Bari, investe la moglie rumena nei pressi della stazione

L’uomo originario di Pistoia ha poi denunciato la moglie

Ha investito la moglie, una donna di origine rumena di 52 anni, e poi è fuggito. Lui è un uomo toscano, originario di Pistoia. Il fatto è accaduto ieri mattina intorno alle 11.30 nei pressi della stazione ferroviaria, in piazza Aldo Moro, in pieno centro a Bari, in Puglia. La 52enne, proveniente dal paese dell’est europeo, è stata trasportata in codice verde al pronto soccorso della clinica Mater Dei dall'ambulanza del 118. Fortunatamente non è in pericolo di vita. Sul luogo dell'incidente è intervenuta anche la polizia locale per appurare le cause del fatto di cui ancora non si conosce il movente. Intanto, come si legge sul giornale locale "ilquotidianoitaliano.com", il marito dopo aver investito la moglie, è andato a denunciarla. Non si sa ancora quali siano i motivi che abbiano spinto l'uomo a compiere il gesto e poi a denunciare la donna.