Astori, depositata la perizia medica

Il documento sulla morte di Astori è stato completato e depositato in Procura. Ora è al vaglio del pm titolare

Il capitolo legale sulla morte di Davide Astori, avvenuta il 4 marzo a Udine nell'albergo della squadra poche ore prima che la Fiorentina scendesse di campionato contro l'Udinese, si sta per chiudere. È stata infatti depositata la perizia medico-legale sulla morte del capitano della Viola.

Al vaglio del pm

A confermare le notizia è il Procuratore capo di Udine Antonio De Nicolo: nel plico sono contenute tutte le informazioni sulla morte drammatica del calciatore. I medici incaricati di svolgere l'autopsia sul corpo - Carlo Moreschi e Gaetano Thiene - avevano chiesto e ottenuto altri 30 giorni per portare a termini gli ultimi accertamenti.

Ora il documento è stato completato e depositato in Procura ed è al vaglio di Barbara Loffredo, pm titolare del fascicolo sul difensore.