Arriva il controllore, sfondano il bus per scappare

Paura a Salerno: un gruppo di nordafricani senza biglietto sfonda le porte del bus per evitare la multa e fuggire dalla polizia

Sale il controllore e per sfuggire alle multe, loro devastano il bus. È accaduto a Salerno dove un gruppo di stranieri, per evitare di fornire documenti e – quindi – di vedersi comminare le multe perché a bordo senza biglietto, ha forzato le porte dell’autobus che, come da prassi, l’autista del mezzo aveva chiuso per consentire al collega di fare il suo lavoro.

L’episodio, come riporta Il Mattino, è accaduto nel primo pomeriggio nel centro della città campana. La bagarre sarebbe esplosa quando il controllore avrebbe chiesto a una decina di giovani passeggeri nordafricani di mostrargli il biglietto. Questi, evidentemente privi di ogni titolo di viaggio, hanno cercato di guadagnar tempo e di sottrarsi alle sanzioni che, per legge, avrebbero dovuto vedersi comminare. La tensione s'è acuita quando l'uomo, ha intimato ai passeggeri senza biglietto di mostrargli i documenti per compilare i verbali delle multe. Una richiesta sgradita agli stranieri che hanno cercato di opporsi con ogni mezzo.

Intanto, per evitare che i “portoghesi” potessero fuggire, l’autista del bus che già aveva fermato la corsa, ha chiuso le porte, rifiutando di aprirle. La tensione, a quel punto, è salita al punto che tra i passeggeri c’è stato chi ha deciso di chiedere aiuto alle forze dell’ordine.

Quando la situazione è precipitata ed è parsa per loro senza speranza, mentre le sirene della polizia già suonavano in lontananza, gli immigrati hanno forzato, danneggiandole, le porte a soffietto del mezzo. Così sono riusciti a fuggire anche prima dell’arrivo sul posto delle forze dell’ordine.

Commenti
Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 06/12/2017 - 12:49

SE NON SI HA IL BIGLIETTO, NON SI PUO' SALIRE SUL BUS.... DOVREBBE ESSERE COSI' ANCHE NEL SUD DEL PAESE CHIAMATO ITALIA, NON SI COMPRENDE IL MOTIVO PER CUI UNA PERSONA POSSA VIAGGIARE SUL BUS A GRATIS.... NEL SUD ITALIA .......

FRATERRA

Mer, 06/12/2017 - 12:50

.....doveva essere ben robusto il controllore; altrimenti lo mazziavano.....sarebbe comunque opportuno fornire a tutti i clands abbonamento gratuito........

cgf

Mer, 06/12/2017 - 12:57

un encomio al controllore ed all'autista, ma non dimenticate di mandare il conto delle riparazioni. Il problema non è che viaggiano gratis, è ben altro che si deve cercare per risolvere quello che può solo peggiorare.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 06/12/2017 - 13:15

SIETE PROPRIO DEI POLLI..

Giorgio Colomba

Mer, 06/12/2017 - 13:19

Non pagano il biglietto però, Boeri dixit, ci pagheranno le pensioni...

Garganella

Mer, 06/12/2017 - 13:28

Risorse boldriniane!

Ritratto di paola2154

paola2154

Mer, 06/12/2017 - 13:30

"I migranti oggi sono l'elemento umano, l'avanguardia di questa globalizzazione e ci offrono uno stile di vita che presto sarà molto diffuso per tutti noi"(Boldrini dixit). Italiani, impariamo, verrà il giorno che gli allievi supereranno i maestri. Maestri, attenti...

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 06/12/2017 - 13:40

Orrore: chiedere il biglietto del bus ai nordafricani è come chiedere ad un paralitico di camminare. Errore: non doveva chiedere i documenti,partendo dall'assunto 1 doveva cominciare a....beh fate voi

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mer, 06/12/2017 - 13:47

Tra 15 giorni inizia l'Inverno : quest'anno le temperature scenderanno in picchiata con punte glaciali anche di 212°F ai poli : ad occhio e croce all'equatore circa 0° : perciò in Europa circa 100°F : si consigliano 2-3 cappotti contemporaneamente , anche un paio di scarpe a piede . E' raccomandato uscire di casa col fresco della sera quando il vento gelato cala . Yeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Mer, 06/12/2017 - 14:06

Niente paura, il biglietto no lo hanno pagato perché avevano fretta di andare al lavoro, così per dimostrare che si sono integrati, hanno sfondato la porta perché necessitava sostituzione. Poverini, avevano le più miti e altruistiche intenzioni, di lavorare per pagare le nostre future intenzioni!

baronemanfredri...

Mer, 06/12/2017 - 14:17

ELKDI RAOUL PONTALDI OMAR EL MUKHTAR PERCHE' NON PAGATE I DANNI DEVI VOSTRI AMICI E FRATELLI DI RELIGIONE CHE AGGREDISCONO E DANNEGGIANO? DIMOSTRATE DI ESSERE LORO AMICI ED AVERE GLI ATTRIBUITI PAGATE, ORA!

petra

Mer, 06/12/2017 - 14:27

Oggi le comiche, italiani sempre piu' in balia di se stessi.

gneo58

Mer, 06/12/2017 - 14:46

98NARE - guardi che purtroppo anche qui "al nord" il malcostume e' diffuso, un po' meno ma c'e'.

ziobeppe1951

Mer, 06/12/2017 - 15:12

Nahum...insomma...insegna un po’ di educazione alle tue ricchezze

Ritratto di nordest

nordest

Mer, 06/12/2017 - 15:29

Il biglietto lo si fa prima come in tutte le nazioni rispettose : noi caproni forse chissà perché lo devo fare?

