Azienda turca in Italia annuncia: "Diamo lavoro solo a islamici obbedienti"

Annuncio choc del colosso dell'e-commerce per la moda islamica. La denuncia di Donzelli (Fdi): "Viola libertà religiosa, fuori se non rispettano la nostra civiltà"

Offrono lavoro solo a persone "obbedienti" con una "conoscenza e pratica della religione musulmana". L'annuncio, che appare su alcuni portali online (guarda qui), è di Modanisa, azienda turca nel settore dell'e-commerce per la moda islamica. "È gravissimo che una qualsiasi impresa offra lavoro in Italia attuando pratiche così palesemente discriminatorie", tuona il coordinatore dell'esecutivo nazionale di Fratelli d'Italia Giovanni Donzelli, che ha denunciato la vicenda in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook.

"Quando sono incappato e ho letto l'annuncio sono rimasto basito", racconta Donzelli. Guarda caso l'azienda è specializzata nella vendita di veli islamici colorati, tuniche e accessori. "Se un'azienda italiana avesse richiesto come requisito per lavorare la pratica della religione cattolica - continua - sarebbe successo giustamente il finimondo". Il coordinatore di di Fratelli d'Italia ricorda, infatti, che la laicità dell'Italia e la libertà religiosa sono principi fondamentali della nostra Costituzione. "E - specifica - nessuno può pensare di poter imporre nel nostro paese regole legate ad altre civiltà".

Come si legge nell'annuncio pubblicato sul web, Modanisa cerca un amministrativo di prima esperienza per un lavoro da 30mila euro l'anno. "Il candidato dovrà essere puntuale e responsabile, rispettoso e obbidiente - si legge nell'annuncio - e dovrà preferibilmente avere esperienza nell'ambito amminisrativo e conoscenza e pratica della religione musulmana". Il contratto è a tempo indeterminato. Ma a fare infuriare è la richiesta della "conoscenza e pratica della religione musulmana". "Se queste persone vogliono lavorare in Italia - commenta Donzelli - devono offrire lavoro accettando i nostri principi e i nostri valori, a questo sistema non possiamo consentire deroghe né alle aziende italiane né tantomeno a quelle straniere". Per l'esponente di Fratelli d'Italia, qualsiasi tentativo di islamizzazione forzata sui luoghi di lavoro deve essere stroncato sul nascere. "Non possiamo ammettere che chi non accetta le nostre regole possa operare in Italia".

Commenti

Malacappa

Lun, 19/12/2016 - 13:42

Allora ve ne andate in Turchia.

Ritratto di walcap

walcap

Lun, 19/12/2016 - 13:56

Hahahaha aspettate che quei geni di Bruxelles faranno entrare la Turchia, e il cerchio sarà chiuso!!

lorenzovan

Lun, 19/12/2016 - 14:00

mi dispiace ...ma il solo richiedere la conoscenza della religione musulmana...trattandosi di vendere prodotti esclusivamente a consumo musulmano...non mi sembra discriminazione !!!io conosco il mondo musulmano..ho letto il corano..e NON SONO CERTO musulmano !!! se vendo computer e cerco personale...chiedero' personale che se ne intende di computer...mi sembra lapalissiano....

Scirocco

Lun, 19/12/2016 - 14:02

Vista la situazione non proprio tranquilla creata purtroppo dalla calata degli islamici nel mondo occidentale, basterebbe non fare aprire aziende e negozi a queste persone che sono purtroppo arretrate e destabilizzanti. Una cosa che non è ben chiarita nell'annuncio: le donne possono "ambire" a questo magnifico posto di lavoro oppure no?

Una-mattina-mi-...

Lun, 19/12/2016 - 14:04

AGISCA LA MAGISTRATURA, COME GIA' AVVENUTO PER CASI ANALOGHI OVE SI RICHIEDEVA PERSONALE SOLO ITALIANO...

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Lun, 19/12/2016 - 14:14

Giusto. E ora licenziare tutti gli islamici da tutte le aziende italiane... e poi dargli una pedata e rispedirli in Africa.

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 19/12/2016 - 14:21

FANNO BENE!! CI INSEGNANO A VIVERE!!! cari bonisti .. poi ci chiamerete per fare scioperi e cortei col l'arcobaleno per rivendicare ciò che era nostro. poveri asini.

