Di Battista finto "mammo" con i soldi di Berlusconi

"Dibba", furbo e privilegiato a vita, fa coincidere il commovente annuncio con l'uscita del suo libro (edito dall'odiato Cav)

Che il pensiero grillino fosse a geometria variabile è ormai cosa accertata. Dalla giustizia alla decrescita felice, dai privilegi all'efficienza, i Cinquestelle hanno regole, morali e privilegi diversi a seconda che interessino loro o il resto del mondo. Tra i diritti che i grillini avocano a sé ora c'è anche quello di ritirarsi a vita privata se uno, fresco papà, vuole dedicarsi a tempo pieno alla crescita del figlio. L'altro ieri Alessandro Di Battista, numero tre del Movimento dopo Grillo e Di Maio, ha infatti annunciato che non si ricandiderà alle prossime elezioni per poter meglio fare il «mammo».

Premesso che ognuno, onorevole o no, della propria vita può fare ovviamente ciò che vuole, trovo che la motivazione del ritiro dal lavoro addotta da Di Battista suoni politicamente come uno schiaffo agli uomini e alle donne che per nessuna ragione possono permettersi di crescere i figli a tempo pieno (parliamo della quasi totalità degli esseri umani).

Non sappiamo (e non sono affari nostri) come Di Battista immagini di mantenere la sua famiglia senza il lauto stipendio di onorevole o altra entrata stabile (cosa che presume un lavoro e quindi addio «mammo»). Un aiutino potrà certo arrivare dalla lauta liquidazione del suo mandato (circa due anni di stipendi di un impiegato) con la quale coprire le spese di pannoloni e pappette, ma il problema è un altro. Ed è nascondere dietro la favola del bravo padre di famiglia tipo «Mulino bianco» ciò che attiene più a furbe strategie politiche che alla paternità.

Non prendiamoci in giro: Mussolini aveva cinque figli e ha governato vent'anni, De Gasperi ed Einaudi hanno fatto l'Italia repubblicana avendo messo al mondo rispettivamente quattro e cinque pargoli (per non parlare dei presidenti degli Stati Uniti, mestiere un po' più complicato e stressante del suo).

Cosa ha di diverso un giovane onorevole da un metalmeccanico o una commessa che sgobbano giorno e notte (spesso pure domeniche e festivi) e riescono comunque a tirare su bravi ragazzi? La risposta è semplice: è più furbo, e privilegiato a vita. Furbo al punto da far coincidere il commovente annuncio con l'uscita in libreria (edito dall'odiato Berlusconi, non sappiamo con quanti euro di anticipo) del suo libro Meglio liberi, lettera a mio figlio. Uno spot, quindi, per fare i soldi sufficienti a saltare un giro in Parlamento ed aspettare sulla riva del fiume il cadavere di Di Maio, che Grillo gli ha preferito come candidato premier del Movimento.

Povero Di Battista junior, così piccolo e già strumento della sete di potere e delle ambizioni del «mammo» paterno. Tristezza.

Commenti
Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Mer, 22/11/2017 - 16:21

Un'analisi impietosa, che solleva anche logici interrogativi: 1) quale lavoro farà il "mamma onorevole" per mantenere famiglia nel tempo? il Direttore ha indicato alcune fonti di reddito sempre però collegate al terno al lotto vinto con il successo del Grillo-partito; 2) altra fonte di reddito del Dibba è l'uscita del suo libro:ma il buon Berlusconi ci spiega perché fa l'editore a uno che vuole eliminare lui e FI dalla scena politica? Fa politica per celia? A questo punto il diabolico Cavaliere potrebbe fare da editore anche a Renzi o, addirittura, sovvenzionare il prossimo film di Sorrentino sulla sua persona? Spero di non essere censurato per l'impertinenza.

nopolcorrect

Mer, 22/11/2017 - 17:00

Il Dibba ha capito, come ormai anche tutti i sinistri, che il prossimo governo sarà di Destra-Cantro e allora preferisce saltare il prossimo quinquennio e ripresentarsi al successivo. Paraculo!!! Certo una cattiva profezia per il povero Giggino che era andato addirittura ad Harvard (!!!!!!!!) lui nemmeno laureato, con incredibile faccia tosta degna di una ministra Fedeli, per farsi legittimare...

