Ancora sbarchi sulle coste siciliane

Il gruppo più consistente di 336 migranti, tra i quali 64 donne e un neonato, è stato soccorso al largo di Porto Empedocle

Non si arresta l’ondata di sbarchi verso le coste siciliane: altri 400 profughi sono approdati in nottata in due riprese, mentre un terzo barcone con 150 migranti intercettato al largo di Lampedusa è stato soccorso dalle motovedette della Guardia costiera e da una nave della Marina militare. Il gruppo più consistente di 336 migranti, tra i quali 64 donne e un neonato, è stato soccorso al largo di Porto Empedocle (Agrigento) da due motovedette della Guardia costiera e una della Guardia di finanza.

Il secondo sbarco è avvenuto invece sulle coste siracusane, vicino alla spiaggia di Ognina: una cinquantina di uomini, che hanno dichiarato di essere siriani, sono stati rintracciati a terra dalla Capitaneria di porto dopo una segnalazione. Un terzo barcone è stato infine intercettato dalla nave Foscari della Marina militare a circa 50 miglia da Lampedusa. A bordo circa 150 migranti in precarie condizioni. Nella zona, oltre alle motovedette della Guardia costiera, è stato dirottato anche un mercantile.

 

 

Commenti

eolo121

Mar, 20/08/2013 - 14:55

tutta l africa in arrivo??? chi paga?? solidarietà dai paesi europei zero come al solito....ed la ministra vuole abolire i cie e aprire le porte a tutti ...e quasi 4 milioni di disoccupati italiani senza lavoro nessuno ci pensa.. alle prossime votazioni speriamo qualcuno del PD CAPISCA .....

Francesca da roma

Mar, 20/08/2013 - 15:02

Evviva altri sbarchi altri soldi da far uscire dalle nostre tasche per mantenere I parassiti gli italiani ringraziano I partiti traditori delle promessi fatte tutti si sono calati le braghe davanti a boldrini e kyenge le due traditori I dell'Italia . La kyenge e' congolese e vabbe ma tu boldrini sei italiana non puoi odiare la tua patria a tal punto da snaturarla e violentarla in questo modo. Basta sbarchi basta invasione

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mar, 20/08/2013 - 15:05

venite qui c'è tanto lavoro, case, ospedali gratis e niente galera. Viva l'Italia e l'Unione Europea. Pagate italiani pagate le motovedette, vitto e alloggio e i centri di raccolta che vengono distrutti a vostre spese; italiani popolo silenzioso di scimmiette circensi.

laura

Mar, 20/08/2013 - 15:05

Non capisco come mai i Siciliani non reagiscano ALL'INVASIONE. Lo stesso dicasi degli Italiani che si limitano a lamentarsi a parole. Occorrono fatti, visto che i politici fingono di non capire quanto pericolosa sia questa situazione. Lo Stato deve proteggere i propri cittadini, non quelli che ne invadono il territorio. P.S. CHI PAGA??? Aumentiamo ancora le accise sui carburanti? Aumentiamo le tasse? Aumentiamo ancora il debito pubblico. Siamo nelle mani di una massa di INCOSCIENTI PERICOLOSI!! Sara' un bel dilemma votare, sembra che nessun partito pensi agli Italiani. Quanto alla portavoce del duo Turco-Napolitan, ha gia' fatto abbastanza danni. SE NE VADA!!!

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mar, 20/08/2013 - 15:08

Cosa ne faremo di tutta questa gente? Non c'è lavoro per noi,andranno certamente a delinquere, la soluzione dovrebbe essere che la boldrini, keniota, bonino e co. se li portino a casa loro, in modo che non rompano le palle a nessuno.

Manux

Mar, 20/08/2013 - 15:26

Non mi stanchero' mai di ripeterlo: ci saranno ondate senza precedenti (centinaia di migliaia) di sedicenti "profughi" che arriveranno da tutta l'africa. Ogni volta si descrive accorati e con enfasi che "fuggono dalla guerra", dalla fame dalla disperazione... Non fuggono da catastrofi naturali, terremoti, alluvioni... fuggono da un evento causato da loro stessi, perche' stanno perdendo una guerra e non e' detto che non siano stati proprio i fuggitivi ad iniziarla... cosi' come potrebbero iniziarne una a casa nostra... tra l'altro gia' iniziata con le rivolte nei cie e con il rifiuto di farsi identificare. Quando qui da noi saranno abbastanza, la rivolta sara' nelle strade e casa per casa. Mi domando: chi predica l'accoglienza ad ogni costo pensa al futuro proprio e dei propri figli? Con quale responsabilita' si puo' condurre questa suicida politica dell'invasione, con quello che si vede tutti i giorni che succede in africa? Se succede in africa, cosa puo' impedire che quelle stesse persone, che portano con se quel substrato culturale che porta alle guerre, provochino anche qui da noi quelle stesse guerre dalle quali fuggono? Sempre ammesso che fuggono realmente da guerre... perche' secondo me sfruttano l'emergenza della guerra per imbucarsi in occidente, considerato che distruggono i documenti prima di partire... che motivo avrebbero TUTTI ad essere senza documenti se non la volonta' precisa di non far capire da dove provengono?

