Anpi Rovigo choc: "Le foibe? Un'invenzione dei fascisti"

Il post che nega l'esistenze delle foibe pubblicato su Facebook dall'Anpi di Rovigo

"Sarebbe bello spiegare ai ragazzi delle medie che le foibe le hanno inventate i fascisti, sia come sistema per far sparire i partigiani jugoslavi, che come invenzione storica. Tipo la vergognosa fandonia della foiba di Basovizza...". Sono le parole scioccanti di un post pubblicato su Facebook dall'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia di Rovigo.

Assurdo, ma (purtroppo) vero: dopo settant'anni la sezione rovighese dell'Anpi nega così l'esistenza del dramma delle foibe, dove hanno trovato la morte migliaia e migliaia di italiani e istriani. Un post che, ovviamente, non è passato inosservato agli utenti del social, che si sono scagliati contro l'incredibile uscita, come scrive Il Gazzettino.

Dura la condanna di Luciano Sandonà, consigliere regionale del gruppo Zaia Presidente: "È sconcertante e allarmante vedere come un’associazione che si vanta di tramandare la storia e la memoria neghi pubblicamente, attraverso i social, una tragedia immane come quella delle foibe in nome di un’ideologia seguita ormai da pochi nostalgici bolscevichi".

A Sandonà ha fatto eco il deputato veneto di Fratelli d'Italia Luca De Carlo: "Trovo vergognoso e inaccettabile il post Facebook dal sapore negazionista pubblicato alla vigilia del Giorno del Ricordo dall'Anpi di Rovigo secondo il quale le foibe sono una invenzione dei fascisti".

Commenti

Raffaello13

Lun, 28/01/2019 - 19:46

Nella Provincia di Rovigo, nelle ultimi mesi di guerra, le bande partigiane compirono una serie di assassini di famiglie di operai e braccianti, colpevoli, secondo loro, di aver aderito al Partito Fascista.Bastò trovare nel comò una camicia nera per sterminare babbo, mamma e bambini.Poi fuggivano di là del Po nelle paludi. Hanno continuato a guerra finita trucidando i militi che si erano arresi e le maestre elementari di Codevigo e Piove, colpevoli di aver insegnato ai bambini a cantare Giovinezza. Ragazzi di 16 anni, arruolati a forza nella milizia fascista, buttarono via il fucile gli ultimi giorni e si arresero ai partigiani, che gli tagliarono i testicoli, spaccarono i denti col martello, oppure segarono il collo lentamente con la sega... oppure li trascinarono per kilometri legati a terra dietro l'automobile. Questi gli Eroi.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 28/01/2019 - 19:46

Poi danno del negazionista agli altri.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 28/01/2019 - 19:48

che dire,adesso si chiamano meticci ma sono e rimangono sempre A.C.A.S.O.B.

bruco52

Lun, 28/01/2019 - 19:52

il cervello consunto dall'ideologia diabolica del comunismo, ormai fa delirare i sinistri, che rendendosi conto che gli sta franando il terreno sotto i piedi, inventano fandonie, come i loro idoli sovietici, maestri della "disinformazio" (credo si scriva così)....

Ritratto di Svevus

Svevus

Lun, 28/01/2019 - 19:55

propongo di mettere Pietre d' Inciampo per tutti i martiri uccisi dai comunisi ! Si potrebbe fare una Via della Seta dall' Atlantico al Pacifico !

EnricoV8

Lun, 28/01/2019 - 20:00

Stesse cose mi sono state raccontate dai miei nonni, tragiche storie vissute nelle valli intorno a Torino; povera gente che veniva trucidata solo perchè funzionari o dipendenti dello stato, o perchè proprietari di case o terreni che facevano gola al partigiano di turno!

