Basta solo una parola

Ieri Berlusconi e Salvini si sono rivisti per la prima volta dopo la crisi politica e l'insediamento del nuovo governo. È un buon segno, vuole dire che la strada per la costruzione di un nuovo centrodestra è ancora aperta, nonostante le tensioni e le diffidenze dell'ultimo anno. Ora, però, servirebbe un po' di chiarezza da parte della Lega, per esempio che Salvini non permetta di usare il suo nome invano. Ieri una signora che vive nel Milanese ha rifiutato di affittare una casa di sua proprietà a una ragazza «perché foggiana». In un audio registrato si sente la voce della signora dire «per me i meridionali, i neri e i rom sono tutti uguali, sono una razzista al cento per cento, sono salviniana, sto con Matteo, con il Capitano».

Ognuno è libero di affittare casa sua a chi meglio crede, ci mancherebbe. Ma un partito, qualsiasi partito, dovrebbe denunciare, politicamente ma forse anche giudiziariamente, chi sostiene tesi idiote, oltre che razziste, issando la sua bandiera. Altrimenti è legittimo il dubbio che la signora non stia millantando, ma che, in effetti, siamo di fronte a una leghista salviniana che sta applicando alla lettera il verbo del Capitano.

La vicenda potrebbe anche essere una questione che riguarda Salvini e la Lega, se non fosse che ieri Matteo, incontrando Berlusconi, ha posto le basi per un rinnovato patto politico e, speriamo, elettorale con la parte liberale del centrodestra. Ecco, pur sperando che Salvini conduca questa coalizione a nuovi successi, vorrei escludere di trovarmi socio con chi considera una ragazza di Foggia - ma in generale di qualsiasi provenienza - indegna di affittare una casa nel Nord Italia. E mi piacerebbe che questo principio Salvini, o chi per lui, lo ribadisse ad alta voce. Sono sicuro che lui la pensa come me, ma non altrettanto certo che il suo pensiero sia chiaro urbi et orbi. In altre parole, sogno e spero che sia possibile una destra che si rifaccia alle sue tradizioni politiche e culturali più nobili e che lasci perdere una volta per tutte le derive negli «ismi» che non vorremmo mai più vedere, tanto meno vivere.

Una sola parola, senatore Salvini, basterebbe per tranquillizzarci e per farci continuare a credere che la destra italiana potrebbe essere in buone mani. Attendiamo fiduciosi.

Commenti

Adirato98

Sab, 14/09/2019 - 17:19

Ma pensate alle cose serie..

Ggerardo

Sab, 14/09/2019 - 17:22

Direttore, una parola: ma sti titoli ridicoli a tutta pagina del Giornale, come l'ultimo della Francia che si prende tutta l'Europa, chi li inventa ? Ma lei non dice niente, lascia fare ?

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Sab, 14/09/2019 - 17:34

Caro Direttore, non apprezzo l'uso, fuori luogo, della faccenda della Signora milanese... a chi affitta pericolosamente casa ne capitano di ogni colore... pensi, invece, anche se non ci s'incastra Salvini, a chi ha votato per un immediato interesse personale (tanti che ci disprezzano realmente e ci definiscono polentoni), dileguandosi subito dopo averci messi nel guano...

Serafino Lu

Sab, 14/09/2019 - 17:55

Egregio Direttore, storia di un caso: Alfano, con i nostri voti, ha fatto il "Responsabile" al governo con Renzi. Alfano è stato un Traditore. Il Capitano, con i nostri voti, ha fatto il "Responsabile" al Governo coi Bibitari. Il Capitano è un Traditore. Vero, basterebbe una Parola... Fuori dalle Balle!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 14/09/2019 - 18:02

verissimo! lasciamo perdere la favola del sovranismo, che non ha funzionato in europa, ora che ha perso la partita! anzi, dovrà ricominciare a risalire e cominciare a scendere ai compromessi con l'alleato berlusconi, ma soprattutto con TUTTA l'europa! non quella che piace soltanto a quei 3 leghisti.... dopotutto, anche io, come sallusti, credo che salvini abbia un briciolo di intelligenza per dire quello che deve dire :-)

paolo1944

Sab, 14/09/2019 - 18:10

E piantala di assediare Salvini, sei responsabile quanto lui della crisi di Agosto, che invocavi da una vita. Quanto allo squallido e insignificante episodio certi editoriali tendenziosi lasciali fare a Repubblica o Il Fatto.

