Beccati a fare sesso in ufficio, ora rischiano il posto di lavoro

Si sono dimenticati le luci accese e dal pub di fronte si sono gustati l'intera scena postando foto e video sui social network

Altro che riordinare noiose pratiche e scartoffie, i due impiegati della compagnia assicurativa Marsh Ltd, in Nuova Zelanda, avevano trovato un modo piacevole per passare il tempo.

Venerdì sera, presi da una passione irrefrenabile, hanno avuto un rapporto sessuale in ufficio proprio su una scrivania davanti alle grandi vetrate del palazzo. Peccato, che i due colleghi si siano dimenticati le luci accese. Ed al Carlton Bar and Eatery, il pub di fronte alla sede dell'assicurazione, si godevano lo spettacolo, mentre la coppia era all’oscuro di tutto. La band ha smesso di suonare perché i presenti erano rivolti alle finestre, troppo distratti dall'interessante spettacolo. Alla fine, ci è scappato anche un brindisi. I dirigenti dell’azienda hanno già identificato i due passionali impiegati che ora rischiano di perdere il posto di lavoro.