Benevento, viene avvolto dalle fiamme mentre prepara un liquore: 27enne grave in ospedale

Il ragazzo ha ustioni sull’80% del corpo. Sul luogo dell’incidente sono giunti anche i carabinieri, che indagano sull’accaduto

Era uno dei suoi hobby preferiti e non immaginava che una passione coltivata da anni potesse procurargli guai così seri. Un 27enne di Benevento è rimasto gravemente ustionato mentre preparava il limoncello a casa, il tipico liquore campano a base di agrumi. Il ragazzo era solito utilizzare l’alcol per le sue ricette, ma ieri qualcosa è andato storto.

Mentre stava armeggiando con gli ingredienti, il liquido infiammabile è finito accidentalmente sui fornelli accesi, provocando delle fiamme molto alte, che hanno avvolto il corpo del giovane malcapitato. Il 27enne non è riuscito immediatamente a spegnere il fuoco ed è rimasto ustionato.

L’uomo, soccorso dai vicini, è stato in un primo momento trasportato all’ospedale Rummo di Benevento e successivamente, in eliambulanza, nel centro grandi ustionati di Bari, poiché le sue condizioni sono molto gravi. Il ragazzo ha ustioni sull’80% del corpo. Sul luogo dell’incidente sono giunti anche i carabinieri, che indagano sull’accaduto.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

Commenti

GUGLIELMO.DONATONE

Lun, 19/08/2019 - 11:10

MMMMAAAHHH!!!

uberalles

Lun, 19/08/2019 - 11:48

Ennesima conferma che gli alcoolici fanno male