gigi0000

Sab, 14/09/2019 - 18:14

"Sono sicuro che lui la pensa come me" Direttore, per favore, non raccontare ball*! Il malrasato, come tutti i leghisti, almeno quelli nordici, la pensa esattamente come la sciura de Milan: "i terroni, i neri e i rom sono tutti uguali," Non prendiamoci in giro. Le ataviche diffidenze e rivalità non si sono mai placate. Personalmente, caro Direttore, la penso come Te ed ho infatti amici di tutte le latitudini e di tutte le razze (pardon, etnie), ma anch'io, come tutti, di fronte a talune caratteristiche caratteriali diffuse a talune appartenenze, mi sento perlomeno a disagio e, mi sia concesso, qualche volta ...

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 14/09/2019 - 18:21

CONCORDO PIENAMENTE CON LEI DOTT. SALLUSTI; PORTARE IL ROSARIO SIGNIFICA ANCHE ESSERE CRISTIANI E NONOSTANTE TUTTO QUESTO RIMANE IL LIMITE. PER IL RESTO FORZA ITALIA. SHALO'M.

FedericoMarini

Sab, 14/09/2019 - 18:25

QUELLA DONNA CHE NON AFFITTA ALLA RAGAZZA DI FOGGIA E’ LA QUINTESSENZA DEL SALVINISMO.

Ritratto di perigo

perigo

Sab, 14/09/2019 - 18:31

Di Salvini non mi fido. Se bisogna farci accordi, li si faccia davanti ad un notaio che possa conservare traccia documentata di quanto sottoscritto. Le strette di mano con uno così hanno ormai un valore inferiore allo zero!

gustinet

Sab, 14/09/2019 - 19:24

Caro direttore, le sue parole non hanno aspettato la giusta reazione di Salvini che hanno definito la signora in questione "una cretina", per prima cosa perché è veramente "razzista" e non era necessario gridarlo ai 4 venti e poi perché non è capace di amministrare soldi e parole. Invece Salvini dovrà aggiustare le sue parole su Euro ed Europa, parole che gli hanno certamente fatto perdere consensi, magari per far piacere ai "gialli".

antenore1954

Sab, 14/09/2019 - 19:28

Direttore, il razzismo, come tutte le altre forme di prevaricazione dell'uomo sull'altro uomo, sono congenite alla destra. Che parte dal presupposto che gli uomini non sono tutti uguali.

ex d.c.

Sab, 14/09/2019 - 19:59

I Matteo sono meteore,hanno vita breve. Deve essere Salvini che torna sui suoi passi. Berlusconi non si è mai mosso e sbaglietebbe ad andare in una piazza non organizzata da FI

ilrompiballe

Sab, 14/09/2019 - 20:07

Quella signora è soltanto un residuato post bellico, quando le scritte anti meridionali imperversavano nelle città del nord. E basta con sto Salvini, manco fosse il Padre Eterno!

Demaistre63

Sab, 14/09/2019 - 20:10

Ovvio che Salvini si dissocia dalla mancata locatrice (ho letto poco fa che l'ha definita "cretina"), tanto più dopo la metamorfosi in arcitaliano. Residuano invece consistenti dubbi (forse non a caso il mio commento in proposito di ieri non e' stato pubblicato) se la persona che ha risposto alle Sue domande circa una settimana fa (pareva De Gasperi o Einaudi) sia la stessa che ora sta amorevolmente duettando col Truce.

Ritratto di Sniper

Sniper

Sab, 14/09/2019 - 20:17

Sallusti, andiamo. Lei sa benissimo che gente cosi` e` esattamente il target delle politiche salviniane, sostenute peraltro da anni dal SUO Giornale. Salvini fa la mammoletta qui, ma la sua linea e` quella e lo sa, e sa che e` cosi` che ha piu` del 30% nei sondaggi. L'ipocrisia di un uomo disperato. (Del resto, la notizia in questione non e` neanche in prima pagina del Giornale.it, come di solito sono quelle del tipo "Africano spintona controllore". Temo che lei abbia perso il controllo della sua Redazione).

