"Basta!", "Tanto non ti sentono". Torna l'incubo stupri: aggredita dal migrante nel rudere

Un nuovo caso "San Lorenzo". La violenza a Udine in una caserma abbandonata. Le grida sentite da due poliziotti

La mente corre veloce ai fatti di San Lorenzo a Roma. Il palazzo disabitato, il silenzio dell'abbandono, le grida della violenza sessuale. Uno stupratore pronto a entrare in azione, una giovane donna indifesa che invoca aiuto nella disperazione. "Lasciami, non voglio", si dimena. "Urla finché vuoi, tanto non ti sente nessuno". Proprio come successo a Desirée Mariottini.

Udine, 16.20 del 13 febbraio. È pieno giorno nella città friulana quando una volante del Reparto prevenzione crimine "Veneto" di Padova si aggira intorno alla stazione ferroviaria nell'ambito di una operazione contro lo spaccio e il consumo di droga. Gli agenti notano "due individui" scavalcare il muro di cinta dell'ex caserma "Piave" di via Calatafimi. L'azione è sospetta e i poliziotti si lanciano all'inseguimento. Fermano un afghano, l'altro fugge correndo tra la fitta vegetazione. Poi lo choc: mentre procedono all'identificazione, il silenzio viene rotto da un grido. Sono suppliche colme di angoscia.

Gli agenti percepiscono "grida disperate con invocazione di aiuto" provenire da una delle stanze della palazzina in disuso. Seguono la voce e all'interno dello stabile si trovano di fronte "ad una scena a dir poco raccapricciante", si legge nel verbale. "Una giovane donna (40 anni, ndr) appare sdraiata a terra con i pantaloni abbassati fino alle caviglie e un individuo sopra di lei con i pantaloni slacciati". Stava per stuprarla. I due si "dimenano e contorcono", la ragazza prova "affannosamente e insistentemente" a togliersi di dosso l'immigrato. Ma non ci riesce. Si divincola e grida: "Lasciami, non voglio. Mi fai male". Ma l'uomo, senza pietà, continua a trattenerla a terra con la forza: "Urla, urla finché vuoi - ridacchia - che tanto non ti sente nessuno".

Gli agenti intervengono all'istante e arrestano lo stupratore prima che accada il peggio. Nel verbale la polizia sottolinea "l'intimidazione psicologica", gli "atti sessuali o di libidine subdoli e repentini" ignorando il dissenso della vittima. Secondo quanto emerso, la donna sarebbe stata attirata con l'inganno nella caserma abbandonata.

Per l'autore della tentata violenza sono scattate le manette. Il pm di turno ha disposto la traduzione al carcere di Udine dell'immigrato. Si tratta di un afghano di 20 anni, con permesso di soggiorno per protezione sussidiaria, senza fissa dimora in Italia e nullafacente. Ora dovrà rispondere dell'accusa di violenza sessuale.

Commenti

SpellStone

Gio, 14/02/2019 - 15:28

senza parole

fisis

Gio, 14/02/2019 - 15:29

Per lo stupratore colto in flagrante sono scattate le manette. Cosa si inventeranno ora le toghe rosse per giustificare la risorsa? Beh, innanzitutto: "la risorsa è qui per pagarci la pensione" è vecchia ma funziona sempre; poi "fa parte del loro costume e non pensava che in Italia fosse un reato", si è già sentito, ma può funzionare ancora. Mah, vedremo, qualcosa la loro fervida fantasia sinistra partorirà.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 14/02/2019 - 15:30

Anche lui titolare di un permesso di protezione umanitario. E poi chi sbaglia sarebbe Salvini...

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 14/02/2019 - 15:36

Una risorsa nullafacente che, per ingannare il tempo, si "dedica" ad un (tentato?) stupro? Vorrò vedere quanto starà in galera!

MarcoTor

Gio, 14/02/2019 - 15:39

fuori da qui questa spazzatura che stupra

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Gio, 14/02/2019 - 15:40

Attirata nella caserma abbandonata con l'inganno?? Andrebbe indagata, come mai si trovava lì? Comunque, altre risorse boldriniane ... sono qui per pagarci le pensioni, sono poveri rifugiati che scappano dalle guerre. E come mai sono tutti maschi? Chiedete al pampero al Vaticano, come mai non vengono accolti i rifugiati CRISTIANI che fuggono dalla Siria ... Perché solo maschioni arrapati? Non è che verranno presto usati come esercito di repressione?