lorenzovan

Lun, 28/01/2019 - 20:03

io..che ho il difetto di San Tommaso..sono andato sul facebook ANPI di rovigo...per vedere se avevano effettivamente scritto le cxxxxxe che avete riferito..Non ho trovato nulla..ma una serie infinite di post neo fascio che si riferivano insultando il mondo intero appunto a questa storia.....ma la storia..o se c'era l'hanno cancellata..o non c'e' mai stata ed era una bufala

melis.s

Lun, 28/01/2019 - 20:16

ma quali partigiani? L'AMPI attuale è una associazione composta da persone che nulla ha a che fare con i veri partigiani, che se non hanno superato i 100 anni di età, oramai sono praticamente tutti morti e se si dovessero risvegliare imbragherebbero nuovamente le armi contro queste persone che offendo chi ha difeso la patria, sacrificando la propria vita, anche se alcuni si sono macchiati di gravi crimini nei confronti di altri italiani e le foibe sono una macchia indelebile sulla coscienza degli stessi partigiani. L'AMPI di questi giorni non rappresenta i partigiani e non dovrebbe ricevere alcun contributo da parte di nessun Ente dello Stato e dovrebbe essere vietato ai loro esponenti qualsiasi tipo di manifestazione dato che non rappresentano i partigiani.

giza48

Lun, 28/01/2019 - 20:27

Questi ignobili personaggi nascosti dietro una sigla, che niente ha più a che fare con loro, dato che i veri partigiani sono quasi estinti, si permettono di contestare le oltre 30000 vittime italiane a stragrande maggioranza di normali cittadini, i più istruiti ma non solo, trucidati nella maniera più efferata da criminali comunisti titini spalleggiati dalle frange dei cosiddetti partigiani comunisti italiani seguaci di Togliatti. Questa è storia incontestabile, e i negazionisti delle foibe sono paragonabili ai neonazisti negazionisti dello sterminio degli ebrei.

hectorre

Lun, 28/01/2019 - 20:31

questo è il mondo sinistro, nulla di nuovo......

Antenna54

Lun, 28/01/2019 - 20:38

Anpi chieda scusa, in caso contrario chiudetela, non serve più a nulla e sperperare fondi statali ovvero soldi nostri.

effecal

Lun, 28/01/2019 - 20:47

Molto meglio associazione nazionale parrucchieri italiani

Una-mattina-mi-...

Lun, 28/01/2019 - 20:50

L'ANPI E' UNA ASSOCIAZIONE EVERSIVA CHE PROPAGANDA LA REINVENZIONE DELLA STORIA, PER IL PASSATO, E IL TRADIMENTO DELLA PATRIA, PER IL PRESENTE. E' UNA INFAMIA CHE VA CHIUSA IMMEDIATAMENTE, MENTRE I DIRIGENTI, SOLITAMENTE GENTE CHE PARTIGIANA NON LO E' MAI STATA, VANNO PROCESSATI

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Lun, 28/01/2019 - 21:10

A.N.P.I. = associazione nazionale pxxxxxe infami

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 28/01/2019 - 21:11

anche la resistenza è un'invenzione dei partigiani. Se non arrivavano gli americani a quest'ora i partigiani erano ancora sulle montagne a cagarsi addosso.

killkoms

Lun, 28/01/2019 - 21:27

l'apologia di reato deve valere anche per sedicenti/diciassettenti partigiani!

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Lun, 28/01/2019 - 21:59

Chiarissimo esempio di NEGAZIONISMO.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Lun, 28/01/2019 - 21:59

Raffaello 13 : dici cose vere ma la storia in Italia è stata riscritta da comunisti ; così si arriva anche alla negazione dei turpi omicidi delle foibe.

Cergi01

Lun, 28/01/2019 - 22:00

Ipocrtiti comunisti.

Franz Canadese

Lun, 28/01/2019 - 22:01

Menzogne di disonesti in mala fede.

Nick2

Lun, 28/01/2019 - 22:09

Negare le foibe è una vergogna, un affronto a migliaia di nostri connazionali innocenti uccisi. Allo stesso modo è una vergogna negare la pulizia etnica fascista in Jugoslavia, che pure ha causato migliaia di morti innocenti. Le foibe sono state una brutale reazione a questa pulizia etnica. A casa mia non ci sono morti innocenti di serie A e di serie B. La Lega, questo ed altri giornali di destra, anche quest'anno si sono ben guardato dallo spendere quattro parole ricordando l'Olocausto. Perché?

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Lun, 28/01/2019 - 22:26

KOMUNISTI SEMPRE KRIMINALI.!!! e poi danno del negazionista agli altri. Brutta caduta di questi partigiani dell'ANPI di Romagna terra di komunisti… Uno schifo !!

