Avezzano, 19enne malato di mente violenta un'infermiera

Panico al Centro di Igiene mentale di Avezzano: un giovane extracomunitario accoltella e violenta due infermiere di turno durante la notte

È stata una notte di follia e di paura ad Avezzano, in Abruzzo, dove un diciannovenne albanese ha aggredito e accoltellato due infermiere nel Centro di Igiene Mentale della città.

Il giovane, internato per reati sessuali e con numerosi precedenti alle spalle, si è dato alla fuga nella Marsica ed è stato rintracciato dalla polizia solo dopo alcune ore.

La violenza sarebbe iniziata dopo che il diciannovenne ha dato in escandescenze con una delle infermiere presenti, minacciata con un coltello. Secondo l'edizione locale del Messaggero, l'albanese avrebbe accoltellato una delle lavoratrici e ne avrebbe accoltellata un'altra prima di darsi alla macchia sull'auto di una delle due donne aggredite.

Quindi è scattata una caccia all'uomo in tutta la provincia che si è conclusa con la cattura da parte della squadra Anticrimine di Avezzano, con il supporto dei carabinieri, solo dopo ben cinque ore di inseguimento. Gli uomini delle forze dell'ordine lo hanno raggiunto a Civitella Roveto dove si era fermato a causa della foratura di una gomma.

Il giovane, definito molto pericoloso, attende di conoscere la misura cautelare che verrà adottata nei suoi confronti.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 24/10/2016 - 13:40

In america l'avrebbero gia' fatto "sparire"....con un foro in testa.

maurizio50

Lun, 24/10/2016 - 13:44

Misura cautelare contro il delinquente albanese?? Qualche buontempone gli darà l'obbligo di firma. E tanti saluti a tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

lawless

Lun, 24/10/2016 - 13:46

se era malato di mente non andava in giro a collezionare reati. Mi aspetto che la boldrini intervenga a vada a consolare l'albanese!

Una-mattina-mi-...

Lun, 24/10/2016 - 14:12

Prevedo una pena tremenda, che in italia potrebbe corrispondere agli arresti domiciliari o perfino alla mancata consegna del dolcetto la domenica

blackbird

Lun, 24/10/2016 - 14:15

Bè, se era ricoverato in un centro di igiene mentale, vuol dire che non era in grado di intendere e volere. Quindi non vedo perché mai dovrebbe essere rinchiuso. Abbiamo o no abolìto i manicomi criminali? Quindi santo..- osp! libero subito!

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 24/10/2016 - 14:16

Come mai non era legato o sedato?

antonmessina

Lun, 24/10/2016 - 14:17

usi e costumi che diventeranno i nostri..secondo il boldrinapensiero

Ritratto di giangol

giangol

Lun, 24/10/2016 - 14:20

donne votate pd, votate ahahah

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 24/10/2016 - 14:21

Si attende di conoscere la misura cautelare che verra adottata nei suoi confronti scrive Ivan Francese. MO VE LO DICO IO i DOMICILIARIIII!!!!lol lol. AMEN.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 24/10/2016 - 14:24

Quando si dice: immigrazione qualificata.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 24/10/2016 - 15:29

Cosa lo teniamo in Italia a fare questo soggetto? Rmandarlo al suo paese no? Di fuori di testa ne abbiamo già in abbondanza.

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 24/10/2016 - 16:18

Un altro che ha "disturbi mentali". Strano, ogni volta che qualcuno di queste "preziose risorse" compie atti di violenza, si dice che ha problemi mentali o soffre di "disagio sociale". Una ricerca di qualche anno fa della Cattolica di Milano, ha accertato che 3 immigrati su 4 soffrono di disturbi psichici. Vi sembra normale che l'Italia apra le porte all'invasione di squilibrati africani o dell'est, che andiamo a prenderli direttamente alla partenza con le nostre navi e che poi li ospitiamo e li manteniamo pure a spese nostre? Sicuri che questo sia un paese normale?

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Lun, 24/10/2016 - 17:20

Bisognoso di affetto...

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 24/10/2016 - 17:25

La delinquenza "slava" si è trasferita nel nostro paese dove ha trovato una seconda patria per commettere reati rischiando poco o nulla grazie alle leggi garantiste e ai giudici che le applicano. Noi cittadini non abbiamo possibilità di difesa e dobbiamo solo subire. Anche alle forze dell'ordine i politici hanno spuntato le armi.

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 24/10/2016 - 17:26

Rischia...dico rischia di essere denunciato a piede libero.

il sorpasso

Lun, 24/10/2016 - 17:27

Castrazione chimica e basta!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 24/10/2016 - 17:42

Ma se era notoriamente 'molto pericoloso',internato per reati sessuali, che ca770 faceva ancora sul territorio nazionale. Italia patria del ''rovescio'' come scrisse giustamente Ostellino.

Trinky

Lun, 24/10/2016 - 18:18

Non denunciano lui, denunceranno le infermiere per provocazione sessuale! E lui, poverino, era in astinenza sessuale... Quasi quasi chiedo se mi fanno trombare la Boschi......

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 24/10/2016 - 18:22

dovevano mettere vicino quella infermiera di Piombino che era su tutte le cronache dei giornali e tv.

DIAPASON

Lun, 24/10/2016 - 18:29

Al muro.

Aegnor

Lun, 24/10/2016 - 18:31

Mi sa che l'obbligo di firma non glie lo leva nessuno.

Royfree

Lun, 24/10/2016 - 18:36

Sarebbe interessante conoscere quanto costano queste "risorse" di sanità e servizi in genere. Poi i nostri anziani rinunciano a curarsi per l'alto costo. Vergognatevi schifosi idioti.

Martinico

Lun, 24/10/2016 - 18:37

Gli amministratori della nostra Patria traditori e con stipendi d'oro che noi da buoni cogliXXi paghiamo. Non ci lamentiamo se non siamo capaci di cambiare le cose.

emilio ceriani

Lun, 24/10/2016 - 18:38

Non riesco a trovare corrispondenza tra il titolo e l'articolo. Siamo allo solite?

ziobeppe1951

Lun, 24/10/2016 - 19:05

itaglia patria di ladri, delinquenti, pidioti, zecche rosse

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 24/10/2016 - 19:20

@il sorpasso - perchè solo chimica?

manolito

Lun, 24/10/2016 - 19:42

un malato mentale dove volete che vada se non nel paese più ritardato che è purtroppo il nostro---e li paghiamo pure per distruggerci--- quanto siamo buoni!!!!!!!!!!!!!

Linucs

Lun, 24/10/2016 - 20:20

Albanese, ovviamente.