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Gio, 14/02/2019 - 15:40

Il "permesso di soggiorno per protezione sussidiaria" era stato richiesto con la motivazione che in Afganistan non trovava donne disposte a farsi stuprare!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 14/02/2019 - 15:41

Una risorsa nullafacente che, per ingannare il tempo, si "dedica" ad un (tentato?) stupro? Vorrò vedere quanto starà in galera! Va però detto che la donna, a farsi condurre in un posto isolato come quello senza sospettare nulla, dimostra di essere un'aquila..

sr2811

Gio, 14/02/2019 - 15:43

Castrazione e spedire subito dalla Boldrini...dopo...

lonesomewolf

Gio, 14/02/2019 - 15:47

Una sola cosa non mi e' chiara. Come mai una donna di 40 anni (non una bambina di 10) segue un uomo di colore o forse due in uno stabile disabitato e isolato!?

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Gio, 14/02/2019 - 15:47

Attirata nella caserma abbandonata con l'inganno?? Andrebbe indagata, come mai si trovava lì? Comunque, già, ecco altre risorse boldriniane ... sono qui per pagarci le pensioni, sono poveri rifugiati che scappano dalle guerre. E come mai sono tutti maschi? Chiedete al pampero al Vaticano, come mai non vengono accolti i rifugiati CRISTIANI che fuggono dalla Siria ... Perché solo maschioni arrapati? Non è che verranno presto usati come esercito di repressione?

paolone67

Gio, 14/02/2019 - 15:48

Mi viene in mente una domanda: ma quanto può essere cretina una donna che segue in una caserma abbandonata un immigrato, sapendo che rispetto hanno per le donne nei paesi da cui provengono?

Maura S.

Gio, 14/02/2019 - 15:51

Dopotutto se li accogliamo e li manteniamo hanno il diritto di sfogare la loro virilità. Aspettiamo i commenti di elkid, cir ………& company come pure di quelli che insultano SALVINI per quello che sta facendo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 14/02/2019 - 15:55

In Italia con quella protezione sussidiaria cosi abbondantemente concessa ai tempi dei S/governi ROSSI, NULLAFACENTE!!! Ora bisognerebbe DENUNCIARE quelli che dicevano che soggetti come questo, erano in Italia per pagarci le pensioni!!!! E sono TANTIII!!!jajajajaja.

gpetricich

Gio, 14/02/2019 - 15:55

Domanda: cosa ci faceva lì la signora col migrante di turno?

gpetricich

Gio, 14/02/2019 - 15:55

Domanda: cosa ci faceva lì la signora col migrante di turno?

gpetricich

Gio, 14/02/2019 - 15:55

Domanda: cosa ci faceva lì la signora col migrante di turno?

Divoll

Gio, 14/02/2019 - 15:59

Che sia espulso, prima che qualche giudice lo rimetta in liberta'!

evuggio

Gio, 14/02/2019 - 15:59

i permessi di soggiorno facili devono essere ELIMINATI. Vanno dati col contagocce; ... meglio se solo ai novantenni accompagnati dai bisnonni..

vince50

Gio, 14/02/2019 - 15:59

Una signora(si fa per dire) Italiota in politica,ha affermato con piena convinzione che non si posso accusare perchè loro non sanno che stuprare non è cosa buona e giusta.Quindi non accusiamoli potrebbero offendersi,e magari non rinnovare la tessere del Pd.

roberto5201

Gio, 14/02/2019 - 16:05

Magari mi attirero' critiche, perche' a parte la brutalita' animale di questi personaggi, mi lascia un po' perplesso che tante donne, vengano ''attirate con l'inganno', come si fa' a farsi trascinare in un luogo del genere e quali affinita' si possono avere con questi tizi. Non sara' come si legge spesso, su giornali ed inchieste che magari sono loro a proporsi e poi quando le cose sfuggono di mano, si atteggiano a vittime? se cosi' non fosse c'e'da porsi il problema sulla capacita' intellettuale di chi si fa attirare con l'inganno in certe situazioni.

FRANGIUS

Gio, 14/02/2019 - 16:05

BASTA,BASTA CHIAMARLI MIGRANTI:COSTORO SONO LURIDI ESCREMENTI CLANDESTINI.ED ORA CHE IL SOLITO GIUDICE PIDIOTA LO ASSOLVERA',IMPEGNAMOCI PER SAPERE SE HA UNA FIGLIA CHE VUOLE "GIOCARE" CON UNO SPORCO CLANDESTINO !