Raoul Pontalti

Lun, 19/12/2016 - 14:35

Premesso che potremmo trovarci dinanzi all'ennesima bufala internettiana, discutiamo pure della "strana" proposta di lavoro con due osservazioni: a) chi predica l'odio religioso, la supeirorità di una "civiltà" sull'altra, l'espulsione degli islamici dall'Europa, etc. non può poi dolersi se viene ripagato con la stessa moneta; b) in un istituto scolastico cattolico sarebbero ammessi insegnanti atei abortisti propugnanti l'eutanasia? Ciò detto l'annuncio di lavoro pur richiedendo "preferibilmente" e non obbligatoriamente personale musulmano resta illegittimo in quanto discriminatorio e non giustificato nemmeno dal tipo di mansione proposto (lavoro amministrativo e non di modella indossante abiti hejab).

DIAPASON

Lun, 19/12/2016 - 14:42

IL vento ora tira da quella parte, non sara' sempre cosi, dopo ci sara' da ridere

tiromancino

Lun, 19/12/2016 - 14:53

Obbedienza a chi?

fedeverità

Lun, 19/12/2016 - 15:02

Espulsione della ditta immediata! Italia? Hai le palle????

ziobeppe1951

Lun, 19/12/2016 - 15:07

Lorenzovan...14.00.. per fare foulard e burqa vai bene pure tu

Tarantasio

Lun, 19/12/2016 - 15:19

multa colossale per violazione di tutti gli articoli del codice...

baio57

Lun, 19/12/2016 - 15:23

Lorenzovan quanto sei patetico.

Massimom

Lun, 19/12/2016 - 15:30

lorenzovan chiedono conoscenza e pratica, pratica, pratica, pratica... Bisogna imparare a leggere e poi studiare, studiare , studiare.

Finalmente

Lun, 19/12/2016 - 15:39

qual'è il problema ? iniziamo con una bella ispezione dell'ufficio d'igiene, se non a norma si chiude e ci vuole poco a trovare un motivo per i nostri solerti ispettori, poi passiamo a visite della guardia di finanza, così per un mesetto o anche più i dipendenti passano le giornate a portare documenti e permessi, poi sentiamo se anche equitalia ha qualcosa da dire, e quindi si riparte da capo, in meno di un anno falliscono.. certo bisogna avere gli attributi per muoversi così e a quanto pare la gente la potere ha le palle solo se si deve perseguire la parrucchiera che non rilascia scontrini o la pensionata se dimentica un pagamento.

angelo1951

Lun, 19/12/2016 - 15:42

Sono questi i turchi che sinistra e clero vogliono nell'eu!

Ritratto di Loudness

Loudness

Lun, 19/12/2016 - 15:55

Lorenzovan l'annuncio dice: Il candidato dovrà avere i seguenti requisiti: - Puntuale e responsabile - Rispettoso e obbidiente Il candidato dovrà preferibilmente avere: - Esperienza nell'ambito amminisrativo - Conoscenza e pratica della religione Musulmana Ora sostituisci l'ultima riga con: - Conoscenza e pratica della religione Cristiana Scommettiamo che il tuo commento (ad minchiam) sarebbe stato diverso?

attilio45

Lun, 19/12/2016 - 16:04

Per " lorenzovan " : Lei dice che ha letto il corano , scritto in arabo? Mi vien da pensare che Lei conosca molto poco il mondo arabo ... ovviamente posso sbagliarmi

Trinky

Lun, 19/12/2016 - 16:05

Se una ditta scrivesse le stesse cose con la richiesta della religione cattolica sai che casino? A cominciare proprio dal Vaticano...

macommmestiamo

Lun, 19/12/2016 - 16:13

signori , se questi cominciano ad aprire aziende e riescono a mantenersi, è la nostra fine. pero' una cosa comincio a capèirla, noi siamo dei conigli veramente disarmanti e loro invece intanto ci mangiamno la terra sotto i piedi. vedete voi.. io ho una certa eta', me ne frego, ma farsi comandare da questi è terribile

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 19/12/2016 - 16:29

Quanto e' la paga oraria?

paràpadano

Lun, 19/12/2016 - 17:00

Proviamo a sentire la boldrini a tal proposito?

Ritratto di orione1950

orione1950

Lun, 19/12/2016 - 17:12

@lorenzovan; e allora tutti i musulmani che vendono oggetti sacri cattolici hanno impiegati cattolici? Non mi dire che non ce ne sono perché vendono di tutto. Il tuo essere politicamente corretto é una pdiozia; non hai capito il concetto espresso dal politico; bisogna proteggere la laicità dello stato in tutti i suoi aspetti. Questa é una discriminazione!

grazia2202

Lun, 19/12/2016 - 17:21

dove stanno i garantisti. a contare gli stipendi prima che gli Italiani votino. fateci votare subito che ve lo garantiamo noi il vitalizio dopo tanta evidenza. politici ipocriti, intellighentia deprimente e pavoni con il rolex

