Bergamo, rissa tra immigrati: dottoressa investita e uccisa mentre soccorreva i feriti

Far west a Chiuduno: forse un regolamento di conti tra stranieri. Accoltellato un indiano. Uccisa una dottoressa di 44 anni che si era fermata a soccorrere i feriti

Far west nella bergamasca. A Chiuduno una rissa tra immigrati si è trasformata in una tragedia con l’uccisione di un indiano e di una dottoressa che, dopo essersi fermata a prestare soccorso a un ferita, è stata ammazzata dagli stessi aggressori che, mentre fuggivano in auto, l'hanno travolta.

La rissa finita nel sangue è scoppiata ieri sera (intorno alle 23) tra indiani, a lato della statale 91. Questa la dinamica accertata: quattro immigrati a bordo di una Volkswagen Golf hanno bloccato altri due stranieri che erano su un’Audi A2 scura: armati di spranghe, hanno colpito prima la vettura, poi il conducente e il passeggero. Uno dei due è morto. In pochi minuti sul posto si sono fermate diverse persone. La dottoressa Eleonora Cantamessa, una ginecologa 44enne alla clinica Sant’Anna di Brescia, con studio anche nel centro di Trescore, stava passando in auto e si è fermata per soccorrere i due aggrediti. Ma la Golf è tornata indietro a grande velocità, forse con l’obiettivo di "finire" l’indiano ferito a sprangate poco prima dagli stessi occupanti dell’auto, ed è piombata sul gruppo di persone: ha investito e ucciso il medico e ha ferito gravemente almeno altre due persone. Secondo quanto riporta L’Eco di Bergamo, ci sarebbe stata anche una terza auto con a bordo altri indiani coinvolti in quello che potrebbe essere stato un tragico regolamento di conti, poi fuggita. Ferito, gravemente, anche un giovane di Trescore: anche lui si era fermato per soccorrere l'indiano accoltellato.

Dopo la specializzazione in ginecologia ed ostetricia conseguita a Brescia, Eleonora aveva cominciato quasi subito a lavorare alla clinica Sant’Anna di Brescia, dove la stimavano tutti. "Lavorava con noi da tredici, quattordici anni - ricorda il direttore sanitario della Clinica, Giorgio Taglietti - era una dottoressa molto brava, sempre dolce, disponibile e generosa. Quello che è successo ne è la dimostrazione. Eravamo molto legati a lei, era molto stimata. Ha fatto nascere anche mia figlia". La Clinica sta pensando a come ricordare il prezioso lavoro della dottoressa Cantamessa. "Sicuramente qualcosa sarà fatto - assicura Taglietti - sto solo aspettando di parlare con l’amministrazione per decidere come muoverci".

Commenti
Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Lun, 09/09/2013 - 10:16

Ma che Bel Paese

paolodb

Lun, 09/09/2013 - 10:20

Le "preziose risorse" della boldrina e della congolese proseguono nella loro sistematica attività di eliminazione fisica degli italiani. Mi domando anche cosa sarebbe successo se nessuno si fosse fermato a soccorrere i feriti, probabilmente i giornalacci progressisti avrebbero censurato il razzismo degli italiani contro questi poveri immigrati.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 09/09/2013 - 10:25

Li abbiamo voluti, queste sono solo una delle tante conseguenze, non ci lamentiamo.

gzn663

Lun, 09/09/2013 - 10:30

Cosa pretendere da un comune guidato da una giunta di cdx

Rambo 1951

Lun, 09/09/2013 - 10:32

.....e gli Italioti si fanno i c...i loro...tanto morto un papa se ne fa un altro. A quando un futuro cadavere........

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/09/2013 - 10:35

I migliori giovani italiani emigrano. Li sostituiamo con questa FECCIA immigrata . F E C C I A

Beaufou

Lun, 09/09/2013 - 10:38

Forza, signora Cécile, questi sono competenza sua. Li integri, e magari si faccia carico di fargli avere un posto pubblico.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Lun, 09/09/2013 - 10:45

Queste cose mi fanno ribollire il sangue; non posso commentare perché il commento verrebbe censurato. Se invece venisse pubblicato mi prenderei sicuramente una querela. Quindi non scrivo niente.

ferry1

Lun, 09/09/2013 - 10:46

Hanno agito secondo la loro tradizione sicuramente troveranno giudici comprensivi e comunque la colpa è di Berlusconi che non poteva non sapere,no scusate l' aveva saputo da Caio o forse da Sempronio.

gibuizza

Lun, 09/09/2013 - 10:47

Però sono quelli "che ci pagano le pensioni"!! Prima di fermarsi a soccorrere qualcuno meglio aspettare che la polizia abbia transennato il tutto. Chi ridarà la vita a quella dottoressa?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/09/2013 - 10:53

tutto letame.

giosafat

Lun, 09/09/2013 - 10:54

Se vogliono il Far West perchè non li accontentiamo...rispolverando magari i buoni metodi del compianto Charles Lynch.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/09/2013 - 10:54

Sono i pagatori di pensioni questi.... le risorse.... la ricchezza di napolitaner

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 09/09/2013 - 10:55

E Vai! Bravi difensori e paladini di questa gentaglia.

ildirettore

Lun, 09/09/2013 - 10:58

Cosa bisogna che facciano questi balordi e reietti di extraumani prima di rimandarli a casa loro?