Ritratto di cebalive

cebalive

Mer, 22/11/2017 - 17:17

uun articolo privo di senso come questo è chiara dimostrazione di come i Suoi lettori siano persone incapaci del minimo senso di capacità critica, ma tantè. Il sistema si difende come può. Auguri Sallusti.

fabiou

Mer, 22/11/2017 - 17:37

sallusti è fazioso. se dibba non si candida per umilta o motivi famigliari questo articolo tenta di far apparire un nobile gesto come una furbata. la tristezza è di sallusti

stefano.colussi

Mer, 22/11/2017 - 17:40

.. devi perdonarlo Alessandro, non è colpa sua! i cosiddetti Piccoli Grilli sono ragazzi che con Grillo hanno trovato uno stipendio lauto & facile. Coraggio Sallusti, che il Mondo è Passaggio! Stefano Colussi, Cervignano del Friuli, Udine, Italy .. PS sono molto più preoccupato per la novità di Scalfari & Fucksas.

VittorioMar

Mer, 22/11/2017 - 17:51

..E' UN "MAMMO" IN ATTESA ...!!

faman

Mer, 22/11/2017 - 17:54

veramente un articolo insulso pieno di dietrologia stupida, non sono 5Stelle, ma rispetto questa scelta.

faman

Mer, 22/11/2017 - 17:56

#Ratiosemper, Berlusconi fa l'editore per chi gli fa guadagnare

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 22/11/2017 - 18:02

cebalive Mer, 22/11/2017 - 17:17...Non è che la difesa sperticata degli inutili pentasfigati la erga a salvatore del Mondo! Del resto sappiamo come le scie chimiche influiscano, in quel che rimane, del cervello di alcuni umanoidi...E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 22/11/2017 - 18:08

fabiou Mer, 22/11/2017 - 17:37..Non puó essere umile ne, tantomeno,nobile uno che ha militato nel partito comunista, a fianco di Marco rizzo. Il vostro fenomeno è molto piú avveduto di quanto vuol dare a intendere. Aspetterá il nemico dima sull'argine...E.A.

Sise

Mer, 22/11/2017 - 18:16

L'odio di Sallusti per i 5 stelle è incomprensibile ed esagerato. Non sono grillino, ma mi viene voglia di votarli.

PEPPINO255

Mer, 22/11/2017 - 18:18

E tu Sallusti, quanti figli hai ? Che cxxxo gli racconti la sera? Gli dici che hai leccato il cxxo del tuo PADRONE e scodinzolato davanti a lui come UN CANE ? Di Battista o chiunque altro può entrare o uscire dalla politica senza dover dar conto al prima sallusti che passa...!!!

rrobytopyy

Mer, 22/11/2017 - 18:19

va..ia va..ia Sallusti. Con l' avvicinarsi delle elezioni il suo recente miglioramento è andato a ramengo. E pensare che mancano ancora 5 mesi, che cosa scriverà negli ultimi due.Ci toccherà reggersi forte. Se esistono giornalisti che scrivono queste m......te ben venga Di Battista con il suo libro, ma non solo lui... Comunicato per il direttore: leggerei volentieri un suo libro,o bene bene o male male (dipende dal periodo se elettorale o meno) a quando ?

Ritratto di silviste

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

killkoms

Mer, 22/11/2017 - 18:54

sui soldi non sputa nessuno!

AngeloErice

Mer, 22/11/2017 - 18:55

Incredibile a che punto si possa essere fessi e fesse. Se tra questi ce ne fosse soltanto UNO che da salariato o stipendiato si possa permettre di mandare a sbattere il lavoro par fare il mammone, che lo faccia sapere. Si potrebbe ancora capire per una mamma se questa debba ad esempio fare un longo percorso par andare al lavoro. Ma questo mammo che deve allattare? É come dice Sallusti. Sempre dicendo ai fessi, questo Di Battista ha chiesto un incarico ai cittadini che gli hanno creduto. Ora che si fa i soldi o se li è fatti li manda a fan cxxo? Vorrei aggiungere, che non c'è sempra da immischiare a Berlusconi. Se lui ha una casa editrice affidata a amministratori, che gli va a dire o a censurare un lettore? Non c'entra. Su questo blog sono pubblicate anche le sxxxxxxxe degli xxtra rossi, senza censura. La censura è solo paura e ignoranza.

