Ascoli Piceno, sindaco Pd sfila con Casapound: "Basta immigrazione di massa"

Lui è Alessandro Luciani e si è fatto promotore di una raccolta firme contro l'apertura di un Centro di Accoglienza Straordinaria per dare ospitalità a 37 richiedenti asilo e ha sfilato in una marcia insieme a Casa Pound e alla Lega Nord per le strade di Spintoli.

Chi l'avrebbe mai detto che un sindaco del Partito Democratico potesse "allearsi" con CasaPound e schierarsi contro i migranti. Eppure è successo ad Ascoli Piceno. Lui è Alessandro Luciani e si è fatto promotore di una raccolta firme contro l'apertura di un Centro di Accoglienza Straordinaria per dare ospitalità a 37 richiedenti asilo e ha sfilato in una marcia insieme a Casa Pound e alla Lega Nord per le strade di Spintoli.

La cosa buffa è che Casapound ha preso le distanze dal Pd. "Ieri abbiamo partecipato con una nostra delegazione al corteo contro l'arrivo di un numero imprecisato di immigrati in via Tevere a Pagliare di Spinetoli organizzato dal comitato locale. La cooperativa, che ha acquistato una palazzina in una zona residenziale a pochi metri da una scuola, ha vinto un bando prefettizio per la gestione di 50 immigrati. Il corteo è terminato in un ex cinema dove ci sono stati degli interventi, tra i quali anche quello del sindaco Alessandro Luciani. Come gesto simbolico abbiamo deciso di abbandonare la sala durante l'intervento del sindaco, che, con abile parlantina ha cercato di fare il pesce in barile, dichiarandosi contrario all'arrivo degli immigrati in via Tevere, cercando di convincere le persone che l'accettazione dello SPRAR fosse la panacea di tutti i mali, dichiarandosi impotente davanti agli accordi di ANCI e Prefetto/Governo (istituzioni che sono a maggioranza del Partito Democratico, lo stesso partito del sindaco). Lo Sprar è solo un'accettazione di un compromesso che apre le porte a un'invasione programmata che con soldi pubblici (di cui beneficierà anche il comune in parte) pagherà vitto, alloggio, corsi di formazione e di italiano a rifugiati, in una zona con disoccupazione giovanile oltre il 50% e dove gli Italiani in difficoltà non godono di questi privilegi. CasaPound non vuole rendersi complice di questa sostituzione etnica e non avallerà mai discorsi di questo tipo, poco lungimiranti e di sottomissione ad una èlite di radical-chic che governa chiusa nei palazzi istituzionali senza avere i piedi sulla strada. Lo SPRAR è fumo negli occhi. NESSUNO SPRAR NEI NOSTRI TERRITORI!", ha scritto su Facebook Casapound.

Commenti

Cheyenne

Mar, 21/11/2017 - 18:42

non pare neanche un pdiota

venco

Mar, 21/11/2017 - 18:46

Attenzione a quelli del PD adesso, si metteranno contro l'immigrazione per propaganda elettorale.

Reip

Mar, 21/11/2017 - 18:47

Pagliacci! Dovevate pensarci due anni fa! Adesso è troppo tardi!!!

Ritratto di Lissa

Lissa

Mar, 21/11/2017 - 18:53

Casa Pound, avanti così!

Ritratto di .fraTacchioDaVelletri...

.fraTacchioDaVe...

Mar, 21/11/2017 - 18:56

un altro centro agli africani clandestini, il Partito Discarica TRADITORI COLPISCE ANCORA

linino

Mar, 21/11/2017 - 18:56

C'è da crederci?

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 21/11/2017 - 19:11

Casapound,ricorda la favola della rana e dello scorpione e manda i pdioti a ....

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 21/11/2017 - 19:12

Un tempo vi era il film di Peppone e don Camillo e a distanza di 50 anni la storia si rivoluziona: un post comunista si associa con un assimilato fascista. Forse torna l'era della ragione.

Ritratto di FoxMulder

FoxMulder

Mar, 21/11/2017 - 19:13

Ma perché voi fate l'equazione che PD = centri sociali, dopo anni di propaganda ottusa di Belpietro e soci avete una visione del mondo dove il vostro avversario è ridotto a una caricatura, una barzelletta, un luogo comune. Guardate che chi vota a sinistra non è mica per forza uno che ama l'immigrazione di massa. Ricordo tra l'altro che durante il secondo governo di SILVIO abbiamo avuto la sanatoria per 500 mila clandestini e l'ingresso di Romania e Bulgaria in UE col voto italiano. Quindi...

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 21/11/2017 - 19:19

@venco18.46: ha posto una questione morale ovvero si è mai visto un politico che si sia dimesso per contrasto con i suoi compagni di "fede", semmai si aggrega al gruppo misto tanto sono tutti compagni di merenda, e ora che certa parte politica ha messo nella fossa il suo referente, il cittadino elettore contribuente sovrano, lo vogliono riesumare alla bisogna: pijarse er voto, ovviamente finché vigono le attuali leggi altrimenti se non sono confacenti alla "dottrina" le rivoluzionano alla venezuelana. Ossequi.

