Ballarò, il servizio non parte e Giannini: "Mi sembro Mentana"

Il conduttore del programma di Rai Tre ha avuto una serata difficile il 10 maggio. I servizi non partivano mai e alla fine si è sfogto in diretta

Massimo Giannini, romano, 52 anni, ex vicedirettore di "La Repubblica"

Il servizio di chiusura di Ballarò non parte e Massimo Giannini si arrabbia: "Neanche questo parte? Mi sembro Enrico Mentana".

Lo fa con il sorriso e la butta sul ridere, ma lancia comunque una frecciatina al collega Mentana. Ironizzando su una serata storta, dove i servizi non partivano o andavano con alcuni problemi, il conduttore Massimo Giannini fa una battuta: "Mi sembro Enrico Mentana. Lo dico con tutta la simpatia per Mentana. Stasera non ha funzionato quasi nulla".

La puntata del 10 maggio è stata un incubo sia per il conduttore di Rai Tre che per i telespettatori. Niente andava per il verso giusto. E alla fine, con il servizio di chiusura che non parte, il conduttore sbrocca in diretta tv. Infatti, dopo aver interrogato la regia che non riesce a risolvere il problema, il conduttore ci rinuncia e saluta gli ospiti. (Giannini ha fatto riferimento al collega perché spesso, essendo in diretta, non tutto va alla perfezione e il più delle volte i servizi si bloccano ndr). (Guarda il video)