Nerone48

Mer, 22/11/2017 - 19:26

Faman o femen stessa genia non sei grillino ma sicuramente pidiota.

polistrum

Mer, 22/11/2017 - 19:38

scusi eh....senza offesa....."direttore" cambi mestiere.....

VittorioMar

Mer, 22/11/2017 - 19:45

EGREGIO DIRETTORE,SI CONSOLI CON L'INNO "FRATELLI D'ITALIA" !!..CHE FAMIGLIA LACERATA CHE SIAMO !!...SEMPRE UNO CONTRO TUTTI ...O TUTTI CONTRO UNO !!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 22/11/2017 - 20:00

Ma ha forse dichiarato che non lavorerà più in vita sua?No.Ha detto che non si ricandida per cui certamente non farà il deputato nella prossima legislatura.Questo non significa che non potrà svolgere un normalissimo lavoro proprio come noi comuni mortali.Ma forse è proprio questo il problema per chi si trova nella scomoda posizione di dover difendere la categoria dei politici di professione e che pertanto prova risibilmente a girare la fritatta.Proviamo a chiederci se è preferibile che una persona dopo aver fatto il deputato per 5 anni si ritira e torna al proprio lavoro o chi invece si candida alla 3 o 4 legislatura.

Ritratto di FoxMulder

Anonimo (non verificato)

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mer, 22/11/2017 - 20:15

Logicamente censurata. Il farabutto odioso direttore canaglia non si può contraddire. Faffanculo bastardo

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Rocknbike2010

Mer, 22/11/2017 - 22:39

Agrippina, Agrippina .... ma di che lavoro parli? Non mi pare che ce ne sia uno solo che avesse un lavoro prima di entrare nel ...paese dei balocchi!!!

Anonimo (non verificato)

rodolfoc

Mer, 22/11/2017 - 22:54

riflessiva, faffanculo a te, staronza

roberto.morici

Mer, 22/11/2017 - 23:19

Signora riflessiva ma non troppo. Ad un tale del Suo livello che mi aveva invitato ad andare dove Lei vorrebbe che andasse Sallusti, ho risposto se valesse la pena di seguire il suo consiglio, secondo le sue personali esperienze. Buonanotte.

hellas

Mer, 22/11/2017 - 23:23

Dibba è solo un paraculo.....nobile gesto fare il,papà a tempo pieno? Ma se lo può permettere lui e la gentaglia come lui, cioè i privilegiati.... Gli altri corrono, lavorano e fanno i genitori...i 5 stelle cadenti sono dei pagliacci pieni di boria, di arroganza e furbizia....penosi . PS. Riflessiva, meno male che si riflessiva.... Altrimenti sai che insulti.....prendi una tisana allo zenzero e vai a riposare, mi sembri stressata più che riflessiva....

Ritratto di caputese

caputese

Mer, 22/11/2017 - 23:53

Articolo insulso...

Nick2

Gio, 23/11/2017 - 07:01

Di Battista, che non stimo particolarmente, si può guardare allo specchio senza provare disgusto...

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 23/11/2017 - 07:17

Il misero articolo di un miserabile scribacchino che ha deposto da tempo i panni del giornalista per indossare quelli del picchiatore a comando, lui si ben pagato coi soldi di Berlusconi. Come "qualità" fa a gara con altre perle tipo la cintura invisibile del Travaglio figlio. Il M5S è la variabile impazzita che ha sconvolto la quieta tranquillità della spartizione del potere finalizzato allo spolpamento del popolo bue e questo vi terrorizza fin nel midollo ...

