Il dono del Pontefice ai clochard: servizio barba e capelli in Vaticano

Il Pontefice ha già fatto costruire bagni e docce sotto il Colonnato. Un gruppo di barbieri lavorerà per i senza tetto nel giorno di chiusura

Prima le docce e i bagni e ora anche la possibilità per i senza tetto di avvalersi di un gruppo di barbieri professionisti per il taglio di capelli e barba. È la nuova iniziativa di papa Francesco, che già nei mesi scorsi si è rivelato molto attento alle condizioni dei clochard romani, tanto da decidere di costruire sotto il colonnato di Pietro quanto necessario perché potessero darsi una ripulita.

L'idea era venuta al Pontefice dopo avere scambiato alcune battute con uno dei tanti senzatetto. "Qui un panino lo si rimedia ogni giorno - aveva detto, scrive la Stampa -, ma non ci sono posti per andare in bagno e dove lavarsi". Nel giro di breve tempo Francesco aveva dato disposizione all'elemosiniere perché si ponesse rimedio alla situazione, costruendo docce e bagni.

Ora il papa ha fatto di più. Dal 16 febbraio un gruppo di barbieri approfitterà del lunedì, il giorno di chiusura delle loro attività, per fare barba e capelli ai clochard. Un'iniziativa che continua sulla strada che il Papa aveva indicato a monsignor Konrad Krajewski nel nominarlo elemosiniere, chiedendogli di non rimanere dietro una scrivania, ma piuttosto di muoversi concretamente per i meno fortunati.

Commenti

Totonno58

Gio, 29/01/2015 - 13:40

Bellissimo

marygio

Gio, 29/01/2015 - 14:08

patetico. dategli una delle vostre case ...quelle che regalate ai ricchi per 4 lire. VERGOGNATEVI

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 29/01/2015 - 14:18

Grandioso. Manca solo l'accoglienza in Vaticano per le carrettate quotidiane di fauna afroislamica.

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 29/01/2015 - 14:21

Una volta ben lavati e sbarbati, dovrebbero spedirli in parlamento, per essere votati come capo di stato. QUESTI SAREBBERI I CANDIDATI, I PIÙ LEALI E I MENO CORROTTI, CON MOLTA ESPERIENZA, SUL MODO DI VIVERE !!!

Magicoilgiornale

Gio, 29/01/2015 - 14:54

Iniziamo a vedere se si fanno fare barba e capelli, li aiuto spesso e' lo faccio con tutto il cuore, non credo che amino farsi spulciare e pettinare !!!

forbot

Gio, 29/01/2015 - 15:40

Finalmente ! Che si avvicina la fine del mondo? Contentissimo . Ora, se faccio una offerta alla Chiesa, sò che qualcosa finisce anche a favore dei poveri. Voglio dire non sempre a costruire immense cattedrali o tesori inestimabili in quadri, sculture o pitture, destinate a future memorie, o a un Dio che nessuno ha mai visto. Tanto se dovesse essere un omaggio al Dio Creatore e Fattore dell'Universo, così come iniziamo a conoscere, non sarebbero mai tanto grandi e sufficienti per poter designare ed essere degni della Sua grandezza, scienza, potenza e saggezza. Allora tanto vale far godere ai poveri che sono ancora fra di noi. Perciò dico: W. Papa Francesco !

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 29/01/2015 - 15:50

E le LICENZE per tenere tali attività,gli scontrini fiscali??? Che i barbieri DEVONO RILASCIARE!!! Come la mettiamo??? I VV UU di Roma faranno i debiti controlli???? Se no, ci sono DUE ITALIE l'Italia dei NON SI PUO e L'Italia dei IO PUO (come diceva il Principe De Curtis) Buenas tardes dal Leghista Monzese

ORCHIDEABLU

Gio, 29/01/2015 - 15:53

Grande come sempre Papa Francesco.