deve essere Istituito un Tribunale Speciale di Salvezza Pubblica, processare questi nostri imbecilli di Governanti e condannarli per il sabotaggio economico,per queste orde di clandestini,da salvare in mare, con le nostre unità della Marina Militare, a centinaia di Kilometri dalle NOSTRE COSTE,ospitarli e mantenerli,ANCHE IN ALBERGHI!!, quando molti Italiani fanno la fame e vivono e dormono nelle auto, perché sfrattati e privi di reddito per pagarsi il fitto. Ci voleva Gheddafi per tenere a bada, queste invasioni,che stanno facendo diventare l'Italia un OSPIZIO per AFRICANI !!. Ogni Italiano e sinistronzo,contento di questo sfacelo che esiste in Italia, dovrebbe farsi carico di accoglierli nella loro famiglia ,cosi saremo tutti felici e contenti !!.Solo in questo Stato di Merda poteva essere cancellato, il REATO DI CLANDESTINITA', da queste mezze calzette di nostri Parlamentari, più usi" alla vanga "che difendere i nostri interessi, quando in tutte le Nazioni, per entrare, occorre il PASSAPORTO.

Hamurrabi

Ven, 02/05/2014 - 19:16

Angelino dimettiti !!!!!!!!!! Perché non li portiamo tutti in vaticano da Bergolio sai come se li coccola i suoi migranti???????

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 02/05/2014 - 19:21

Avanti ragazzi nell'ITAGLIA dei trinariciuti c'è posto per tutti,i kompagni ed il vaticano sono contenti ,chi per i soldi e chi per i voti.POVERA ITALIA.!!!!

Ritratto di porolifranco

porolifranco

Ven, 02/05/2014 - 19:35

in Australia la marina militare obbliga i barconi a ritornare in Spagna abbiamo visto cosa succede a chi tenta di scavalcare i reticolati ma noi abbiamo dei governanti di una incapacita assoluta sono solo capaci di sperperare il poco che abbiamo e di riempre l'italia di questa marmaglia e sembrano felici di portarci alla disperazione e ai suicidi mentre si preoccupano di ospitare i clandestini in hotel sempre a spese nostre ricordiamoci alle elezioni

petra

Ven, 02/05/2014 - 20:16

#Raoul Pontalti Ho capito, solo le tue sono notizie attendibili. Potrei pensare lo stesso delle tue di notizie no? Ad ogni modo mi ricordo benissimo quando un paio di anni fa l'Australia rifiutò l'attracco di un barcone con a bordo dei clandestini che lascio in mare aperto per giorni per poi dirottarlo verso Malta e che finì per approdare in Italia. Ma anche queste sono notizie inventate, secondo te. OK. In quanto alle condanne da parte della corte europea, com'è che non ha condannato la Germania che nel 2010 rimpatriò forzatamente oltre 10000 rom kosovari, senza che nessuno gridasse alla deportazione? Forse non dipenderà anche da noi italiani, che, con la nostra divisione e la nostra conseguente debolezza non siamo in grado di farci valere mai e in alcun modo a livello europeo e men che meno internazionale?

Nadia Vouch

Ven, 02/05/2014 - 20:46

Che intervenga l'ONU. Altrimenti, ci saranno talmente tante fughe di sbarcati, in questo caso destinati davvero a essere clandestini. Ciò accadrà poiché sta divenendo materialmente ed umanamente ed economicamente impossibile per l'Italia gestire questo esodo di massa di centinaia e centinaia di migliaia di fuggiaschi. Si stanno svuotando regioni dell'africa: un affare perfetto per i trafficanti di carne umana. La nostra Marina Militare va a raccoglierre i naufraghi fino al confine delle acque libiche, a circa 40 miglia dalla costa libica e poi trasporta tutti fino in Italia per altre più di 200 miglia. E, tutto cio, grazie al progetto "mare nostrum". Progetto che sta mettendo in pericolo gravissimo tutti gli italiani e che foraggia i trafficanti di carne umana, i quali non devono nemmeno preoccuparsi di portare i disgraziati imbarcati in vicinanza delle nostre coste. Infatti, siamo noi ad andarli a caricare a bordo di nostre navi praticamente in Libia!

