Apple, ecco il nuovo iPhone 8 ​Cosa cambia per il melafonino

Ecco l'iPhone8. La Apple ha presentato il nuovo melafonino con un "nuovo design in vetro avanti e dietro". Tutte le caratteristiche

Ecco l'iPhone8. La Apple ha presentato il nuovo melafonino con un "nuovo design in vetro avanti e dietro". La presentazione si è tenuta sul palco della Apple. A spiegare le caratteristiche del dispositivo è stato Philip Schiller, vice presidente per il product marketing a livello mondiale. Finiture argento, grigio siderale e oro rosa, alluminio resistentissimo serie 7000 e chiusura microscopica. Una novità su tutte riguarda la modalità di carica che sarà wireless. Lo smartphone è resistente all’acqua e alla polvere ed è dotato di speaker e videocamera migliori oltre che di un chip chiamato A11 Bionic, che garantisce una maggiore velocità. Le dimensioni, pari a 4,7 e 5,5 pollici, sono le stesse dei modelli precedenti. È disponibile nei colori silver, space grey e in quello nuovo chiamato aerospace grey aluminum. Una delle grandi novità del nuovo iPhone, presentato oggi dall'ad Tim Cook, è l'introduzione di Face Id, una nuova forma di accesso allo smartphone basata sul riconoscimento facciale e che presuppone un'importante evoluzione rispetto al metodo Touch ID. Questa nuova tecnologia verrà utilizzata anche dagli 'animoji', una versione personalizzata degli emoji che si creerano a partire dai gesti delle persone registrate dalla videocamera. "La nostra intenzione con l’ iPhone è sempre stata quella di creare qualcosa così potente, così coinvolgente e magica che l’hardware virtualmente scompare", ha affermato il Ceo Apple, Tim Cook. Il prezzo del dispositivo è 999 dollari e sarà disponibile il 3 novembre.

Commenti

cgf

Mar, 12/09/2017 - 22:09

e l'iPhone X? Sarà ordinabile dal 27 ottobre, prime consegne 3 novembre. CMQ anche a parità di modello, gli iPhone costruiti oggi non sono esattamente uguali a quelli di 2/3 mesi fa, meglio aspettare almeno gennaio per un eventuale acquisto.

Jon

Mar, 12/09/2017 - 22:17

Ma quanto devo attendere per la versione con rasoio da barba..??!

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 13/09/2017 - 00:08

Non mi sembrano grosse novità! Finezze estetiche, carica wireless, già presente da tempo su molti modelli o comunque applicabile a quasi tutti gli smartphones, fotocamera e velocità migliorate (cosa volevi, che peggiorassero?) e riconoscimento facciale. Ah! Quello sì che serve! Nel mio vecchio (relativamente) smartphone c'è l'impronta digitale: mai usata. In compenso, per inserire una schedina sim ci vorranno tre lauree in micro-ingegneria e un'attrezzatura complicatissima e il costo sarà altissimo.