"Avevo un sogno: fare l'imam Poi ho scoperto di essere gay"

"Nel Corano l’omosessualità non è mai citata". E apre una moschea che non fa distinzioni di sesso

"Mi sono fatto crescere la barba, ho frequentato moschee, ho studiato in scuole coraniche, ho imparato il Corano a memoria, ho digiunato, ho pregato". Ludovic-Mohamed Zahed aveva solo un’idea in testa: diventare imam. Poi, a 17 anni, ha scoperto di essere omosessuale. "Ed è stato il buio", chiosa raccontando la propria storia in una intervista a Pagina99.

"Ho scoperto la potenza dei fenomeni psicologici e sociologici e sono giunto alla conclusione che non esiste un 'fenomeno sociologico' di nome islam ma la comunità dei musulmani - spiega - esiste cioè anche un Islam laico, non clericale, non istituzionale, un islam che sta dalla parte del popolo e non delle élite oscurantiste e dogmatiche. Nel Corano l’omosessualità non è mai citata". I musulmani, però, non tengopno di buon conto l'omosessualità: "Purtroppo altri versetti che non citano l’omosessualità ma lo stupro rituale – inventato all’epoca di Sodoma e Gomorra, nella civiltà mesopotamica, come conferma anche Erodoto – sono stati utilizzati fuori dal contesto per arrivare ad aberrazioni come quelle che hanno luogo in Arabia Saudita o in Iran, dove gli omosessuali sono giustiziati o decapitati".

Mohamed ha prima fondato l'associazione Omosessuali Musulmani di Franciae poi ha aperto una moschea che non fa distinzioni di sesso. "Col tempo mi sono reso conto che esistevano due visioni nell’Islam: una patriarcale, ideologica e politica e l’altra spirituale ed emancipatrice ed è quest’ultima che ho deciso di percorrere - racconta a Pagina99 - ma oggi siamo tutti minacciati. Il problema è che chi, come terroristi e jihadisti, uccide, fa sempre più rumore e quindi sembra anche più importante. Noi siamo più silenziosi ma in realtà da quando abbiamo fondato la moschea inclusiva riceviamo molti più incoraggiamenti che minacce. Non bisogna sottomettersi alla paura né rinunciare alla battaglia per il rispetto dei diritti umani. Sono valori inalienabili. Bisogna continuare a difenderli, malgrado tutto".

Commenti

fisis

Dom, 29/11/2015 - 15:31

Sarebbe consolante e rivoluzionario che esistesse un Islam così. Purtroppo, temo che sia un esigua minoranza nel mare di estremisti, terroristi e tagliagole che si richiamano all'Islam.

roberto.morici

Dom, 29/11/2015 - 16:09

Parlo da "occidentale non islamico". Quale sarebbe il problema?

fisis

Dom, 29/11/2015 - 17:03

@roberto.morici. Davvero non capisce qual è il problema? Il signore dell'articolo dice di avere scoperto di essere gay. Questo è già un problema nel nostro mondo occidentale, in un mondo come quello di cultura musulmana, dove nei paesi islamici di riferimento, i gay vengono imprigionati o uccisi.

vince50

Dom, 29/11/2015 - 18:13

Problema suo,e a quanto ne ha più di uno.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Dom, 29/11/2015 - 20:43

Aber man sagt doch schwuler araber, oder?

cgf

Dom, 29/11/2015 - 22:23

seeee non esiste nulla, quello che c'è è inventato, ma se tu non avessi scoperto quanto.... saresti li con tutti gl'altri a dare addosso agl'omosex.

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Dom, 29/11/2015 - 22:51

E allora??????????

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 30/11/2015 - 00:55

Per avere un quadro completo dell'invasione islamica ora abbiamo anche i mussulmani omosessuali. Mancano all'appello le lesbiche, i transgender e i bisessuali. Più tardi arriveranno anche i Qeer e gli Asexual. Attendiamo pazientemente anche i mussulmani atei.

jeanlage

Lun, 30/11/2015 - 08:00

Maomettano e pederasta? Gli manca la tessera di NCD ed ha fatto filotto. Un Islam laico, non clericale, non istituzionale non esiste in natura, più del ghiaccio bollente, dell'acqua asciutta e dell'allegra tristezza.

morghj

Lun, 30/11/2015 - 10:01

Da questa situazione si capisce benissimo che costoro fanno sempre ogni cosa pro domo loro. Questo tizio voleva diventare imam e se avesse conseguito ciò avrebbe certamente predicato ai suoi adepti la necessità e l'obbligo di lapidare i peccatori omosessuali. Poi ha scoperto di essere lui stesso un omosessuale e la cosa adesso non è poi così grave ed il giudizio ne è più così drastico. Ma di cosa stiamo parlando?????

lento

Lun, 30/11/2015 - 10:08

Troppa liberta' UCCIDE.