Autovelox in Ticino, condannati per un tweet con i luoghi dei controlli

Succede nel Canton Ticino. La polizia svizzera: "Segnalare sui social network la posizione di rilevatori di velocità e posti di blocco può comportare anche denunce penali"

Se, in gita con la vostra auto, vi capita di fare un salto nella Svizzera italiana, fate attenzione agli autovelox: e non solo quando siete alla guida, ma anche e soprattutto quando siete alla tastiera del vostro pc. Capita infatti che molti automobilisti, ticinesi e non, "segnalino" sui social network i cosiddetti "radar" utilizzati dalla polizia elvetica per rilevare le infrazioni: contro questo fenomeno era intervenuta una legge del 2013, che punisce "chiunque segnali pubblicamente controlli ufficiali della circolazione stradale". La misura normativa, però, non è stata abbastanza efficace e ora contro il proliferare delle segnalazioni è scesa in campo la polizia cantonale.

Sono una decina le denunce penali contro chi ha rivelato la posizione di rilevatori automatici di velocità e posti di blocco. "Parliamo di una decina d'inchieste trasmesse all'ufficio giuridico della Sezione della circolazione e poi finite sul tavolo del Ministero pubblico- spiega al Corriere del Ticino il capitano della polizia ticinese Marco Guscio - I segnalatori abusivi che abbiamo denunciato hanno dovuto sborsare alcune migliaia di franchi. Forse non saranno cifre esorbitanti, ma a queste ricordo che va aggiunta la spiacevole iscrizione nel relativo casellario giudiziale di una condanna penale."

Commenti

clz200

Lun, 03/11/2014 - 14:51

Ma per quale reato vengono condannati? delazione? istigazione a delinquere? favoreggiamento? violazione di un segreto che segreto non è?danno alle casse dello stato? che reato si sono inventati? alla fine se avviso qualcuno quello andrà piano ed il risultato dell'autovelox è stato raggiunto a meno che hanno cambiato scopo all'autovelox ed è diventato per legge "entrate dello stato" e messe a bilancio

Ritratto di Civis

Civis

Lun, 03/11/2014 - 15:02

Solo in Italia (I maiuscolo per amor di Patria) siamo così idioti da fare leggi e regolamenti che invitano ad eludere i divieti di velocità. Ricordo un viaggio sulla FiPiLi con tutti che rallentavano e poi correvano come disperati e poi rallentavano e non capivo il perché. Poi me l'hanno detto: era per avere una circolazione più fluida e sicura!!!!

vince50_19

Lun, 03/11/2014 - 15:11

Quindi in Sfizzeva la funzione dell'autovelox non è quella di scoraggiare chi ha il piede pesante dal correre, ma quello di alleggerire le tasche degli automobilisti a posteriori. Cazzarola! In Italia è prevalente l'attività preventiva, sulla carta.. Altrimenti che li mettono a fare i controlli della circolazione con agenti etc.? Bastano mettere telecamere dappertutto, con buona pace della privacy.

palllino.

Lun, 03/11/2014 - 15:27

A me risulta che si penale anche in Italia poiche' e' comunique un alterazione di pubblico sevizio...

fer 44

Lun, 03/11/2014 - 15:42

Ma se nella Svizzera Tedesca, canton Basel e Argau ci sono addirittura i cartelli in autostrada che segnalano "RADAR" !!!!! Che cavolo di Str...ata è questa?

no beluscao

Lun, 03/11/2014 - 16:06

grande articolone del nostro Ivan .... ma qualcosa di più sensato non lo potevi scrivere ? classico articolo tappabuchi

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 03/11/2014 - 17:10

qui in Germania la polizia stessa avvisa scrivendolo sul giornale dove sono localizzati per evitare incidenti.Agli svizzeri piace incassare soldi evidentemente invece di evitare incidenti.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 03/11/2014 - 17:11

Nel Ticino circola l'aria proveniente dalla Italia..

libertyfighter2

Lun, 03/11/2014 - 19:59

Bon mandate le segnalazioni a me che le metto su Twitter dall'Italia e la polizia ticinese lo prende in quel posto.

libertyfighter2

Lun, 03/11/2014 - 20:02

pallino, non è penale in Italia. D'altra parte è come segnalare le caserme, gli alberi, i cartelli stradali o quant'altro. Se piazzi qualcosa in luogo pubblico non è che puoi evitare che io la veda. Se la vedo, in luogo pubblico, posso parlarne. Se uso la voce, whatsapp o twitter, non dovrebbe cambiare nulla.

Gianca59

Lun, 03/11/2014 - 21:35

Infatti non la capisco sta smania di segnalarli su internet: dovrebbero distruggerli e basta.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 04/11/2014 - 07:57

LA SVIZZERA E' UNO STATO CON LE PALLE. O SI RISPETTANO LE LEGGI O TI ROMPONO LU CULO. NON C'E' IL CAOS COMUNISTA COME IN ITALIA. W LA SVIZZERA

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 04/11/2014 - 10:33

robocop la Svizzera è un paese di fuorilegge legalizzati, quando paghi una multa con auto 500 mila lire per 14 km in più questo è rubare come le ho pagate io.Questo non è ordine questo è rubare agli impotenti, cosi' pure è la Francia.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mer, 05/11/2014 - 20:22

500 MILA LIRE ?