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 14/02/2019 - 16:08

Come ho già scritto altre volte, il "permesso di soggiorno per protezione sussidiaria" viene fornito quando il "migrante" si inventa, o meglio impara a memoria grazie ai suggerimenti dei collaborazionisti italiani, una qualsiasi SPUDORATA E FALSA STORIA allo scopo di essere "accolto" e mantenuto. Gli esempi sono innumerevoli e tante volte ne ho elencato diversi, ora sono stanco di farlo. L'importante è rendersi conto che la "protezione sussidiaria" è una pura invenzione amministrativa e dialettica per concedere il permesso a chi non ha alcun diritto concreto per ottenerlo.

roberto5201

Gio, 14/02/2019 - 16:10

Vedo ci sono diversi commenti che come me si pongono il problema di cosa facesse la signora in questo luogo. Probabilmenete, sara' come la canzone di Vasco, Colpa di ''Alfredo'dove l'africano non sa parlare ma si fa capire, bene...e purtroppo sembra ormai siano in tante a cui piacciono questi 'discorsi'

titina

Gio, 14/02/2019 - 16:20

ho dimenticato di ringraziare ed applaudire gli agenti, ero troppo sconvolta nel leggere la notizia

pollicino46

Gio, 14/02/2019 - 16:21

Questo animale dev'essere allontanato subito e spedito nella sua patria d'origine. Pero' non posso fare a meno di chiedermi cosa ci facesse questa signora in quel luogo con il lurido? La motivazione dell'inganno mi sembra troppo infantile....Quindi fin che le nostre donzelle non capiranno che le rogne non bisogna andarsele a cercare con il lanternino!!!! Non ne abbiamo già abbastanza dei nostrani che si comportano da primitivi?

Ritratto di LEGIONECRISTIANA

LEGIONECRISTIANA

Gio, 14/02/2019 - 16:24

Molto presto, con il decreto sicurezza, tutto questo diventerà la norma. Grazie Salvini.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Gio, 14/02/2019 - 16:25

VIOLENZA SESSUALE? LORO SONO ABITUATI A FARLO COSI, TANTO C'E' CHI SE LI PRENDE A CUORE QUESTI BALORDI MEDITATE GENTE MEDITATE COSA VOTARE

Ritratto di Blent

Blent

Gio, 14/02/2019 - 16:25

orma ogni commento e' inutile

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 14/02/2019 - 16:26

Ma avete i lcoraggio di trattenerlo ancora qui? Cosa ci vuole per ricacciarli al loro paese, se non basta uno stupro o un omicidio? Sono le leggi ridicole, il nostro paese ridicolo, o sono ridicoli i falsi buonisti che vogliono portarci qui tutta la feccia del mondo? Gino Strada, nel caaso assalisse tua figlia, rimarresti dello stesso parere? Chiaro che si?

Cyroxy80

Gio, 14/02/2019 - 16:27

Siccome era una volante anti droga, probabilmente quel posto è un ritrovo di spacciatori, come probabilmente l'afgano fermato poco prima (di cui non si sa se è stato lasciato andare o arrestato pure lui) e l'altro che è scappato. Probabilmente la donna era una cliente ed è entrata dentro semplicemente per fare la spesa ma qualcosa è andato storto.. o non aveva i soldi oppure la risorsa ha preferito un altro tipo di pagamento (o entrambi). Sono contento che si sia trattato alla fine soltanto di un "tentato" stupro per la ragazza, ma allo stesso tempo dispiaciuto perché verrà data una pena minore al delinquente soltanto per una questione di minuti..

roberto5201

Gio, 14/02/2019 - 16:28

@Raperonzolo Giallo, solo per la precisione prego notare ch ela protezione sussidiaria, e' un'altra cosa dalla protezione umanitaria (che era solo in Italia) ma vale in tutti gli altri paesi, questo al fine di evitare a continuare a fare confusione grazie

Teobaldo

Gio, 14/02/2019 - 16:28

allora mettiamo le cose in chiaro una buona volta: colei si è espressa in italiano? ERRORE!!! in afgano doveva dirglielo, il tizio può sempre sostenere che si trattava di un gioco erotico concordato e che ha frainteso le di lei esclamazioni. Cioè le ha intese benissimo come grida di assenso. Conosco bene l'afgano e so che ci sono molti "false friends" con l'idioma di casa nostra. Casomai chiedete al più bel limone del bigoncio che è bilingue italico-urdu. Insomma conoscere le lingue ancora una volta si dimostra utile.

eolo121

Gio, 14/02/2019 - 16:33

Risorse schifose

gianfranco56

Gio, 14/02/2019 - 16:33

E sarà messo fuori subito dopo da un solerte magistrato che dirà-come quello di Milano - che non aveva altro modo di fare sesso. Quello di Milano - spacciatore - rimesso subito il libertà perché non avrebbe altro modo per campare.