Ritratto di kikina69

kikina69

Lun, 19/12/2016 - 17:25

Lorenzovan non faccia il furbo, è scritto nero su bianco "conoscenza e PRATICA" Lei pratica la religione musulmana? e che cerca il praticare la religione musulmana, con il fare l'AMMINISTRATIVO in una azienda che fa quel tipo di attività? Non sapevo che per registrare fatture, redigere il bilancio, pagare i tributi, fosse necessaria la pratica della religione musulmana!

timoty martin

Lun, 19/12/2016 - 17:57

E noi smettiamo di versare contributi agli islamici: basta case, basta mense gratis, basta cure mediche gratis, basta assistenza. Ma per quello avremmo bisogno di politici e dirigenti intelligenti e lungimiranti.

ampar

Lun, 19/12/2016 - 18:01

che la facciano chiudere subito, che ci fa in Italia un'azienda così? a occupare il suolo italiano? magari con dei contributi

baronemanfredri...

Lun, 19/12/2016 - 18:05

ORA CHE DICONO I SINDACATI? IL MINISTRO QUELLO COMUNISTA DEL LAVORO? LE LEGGI SULLE ASSUNZIONI SENZA CD DISCRIMINAZIONE? SOLO PER LE DONNE ESISTONO QUESTE NORME? ORA CHE DICONO GLI ELETTORI PD PARTITO DEI DEFECATI? O FACCE DI CULO? E' ILLEGITTIMO DOVE SONO I CD MAGISTRATI?

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 19/12/2016 - 18:12

lorenzovan non dica caxxxte, se conoscesse..sic il corano saprebbe anche della sua INCOMPATIBILITà con qualsiasi ordinamento occidentale, democratico e laico, e la questione di specificare l'assunzione con determinati requisiti è contro le leggi e la costituzione.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 19/12/2016 - 18:17

-----secondo me quel "preferibilmente" li mette al riparo da tutte le noie legali---d'altronde in tutti gli annunci di lavoro di ciascun ordine e grado---se ci fate caso---c'è sempre un "preferibilmente" di turno-----l'eco che ha fatto sta notizia non merita commenti----hasta

Ritratto di RindoGo

RindoGo

Lun, 19/12/2016 - 18:18

Chi si vanta di conoscere l'islam pensando di avere qualcosa da insegnare, come alcuni peseugdo-geni che hanno scritto i commenti qui non è altro che un ignorante superficialotto in cerca di cultura snob inutile e dannosa. Gli Arabi hanno smesso di insegnare circa un migliaio di anni fa, con la rivoluzione dei numeri e qualche cenno di astronomia. Ci saremmo arrivati anche noi, e forse ci sono veramente arrivati prima alcuni Europei, ma li hanno sgozzati prima che potessero rivendicare la paternità di certe scoperte ed invenzioni. Islam è ignoranza, come coloro che lo studiano.

Trinky

Lun, 19/12/2016 - 18:22

chissà come mai il signor RAOUL PONTALTI, quando viene pubblicata una notizia che a lui non aggrada parla sempre di bufala.... Vuoi vedere che dirà la stessa cosa della laura della ministrA dell'istruzione Fedeli? Stendiamo un velo pietoso invece su tale LORENZOVAN, per il quale esistono solo notizie inventate da lui.....

Anonimo (non verificato)

steacanessa

Lun, 19/12/2016 - 18:42

Scialla, scialla!

Ritratto di orione1950

orione1950

Lun, 19/12/2016 - 18:55

@elkid; meno male che "preferibilmente" ti astieni; una pdiozia ed una cassata in meno.

Mobius

Lun, 19/12/2016 - 18:56

A me sta bene. Preferiscono ritrovarsi tra di loro, che male c'è? Quindi anche noi abbiamo il diritto di fare la stessa cosa (per convinzione, non per banale ritorsione). Possiamo dunque tendere legittimamente a toglierci i musulmani dalle scatole.