Ritratto di dlux

dlux

Sab, 14/09/2019 - 20:32

Ancora una volta non sono affatto d'accordo con Lei, Direttore. Lo chiama razzismo ma per me è autodifesa. Io posso o non posso scegliere a chi affittare la mia casa? E allora? Con il suo ragionamento saremmo fuori norma, razzisti da fucilazione, nel momento in cui cerchiamo di limitare gli sbarchi servaggi degli immigrati. Non dovrebbe anche questo essere tacciato di razzismo? No, caro Direttore, è che qui a furia di sentire le strampalate teorie autolesioniste della nostra sinistra radical-chic si è perso il contatto con la realtà e si viaggia per luoghi comuni di una banalità e melensaggine deprimenti.

Blueray

Sab, 14/09/2019 - 20:48

Di persone che useranno il nome di Salvini per inglobarsi in modi di pensare od operare "diversamente democratici" ce ne saranno a migliaia. Mi sembra ridicolo che il leader della Lega debba prendere le distanze da tutti i fanatici che lo nomineranno impropriamente. Portando viceversa il discorso su un problema cogente vorrei dire che serve una decantazione dello stile della comunicazione Salviniana. Per stare nel cdx deve cessare la quotidiana campagna elettorale, la sovraesposizione mediatica, il sovranismo urlato e schiaffato in faccia al mondo. Cambia tutto ma non cambia nulla. Ciò che si deve fare si fa ugualmente ma non si commenta, come la Slovenia coi migranti e i reticolati. E' una questione di stile e di astuzia: parlare di meno per poter fare di più

Ritratto di Walhall

Walhall

Sab, 14/09/2019 - 20:56

Gentile Direttore, la signora è libera di fare ciò che vuole dei suoi beni, non di esternare platealmente a chi non vuole destinarli. Per certo questa signora non rappresenta l'Italia liberale di centrodestra che vogliamo. Essendo altoatesino di madrelingua tedesca, ne ho sentite e viste di tutti i colori, non entro nel dettaglio che tanto si capisce, tonalità assai poco raggianti, non parlo del 2019 ma degli anni 60-70-80. E siamo sempre in Italia. La maleducazione, l'ignoranza, la violenza verbale, il rifiuto, l'esclusione e l'emarginazione, non credo siano nati tutti con Salvini, né con molti esponenti della sinistra contemporanea, mettiamoci pure qualche prelato e quei giovani cantanti rap che ostentano ricchezza, incitano al consumo di stupefacenti e si vestono come gli afroamericani. Sono condizioni che possono essere esacerbate dai personaggi pubblici, ma resta all'intelligenza del singolo cernere il falso dal vero, almeno si spera. Un po' pessimista lo sono a riguardo!

carlottacharlie

Sab, 14/09/2019 - 21:19

Gentile Sallusti, lei crede davvero ci sia qualcuno che applaude alla becera signora? Ieri in altro articolo dissi che ognuno è libero di affittare a chi gli pare e che forse la donnetta ha avuto brutte esperienze, Oggi ascoltando dalla sua viva voce le idiozie che ha nel cervello sicuramente ho capito che non c'entrano le esperienze, è semplicemente stupida che crede di far bene alla Lega, pensi lei. Sono sempre del parere che ognuno della sua roba fa quel che gli pare ma se ha certe cretine idee sia meglio le tenga per se. Ormai tutti noi abbiamo parenti acquisiti meridionali, io ne ho uno acquisito da parenti acquisiti sudafricano, pensi lei. Brava intelligente corretta e buona persona lavoratore indefesso, mi creda. Sicuramente non amo vedere nullafacenti ben pasciuti a lazzaronare per strada con l'aggravante che dobbiamo sopportarli e mantenerli, ma questa è altra storia.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 14/09/2019 - 21:49

Il problema di Salvini adesso è la ragazza di Foggia ? Ma mi spiega ch ecosa c'entra Direttore ? E davvero cosi a corto di argomenti per giustificare la necessità di un "centro" nella politica italiana da ricorrere a questri mezzucci ?