Boxster65

Gio, 14/02/2019 - 16:34

Il vero lieto fine ci sarebbe stato per davvero se i Poliziotti avessero potuto sparare in fronte all'immigrato irregolare rendendolo finalmente utile per l'ambiente (concime).

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Gio, 14/02/2019 - 16:40

"Attirata con l'inganno in una caserma abbandonata" da un immigrato. Ma insomma, che cosa mai dobbiamo pensare di una circostanza del genere ? Ditecelo un po' voi...

dnvniqst

Gio, 14/02/2019 - 16:58

Ovviamente, sarà denunciato a piede libero, il permesso non sarà revocato, e qualcuno se lo ritroverà davanti. Gradirei che in questi casi, i danni ulteriormente provocati vengano addebitati (con requisizione coatta) al giudice che non disponga l'allontanamento dal territorio nazionale. E se ci scappa il morto, applicazione della Sharia (come si confà agli usi delle risorse boldriniane).

rocchetti

Gio, 14/02/2019 - 17:01

Stupro non avvenuto ,non gli faranno niente; solo il tempo necessario per la denuncia a piede libero; maledetta burocrazia, possibile che un afghano debba perdere tutte quelle ore di libertà a causa della nostra farraginosa burocrazia, anche se non ha fatto niente perché non ha neanche fatto in tempo a portare a termine lo stupro, e poi razzisti del Giornale perché specificare che era un afghano, tanto lo avevamo capito tutti che si trattava di extracomunitario. Salvini rimandalo in Afghanistan senza aspettare i tre gradi di giudizio canonici, perché è stato colto sul fatto, come si dice in flagranza di reato, per questi casi così eclatanti dovrebbe bastare un ordine del prefetto e se non basta modifica la legge in modo che possa bastare.

massmil

Gio, 14/02/2019 - 17:02

Queste esperienze purtroppo non le vivono MAI le compagne,tipo Boldrini e tante sue "amiche". Le vivono gente comune che tutti i giorni hanno da imbattersi in questi bravi immigrati. Persino le piste ciclabili della periferia, una volta percorse da donne più o meno giovani per fare un po di esercizio fisico, sono diventate un pericolo da percorrere in compagnia oppure meglio restarsene a casa. A tanto i vecchi politici ci hanno portato. VIVA SALVINI

LUCATRAMIL

Gio, 14/02/2019 - 17:12

Si resta basiti sia per il comportamento del "buon" migrante (per il PD e M5s) sia per la"dabbenaggine", per usare un eufemismo, della non malcapitata.

Ritratto di llull

llull

Gio, 14/02/2019 - 17:45

@roberto5201: ammetto di essere ignorante ma non è che potresti spiegarci la differenza tra "protezione sussidiaria" e "umanitaria" ? Grazie

Ritratto di babbone

babbone

Gio, 14/02/2019 - 17:56

permesso di soggiorno per protezione sussidiaria: prendere chi si è inventato questo tipo di soggiorno e metterlo insieme nella cella, tanto anche se grida nessuno lo sente.

Carlo36

Gio, 14/02/2019 - 18:06

Legionecristiana? Una o un demente pronto per il Cottolengo. Sarà un'amica del pampero!

Kucio

Gio, 14/02/2019 - 18:11

Elenco costi integrato nullafacente: Vitto, alloggio Costi di vigilanza più impegnativa per le Forze dell Ordine ( Socuramente impegnate in orari più lunghi) Costi morali e materiali se si dedica a passatempi come questo Risultato costi benefici Un calcio nel c...o è vada ad integrare L Inps di Casa Sua

gio777

Gio, 14/02/2019 - 18:16

"I migranti oggi sono l'elemento umano, l'avanguardia di questa globalizzazione e ci offrono uno stile di vita che presto sarà molto diffuso per tutti noi".