Piero52

Lun, 28/01/2019 - 22:33

Di fandonie i vigliacchi partigiani ne hanno dette tante, e fatte ancora di più, ma questa è una bestemmia! Se fosse vero quello che dicono, allora i lagher sono un'invenzione dei comunisti!

sbrigati

Lun, 28/01/2019 - 22:43

Chi ha detto queste fandonie è solo un povero ignorante.Dovrebbe andare a visitare uno dei tanti teatri di queste tragedie, DOPO parlare, ma cosa si può pretendere da costoro, più di tanto il loro cervello non riesce ad elaborare.

fft

Lun, 28/01/2019 - 22:47

Dura scandagliare la rete per cercare un post di un pxxxa qualunque e farne un articolo.

tosco1

Lun, 28/01/2019 - 22:58

Raffaello13.19,46- Quindi, negano per dimenticare quello che erano.Potrei riportare episodi del genere anche io, il che vuol dire che la situazione era molto estesa. Mi sorprende veramente l'attegiamento di questa associazione un po'strana,dopo 74 anni dalla fine della guerra.E poi, per fare queste figure, era meglio se l'avessero chiusa prima.

uberalles

Lun, 28/01/2019 - 23:05

Quelli dell'anpi fanno parte dei "terrapiattisti", non credono alle foto ed ai filmati: niente di strano se fossero ultranovantenni. Trattandosi, tuttavia, di giovani che, per trovarsi uno stipendio, sfilano con lo straccio rosso al collo, sono bugiardi oppure cerebrolesi, facciano loro...

fifaus

Lun, 28/01/2019 - 23:28

solo vigliacchi...

Mr Blonde

Lun, 28/01/2019 - 23:31

negazionisti di ogni razza unitevi! i fasciocomunisti vergogna della storia, oggi un record: li abbiamo insieme al governo...

Rottweiler

Lun, 28/01/2019 - 23:33

Affamare la bestia, chiudere i rubinetti dei finanziamenti all'anpi....al primo mese senza stipendio, girano più a destra di Orban...

armando45

Mar, 29/01/2019 - 00:56

Bastardi abbiate vergogna delle vostre affermazioni. Se fosse vero quanto affrermato dagli eredi dei collaborazionisti con i titini al posto dei poveri martiri delle foibe ci sarebbero stati i partigiani rossi.

CesareGiulio

Mar, 29/01/2019 - 01:32

Certo come i lagher nazisti sono invenzione dei comunisti.. E quello che ha fatto Stalin chi lo ha inventato?

CesareGiulio

Mar, 29/01/2019 - 01:34

Basta leggere i libri di Pansa per farsi un idea del coraggio dei partigiani comunisti... PEGGIO DELLE SS

ruggerobarretti

Mar, 29/01/2019 - 08:21

Lorenzovan: considerato che non e' la prima volta che soggetti riconducibili a questa sedicente associazione in piu' di una occasione hanno propagandato questa tesi, credo sia molto probabile che dopo aver lanciato il sasso abbiano poi cancellato le prove. D'altronde l'essere vigliacchi fa parte del loro dna, o no???

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 29/01/2019 - 08:25

Se a negare sono i rossi non è negazionismo, ma solo diversa interpretazione storica.

morello

Mar, 29/01/2019 - 14:35

L'ANPI è una associazione di gente che si crede la reincarnazione dei partigiani ma che in quel periodo avrebbe lucidato le scarpe al duce! Senza senso ! Aiuti di stato per perpetuare una memoria falsa? Ridicolo. Annullare subito tali aiuti. Parlano poi della Carnia dove i garibaldini rossi ,su ordine di Togliatti, aiutavano i titini a scacciare gli italiani e ad occupare suolo italiano . Chi si opponeva come i garibaldini con il fiocco verde ( democristiani )che facevano anch'essi parte della Osoppo venivano trucidati. Per quante generazioni ancora dovremo ascoltare la favola di questi quattro imboscati che"hanno salvato la patria " guardandosi bene dall'andare a combattere sul fronte di guerra a fianco degli alleati come hanno fatto i "Gruppi di Combattimento " Cremona,Legnano,Friuli,Mantova ed altri ?