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Sab, 14/09/2019 - 22:07

Salvini non deve stringere alleanze prima di qualsivoglia elezione. Deve fare la sua strada da solo, senza "alleati" che lo condizionino. E' il suo momento, non quello di altri.

rokko

Sab, 14/09/2019 - 22:19

Direttore, non ci prendiamo in giro. Salvini pensa esattamente ciò che pensa quella signora, ma poiché adesso ci sono i migranti africani, e per un leghista della prima ora l'ordine corretto di scassamento crescente è 1) Uomo del nord 2) Donna del nord 3) Cammello 4) Meridionale 5) Migrante africano, ecco che in presenza dei migranti africani ed in assenza di cammelli, i meridionali sono sono tollerati tanto più che gli danno pure il voto, evidentemente in stato di ebbrezza permanente. A parola potrà anche dissociarsene, ma quello è il suo pensiero.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 14/09/2019 - 22:36

Chiedetelo ai "pseudo Salviniani" che davanti al loro alloggio si trovano drogati sbandati derelitti sociali e nessuno pensa loro come redimersi dopo che pagano gli affitti le bollette e la "cauzione" per uscire dalla gabbia fiscale.

rokbat

Sab, 14/09/2019 - 23:48

Egregio Direttore, Lei affitterebbe la sua casa a un nero o a un rom ? M'intesserebbe la sua risposta in questa rubrica.

antipifferaio

Dom, 15/09/2019 - 10:32

Egr. direttore, il centro destra con la lega a capo della coalizione, su scala nazionale, non ha futuro. Al di la degli slogan, la mascherata secessione che predicava Salvini come "autonomia" nel governo giallo-verde ha eroso parecchie preferenze al sud. E poi questo mal celato razzismo che Lei stesso finalmente evidenzia. Trapela persino in alcuni commenti a questo articolo. Credo che Berlusconi, sia per dovere nei confronti del suo residuo elettorato, che per stimolare il gruppo parlamentare di FI, ha "dovuto" incontrarsi con Salvini e fingere futuri accordi e fantomatiche coalizioni. Ma la realtà è ben altra, e Berlusconi da uomo delle istituzioni sa bene che realmente non avverrà mai. Certamente a livello locale si può perché i grillini hanno zero possibilità e il Pd, dopo aver praticamente distrutto il sud, si aggrappa agli specchi pur di non estinguersi. Per farla breve il patto di FI con Salvini finirà come la favola di Esopo, la rana e lo scorpione.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Dom, 15/09/2019 - 10:35

Stimato Direttore, Salvini è uno tsunami di parole: annunci, proclami, promesse, impegni... In questa alluvione c’è tutto e il contrario di tutto, a cominciare da cosa egli è realmente nel quadro della politica italiana. Lasciatelo cuocere nel suo brodo; ha già tradito tutti, ora ha cominciato a tradire perfino se stesso. La sua parola vale meno di una banconota da 3 euro.

barnaby

Dom, 15/09/2019 - 10:44

@ sniper, un africano (senza biglietto, senza documenti, arrogante e aggressivo e spesso col foglio di via in tasca) come bisognerebbe chiamarlo? Ah, forse cittadino che sbaglia. "Salvini deve essere fermato, in ogni modo, con ogni mezzo, anche violento", come bisogna chiamarlo colui che lo ha detto? Ah, forse giornalista buonista di sinistra o mammoletta.

barnaby

Dom, 15/09/2019 - 11:15

Pur di portare acqua al mulino berlusconiano Sallusti scrive un articoletto con cui vuol farci credere che anche Salvini è razzista e se vuole stare con FI deve cospargersi il capo di cenere e convertirsi. Le ricordo Direttore che Salvini ha molti consensi al Sud e ciò vuol dire che questi elettori non si ritengono considerati dai leghisti una razza a parte; ma se Lei e i forzisti che qui criticano lo considerate al livello di quella persona ignorante ( ce ne sono ovunque e in tutte le appartenenze politiche), perché lo cercate? Fatevi una bella coalizione con Monti, la Fornero e i sinistri.