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 20/08/2013 - 15:26

Tutti dentro. Chissa quanti di questi saranno ministri della nuova Itafrica.

il corsaro nero

Mar, 20/08/2013 - 15:29

e vai, alla grande! Proporrei di andarli a prendere direttamente il Libia, almeno si risparmierebbero la traversata sul barcone!!!

Francesca da roma

Mar, 20/08/2013 - 15:45

Quando si tornerà a votare io darò il mio voto solo e unicamente a chi mi prometterà di chiudere totalmente a questa buffonata dell'accoglienza e di rimpatriare tutti quelli che sono arrivati coi gommoni o. barconi che siano. Razzista? No cari miei non mi fregate con la storia del razzismo io sono italiana e voglio difendere la mia Patria dagli invasori

eovero

Mar, 20/08/2013 - 15:46

questo governo è stato scelto con la gente giusta al posto giusto per far entrare tutti gli immigranti che vorranno venire da noi. una vergogna all'italiana. Abbiamo uno stato contro di noi!!

petra

Mar, 20/08/2013 - 15:58

laura. I siciliani hanno appena iniziato e tanto sanno che non rimarranno lì da loro. E' da tanto che lo dico, ci vogliono delle azioni di contrasto, delle iniziative forti. Non possiamo rimetterci alla magnanimità di Kyenge e Boldrini. Quelle ci stanno distruggendo. E noi ce lo lasciamo fare. Coraggio. Facciamo qualcosa, appoggiamo chi promuove delle leggi restrittive, mettiamo da parte la nostra paura innata di "mostrarci" cattivi.

Giangi2

Mar, 20/08/2013 - 16:02

Evvai altri 500 fratelli, grazie alla nostra sinistra politica di sinistra, siete fantastici ma potete far meglio, dovete fare in modo che non rischino la vita con delle carrette, sequestrate tutte le navi da crocera e mettetele a disposizione nei porti dell'Africa intera cosi da portarne almeno 100mila al giorno. E che vengano accolti in hotel o Resorts 5 stelle a spese degli infedeli italiani.

pajoe

Mar, 20/08/2013 - 16:12

Chiunque consideri positivamente questa invasione di centinaia di migliaia di individui dal Medio Oriente e dell?Africa Sub-Sahariana, tradisce il Paese ed i suoi cittadini, sempre più tartassati,con indici di sicurezza precari,poche prospettive di lavoro e servizi da terzo mondo.

paolodb

Mar, 20/08/2013 - 16:29

Anche questo quotidiano adesso li chiama "migranti" o addirittura direttamente "profughi". Le rondini migrano e, finita la stagione, tornano a casa. Questi ci stanno invadendo per avere tutto e gratis, per farsi mantenere; dato che non è possibile, ci deruberanno e troveranno qualcuno che li scusa. L'Italia ha le ore contate e con essa tutta l'Europa.

AH1A

Mar, 20/08/2013 - 16:52

...ma abbiamo ancora un Ministro dell'Interno...?

PEPPE 48

Mar, 20/08/2013 - 16:59

Quando arrivano a destinazione (italia) gli avrei dato 2 bidoni di benzina per la barca e 6 bottiglie di acqua a testa,e farli ripartire immediatamente verso il proprio paese,non facciamoci condizionare dall'europa e dalla culona.

PEPPE 48

Mar, 20/08/2013 - 17:06

Per AH1A. Quando Ministro dell'interno era BEPPE PISANU i migranti che arrivavano venivano caricati su gli aerei e riportati nel loro paese di origine,prova ne sia che i flussi erano diminuiti parecchio,ora abbiamo la porta spalancata ed entrano tutti compresi i deliquenti.