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Lun, 19/12/2016 - 19:01

....lorenzovan ci faccia il piacere di evitare di leggere le sue scemenze...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 19/12/2016 - 19:07

@lorenzovan, non è vero che debba esserne a conoscenza. Per essere ministro della salute, non bisogna essere medici. Per essere un ministro che guida ad andare a prendere i migranti con le navi non è necessario essere comandante di vascello. Basta essere anche degli scellerati.

mikiz

Lun, 19/12/2016 - 19:08

I Fratelli d'Italia sono sinpaticamente sempre pronti a stracciarsi le vesti. In realtà la conoscenza della religione islamica nel bando é condizione preferenziale. D'alrra parte fino a prova contraria, é richiesta la conoscenza, non la fede in Maometto. E i prodotti venduti guistifocano la richiesta... Mica vendono lingere sexy, sennò si sarebbero state chieste altre conoscenze... Il problema é alla fonte, la nostrra civiltà occidentale ipertollerante ormai priva di punti fermi etici, non é attrezzata a resistere a chii impone l'intolleranza

Ritratto di Generazionemill€

Anonimo (non verificato)

ceppo

Lun, 19/12/2016 - 19:15

sottomessi a tutti gli effetti ma non disperate, andrete tutti in paradiso!! hehehe

Raoul Pontalti

Lun, 19/12/2016 - 19:21

@elkid il "preferibilmente" non elimina affatto l'illegittimità della proposta di lavoro proprio perché investe dati personali sensibili su cui è fatto divieto al datore di lavoro di indagare e soprattutto sulla base di questi di discriminare. Un annuncio del tenore "preferibilmente non gay" sarebbe ugualmente censurabile e sanzionabile (e considera che io non sono certo gay-friendly...).

Anonimo (non verificato)

Opaline67

Lun, 19/12/2016 - 19:45

BELLA SCOPERTA. SI SA BENISSIMO CHE NON RISPETTANO L'OCCIDENTE E MAI LO RISPETTERANNO E ALLORA? CHE C’E’ DI NUOVO ?ORMAI SONO INTESSUTI DAPPERTUTTO, PERFINO IN POSTAZIONI DI RILIEVO NELLE ALTE SFERE. E' TARDI. I SAUDITI SONO VOTATI ANIMA E CORPO DA ANNI E ANNI, NELLA MISSIONE DI ISLAMIZZAZIONE DELL’EUROPA PAGANDO PROFUMATAMENTE PEDINE STRATEGICHE CHE SI ASSICURINO CHE L’ISLAM NON SI INTEGRI E CHE LA FRATTURA SOCIALE SI ALLARGHI. ADESSO STANNO INFILTRATI IN MODO IRREVERSIBILE GRAZIE ALLA SCIAGURA DI QUEL MULTICULTURALISMO DI CUI SPALLEGGIATORI COME LA BOLDRINI VANNO TANTO FIERI... PROVA A LEVARCELI ADESSO...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 19/12/2016 - 19:54

A parti invertite sarebbero già stati messi i ngalera, con risarcimenti milionari e con una aggravante di parecchi anni per attività latente di razzismo. Qui, invece non si muove foglia, sempre per il famoso principio di uguaglianza delle teste rosse, il loro.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 20/12/2016 - 01:26

È l'ennesima dimostrazione che l'islam non è una religione ma un sistema di governo totalitario, enunciato chiaramente nel corano, che vuole cancellare la nostra cultura e la democrazia. L'assurdo è che un partito politico del nostro paese il PD ed una parte di cristiani cattolici stanno aiutando i musulmani ad invaderci e dominarci.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 20/12/2016 - 01:33

Hanno formato dei perfetti automi umani indottrinati con il corano. Tutti belli ordinati in fila a prostrarsi ai voleri dei capi. È il perfetto incubo di una società futura che supera ogni fantasia romanzesca. Peggio ancora della tenebrosa visione inventata da Orwell nel suo romanzo 1984.

Tino

Mar, 20/12/2016 - 03:17

bisogna seguire la vicenda, altrimenti tutto si fermerà qui

alby118

Mar, 20/12/2016 - 08:42

Se ne avessi i poteri il planisfero cambierebbe radicalmente.

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 20/12/2016 - 10:25

L'Azienda va chiusa e quelli non Italiani vanno, subito, rimandati ai loro Paesi come persone "Non gradite".

Marzio00

Mar, 20/12/2016 - 11:49

@lorenzovan: sei fuori tema!

umbi53

Mar, 20/12/2016 - 12:36

è da millenni che cristiani e mussulmani si combattono dai tempi delle crociate perchè il mio Dio è meglio del tuo io tengo a precisare non sono credente le religioni sono un fatto di potere economico in mano a pochi.E tornando alla nostra politica non esiste ne destra ne sinistra finchè i nostri (imprenditori)continueranno a richiedere manodopera a costo zero fregandosene di qualsiasi regola.

routier

Mar, 20/12/2016 - 13:43

Io "preferibilmente" toglierei la licenza di esercizio commerciale a codesti individui per palese discriminazione religiosa.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 20/12/2016 - 16:01

Pontalti ben dimostra la regola che anche un orologio fermo indica l'ora esatta due volte al giorno.