wombat

Dom, 15/09/2019 - 11:25

QUELLA DONNA CHE NON AFFITTA AI TERRONI HA FATTO BENE GUARDA COME E SI E RIDOTTA L'ITALIA CON UN GOVERNO COMUNISTA E PREVELENTEMENTE DI TERRONI

arkangel72

Dom, 15/09/2019 - 11:42

Il razzismo esiste e molti italiani lo sono, non solo a parole, ma anche con i fatti. Non credo basti una parola di Salvini a cambiare le cose e non credo che se Salvini prenda le distanze dalla signora milanese alla Lega giovi qualcosa in termini elettorali e di immagine. Siamo di fronte ad un partito con tante sfaccettature, così come a sinistra c'è ancora chi ha come idolo Stalin o Lenin, nella Lega ci sono quelli che si ispirano ancora ai primi proclami di Bossi.

acam

Dom, 15/09/2019 - 12:08

io no spero che salvini conduca questa coalizione per un governo cdx salvini stava bene dove stava, la melonio PdR, il problema é il PdC, draghi sta troppo a sinistra, silvio non lo vedo piu cosi attivo sta bene dove sta, ci vorrebbe un cinquantenne illuminato da Signore, che sappia spiegare e risolvere i problemi

mcm3

Dom, 15/09/2019 - 13:07

La Signora riflette eattamente il pensiero di tutte le persone che ascoltano e votano Salvini e quelli come lui, gente ignorante, facile da gestire, facile da trascinare, questo e' il motivo per cui Salvini parla solo di migranti e zingari, dicesse altro, se fosse capace a dirlo, non avrebbe presa su nessuno,

barnaby

Dom, 15/09/2019 - 14:38

mcm3, Salvini non vorrebbe più parlare di migranti e rom (guardi che zingari non si può dire) ma siete voi sinistri che non ne potete fare a meno dei migranti e dei rom, e ogni giorno per poterne avere di più tirate fuori le scuse più banali (umanità, solidarietà, Gesù era un migrante, gente che scappa dalle guerre del Pakistan, dell'India, della Cina, del Marocco, Algeria, Tunisia, ecc...). La gente ignorante, facile da gestire, facile da trascinare ha capito chi siete e cosa volete: invasione incontrollata, gestione speculativa dei nuovi schiavi, sostituzione etnica, sconquasso della società per poterla dominare. Ma vede se il cancro fa morire il corpo, muore anch'esso.

Cheyenne

Dom, 15/09/2019 - 16:24

La questione a me pare semplicissima. A parte che Salvini c'entra come il cavolo a merenda, ognuno è libero di affittare la sua casa a chi vuole e di pensarla come vuole. Non deve citare però frasi che Salvini non ha mai detto. Piuttosto a Capalbio vogliono africani? Mi pare che li abbiano cacciati a pedate.

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Dom, 15/09/2019 - 17:07

Ma direttore di che stiamo parlando ? "Che Salvini NON permetta di usare il suo nome invano" ? Ma stiamo scherzando o cosa ? Se una signorA dicesse: sono amica di Sallusti e non te la do... Sallusti cosa centra, ovvero cosa potrebbe fare ? Salvini ha la possibilità di controllare chiunque pronunci il suo nome ? MA PER FAVORE !!!

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Dom, 15/09/2019 - 17:09

rokko Sab, 14/09/2019 - 22:19 Sei meglio del mago Otelma, conosci anche quello CHE PENSA Salvini... Siete proprio messi male... Auguri per la salute !

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Dom, 15/09/2019 - 17:13

Io spero solo che il cavaliere NON pretenda che Forza Italia al 6%) sia il CENTRO, il fulcro aggregante della coalizione. Ricordo il patto del nazareno e che il Cav. fa parte del PPE solidale con le porcate che si stanno preparando per l'Italia e gli Italiani !

alox

Dom, 15/09/2019 - 17:19

@antenore1954 invece il comunismo parte dall'illusione opposta e che siamo tutti uguali: il Comunismo ha fatto (fa' e fara') stragi per imporre questa visione. Il comunismo e' una piaga dell'umaninta'.