Divoll

Mar, 21/11/2017 - 19:20

Una mossa elettorale...

Yossi0

Mar, 21/11/2017 - 19:24

ormai non sanno più cosa fare pur di raccimolare qualche consenso sono proprio dei pdioti.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 21/11/2017 - 19:24

Beh, forse gli elettori di Ostia non sono tutti dei bigotti e hanno preferito rifiutare di esercitare un loro diritto come monito a chi con i diritti di altri si pulisce il fondoschiena e si auto incensa "dio in terra" solo per aver conseguito una carica pubblica in grazia delle preferenze ottenute in grazia della sua verve istrionica.

Mia.vi

Mar, 21/11/2017 - 19:31

Ho ascoltato in una conferenza stampa il programma di casa pound. Io ho sempre votato sx PCI e 5 stelle ma ammetto che a me simone di stefano piace molto. Lo trovo vero

edo1969

Mar, 21/11/2017 - 20:08

c’erano anche gli Spada

piazzapulita52

Mar, 21/11/2017 - 20:22

Se io fossi stato uno di Casapound oppure della Lega avrei preso quel TRADITORE DELLA PATRIA del PD a pedate nel sedere! E invece cosi' non è stato! Hanno sbagliato ed il mio voto alle prossime elezioni politiche, non lo prendono di sicuro!

routier

Mar, 21/11/2017 - 21:58

Inutile, tardiva e palese mossa pre elettorale. Anche nel PD qualcuno ha capito che la politica dissennata pro immigrazione selvaggia è perdente su tutti i fronti, ma per rimediare politicamente è troppo tardi.

areolensis

Mar, 21/11/2017 - 22:48

Mi domando se in Italia ci sia davvero qualcuno capace di credere a queste precipitose conversioni a soli pochi mesi dalle elezioni.

unz

Mar, 21/11/2017 - 23:08

Siano puniti nelle urne di tutto il suolo patrio.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 21/11/2017 - 23:38

Fra poco tempo l'Italia intera chiederà basta immigrazione selvaggia, senza se e senza ma.

DRAGONI

Mar, 21/11/2017 - 23:54

TRATTASI DI TRASFORMISMO ROSSO CHE HA IL SUO EPILOGO NELLA TRASFORMAZIONE DEGLI STESSI CHE DA NOTI "MANGIAPRETI" ORA SONO DIVENTATI PAPALINI!!

dakia

Mer, 22/11/2017 - 02:19

Intanto seguono comportandosi come gli garba, se le Ong prendono più di 800Eu a viaggio, la cosa non finirà neppure con l'intervento di Casapaund, o perché sarebbero sbarcati allora?

Rudy

Mer, 22/11/2017 - 07:14

Se fosse stato davvero contrario avrebbe deciso di uscire dallo SPRAR come hanno fatto tutti i sindaci dell'opposizione, tranne i 5 stelle.

PaoloCa.

Mer, 22/11/2017 - 07:50

AHHAHAHA IL PD DA DEL FASCISTA E RAZZISTA,, POI CI SFILA ASSIEME !! MOLTO COERENTE.... COERENZA DI COMODO !!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 22/11/2017 - 08:08

un lupo che si traveste da agnello.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 22/11/2017 - 08:18

Il sistema Pdiota è come il mondo di Matrix... questo "agente" Pdiota impazzito sarà presto sostituito e rimpiazzato da altri Pdioti col cervello accuratamente lavato di fresco.

VittorioMar

Mer, 22/11/2017 - 08:23

..I POPOLI EUROPEI SONO LE VITTIME DI UN CARNEFICE,CHE DICONO SIA EBREO,E DI FASCISTI ISLAMICI ASSASSINI !!

jenab

Mer, 22/11/2017 - 08:29

è chiaro che se il governo non fà nulla, la gente normale si organizza, indipendentemente dal colore della bandiera

umberto nordio

Mer, 22/11/2017 - 08:41

I soliti maledetti,ma benvenuti,voltafaccia; prima fanno i danni ,poi quando hanno paura di perdere il cadreghino ,fanno dietrofront. Restano comunque dei buffoni incapaci!

gneo58

Mer, 22/11/2017 - 08:42

pur di non perdere voti si vendono anche la mamma, la casa e l'anima al diavolo - buffoni !

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 22/11/2017 - 08:43

in un paese normale avendone oramai le palle pieni, se davvero le avesse, i clandestini avrebbero timore di uscire, anche dai centri di accoglienza..ci dovrebbe essere un fuggi fuggi di clandestini dal paese, e un clima pesantissimo per tutta sta gente e per chiunque di sinistra, anche a girare per strada, ma cosi non sembra...

Ritratto di VladoGiulio

VladoGiulio

Mer, 22/11/2017 - 08:53

incredibile !!!! Il quozienti di intelligenza ha iniziato a dare segni di vita nel cervello della sinistra.

uberalles

Mer, 22/11/2017 - 09:15

Per qualche...voto in più