Annullato show di Rocco Hunt per la visita del Papa a Napoli Il Vaticano: "È inappropriato"

Il cardinale di Napoli Sepe organizza un concerto di Rocco Hunt e un altro di Nino D'Angelo per la visita del Papa. Che replica: "Annullateli subito, non è il caso"

Papa Francesco si prepara a visitare Napoli, dove arriverà domani. La città partenopea, da parte sua, si prepara a ricevere il Pontefice con il consueto calore.

In prima fila nella gestione delle celebrazioni il cardinale arcivecovo Crescenzio Sepe che, come ricorda anche Il Tempo, organizza due mega concerti per festeggiare l'arrivo del Santo Padre. Rocco Hunt sul lungomare e Nino D'Angelo a Scampia: entrambi disposti a suonare gratis, per celebrare l'incontro tra il Santo Padre e Napoli.

Dal Vaticano, però, è arrivato un "no" che non ammette repliche: "La visita del Papa non è uno show". Troppa spettacolarizzazione per la visita di un Pontefice che fa del francescanesimo la bussola del proprio magistero. Francesco preferisce prendere parte a veglie, preghiere e momenti di raccoglimento. Iniziative più in linea con la sua missione di pastore che con la popstar costruita dai media.

Dalla Curia napoletana non hanno potuto che prenderne atto, commentando imbarazzati: "C'è stata un po' di confusione". Confusione che, a sentire il Tempo, sembra aleggiare su tutta la visita papale: a meno di ventiquattr'ore dall'evento, a Scampia non si può ancora sapere se verrà montato o meno il palco. Le strade percorse dal Pontefice, inoltre, sono state asfaltate solo nella fascia centrale, così che ai due lati si sono venuti a creare due dossi.

Il Papa visiterà Scampia, gli ammalati della chiesa del Gesù Nuovo e il carcere di Poggioreale, dove pranzerà con i detenuti. Inoltre andrà a venerare le reliquie di San Gennaro, da cui il popolo napoletano attende, come sempre, il miracolo. In occasione delle visite di Benedetto XVI e di Giovanni Paolo II, il miracolo non è avvenuto.

Commenti

aaantonio5555

Ven, 20/03/2015 - 18:29

Finalmente un Papa che si ricorda degli ultimi che saranno i primi.

aaantonio5555

Ven, 20/03/2015 - 18:32

i commenti fateveli da soli ,così scrivete quello che vi piace.Non siete un giornale libero.