Basta autovelox selvaggi "Segnalati o la multa è annullabile"

Le raccomandazioni del Viminale a polizia locale e stradale per evitare che i Comuni usino l'autovelox per far cassa

Basta "autovelox selvaggio": il Viminale richiama all'ordine i Comuni che lo usano per far cassa più che come deterrente alla velocità delle auto nei centri abitati.

"Gli organi di polizia stradale che utilizzano i dispositivi e i sistemi di controllo della velocità devono assicurarsi che la postazione di controllo sia efficacemente segnalata e resa visibile, nonché collocata a un'adeguata distanza, sia dal segnale che indica l'attività di accertamento, sia dal segnale riportante il limite massimo di velocità", recita una circolare del Ministero dell'Interno diramata nei giorni scorsi e che impone inoltre verifiche annuali alle macchinette.

"Le forze dell'ordine che disattenderanno le disposizioni commetteranno il reato di abuso d'ufficio ed i verbali potranno essere annullati presentando ricorso al prefetto o al giudice di pace", aggiunge all'Ansa Rocco Palese, vicepresidente della Commissione Bilancio della Camera.

Commenti
Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 11/08/2017 - 13:24

Ma come... un mese fa gli organi di stampa pubblicavano la notizia secondo la quale i cartelli segnaletici della presenza di autovelox sarebbero stati tolti e resi illegali...

Blueray

Ven, 11/08/2017 - 14:23

Oggettivamente preavvisare del controllo fa ridere, tanto vale mettere allora gli autovelox finti a scopo dissuasivo. Infatti dalle mie parti stanno per installare 10 box arancione debitamente presegnalati ma il controllo potrebbe esserci a rotazione in un paio al massimo di questi o anche in nessuno e non si saprà mai in quale. Siamo alle comiche

unosolo

Ven, 11/08/2017 - 15:03

attenzione anche se segnalati alcuni tratti sono senza cartello del limite di velocità un esempio in Roma precisamente via Anagnina da incrocio di morena fino su in via del vicolo Anagnino ebbene in quel tratto precisamente davanti al civico 412 sosta spesso autovelox per elargire montagne di multe e non esiste il cartello del limite della velocità , spesso si verifica di sabato e di lunedì , una squadra che fa multe e sa anche della mancanza del cartello indicatore , che furbi !

polonio210

Ven, 11/08/2017 - 15:33

Le "raccomandazioni" del Viminale resteranno lettera morta fino a quando non si manderanno i carabinieri sulle strade a controllare tutti gli autovelox ed il loro giusto posizionamento,usati dai comuni,e la segnaletica che li deve evidenziare.I cartelli con l'indicazione generica di presenza di un autovelox,su una qualunque strada,andrebbero tolti e posizionati solo quando l'autovelox è realmente presente ed il mezzo della polizia locale dovrebbe stazionare a fianco dell'autovelox con la luce blu lampeggiante accesa giorno e notte per fermare e contestare immediatamente al trasgressore la multa e le sanzioni.Perchè se io corro a 100 Km orari in città,sono un pericolo immediato e debbo essere fermato ad ogni costo,ma mandarmi a casa una multa dopo 6/8 mesi non ha senso per quanto riguarda la sicurezza,ma ha senso solo per fare cassa fregandosene della sicurezza.

Ritratto di bergat

bergat

Ven, 11/08/2017 - 16:13

Gli autovelox dovrebbero essere segnalati anche in città 500 mt prima e la segnalazione riportata ad ogni incrocio. Inoltre deve essere fatta con diodi luminosi e da entrambi i lati della carreggiata. Altrimenti è tutto invalidabile.

il sorpasso

Ven, 11/08/2017 - 16:25

Se ci sono i limiti bisogna rispettarli e basta!

Pitocco

Ven, 11/08/2017 - 17:12

Queste macchinette vanno abolite in toto e non servono che a succhiare denaro ai cittadini. La prosopopea di salvaguardare la vita ed evitare incidenti è una presa per i fondelli perché non è vero. Per esempio non ho mai trovato un rapporto serio che dimostri l'effettiva diminuzione di incidenti sulle strade dove sono collocati questi balzelli comunali e se chiedete alla polstrada o ai vigili urbani di darvi i dati fanno spallucce.

venco

Ven, 11/08/2017 - 22:05

abbiamo capito, allora si tolgano i segnali di limite di velocità, il limite c'è solo quando con l'autovelox segnalato

Pitocco

Sab, 12/08/2017 - 09:46

@venco Basterebbe, per esempio, imporre alle case automobilistiche che installino un limitatore di velocità, oppure, meglio ancora che producano vetture che non superino certi limiti. Ma cosa sarebbe la vita di certi sbruffoni senza avere sotto il sedere una rombante auto da "mostrare"?

mauepicuro

Sab, 12/08/2017 - 11:54

Ma qualcuno ha mai sentito parlare di "rispetto della legge"? Tra quanto sarà necessario avvisare i malviventi che sta arrivando (quello che resta ormai) la polizia ? E' necessario il cartello per sapere che in città il limite è 50 ? Se c'è un limite di velocità lo si rispetta SOLO se c'è un qualsiasi controllo? Un semaforo, uno STOP vanno rispettati solo in presenza di polizia? Poi quando un pedone è ucciso da un'auto si stracciano le vesti ......... Quale dramma è rispettare un limite ? Chi ama i calcoli può misurare il risparmio di tempo superando un limite di velocità tra casa-lavoro ad esempio. Oppure tutti percorrono qualche migliaio di km per volta? Percorrete 130 km a 130 kmh oppure a 150 kmh e ditemi quale enorme vantaggio si ottiene ..........

Ritratto di bergat

bergat

Sab, 12/08/2017 - 12:34

I limiti dovrebbero essere solo informazioni per l'utente e non una scusa per fare delle multe

Ritratto di bergat

bergat

Sab, 12/08/2017 - 12:36

i limiti dovrebbero essere degli avvisi di pericolo e non una scusa per fare le multe agli automobilisti