"Baciare una 14enne (anche consenziente) è violenza sessuale"

A stabilirlo è la Corte di Cassazione: "Il consenso è assoggettato sul piano normativo da un giudizio assoluto di immaturità" della ragazza

Baciare una ragazza di età inferiore a 14 anni è sempre una violenza sessuale. Anche si tratta di un semplice bacio a stampo, anche se la ragazza è consenziente. A rivelarlo è la terza sezione penale della Cassazione, esaminando il ricorso presentato da un 44enne condannato dalla Corte d'appello di Venezia a un anno e due mesi di reclusione, con la concessione delle attenuanti.

L'imputato, nel suo ricorso, aveva sostenuto che al centro del procedimento vi era "soltanto un bacio sulle labbra, liberamente scambiato" con la minorenne, la quale, in una lettera, aveva anche dichiarato che "avrebbe voluto fare di più".

L'uomo, dunque, sottolineava che"nel comune sentire un bacio non può costituire un illecito".

Di tutt'altro avviso la Suprema Corte, che ha accolto solo parzialmente il ricorso e rinviato ai giudici del merito la questione "limitatamente al trattamento sanzionatorio".

Nella sentenza depositata oggi, i giudici ricordano che "il fatto che l'atto sessuale nel caso di specie sia consistito nell'avere soltanto dato un bacio (definito dalla parte offesa, nella lettera da lei scritta, appassionato e consensuale) non ha rilievo di per sè", dato che la giurisprudenza consolidata ha"affermato la compatibilità del bacio con il reato sessuale".

Correttamente, osservano i giudici di "Palazzaccio", la Corte d'appello di Venezia ha evidenziato che"il consenso di una persona infraquattordicenne, pur alla stregua dell'evoluzione umana e sociale, rimane assoggettato sul piano normativo da un giudizio assoluto di immaturità, con ciò, implicitamente ma inequivocabilmente, escludendo che la sua presenza possa comunque integrare la carenza del dolo nell'individuo maggiorenne che con tale persona compie l'atto sessuale". Il reato in questione, conclude la sentenza, "non richiede un dolo specifico, ma semplicemente la coscienza e la volontà di porre in essere un comportamento sessuale, qualunque sia lo scopo che l'agente si prefigga".

Commenti
Ritratto di Japiro

Japiro

Mer, 22/07/2015 - 17:36

le quattordicenni possono fare le zoccole a pagamento e poverine vengono giustificate... ma se tu le baci allora ti arrestano per violenza sessuale... la cassazione dovrebbe essere cassata!!!!

Grix

Mer, 22/07/2015 - 18:03

Cambiate il titolo: "Baciare una MINORE di 14 anni (anche consenziente) è SEMPRE violenza sessuale". La Cassazione parla di "persona infraquattordicenne" dunque inferiore ai 14 anni, come scritto sul Codice Penale. In ogni caso a breve, vista l'imminente islamizzazione grazie ai nostro politici conniventi, l'eta' del consenso sara' sicuramente abbassata a 7 anni per venire incontro alla loro cultura, le loro esigenze, le loro tradizioni.

linoalo1

Mer, 22/07/2015 - 18:15

Poveri Ignorantoni!!Io,mia moglie l'ho conosciuta a 14 anni e la limonavo per strada e lei era contenta!!Era violenza sessuale??Povero me!!Cosa ho fatto???Per fortuna,sulla Fedina Penale non c'è scritto!!!

Beaufou

Mer, 22/07/2015 - 18:26

Altra perla della Cazz... pardon, Cassazione. Questi qui disquisiscono in punta di diritto, mica balle. Se do un bacio a mia nipote tredicenne (quindi ipso facto "infraquattordicenne" (!)), per salutarla quando va al mare,posso sempre essere accusato di violenza sessuale, magari aggravata dal sospetto di intenzione incestuosa, non si sa mai. E se invece di disquisire in punta di diritto, questi qui della Cazz... Cassazione, usassero il comune buonsenso? E se non ce l'hanno, se se ne andassero axxxxxxxo senza tanto disquisire, gli impuniti vestiti da pagliacci? Ahahah.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 22/07/2015 - 18:36

hmmm... mi sembra un po' esagerato chiamare 'atto sessuale' un bacio. Quante sono rimaste incidente per due labbra? Mah... credo che la giurisprudenza dovrebbe aggiornarsi un pochino. Detto ciò che gusto c'è per un quarantaquattrenne a baciare una che è poco più di una bambina... È quasi para-pedofilica la cosa.

zingozongo

Mer, 22/07/2015 - 19:08

ma nel caso in oggetto vi erano altri testimoni oculari oppure il tuto si basava su quello che raccontava la 14 enne' un poco preoccupante finire nei casini sulla parola..

emigrante

Mer, 22/07/2015 - 19:10

Nella sostanza posso anche essere d'accordo che un adulto quarantenne che baci una quattordicenne vada sanzionato: magari per plagio. Tuttavia è un dato di fatto che, dato il permissivismo da anni dilagante, la quasi totalità dei minorenni, anche sotto i quattordici anni, si sbaciucchi e ben altro. E allora, che fare? Finirà che verranno tutti processati, e per loro condannati i genitori (che se si azzardano a cercare di contenere una figlia sessualmente esuberante, intervengono prima i telefoni colorati, e poi i Giudici?) E cosa accadrà, quando aumenteranno casi "etnici" di matrimoni fra vecchietti e minorenni, altrove assai comuni? Per inciso (e non in un solo caso) sono stato costretto a praticare "cesarei" su quattordicenni, per l'immaturità - questa volta fisica - che rendeva impossibile l'espletamento fisiologico del parto per l'angustia della pelvi.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 22/07/2015 - 19:16

"Baciare una 14enne (consenziente) NON è violenza sessuale". E infatti l'articolo si riferisce al caso di una 13enne. Da un punto di vista morale cambia poco o nulla, dal punto di vista penale cambia molto in quanto, in Italia, l'età del consenso è fissata proprio a 14 anni e quindi la sentenza non stabilisce nulla di nuovo. A chi devo mandare il curriculum per essere assunto come "titolista" di questo giornale?

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 22/07/2015 - 19:37

Se col suo consenso hai una penetrazione con una che ha 14 anni e 1 minuto (anche se tu hai 50 anni) è tutto a norma di legge. Se invece la bace sulle labbra e lei ha 14 anni MENo 1 minuto (e tu hai solo 18 anni) allora non va bene. Mahhhhh

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 22/07/2015 - 20:10

errata corrige - incinta e non incidente (come l'auto correttore si ostina a scrivere!)

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Mer, 22/07/2015 - 22:37

"...giudizio assoluto di immaturità". Mi vien da ridere. le quattordicenni attuali si fregiano di molta più esperienza, varietà di prestazioni e numero di partners di quanto potessi vantarne a cinquant'anni. Ma sono giustificato: la mia cinquantennale moglie non me lo consente!

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Mer, 22/07/2015 - 22:40

Un medico della mia città mi ha parlato di una patologia molto diffusa tra le teenagers, più teen che fithteen, che interessa il cavo orale. Un euro a chi ne indovina la causa.

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 23/07/2015 - 08:12

evidentemente si tratta della figlia di qualche magistrato! le altre possono zoccolare o possono essere stuprate senza conseguenze per gli stupratori.