Francesca da roma

Mar, 20/08/2013 - 17:07

Immigrati, migranti, profughi......ma chiamateli col loro vero nome invasori e parassiti Alfano sei vivo o sei morto ? Se sei vivo fatti sentire qui parla solo la kyenge e dice stron.......ate

mila

Mar, 20/08/2013 - 17:09

Gli Italiani fanno qualche manifestazione pro o contro Berlusconi, ma per attirare l'attenzione su questo problema non ne hanno mai fatte. Quindi vuol dire che gli va bene cosi'. Del resto sono quasi tutti cristiani cattolici e il Papa ha detto che bisogna aiutare gli ultimi, anche quando sono nemici.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 20/08/2013 - 17:10

altre risorse in arrivo. inaspettate. hurrah !

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Mar, 20/08/2013 - 17:10

continuate a parlare di kyengie e di boldrini... ma l'avete visto il Papa a Lampedusa ???????????????

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 20/08/2013 - 17:13

Italia paese da terzo mondo non in grado di gestire i suoi confini, terra di conquista africaislamica, e quanto sta succedendo c'è una persona da ringraziare in primis, tale BOLDRINI, che dopo pochi giorni dal suo insediamento come presidente della camera fece uno spot pro immigrazione senza precedenti...GRAZIE BOLDRINI E TUTTA QUELLA SINISTRA IALTRONA CHE L'APPOGGIA

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mar, 20/08/2013 - 17:19

Ora sono tutti siriani (senza documenti scommetto).

BlackMen

Mar, 20/08/2013 - 17:30

Che la situazione sia insostenibile per il nostro paese appare evidente nonostante, cosa che non dice mai nessuno, molti degli immigrati utilizzino l'italia solo come terra di approdo per poi spostarsi in germania, francia etc. Di contro un paese civile non può lasciare morire la gente in mare facendo finta di nulla. Occorrono regole rigide dal momento dell'accoglienza ma quest'ultima non si può negare a chi fugge da fame guerra e atrocità. E' impensabile!

antonio54

Mar, 20/08/2013 - 17:33

Stanno facendo riempire il nostro paese di africani. E' veramente uno schifo. Poi chiedono il voto... non si devono permettere nemmeno ad avvicinarsi: mai più. Siamo arrivati al punto a provare vergogna ad essere italiani causa di questi atteggiamenti invertebrati. Una volta arrivati qui, cosa ce ne facciamo di tutta questa gente? Sicuramente molti di loro, andranno ad infoltire l'illegalità... visto che ne abbiamo poca. In ultimo ci metterei anche i costi, che non dovrebbero essere proprio quisquilie. Che brutta fine abbiamo fatto.

eovero

Mar, 20/08/2013 - 17:35

Maroni era un vero ministro,Alfano una controfigura!

Italiano Doc

Mar, 20/08/2013 - 18:07

Sto immigrati comunisti rispediamoli a loro paese. Ai siciliani non servono clandestini, ma gente come Silvio che porta ricchezza, ordine e lusso ( vedasi la grande villa che ha comprato e ristrutturato a Lampedusa) non ho ancora visto uno e dico un lampedusano aver ringraziato Il nostro cav per ciò che ha fatto. Ha ridato lustro all'isola con un semplice gesto e nessun grazie. Ingrati.

Ritratto di rodolfo47

rodolfo47

Mar, 20/08/2013 - 18:13

Con questo governo fra poco tempo saremo completamente sommersi da questa marea. Sarei curioso di sapere che cosa ne pensano gli elettori del PD e della sinistra in generale di questa situazione e delle scellerate idelogie dei loro rappresentanti

handy13

Mar, 20/08/2013 - 18:22

...ALFANO,...dì qualcosa di destra..!!!...inventati anche le solite frasi RETORICHE,...e soprattutto fai qualcosa.

Ritratto di speedy52

speedy52

Mar, 20/08/2013 - 18:25

E' ora di finirla con questi sbarchi, non voglio fare la razzista ma, come le manteniamo tutte qs. persone, che lavoro diamo loro se non ne abbiamo neanche per noi? Si devono fare altri programmi, stiamo precipitando in un tunnel senza ritorno.

LAMBRO

Mar, 20/08/2013 - 18:26

NON SONO RAZZISTA... MA BISOGNERA' PENSARCI SERIAMENTE!!! I NUMERI NON MENTONO!!! I LANZICANECCHI quando CI INVADEVANO erano 10/20 mila, gli UNNI erano anche meno : questi , in capo a un anno , SONO 200/300 MILA!! VI SEMBRA NORMALE ??? Dove è il MINISTRO dell'INTEGRAZIONE???

