Ashley, il fratello del killer fu processato per molestie

Amadou Diaw, fratello di Cheik (fermato nella notte fra il 13 e il 14 gennaio dalla polizia giudiziaria con l'accusa di aver ucciso la statunitense Ashley Olsen), ha subito due processi in passato per violenza sessuale nei confronti di ragazze americane

Amadou Diaw, fratello di Cheik (fermato nella notte fra il 13 e il 14 gennaio dalla polizia giudiziaria con l'accusa di aver ucciso la statunitense Ashley Olsen), ha subito due processi in passato per violenza sessuale nei confronti di ragazze americane. Da entrambi però è stato assolto. Lo riferisce l'avvocato difensore di Cheik Antonio Voce, che in quelle occasioni aveva già difeso il fratello. Il presunto assassino di Ashley è stato fermato a casa del fratello in via del Castagno a Firenze, dove viveva da qualche mese, quando era arrivato in Italia, privo di permesso di soggiorno.

Intanto arrivano le parole dei genitori di Ashley: "Vogliamo ringraziare sinceramente le autorità italiane e la squadra investigativa per la rapida cattura del colpevole, ed anche il consolato americano per il costante supporto. Il nostro più profondo affetto va ai molti amici di Ashley e alla comunità di San Frediano che lei ha intensamente amato". È quanto scrivono Paula e Walter Olsen, i genitori della 35enne americana uccisa nel suo appartamento di via Santa Monica, nel quartiere fiorentino di Santo Spirito. Il messaggio di ringraziamento alla Procura e alla Questura di Firenze è stato diffuso dall’avvocato Annamaria Gallo, legale della famiglia Olsen. La famiglia della ragazza parteciperà questo pomeriggio ai funerali.

Annunci
Commenti
Ritratto di stufo

stufo

Ven, 15/01/2016 - 13:35

Che ci volete fare, è una famiglia di risorse !

cangurino

Ven, 15/01/2016 - 13:57

Avendo una figlia di 14 anni, spesso mi preoccupo per i molti rischi cui va incontro ogni giorno. Per fortuna poi leggo i dettagli di questi tragici eventi e un poco mi rincuoro. Io mingherlina, invito un energumeno spacciatore clandestino in casa per averci un rapporto occasionale, magari con aggiunta di qualche droga. Forse un pizzico di intelligenza in più, ma proprio un pizzichino, le avrebbe salvato la vita.

aitanhouse

Ven, 15/01/2016 - 14:01

vuoi vedere che i sinistrorsi cercheranno di scolorire in qualche modo l'efferato criminale che ha ucciso la ragazza americana? già ieri il tg 3 telekabul parlava di immigrato senegalese guardandosi bene dal pronunciare la parola clandestino. Ma quale guerra c'è in senegal che noi non conosciamo? non è forse il senegal l'unico paese africano dove il pil cresce velocemente?Quindi cosa caxxx ci fa un senegalese clandestino in italia già segnalato per le sue "intemperanze"?

Boxster65

Ven, 15/01/2016 - 14:44

Queste sono le RISORSE che nobilitano il PAESE DELLE BANANE!!

fedeverità

Ven, 15/01/2016 - 14:56

Espulsione per tutta la famiglia...in mezzo al mare!!!

fedeverità

Ven, 15/01/2016 - 14:59

Tu non sei un cane...non offendiamo l'amico dell'uomo...TU SEI UN'INDEGNO! Un essere schifoso...vigliacco..

roseg

Ven, 15/01/2016 - 14:59

MA CHE BELLA FAMIGLIA...TUTTE RISORSE.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 15/01/2016 - 15:37

Deve essere nel DNA di famiglia questa "malattia"!!!! Pax vobiscum.

Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Ven, 15/01/2016 - 16:02

Di questo non so nulla ma il suo fratellino killer oltre che assassino, clandestino e spacciatore è ovviamente un bugiardo patentato abituato a farla franca con il beneplacito dei soli noti. Se come dice il suo avvocato ha affermato che si è trattato di un incidente che lui avrebbe spinto la povera ragazza che avrebbe battuto la testa, come mai non le ha prestato soccorso ma se n'è andato lasciandola agonizzante e portandole via il cellulare? Non venitemi a raccontare altre balle.

Pinozzo

Ven, 15/01/2016 - 16:02

Beh il fratello e' stato assolto quindi e' una persona pulita, non vedo perche' parlarne. Siete proprio dei bananioti. Lui invece merita il gabbio, e' chiaro gia' dalle sue molteplici versioni discordanti che e' stato lui.

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 15/01/2016 - 16:21

Apriamo il nostro cuore, accogliamo i cari fratelli africani...AMEN

FRANZJOSEFVONOS...

Ven, 15/01/2016 - 16:42

LA SACRA FAMIGLIA MUSSULMANA DEVOTA E AMATA DALLA SINISTRA

Royfree

Ven, 15/01/2016 - 17:32

Che sia da monito per tutte le donne.

Ritratto di semovente

semovente

Ven, 15/01/2016 - 17:41

Cattivo sangue non mente.

Nonmimandanessuno

Ven, 15/01/2016 - 18:11

Ci rendiamo conto del letamaio che è diventata l'Italia grazie a certi personaggi politici e a certi partiti più di altri? Quante di queste cose avvengono tutti i giorni anche se non necessariamente sfociano in una tragedia? Posso dire che per quella sciagurata non ho nessunissima pietà? E, invece, che non mi sta bene che questi signori girino indisturbati -DA CLANDESTINI- tra l'altro pure vestendosi elegantemente di sera? Dove trovano i soldi per questa bella vita? Posso dire che, al posto di questa non-democrazia sono arrivato a concludere che sia meglio una dittatura?anziani che non si curano perchè altrimenti non potrebbero mangiare adeguatamente, e i tg sono pieni di fatti come questi? BASTAAA!

Malacappa

Ven, 15/01/2016 - 19:54

Che bella famigliola,che ci facevano in Italia sti delinquenti.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Ven, 15/01/2016 - 19:55

Chi ci rimette sono sempre le sprovvedute e mai l'On.(?) Boldrini....che ingiustizia!

magnum357

Ven, 15/01/2016 - 21:01

Una sacra famiglia !!!!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Sab, 16/01/2016 - 00:19

una sacra famiglia CLANDESTINA NELLA NOSTRA TERRA!!!!!Grazie Ppolitici falliti e ignoranti!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 16/01/2016 - 01:04

Lui dice che la povera Ashley era consenziente a fare sesso. LUI LO DICE, PURTROPPO SOLO LUI PERCHÉ LEI ORA NON PUÒ PIÙ DIRE NIENTE. Chissà se il sociologismo sinistroide con cui certi magistrati rossi si sollazzano ad interpretare gli accadimenti del mondo NON DIA RAGIONE AL CRIMINALE PERCHÉ ASHLEY A SUO DIRE L'AVEVA TRATTATO COME UN CANE. Lo assolveranno per aver reagito ad una provocazione OMOFOBICA?

Jimisong007

Sab, 16/01/2016 - 01:18

Speriamo l'America si faccia sentire sennò ce lo rimettono in circolazione

umberto nordio

Sab, 16/01/2016 - 07:58

Il crimine è nel loro DNA!

umberto nordio

Sab, 16/01/2016 - 08:02

Oltre alla comunità di San Frediano temo che Ashley abbia "amato" tanti altri meno meritevoli individui.Era di larghe vedute.