Ritratto di combirio

combirio

Gio, 23/11/2017 - 08:40

Al di là della simpatia che Dibba possa suscitare, non mi è sembrata una mossa azzeccata il voler abbandonare la politica, ovviamente dopo vitalizio aquisito. Non ha partecipato ad un torneo di briscola! Mi viene da pensare all’ onorevole Ilona Staller cosa abbia lasciato agli Italiani oltre le sue ammucchiate? Di certo una onorevole pensione che da decenni gli paghiamo NOI con le nostre tasse. Mi rammarica il fatto che passa il tempo ma gli Italiani non crescono col cervello. La gente deve pensare chi sta per votare, chi sta mandando in un posto chiave che decideranno le sorti dell’ Italia e di tutti noi. Non si può decidere solo per simpatia, per la favella o per le battute che fanno ridere su un palco.

Ritratto di combirio

combirio

Gio, 23/11/2017 - 08:43

Sarebbe opportuno che si affiancasse un corso obbligatorio universitario di Politica ad esempio a Scienze Economiche, senza limiti di età con l’ aggiunta oltre che della Laurea di meriti acquisiti per potersi candidare. Invece se tutto rimanesse in questo modo sarebbe se come l’ allenatore del mio oratorio diventasse improvvisamente l’allenatore del Milan. L’ ultimo e lampante esempio ci viene dato dal sorteggio della sede del Farmaco. Quanto siano INETTI i nostri politici attuali e quanto continuano a farci pagare a noi cittadini.

gallieno ferri

Gio, 23/11/2017 - 08:54

a qualificare lo spessore di db basta il suo libro.pero' direttore,.., ma che articolo e' Un commento da bar su frasi che non sono quelle, con ancora la storia che sb pubbllica anche saviano ( che poi, se la mette su questo piano, e' lo scrittore che arricchisce l' editore..)-

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 23/11/2017 - 09:41

@Rocknbike2010, te le bevi proprio tutte le cavolate dette in tv in campagna elettorale eh?Basta fare un veloce ed elementare ricerca sul web e scoprire che Di Battista prima di essere eletto svolgeva un normale lavoro e non solo lui ma la stragrande maggioranza degli eletti del m5s.Adesso siccome il raccontaballe per eccellenza è tornato a reti unificate a ripetere ossessivamente sempre la solita filastrocca, tornano anche le pecorelle che se la bevono.Of course.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 23/11/2017 - 12:26

-impossibile commentare questo articolo-poichè trattasi di un caleidoscopio di fesserie ed insulsaggini e scipitezze con pochi eguali nella storia del giornalismo moderno-altro che limite di mille caratteri-avrei bisogno dello spazio di una bibbia per argomentare le stupidate lette-faccio una nota quindi solo sulla boiata del titolo-il papy che paga il mammo dibba-se uno sapesse come funziona una casa editrice non la direbbe una fesseria simile-se io scrivessi un libro e mi rivolgessi ad un editore che decide di pubblicare-sapete quanto mi spetterebbe di diritti primari?-dal 7al 9 per cento-il 90 per cento del guadagno se lo cuccherebbe l'editore che oltre a questo si riserva i diritti secondari-tipo film basati sul libro-gadgets e quant'altro-in sostanza-uno strozzino al confronto è un filantropo-

releone13

Gio, 23/11/2017 - 13:15

..vede Sallusti, lei non ha figli ( ringraziando il Signore, non si è riprodotto....), ma chi ha figli PUO' scegliere anche di dedicarsi a lui, come si mantiene è affar suo, ma quello che lei non capisce è che , le do una notizia, esiste gente che NON E' ATTACCATA AI SOLDI, come lei, per cui può anche fare una scelta simile. A lei sembrerà impossibile, ma esistono, se ne faccia una ragione........e a proposito del libro, se Mondadori lo ha pubblicato riterrà che ne valga la pena, non certo per buonismo, quindi è completamente fuori luogo il suo commento.

ale76

Gio, 23/11/2017 - 14:00

Tu è meglio che non ti riproduci! Chissà cosa esce fuori tra te e Daniela "arbre magique" Santanchè...

ex d.c.

Gio, 23/11/2017 - 14:46

Sono dei ragazzini. Se vince un altro si ritirano stizziti. E noi dovremmo fargli governare il Paese?

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 23/11/2017 - 15:34

--per amor di verità occorre dire che sallusti si è riprodotto--ha un figlio che si è sposato l'estate scorsa---quindi alcuni interventi sono sballati---colpa del pressappochismo di chi li scrive--augh