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 20/08/2013 - 18:32

Siamo il popolo piu' coglione della terra. Meritiamo di sparire.

ilbarzo

Mar, 20/08/2013 - 18:37

Piu' ne arrivano e piu' i comunisti acquistano consensi.Lo scopo loro e' soprattutto elettorale.

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 20/08/2013 - 18:39

Siamo governati da rinnegati che stanno tradendo l'italietta. Ripeto fino alla nausea, sono balle definire disperati i fuorilegge che arrivano, per venire in questa disgraziata nazione pagano un biglietto salatissimo. I veri disgraziati sono coloro che in certi paesi africani muoiono di fame e non hanno nemmeno la possibilità di bere un bicchiere d'acqua potabile. Svegliatevi parlamentari del cavolo, e comportatevi seriamente.

piertrim

Mar, 20/08/2013 - 18:44

Tra un pò il PD non avrà più bisogno di fare campagna elettorale in Italia, la sta già facendo direttamente in Africa. Andiamo al voto al più presto possibile per mandare a casa tutti i cialtroni che ci stanno massacrando.

ney37

Mar, 20/08/2013 - 18:45

Altro che andare tutti all'estero, l'hanno capito fin da subito che l'Italia è lo zimbello d'Europa.

ney37

Mar, 20/08/2013 - 18:46

Da quarto mondo direi.

ilbarzo

Mar, 20/08/2013 - 18:48

Propongo di tarsferirli tutti nelle abitazioni di Letta,Kyenge e della Boldrini,visto che ci tengono tanto ad averli in Italia.L'unico loro scopo e' quello di riceverne in cambio dell'accoglienza,il proprio vooto,un domani che saranno cittadini italiani.

chiara 2

Mar, 20/08/2013 - 18:51

Nulla da aggiungere se non che Alfano fa schifo e che il PDL è una vergognova farsa. La Lega è come se non esistesse e l'Italia è destinata alla rovina. Niente catastrofismi solo pura e semplice realtà

giolio

Mar, 20/08/2013 - 19:07

volevo schrivere qualcosa ma quando si e molto arrabiato meglio lasciar perdere

mariolino50

Mar, 20/08/2013 - 19:15

Ma bisogna andarci sempre noi a prenderli, è così obbligatorio, non vedo navi greche, spagnole, francesi, turche oppure dei paesi del nordafrica, facciamo come loro, oppure riportiamoli da dove vengono. Piacciono anche al nuovo Papa, quando lo caccieranno e a San Pietro faranno una moschea sarà tardi.

petra

Mar, 20/08/2013 - 19:39

BlackMen. Ma lei sa quello che dice? Nessuno si sposta da qui. I tedeschi non li vogliono (vedi caso Libici approdati ad Amburgo e prontamente restituiti), i francesi nemmeno, per non parlare degli spagnoli (stanno scandagliando ad uno ad uno tutti quelli che passano la frontiera). D'altro canto c'è una legge europea ben precisa: gli immigrati clandstini o presunti asilanti devono rimanere nel primo Paese di transito. Che siamo noi. Fine del discorso. Noi ci dobbiamo pensare, o ci va tutto bene così?

churchill

Mar, 20/08/2013 - 20:25

Adesso Basta! Governo Irresponsabile!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

angelomaria

Mar, 20/08/2013 - 21:29

per certe signore noi non solo dovremmo aiutarli ma dargli la cittadinza con tutte le consequenzein una crisi senza finema quando succedono le disgrazie di sti overetti che mettono tutti i risparmi in mano fi disfraziati che l'illuono con promesse che non sarano mai mantenure li csricano su barconi fatescenti ha morire nelle nostre coste loro taciono e se aprono bocca e' per accusare noi di razzismo eccc.ricordo che un tempo un certo signor SILVIO BERLUSCONi faceva spola LIBIA ALGERIA TUNISIA per accordi [erche li fermasseo alla partenza l'illusione di una ITALIA ricca piena di lavoi fliel'ha inculcata una parte di que italiani che si nascondono dietro isegne politiche targatePD e la legge MARONI tormamdo ha quel signoe che!?

fedele50

Mar, 20/08/2013 - 22:30

tanto non lo pubblicate , MINISTRO ? ALFANO , NOI DEL CDX TI ASPETTIAMO ALLE URNE , SENTIRAI CHE TONFO, FARAI LA FINE DI FINI, le è il vuoto più assoluto ,trad.

