Badante prende a pugni e forchettate anziana. Denunciata per abusi

Denunciata per maltrattamenti la badante che malmenò anziana di Villaricca. Si tratta di una 51enne incensurata. Ad incastrare la donna, un video ripreso da alcune telecamere di sorveglianza dell'abitazione presso cui lavorava

Denunciata badante che malmenò un'anziana signora di Villaricca. Aveva suscitato non poco clamore la vicenda relativa ai maltrattamenti brutali che un'anziana signora di Villaricca, di anni 74, subiva incessantemente dalla collaboratrice domestica alla quale ne erano state affidate le cure. Quest'oggi, una nota ufficiale dei carabinieri, rende nota la conclusione dell'attività investigativa e la denuncia per maltrattamenti a carico di D.A., 51 anni, incensurata, nei confronti della 74enne giuglianese affetta da morbo di Alzheimer. L'anziana è stata affidata ai familiari.

Tutto è cominciato qualche settimana fa allorquando le telecamere di sorveglianza dell'appartamento in Via delle Repubblica 6, località Villaricca (Na), avevano registrato un abuso violento ai danni di una vecchina per mano della sua badante. L'impietosa sequenza di frame del filmato, ripropone l'anziana signora, con evidenti difficoltà motorie e cognitive, colpita a più riprese dalla sua curatrice aguzzina. Nello specifico, il video, della durata di 13 secondi, mostra in modo esplicito l'entità delle barbarie che si consumavano tra le mura domestiche dell'abitazione, ogni sacrosanto giorno. Schiaffi, morsi alle braccia e forchettate al collo. Una sorta di rituale sadico, una vile punizione inflitta, senza una reale spiegazione, ad una persona visibilmente incapace di reagire da chi invece avrebbe dovuto vigilarla e accudirla. Un sopruso così atroce che solo chi ha un'indole bestiale può compiere.

Per fortuna, però, il turpe giochino ha avuto durata breve. Dopo aver preso atto della situazione, il figlio della 74enne abusata, un commerciante molto noto della zona, ha sporto denuncia nei confronti della badante.

Così, alla fine di una scrupolosa attività investigativa, i militari della Stazione dei Carabinieri di Villaricca hanno denunciato, in stato di libertà, D.A., cl. 68, incensurata, per maltrattamenti ad anziana affetta da morbo di Alzheimer.