Arrestati due marocchini: insultano Mauriza Paradiso

I due, ubriachi, hanno insultato la showgirl e danneggiato la sua auto

Si sono ubriacati in un locale a Sangiano, in provincia di Varese, e dopo aver rotto alcune bottiglie all’interno, hanno preso a calci l’auto della showgirl Maurizia Paradiso, intervenuta insieme alla titolare per calmarli. Protagonisti dell’episodio sono due marocchini di 29 e 32 anni, che ieri sera sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di danneggiamento aggravato, violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

Già processati per direttissima sono stati
condannati a 8 mesi di reclusione dal Tribunale di Varese. Maurizia Paradiso si trovava nel locale in qualità di cliente e ha aiutato la titolare, sua amica, e il personale ad allontanare i nordafricani che stavano danneggiando il locale e minacciando i clienti. Una volta all’esterno hanno insultato la showgirl e se la sono presa con la sua auto, una Mercedes Slk parcheggiata vicino all’ingresso, colpendola con calci e pugni.

Commenti
Ritratto di frank60

frank60

Lun, 12/05/2014 - 23:48

e son risorse!!