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Dom, 15/09/2019 - 17:23

Serafino Lu - mortimermouse - perigo - sniper - etaducsum....... Fatevi una buona dose di Malox Plus per lo stomaco e la pomata Bruciacul per altri problemi... State sereni, il fegato ringrazia!

Arnyarny

Dom, 15/09/2019 - 17:39

mcm3 ignorante sei tu,non hai argomenti se non quello squallidi sermone dei pidioti di cui fai parte.

edo1969

Dom, 15/09/2019 - 18:16

io sono e resto il grande edo1969 sono passato per una brutta traversata del deserto ora sto bene e mi godo i miei ultimi anni di vita ma sallusti deve ringrazairmi perchè edo1969 porta lettori soldi e pubblicità quindi onore e rispetto per il grande edo2969 io prendo il tram a scrocco e si sa che invece fabrizio boschi fa perdere lettori, una vita buttata

edo1969

Dom, 15/09/2019 - 18:20

Sono d’accordo con il lettore zizzigo, salsusti usa a sproposito quella vicenda inisginificante della signora di foggia e poi neanche si rende c0nto che berulscioni conta come il tre di cicche

clickexange

Dom, 15/09/2019 - 18:26

il passato remoto ed il passato prossimo si rimettono insieme, ce la faranno a fare in modo che nel 2023 qualcuno si ricordi ancora di loro?.........

Destra Delusa

Dom, 15/09/2019 - 20:21

Ancora. Servono uomini nuovi a Destra.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Dom, 15/09/2019 - 21:37

@OraBasta Dom, 15/09/2019 - 17:13) Da buon salviniano, lei alle parole da il significato che le fa comodo. Quando parliamo di CENTRO DESTRA, parliamolo della coalizione che, nella gamma dei partiti politici italiani, comprende formazioni politiche di CENTRO, appunto, e di DESTRA. Ciò che non torna, caso mai, nell’attuale CDX, è la presenza del leoncavallino fondatore di comunismo padano, Salvini. Nel CDX è un clandestino come i suoi famosi 600mila da rispedire a casa. FI è da sempre il centro moderato nello schieramento dei partiti italiani. Questo le consente, senza rinunciare alle proprie visioni politiche, sia di far parte in governi di CDX, come di governi di CSX. «ORA BASTA», direi, alla propaganda dei fan di Salvini contro i propri alleati.

shamouk

Dom, 15/09/2019 - 21:48

Se in Italia ci sono 6.5milioni di immobili sfitti forse la signora non è l’unica a pensarla così. La legge tutela arroganti e disonesti quindi meglio pensarci come ha ben detto la signora,

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 15/09/2019 - 21:51

Un articolo che non condivido, può essere anche possibile che ci sia qualcuno che ancora ragioni come il Senatur della prima ora dove gli slogan di forte presa come Roma ladrona o seccessione erano di sicuro effetto per una parte di elettorato, come d’altra parte le reazioni radicali di alcuni verso un meridione succube della mafia e della mala politica, incapace a liberare le proprie energie. Poi gli ignoranti sono ovunque nessuno ne immune. Il successo di Salvini è aver dato una svolta nazionale alla Lega facendo capire che solo se si è uniti possiamo salvare l’ Italia. A ( B ) sicuramente ha voluto far capire che si può camminare insieme ma FI deve dimostrare coerenza e serietà lo dimostrano il fatto di aver fatto governare la sinistra da Monti in poi con loro appoggio consapevolmente o inconsapevolmente. Questa è una macchia rimasta indelebile e da chiarire se si vuole essere insieme.

oracolodidelfo

Dom, 15/09/2019 - 22:25

Oggi ha parlato Tajani.. basta una parola.....

alox

Dom, 15/09/2019 - 22:42

@shamouk esatto! Indipendentemente dal colore della pelle, origine o credo di fronte alla legge l'inquilino e' molto piu' tutelato del 0proprietario, avere immobili oggi e' sinonimo di capitalista evasore: ricercare la ricchezza e' in Italia un male.

clickexange

Lun, 16/09/2019 - 06:56

Appena sara' definitavamente ufficiale la spartizione dei migranti in tutta Europa, il Felpino dovra' trovarsi qualche nuovo nemico sempre che gli italiani (non quelli di Pontida) se la bevano ancora.....

