Baci e sms hot al bimbo. Indagata una maestra

La donna è indagata per violenza sessuale nei confronti del minore ed è stata sospesa dall'esercizio. In un sms ha scritto: "Sapessi quanto ti spupazzerei su tutto il mio corpo"

Baci e sms hot a un bambino di 10 anni. È per questi motivi che una maestra di una scuola elementare in provincia di Vicenza è finita nel mirino delle forze dell'ordine. Secondo quanto riportato dal Giornale di Vicenza, l'adolescente ha raccontato di strani baci e messaggi equivoci che sarebbero stati inviati dalla maestra quarantenne. A trovarli sullo smartphone dell'alunno sono stati proprio i genitori che, allarmati, hanno subito informati le forze dell'ordine.

Ora la donna è indagata per violenza sessuale nei confronti del minore ed è stata sospesa dall'esercizio. Il provvedimento resterà om vigore fino all'eventuale sentenza. Stando a quanto riferito, la maestra - che era l'insegnante di sostegno del bimbo - avrebbe finora negato qualsiasi intento sessuale contenuto nei messaggi inviati all'alunno. Ma i suoi messaggi lasciano poco spazio all'immaginazione. La donna, infatti, avrebbe fatto delle vere e proprie confessioni d'amore, scrivendo anche "Sono innamorata di te". L'audizione del bambino in incidente probatorio si è svolta il 27 giugno scorso.

Commenti

dagoleo

Mer, 10/07/2019 - 17:10

ma come fai ad innamoranti di un bambino di 10 anni? ma sei fuori? innamorata? sei infatutata sessualmente, una disturbata totale.

lonesomewolf

Mer, 10/07/2019 - 18:06

Credo si stia esagerando. Quante volte diciamo a un bimbo o a una bimba :sei ilmio amore, il mio cuoricino. Da qui a indagare una persona..a meno che le frasi siano state molto ma molto piu' esplicite e i baci piu' diciamo cosi' profondi.

lonesomewolf

Mer, 10/07/2019 - 18:06

Credo si stia esagerando. Quante volte diciamo a un bimbo o a una bimba :sei ilmio amore, il mio cuoricino. Da qui a indagare una persona..a meno che le frasi siano state molto ma molto piu' esplicite e i baci piu' diciamo cosi' profondi.

newman

Mer, 10/07/2019 - 18:52

Siamo arrivati all'abominazione finale: neanche i fanciulli di 10 anni(!) sono sicuri nelle scuole dalle insidie sessuali di vari orchi e, da quel che appare, dalle varie orche predatrici e pedofile. Corsi di sesso in asilo? Evviva la sinistra! Gender per tutti a costo zero, in modo che il bambino si chieda se sia forse una bambina e scelga vestiti e cessi neutri. E se i genitori si opponessero, il bimbo verrebbe loro tolto ed affidato agli amici degli amici per lo stupro della prima notte, come nella realtá del Forteto o nei vaneggiamenti di un Don Milani, la cui tomba fú recentemente onorata dal Bergoglioso.

zen39

Mer, 10/07/2019 - 21:19

Satana sta dilagando. Ora fa capolino la pedofilia delle donne. C'è da chiedersi se tutta questa anomalia umana scaturisca dall'abbandono della morale o se l'immoralità sia stata volutamente indotta da poteri occulti che vogliono distruggere tutto quello che sinora ha tenuto insieme anche con fatica i convivere umano. Occorre che quei pochi umani "normali" ancora rimasti raccolgano le loro forze e cerchino di raddrizzare le cose.