Bagnoli, profughi abusano di lavoratrici: "archiviate le indagini"

"Non riusciamo a identificarli": la procura chiede l'archiviazione dell'indagine sui profughi accusati di abusi sessuali a Bagnoli

Le dipendenti di una ditta di pulizie avevano denunciato di aver subito molestie sessuali da parte di alcuni profughi, ospiti del centro di accoglienza di Bagnoli. Le presunte vittime, che lavorano per l'azienda che ha in appalto il servizio nell’ex base dell’aeronautica a San Siro, avevano raccontato ai carabinieri di essere state aggredite da alcuni giovani stranieri, che le avevano seguite nei locali della base durante il turno di lavoro. Ora, però, come si legge su Il Mattino di Padova, il procedimento avviato a seguito delle denunce delle lavoratrici sta arrivando al capolinea. La Procura, infatti, ha chiesto l’archiviazione perché ritiene impossibile identificare gli autori della aggressione.

La notizia non è stata presa bene dalle presunte vittime, e neppure dal sindacato Labor che ha portato alla luce i fatti e ha assistito le lavoratrici. "Riteniamo non sia difficile l’identificazione dei responsabili per la disponibilità delle lavoratrici – afferma il sindacato – al riconoscimento e per il fatto che con nota della stessa Prefettura di Padova inviata al sindacato si era disposto l’allontanamento di uno dei soggetti in altro centro. Il nostro rammarico è che fatti così gravi rimangano impuniti". Le lavoratrici hanno presentato in tribunale opposizione alla richiesta di archiviazione. Sulla questione è attesa la decisione del gip.

Commenti
Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Ven, 22/09/2017 - 13:46

Ma questi presunti profughi sono schedati? Come possiamo credere al fatto che non si riesca ad individuarli? Voglio pensare male ma qui mi sembra ci possa essere qualcosa sotto, mi riferisco a queste ragazze che lavorano dentro e non denunciano o non ricordano o stanno zitte.

timba

Ven, 22/09/2017 - 14:21

Giudici fate veramente schifo. Se fosse stato il Berlusa... uuuuuu madonna mia!!! Spie, microcimici, microcamere, pedinamenti, intercettazioni, confronti all'americana, droni con telecamere ad infrarossi. Ascoltate poverette. Dite che vi siete sbagliate e che era lui il vero molestatore. Otterrete, fama, soldi, dispiegamenti di forze, comparsate tv e magari potrete scrivere anche qualche libro.... tutto quello che desiderate (e senza dover offrirvi di riconoscerlo).

silvano45

Ven, 22/09/2017 - 14:23

grandissima magistratura apprezzabile per qualità e quantità del lavoro svolto per non giudicare a secondo la loro spesso ormai dichiarata appartenenza politica per accettare come tutti la responsabilità del proprio operato con questa giustizia il paese riuscirà sicuramente a migliorare!!

Libertà75

Ven, 22/09/2017 - 14:27

aspettiamo i giustificazionisti, come nel caso dell'autista di Parma dove tanti buoni pensatori hanno trovato da dire "l'autista li aveva provocati"... attendiamoli anche qua

evuggio

Ven, 22/09/2017 - 14:39

e' un comportamento umano consolidato quello che gli invasati di demagogia, pur di difenderla, si dichiarano inetti, incapaci e nullità professionali

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 22/09/2017 - 14:41

cara redazione potremmo sapere di quale bagnoli parlate?bagnoli irpina, bagnoli quartiere di napoli o qualche altra bagnoli del tutto sconosciuta ?

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 22/09/2017 - 15:22

Se quei BARBAGNOCCOLI della procura, NON HANNO VOGLIA DI LAVORARE, CHE DIANO LE DIMISSIONI, NEL PAESE ABBIAMO MOLTI LAUREARI CHE CERCANO LAVORO E SONO MOLTO MOTIVATI!!!

exsinistra50

Ven, 22/09/2017 - 15:32

Scusate ma una Procura che chiede l'archiviazione perchè impossibile identificare gli autori della aggressione è normale? E' stata un'indagine frettolosa oppure non è più possibile identificare in Italia la massa di clandestini che questa sinistra ha permesso di accedere al nostro territorio in modo incontrollato? Cara "sinistra" sei totalmente fallita ritiratevi perchè alle prossime elezione scomparirete definitivamente

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 22/09/2017 - 15:58

"Non riusciamo a identificarli"??????? Ma che lavoro fanno sti magistrati??????????

frabelli1

Ven, 22/09/2017 - 16:20

In questo momento pensano solo ad introdurre il reato contro il fascismo, per il resto tutto è superfluo

VittorioMar

Ven, 22/09/2017 - 16:42

...I NOSTRI MAGISTRATI SONO INTRISI DA UNA MOSTRUOSITA' DI ARTICOLI DI CODICI CHE NON RIESCONO AD ESSERE "RAZIONALI" O USARE ALMENO IL BUON SENSO!!..E' COLPA DELLA "MOSTRUOSITA" DI ARTICOLI E CODICI!!..E' LA "MOSTRUOSITA'" !!!

routier

Ven, 22/09/2017 - 16:51

Il rimedio c'é. Una volta che le vittime abbiano sicuramente individuato i colpevoli, provvedere (rigorosamente nella semioscurità di un androne) ad una salutare mano di legnate. Poi vediamo se un qualcuno in punta di diritto, riuscirà a togliere i sacrosanti lividi dalla schiena dei rei.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 22/09/2017 - 17:09

siamo sicuri che i giovani laureati hanno voglia di lavorare e non vogliono prendere soltanto il "posto" e i privilegi di quelli in carica ?

gneo58

Ven, 22/09/2017 - 17:15

se volessero li identificherebbero pero'.............magari e' passata qualche busta per stare zitti (o qualche minaccia). non sono sicuro pero'........