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Lun, 16/09/2019 - 15:43

@clickexange - h.06:56. SHHHHH!!! Pare che il Capitone abbia già pronti gli slogan per la prossima campagna elettorale: PRIMA I TERRESTRI! E' stato infatti informato di una invasione di Alieni Venusiani che vogliono mangiare il cervello (e pare abbiano già iniziato dal suo!)...

dagoleo

Lun, 16/09/2019 - 17:27

io comunque non voterò mai Salvini. io voterò semmpre e solo la Meloni. Salvini alle volte è troppo estremista. lo apprezzo per molte cose ma per alcune no.

sparviero51

Lun, 16/09/2019 - 18:08

PREMESSO CHE LA SIGNORA IN QUESTIONE È PADRONA DI RIFIUTARE CHI VUOLE , DICO DI NON NASCONDERSI DIETRO A UN DITO COME I FARISEI . IL SENTIMENTO "ANTI " QUALCOSA E' ABBASTANZA DIFFUSO DA NORD A SUD . NON DICIAMO FREGNACCE POLITICAMENTE CORRETTE !!!

sparviero51

Lun, 16/09/2019 - 18:13

CARO DIRETTORE ,FINCHÉ IL SUD SOMIGLIERÀ SEMPRE PIÙ AL NORD AFRICA ( PER COLPE LORO ) QUESTO SENTIMENTO SARÀ SEMPRE PIÙ DIFFUSO !!!!!!!!!!!!!

Paolo17

Lun, 16/09/2019 - 18:46

Sallusti, anche li a sperare in Salvini? Ma possibile che non ci arriviate? L'elettore leghista "innocente" sarà si e no il 10% (che è più o meno la media conseguita da quando è nata). Il restante 20%, a cui Salvini ha dato voce negli ultimi tempi, non è altro che una schiera infinita di razzisti verso il sud, verso le persone di colore (anche quelle che lavorano e rispettano le leggi), verso tutto ciò che per loro è "diverso". Salvini non dirà MAI le parole che lei spera. La cassaforte di Salvini è proprio questa schiera di vomitevoli razzisti come "signora" di Milano.

Ritratto di Unicum68

Unicum68

Lun, 16/09/2019 - 19:38

Una nota pubblicità diceva: basta la parola: ..... Qui basta una parola per tornare con uno che ha tradito Formigoni (non piango), Maroni, la coalizione di centrodestra dopo il 4 marzo, ed il cui partito ha anni fa già fatto saltare un governo di CDX!!!!! poi ognuno pensi ciò che vuole e tagga le sue conclusioni!

Ritratto di Unicum68

Unicum68

Lun, 16/09/2019 - 19:44

Una nota pubblicità diceva: basta la parola: ..... Qui basta una parola per tornare con uno che ha tradito Formigoni (non piango), Maroni, la coalizione di centrodestra dopo il 4 marzo, ed il cui partito ha anni fa già fatto saltare un governo di CDX!!!!! poi ognuno pensi ciò che vuole e tagga le sue conclusioni! Speriamo nelle supposte?

Ritratto di nestore55

nestore55

Lun, 16/09/2019 - 20:00

mcm3 Dom, 15/09/2019 - 13:07...Mentre voi, i superiori, i geneticamente superiori, i migliori...sedete su poltrone costruite con la pelle dei bambini di Bibbiano...Lurido! E.A.

Sayon

Lun, 16/09/2019 - 20:54

Il CdX con un Salvini e la Meloni al comando non è più un CdX ma una coalizione di destra pura, populista, razzista, insolente, retrograda con la quale è impossibile allearsi.

antenore1954

Lun, 16/09/2019 - 21:41

@ alox: mi dispiace per la tua rima...ma "fa",voce del verbo fare terza persona indicativo presente, non vuole l'accento o apostrofo che sia. Va'a studiare (qui l'apostrofo ci vuole).

alox

Mar, 17/09/2019 - 22:42

@antenore1954 grazie della correzione l'importante e' il concetto e mi auguro sia chiaro….Inoltre ho sempre scritto "vai a" studiare; non "va'a" a studiare. LOL