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 06/12/2017 - 15:46

gneo58, certo, GIU' pero' è la REGOLA !

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Mer, 06/12/2017 - 16:03

Hanno fatto bene i neri ! Anzi, benissimo ! Questo ci meritiamo !

maurizio50

Mer, 06/12/2017 - 17:13

Il conto dei danni va mandato a Donna Laura!!!!!

Trinky

Mer, 06/12/2017 - 17:26

Chissà se verranno querelati per danni dalla Pinotti........

Marcello.508

Mer, 06/12/2017 - 17:28

Risorse che rottamano..

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 06/12/2017 - 17:40

grazie per l'ennesima censura...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 06/12/2017 - 17:52

Ma ce ne sarà uno che paga il biglietto? Poi, i falsi buonisti cercano gli evasori tra quelli che sgobbano e pagano già le tasse da usura. Sono loro la piaga italica, con tutte queste conseguenze disastrose.

NONNO48

Mer, 06/12/2017 - 18:22

DUE CONSIDERAZIONI. 1) PAGARE IL BIGLIETTO E’ DA CERTE PERSONE CONSIDERATO UN OPZIONAL. 2) QUASI QUOTIDIAMANENTE SI VERIFICANO AGGRESSIONI AI CONDUTTORI DI MEZZI PUBBLICI CHE SI TROVANO A DOVER AFFRONTARE UNO O PIU’ DELINQUENTI. SE QUANTO SCRITTO E’ VERO, MI CHIEDO PERCHE’ NON VENGA RIPRISTINATO IL “BIGLIETTAIO”. PENSATE CHE LE SOMME RECUPERATE NON COPRIREBBERO I COSTI? MOLTE AZIENDE HANNO ORGANICI TALMENTE “GONFIATI” CHE GRAN PARTE DEL PERSONALE E’ GIA’ REPERIBILE IN AZIENDA. E SOPRATTUTTO DUE DIPENDENTI DELL’AZIENDA A BORDO DAREBBERO MAGGIOR SICUREZZA A LORO STESSI ED AGLI UTENTI.

poli

Mer, 06/12/2017 - 18:26

x98 nare ,guardi che al nord dove vivo,sui mezzi pubblici e uguale al sud,pagano i soliti 4 ITALIANI.

sparviero51

Mer, 06/12/2017 - 18:31

PER NOI DITTATURA FISCALE ,A LORO ANARCHIA SU TUTTI I FRONTI !!!

Ritratto di DVX70

DVX70

Mer, 06/12/2017 - 18:32

Attenzione che se vi legge Attivissimo, vi segnala come fake news....

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 06/12/2017 - 19:21

Smettiamo di chiedere il biglietto alle risorse nordafricane! Fanno già troppo per noi: ci offrono pregevole cultura, pagano le nostre pensioni, ci insegnano educazione civile che avevamo dimenticata e con la loro proverbiale simpatia, sempre sorridenti, migliorano l'umore di chi sta loro vicino. Dimenticavo: avanti con "l'accoglienza", presto!

aldoroma

Mer, 06/12/2017 - 19:31

un altra risorsa del PD.

dakia

Mer, 06/12/2017 - 20:24

Questo perché i nostri signori conducenti si rifiutano di fare i biglietti come in altri paesi dove il bus apre la porta autista e fa i biglietti ai passeggeri man mano che salgono, finito aprono quella in fondo per la discesa. nessuno reclama e non ci sono questi problemi che oltre alle follie creano danni che noi paghiamo. ma a loro hanno fatto la cabina manco fossero astronauti, al sicuro e comodi, alla faccia sempre del povero popolo.

patrizia52

Mer, 06/12/2017 - 20:52

Grazie per l'ennesima censura....

Una-mattina-mi-...

Mer, 06/12/2017 - 21:41

L'IMPORTANTE E' CHE LE "RISORSE" NON AVESSERO CON LORO LA TEMIBILE BANDIERA OTTOCENTESCA DELLA MARINA TEDESCA, ALTRIMENTI POTEVANO ESSERE GUAI SERI

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 06/12/2017 - 22:55

La soluzione c'é. E mi fermo qui.

jenab

Gio, 07/12/2017 - 08:22

ha avuto un bel coraggio

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 07/12/2017 - 08:33

poli, 98nare non ha letto neanche l'articolo, lui essendo un extracomunitario , non riuscirebbe neanche a capire, ma ha intuito che è successo al sud e si è fiondato sopra , senza sapere che a salerno è successo il contrario di quello che succede al nord, sono stato gli addetti ai lavori dell'azienda di trasporto a inseguire i connazionali di 98nare e non viceversa, come succede al nord ,tutti i giorni,però con 98nare non bisogna infierire,poverino, è lo stress della lontananza dell'africa e della famiglia che lo rende così .

rudyger

Gio, 07/12/2017 - 08:51

ci hanno data la possibilità di votare? ricordiamocelo. Cacciamo questa malefica plebaglia della sinistra.

PaoloCa.

Gio, 07/12/2017 - 10:49

Incommentabile....... vota PD........ hihihihihi

Ritratto di Antero

Antero

Gio, 07/12/2017 - 10:53

Nei loro paeselli d'origine gli autobus sono gratuiti ?