antiom

Mar, 20/08/2013 - 23:34

Sicuramente non si deve voltare lo sguardo dall'altra parte, tanto più se sono vicini alla riva: quasi a ridosso di chi sta prendendo il sole! Però io vorrei fare un osservazione: quando in qualsiasi ora del giorno e della notte, guardia costiera, finanza e marina militare, salpano e vanno in soccorso a questi disperati, tra cui donne incinte o con bambini piccoli; essendo un abitudine di cui sono edotti scafisti ed equipaggio, è un bene o un male continuare con questa predisposizione? E poi, considerando che tutto ha un costo, chi da l'ordine di salpare e, in ultimo l'equipaggio di questi nostri natanti guadagna qualcosa di extra, come trasferta?

giusto1910

Mer, 21/08/2013 - 00:23

Si dichiareranno tutti siriani perché sanno di poter richiedere lo status di rifugiati politici,prendere subito soldi,e avere un permesso di soggiorno.E' la fine!!!!!!!

vivaitaly

Mer, 21/08/2013 - 02:11

e babilocchi italiani subito a soccorrerli. Non sanno che se continuano a fare cosi, ne arriveranno sempre di piu'. Ma che stupidi che siamo, invece di mandarli via, li andiamo a soccorrerli, per fare cosa poi, per creare delinquenza, strupi, scippi, ed ogni sorta di criminalita', e alla fine distruggere l'Italia. SVEgliatevi fessacchioniiiiiiiiiii.

marcellopedretti

Mer, 21/08/2013 - 07:09

L'Invasione non è della Sicilia, ma dell'Italia. Se non si provvede a rimandarli da dove sono venuti ci sarà una guerra .

Ritratto di arcatero

arcatero

Mer, 21/08/2013 - 07:38

Condanna di Berlusconi? Non tutto il male vien per nuocere. Per lo meno, il PDL stacca la spina al suo secondo Governo con il PD. Da quando il PDL ha barattato con il PD, il conto lo abbiamo pagato noi cittadini.

gi.lit

Mer, 21/08/2013 - 08:42

eovero. Che Alfano come ministro dell'Interno si stia dimostrando una nullità di fronte al problema immigrazione è sicuramente vero. Ma mi permetto ricordarti che il governo di cui faceva parte Maroni andò a fare la guerra a Gheddafi (che non mi pare ci facesse danni)poi però non seppe essere altrettanto duro nel respingere con la Marina quell'ondata di clandestini provenienti soprattutto dalla Tunisia. Maroni disse che erano profughi e quindi non li si poteva respingere. Figuriamoci. Come dire che se ne arrivassero a milioni sarebbe lo stesso. Semmai, quel medesimo governo si sarebbe dovuto preoccupare di emendare, in senso restrittivo, la legge sul diritto d'asilo, ormai superata. Ma non se ne fece niente. E avrebbe dovuto snellire le procedure di rimpatrio. Niente di niente. Maroni un vero ministro? Ma che cavolo dici?

petra

Mer, 21/08/2013 - 12:59

gi.lit Non si puo' fare la guerra a Maroni quando cercava di respingere i Tunisini andando a trattare direttamente con la Tunisia per fermare le partenze e poi lamentarci che lui non è riuscito a fare niente. Mi ricordo le critiche feroci da parte di certi italiani. Non funziona così. O siamo tutti solidali tra di noi (Malta piccolo PAESE insegna) oppure le cose vanno come stanno andando.

epesce098

Mer, 21/08/2013 - 17:47

Ma come mai sti siciliani non erano sulle spiagge ad accoglierli in pompa magna? No a loro è bastato farsi riprendere in televisione per fare bella figura.

vivaitaly

Lun, 26/08/2013 - 02:31

Italiani state diventando pecore, questi stranieri ci stanno distruggendo e voi andate a soccorrerli cosi facendo ne arrivano sempre di piu', per il nostro malessere. Poveri fessi e ingenui. Svegliateviiiiiiiiiii e cominciate a ribellarvi contro questa invasione .

vivaitaly

Mer, 28/08/2013 - 21:55

Esatto, hai perfettamente ragione Manux. L'occidente si sta autodistruggendo, con l'aiuto della sinistra e della chiesa corrotta.

LAMBRO

Lun, 17/08/2015 - 10:26

PROVIAMO A SOSPENDERE I SOCCORSI IN MARE E LASCIAMO FARE A FRONTEX ... CHE PORTI I PROFUGHI NEI PAESI LE CUI NAVI SONO INTERVENUTE! IMPEDIAMOOGLI DI SBARCARLI TUTTI DA NOI...TROPPO COMODO.