Putin incontrerà papa Francesco: l'annuncio del Vaticano

Il presidente russo sarà ricevuto in udienza dal pontefice il prossimo 4 luglio durante l'annunciata visita in Italia

Il presidente Vladimir Putin avrà di nuovo modo d'interloquire con papa Francesco.

La notizia è stata confermata nel corso della mattinata di oggi. Di questo incontro, che è risulta essere il terzo tra i due dall'inizio del pontificato dell'argentino, si parlava da tempi non sospetti. Ora sappiamo come sia stata stabilita una data: il 4 luglio.

Ad annunciare la presenza estiva del leader russo in Vaticano, stando pure a quanto riportato dall'agenzia Adnkronos, è stato Alessandro Gisotti, che è il direttore ad interim della Sala Stampa. Non si conoscono ancora, com'è ovvio che sia, gli argomenti che verranno affrontati nel corso dell'udienza. Intanto è possibile elencare una serie d'iniziative messe in campo dalla cosiddetta "diplomazia dell'arte" prima di oggi. Ricorderete della mostra allestita presso i musei vaticani sino a metà dello scorso febbraio e di quella predisposta nella nazione russa tre anni fa. Un discorso simile, specie dopo la sottoscrizione dell' "accordo provvisorio" per la nomina dei vescovi, sta riguardando i rapporti intercorrenti tra la Santa Sede e la Repubblica popolare cinese. L'arte, insomma, come costante diplomatica.

Sullo sfondo, poi, resta il tema di un eventuale storico viaggio in Russia che il Santo Padre potrebbe compiere per ricucire, ancora di più, i rapporti con la Chiesa ortodossa moscovita.

Commenti
Ritratto di tomari

tomari

Gio, 06/06/2019 - 17:54

Forza Putin!