Fjr

Ven, 22/09/2017 - 17:50

Bella questa ,non riconoscono gli aggressori queindi archiviano il tutto,ma scusate quelli alla procura cosa ci stanno a fare?

Luigi Fassone

Ven, 22/09/2017 - 17:54

Massì,proprio una bella scusa per chiudere la faccenda "ampresso ampresso",quella delle difficile identificazione. Li si facciano sfilare dietro un paravento che permetta di tenere nascoste le molestate e i molestatori usciranno allo scoperto,NO ?

exsinistra50

Ven, 22/09/2017 - 18:17

A mio modesto parere quando una Procura non riesce ad identificare i responsabili siamo al fallimento totale (grazie all'invasione selvaggia) però leggo che uno dei soggetti ha subito un allontanamento in un altro centro quindi è stato identificato o no?

acam

Ven, 22/09/2017 - 18:51

dunque, il fatto è che i giudici vogliano archiviare e di conseguenza si invita gli immigrati a continuare nei loro nefandi comportamenti ma peggio è il fatto che si paghino lavoratrici per andare a fare un mestiere che io faccio da solo tutto le mattine, come riassettare il letto ramazzare togliere la povere e compagnia bella perché con la mia pensione non mi posso permettere di far venire la collaboratrice domestica.

acam

Ven, 22/09/2017 - 18:52

ohibò, mi dite come si fa ad essere Profugo forse col licido da scarpe marrone?

Ritratto di senior60

senior60

Ven, 22/09/2017 - 19:01

fra donne (italiane) e clandestini ...sempre dalla parte dei clandestini e chiaramente anche questa volta la boldrini, non ha tempo per commentare.... Grande donna....

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 22/09/2017 - 19:04

Li hanno visti in faccia quindi li possono identificare. Che non saltino fuori con queste frottole. Non li possono identificare, dicono..... ma per favore..... !!!! Siate seri e cercate una scusa migliore.

Mobius

Ven, 22/09/2017 - 19:06

Giudici st....i.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 22/09/2017 - 19:14

La legge è uguale per tutti. Se si conoscono.

audace

Ven, 22/09/2017 - 19:18

Ogni giorno, decine di donne vengono stuprate, in Italia, dalle risorse. Se queste donne sono dipendenti di un centro di accoglienza, vengono messe a tacere dai proprietari, che li minacciano di licenziamento se denunciano.

claudioarmc

Ven, 22/09/2017 - 19:31

Come per i fatti di Genova gli unici che vengono sempre identificati sono solo i poliziotti; per no-global i centri sociali o i clandestini non si arriva mai a beccare i colpevoli , chissà perchè?

baronemanfredri...

Ven, 22/09/2017 - 19:41

DATE L'ORDINE DI INDAGINE ALLA CAMORRA PENSO CHE ENTRO 48 ORA VE LI CONSEGNERANNO PULITI PULITI, MA SI RICORDERANNO PER TUTTA LA LORO FETENTE VITA CIO' CHE HANNO FATTO. POI IL RAPPORTO INVIATELO ALLA BOLDRINI PRESSO IL SUO UFFICIO. BOLDRINI CAMERA DEI DEPUTATI PALAZZA MADAMA - ROMA SARA' FELICISSIMA DI AVER CONOSCIUTO PERSONALMENTE I SUOI TANTO ADORATE RISORSE

istituto

Ven, 22/09/2017 - 19:48

Le SINISTROIDI che scrivono i loro post su il Giornale e che amano e difendono le LORO BENEAMATE RISORSE non hanno niente da dire su questo stillicidio@ quotidiano di violenze delle RISORSE sulle DONNE ? O ci devono riflettere... su sulla VERGOGNA di aver importato decine di migliaia di stupratori e chiamarli pure profughi ?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 22/09/2017 - 22:50

Già, la loro colpa e condanna è che non si chiamano Ruby la gonna che ha presenziato più udienze dei processi per mafia.

Ritratto di Lissa

Lissa

Ven, 22/09/2017 - 23:24

C'era una volta il partigiano che sbagliava, poi venne il compagno che sbagliava, oggi abbiamo il profugo che sbaglia.

Ritratto di elio2

elio2

Sab, 23/09/2017 - 08:56

Ecco spiegato il motivo che non hanno tempo per schedarli, poi li potrebbero identificare e dovrebbero prendere dei provvedimenti che sono contro i dettami del pensiero unico.

gluca72

Sab, 23/09/2017 - 10:14

Ditta di pulizie? Ma se li facciano da soli i mestieri questi incivili.

CidCampeador

Sab, 23/09/2017 - 10:14

magistratura collusa con la sinistra

Vigar

Sab, 23/09/2017 - 10:38

Archiviare, archiviare, ....va bene così!

effecal

Sab, 23/09/2017 - 10:54

notizia fantastica per la sinistra e per il pd che hanno sempre difeso gli ospiti ed il loro diritto a fare quello che vogliono. Grazie di cuore.

apostrofo

Sab, 23/09/2017 - 11:05

Ma si. ormai è già tutto .... normale . Che ti metti a fare indagini ? E' chiaro che i maschietti vogliono andare con le femminucce. E' naturale, no? E allora !