Ritratto di ateius

ateius

Gio, 14/02/2019 - 18:20

ci raccontano di guerre e carestie.. ma è è questa la forza che li spinge ad arrivare qui.- un desiderio primario che porta i musulmani a uccidere per le 74 vergini, e gli africani a oltrepassare il Mare per ragiungere il loro Paradiso di candide fanciulle bianche.- di ciò i buonisti sono Consapevoli.. corresponsabili e COMPLICI di questi fatti.

pasquale1058

Gio, 14/02/2019 - 18:39

non abbiamo il controllo del territorio.ogni città ha i i suoi palazzi abbandonati,fabbriche chiuse da decenni, ridotte a fogne,casolari ridotti in macerie ecc,luoghi dimenticati da Dio,terra di nessuno,dove si spaccia,ci si prostituisce ecc dove ci sono centinaia di nordafricani,senza niente da perdere,non puoi mandare una macchina con due poliziotti. lo so' che la parola RONDA,vi và di traverso,ma è l'unico modo di riprenderci i quartieri. non possiamo piu' stare a contare, ogni giorno risse con cocci di bottiglia,stupri,scippi,rapine e quant'altro.

giancristi

Gio, 14/02/2019 - 18:40

Permesso di protezione umanitaria: Che cosa schifosa, inventata dai sinistri. Fa bene Salvini a impedire queste mascalzonate.

01Claude45

Gio, 14/02/2019 - 18:42

CASTRAZIONE e SPEDIZIONE in Afganistan! Risolto il problema per la vita.

Reip

Gio, 14/02/2019 - 20:37

Cosa faranni gli “ottimi” giudici italiani?

rosolina

Gio, 14/02/2019 - 22:17

dovrebbero essere abbattute le strutture abbandonate... murate...mi chiedo se non sarebbe giusto studiare una legge che possa prevedere l'esposizione di questo tipo di persone alla gente, come nel medioevo

toby111197

Gio, 14/02/2019 - 22:38

Spero che la tipa sia del PD e comunque castrazione Fisica con una forbice per unghie per quel rifiuto umano

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 14/02/2019 - 22:54

Ohibò, non esiste più il "regolare permesso di soggiorno". I tutori dell'Ordine rischierebbero una truce condanna per intralcio al libero arbitrio di un individuo sotto l'ala tutrice di una Legge nazionale che i cittadini sovrani elettori immancabilmente contribuenti cornuti e mazziati, quelli eredi degli Eroi del Risorgimento del Piave e della Resistenza, non si sognano manco. E allora che cos'è quella fregnaccia della discriminazione in tutte le "salse politicizzate"?

Vincenzo65

Ven, 15/02/2019 - 00:03

Qualcuno sta guardando per caso "Popolo Sovrano" ? intervento patetico e fazioso di un tale sinistroide che come al solito per colpire le coscienze della brava gente ci propina le solite immagini di Poveri Cristi raccolti dalle acque del Mediterraneo dalle famigerate ONG. RAZZA DI FARISEI E SEPOLCRI IMBIANCATI IL PROBLEMA NON SONO GLI IMMIGRANTI, SIETE VOI CHE STATE SFRUTTANDO QUESTO FENOMENO PER SCREDITARE IL GOVERNO , SCIACALLI NON VI CREDE PIU NESSUNO RITORNATE NELLE VOSTRE PUTRIDE TANE. senza offesa!

jackpiccardo

Ven, 15/02/2019 - 09:38

La sinistra ha ridotto l'Italia ad una pattumiera, facendo arrivare i peggiori delinquenti da tutto il mondo. Questa è la realtà. E per fare in modo che restassero tutti in Italia si è anche inventata i permessi per motivi umanitari e sussidiari. Servono espulsioni veloci e massicce, solo così potremo pulire la nostra Italia. Espulsioni di tutti i clandestini e di tutti i delinquenti stranieri, qualunque reato compiano.

Ritratto di Antero

Antero

Ven, 15/02/2019 - 10:11

ma lei perché ci è andata ?

lappola

Ven, 15/02/2019 - 10:24

Risponderà, certo che risponderà. Il Giudice gli chiederà se aveva voglia e lui risponderà SI SI SI. Dopodiché il Giudice emetterà la sua sentenza "E' tutto un normale frutto dell'astinenza" e lo rimetterà in libertà .

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 15/02/2019 - 10:59

---se non si da agli afgani lo status di protezione sussidiaria che è un altro modo per dire status di rifugiato--ditemi di grazia a chi bisogna concederlo---forse voi dimenticate che sono ormai 17 anni che il nostro esercito sguazza nei territori afgani--attualmente abbiamo in quelle terre 900 militari-148 mezzi terrestri e 8 mezzi aerei--dislocati tra kabul ed herat--chi ce l'ha data questa autorizzazione di invadere militarmente un paese?---la pagliacciata dell'onu?---se l'occidente se ne fosse stato a casa sua a farsi i capperi propri--e senza fare centinaia di migliaia di morti tra il popolo afgano --sicuramente gli afgani se ne sarebbero stati nel proprio paese---questo piagnucolare post fa ridere i polli--assumiamoci le nostre responsabilità a livello internazionale--swag