In un anno casi di morbillo aumentati del 370%: 401 a giugno

L'89% dei contagi tra persone che non erano state vaccinate per il morbillo

Quattrocentouno nuovi casi soltanto a giugno di quest'anno, con un aumentoche in percentuale vale il 370% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, e un totale che, se si prendono in considerazione gli ultimi dodici mesi, arriva a 3.500. Tanti sono i contagi da morbillo registrati in Italia.

Sono i dati dell'Istituto superiore di sanità a lanciare l'allarme, precisando che l'89% dei contagiati non era stato vaccinato e che il 6% aveva avuto soltanto una dose di vaccino. Anche operatori sanitori tra i casi registrati: 255 le persone coinvolte, a rischio più di tutti gli altri di trasmettere la malattia a persone immunodepresse.

Commenti
Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mer, 12/07/2017 - 13:35

Epidemia, dobbiamo chiuderci in casa.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 12/07/2017 - 14:37

Ma cosa volete che sia...presente the planet of apes , riveduto e "corrotto" per l'Italia?

Tatta

Mer, 12/07/2017 - 14:54

255 operatori sanitari su 401 casi? e per loro la commissione bilancio boccia l'obbligo di vaccinazione? con quanti immunodepressi vengono in contatto in ospedale durante l'incubazione??

gneo58

Mer, 12/07/2017 - 16:24

e' solo l'inizio, con l'invasione nera sempre piu' pressante arrivera' presto en altro, alla faccia della lorenzin e vaccini vari.

titina

Mer, 12/07/2017 - 16:31

Se c'è veramente questo pericolo fate solo i vaccini per morbillo, non tutti quanti. Una domanda: perchè sono aumentati i casi?

Mizar00

Mer, 12/07/2017 - 17:05

A parte che il morbillo è ciclico in 3-4 anni, quindi paragonare con l'anno prima non ha alcun senso... si scopre che più di 1 su 10 dei vaccinati si ammala! Però, funzionano proprio bene !!

Divoll

Mer, 12/07/2017 - 17:39

Qualcuno dovrebbe esaminare la connessione aumento-migranti-aumento-morbillo, visto che hanno gia' portato TBC e varie altre malattie, incluse quelle veneree e della pelle, debellate in Europa da decenni.