Ritratto di frank60

frank60

Ven, 02/05/2014 - 21:34

Io non riesco a capire perchè Renzi non abbia detto una parola su questo argomento. E comincio a credere che alcune voci le quali suggeriscono che ambienti del governo e dello stato abbiano interessi oscuri nell'invasione che stiamo subendo...business?

mbotawy'

Sab, 03/05/2014 - 00:14

C'E' QUALCOSA CHE VIENE NASCOSTO DAL GOVERNO AGLI ITALIANI. CLANDESTINI CHE SBARCANO GIORNALMENTE A MIGLIAIA SULLE NOSTRE COSTE, SILENZIO DA PARTE DELLA RAI,COME DA PARTE DEL COLLE.NESSUN POLITICO APRE BOCCA AL RIGUARDO. COSA STA SUCCEDENDO? UN ACCORDO DEI POLITICI ALLE SPALLE DEI CITTADINI ITALIANI.? LA COSA PUZZA DI COMPLOTTO!!!!

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 03/05/2014 - 10:13

oggi niente..non arriva nessuno?

piertrim

Sab, 03/05/2014 - 11:38

"Il miglior antidoto all' antipolitica è la buona politica" ha oggi detto la s'ignora Boldrini. Se ci saranno le preferenze nella nuova legge elettorale se ne accorgerà.

Raoul Pontalti

Dom, 04/05/2014 - 15:55

petra non mescolare polli e patate anche se cominciano con la p...Mi dici che nessuno ha protestato per il rimpatrio degli zingari cossovari da parte della Germania? Gli zingari sicuramente sì...I rimpatri forzati sono previsti dalle norme europee oltre che nazionali ma i bananas non lo sanno...Continuano i bananas a confondere clandestini con rifugiati, profughi con irregolari, etc. (e naturalmente irregolari con clandestini grazie alla stupidissima legislazione olgettin-leghista che era perfettamente riuscita nell'operazione, paralizzando il sistema) e non capiscono che irregolari e clandestini vanno rimpatriati, celermente i primi con meno urgenza i secondi (che possono eventualmente sanare le irregolarità) perché ce lo impone anche la UE. E la UE infatti trovava stupido il nostro reato di clandestinità perché ritardava (più spesso: vanificava) il rimpatrio dei clandestini. Però clandestini e profughi in mare vanno soccorsi, poi identificati, quindi separati con destini diversi: espulsione per i clandestini, accoglienza per i profughi. Ripeto: espulsione tassativa per i clandestini come vogliono le norme italiane ed europee. L'Italia però non riesce ad espellere i clandestini perché se li fa scappare sotto il naso a causa dei pelandroni in divisa che si fanno le seghe invece di lavorare (questa è la verità). Chi deve fare le identificazioni dei clandestini? il parroco de luogo? la mammana del paese? No, le identificazioni le fanno i poliziotti (e CC e GDF, etc.) e quando vogliono sono solleciti (caso Shalabayeva...tutto risolto in giorni due diconsi due, salvo espellere madre e figlia che avevano diritto a restare: come sempre i castroni in divisa lavorano a rovescio) ma di norma ci mettono una vita facendo perdere magari la vita ai connazionali (caso Kabobo: due anni e mezzo in Italia quando doveva essere espulso in pochi giorni e poi se ne va insalutato ospite dal domicilio coatto per raggiungere Milano ed accoppare tre persone). Prima dell'ultimo governo olgettin-leghista i termini per procedere all'identificazione-espulsione dei clandestini era di due mesi, poi gli olgettin-leghisti lo hanno portato a 18 mesi: perché? Perché dovevano fare i processi per clandestinità...Vedi quindi o petra che altra cosa sono le chiacchiere dei demagoghi e altra la dira (sic...) realtà. Purtroppo i demagoghi non hanno fatto solo chiacchiere, hanno anche tradotto in norme i loro scappellamenti concettuali e i risultati si vedono: una pletora di gride inutili talvolta e più spesso perniciose e le mancate espulsioni dei clandestini (e degli irregolari: dopo averli criminalmente equiparati ai clandestini non sono riusciti ad espellerli al pari di questi, rendendo però la vita difficile a chi aveva irregolarità di poco conto e quindi sanabili).