Ritratto di lorel

lorel

Lun, 09/09/2013 - 10:59

...l'ennesimo motivo per non fermarsi in aiuto...girare al largo, che si ammazzino tra di loro questi rifiuti umani!!! Oppure che le nostre beneamate sboldrina e kibutubana...si rendano disponibili (visto che tanto sono sempre in giro per l'Italia a cazzeggiare....scortate!) dicevo, si rendano disponibili ad intervenire prestando soccorso a questa massa di...risorse!! Magari siamo fortunati anche con loro.........ps un pensiero alla famiglia della D.ssa Cantamessa

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 09/09/2013 - 11:01

Povera professoressa, il mio cordoglio.Dell ´indiano non me ne frega un cappio.Lo piangessero gli antiitaliani.

alberto.rossattini

Lun, 09/09/2013 - 11:01

State tutti tranquilli, perchè risolverà tutto la Kyenge, togliendo papà e mamma dai moduli d'iscrizione agli asili!!! Che paese di bifolchi che siamo diventati!!!

Giorgio5819

Lun, 09/09/2013 - 11:01

Sentiamo che pillole di saggezza ci propina questa volta la ministra abbronzata...e i compagnucci sinistri...SVEGLIA ITALIA !

Holmert

Lun, 09/09/2013 - 11:07

Grande spirito umanitario quello della dottoressa, ma di questi tempi meglio farsi i fatti propri. Non per niente, ma ciascuno di noi ha una famiglia da portare avanti. Prima i tuoi poi gli altri se puoi. Dalle mie parti si dice "non ti impicciare se guai non vuoi passare". Ed ora che se ne fanno di una mamma morta i suoi figli? Caro moderatore, ho detto bene o mi boccia perché non politically correct? Ma lei da che parte sta? Non è per caso un infiltrato? Ultimamente mi ha bocciato almeno il 50% dei post, mentre fa passare tutte le contumelie su Berlusconi, di parte avversa. Non mi ha dato nemmeno la possibilità di rispondere a chi mi ha dato del coglione. Se me ne debbo andare me lo dica, vado su Repubblica e mi metto a dire peste e corna su Berlo.

Ritratto di Kayleigh

Kayleigh

Lun, 09/09/2013 - 11:10

Che ne pensa la ministra cass(on)etto kyenge? Scommetto che non dirà una sola parola a riguardo,e con lei quell'altra scienziata della Camera. Qualcuno ha letto il Tempo di ieri? Pagg 16 e 17. W l' italia (il minuscolo è d'obbligo)!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/09/2013 - 11:17

tra pochi decenni avremo i paesi per italiani e quelli per africani, arabi ecc.... come acqua e olio, le razze non si mescolano. Mai. Chi gira il mondo lo sa.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/09/2013 - 11:18

L'agenda della distruzione delle nazioni ha varie strategie: quella irachena e siriana laddove si può. In Europa usano l'immigrazione. Le centrali: New York e Tel Aviv. Chi si salverà: Asia e Russia.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Lun, 09/09/2013 - 11:19

Ma non siate così drastici! La sinistra insegna che gli immigrati sono apportatori di nuove civiltà che non possono che arricchire la nostra balbettante democrazia! In fondo, di sinistri si tratta e formeranno la nuova classe elettrice: pertanto vanno coccolati. Con buona pace dei parenti della povera vittima.

elalca

Lun, 09/09/2013 - 11:22

aborigeni schifosi e marci, gente senza cultura, senza principi e senza educazione. cosa ce ne facciamo di questa merda??? signora ministra se ne vada via e se li porti dietro tutti, magari in un cimitero

epesce098

Lun, 09/09/2013 - 11:22

Questi sono i risultati che si aspettavano i nostri politici da queste risorse? Ditelo al Papa, alla Kienge, a tutti i comunisti, capaci solo di fare la carità con i soldi degli altri. Non vi sembra l'ora di controllare finalmente chi entra in Italia? o vogliamo riempire il nostro paese di cani e porci? Quelli che stanno entrando in Italia non sono risorse ma feccia e delinquenza.

flashmen

Lun, 09/09/2013 - 11:24

@gnz663 Vuoi venire a Padova, giunta di csx (spero ancora per poco) farti tutto il "Boulevard della Stazione" ed uscire praticamente "fatto" senza fumare? Per fortuna che i tuoi "amici" nordafricani hanno avuto a che fare con qualche "cinese" esperto di arti marziali ....

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 09/09/2013 - 11:24

Naturalmente risulterà che è tutta colpa degli Italiani e della loro mancata politica di integrazione. La sinistra, si sa,ha la faccia come il deretano e quanto alla destra...meglio sorvolare. I conti li faremo quanto prima con gli uni e con gli altri.

poitelodico

Lun, 09/09/2013 - 11:29

W l'Italia, paese in via di...sottosviluppo! E hanno pure fatto ministro una congolese. Stupendo!

yulbrynner

Lun, 09/09/2013 - 11:32

x rambo ..bene io sono l'italiota che si fa i cazzi propri.. schifato dagli italiani furbetti e dalla gentaglia quella italiana sempre pronta a truffarti e a fregarti , bene con questo non voglio dire che nn esista il problema della delinquenza straniera c'e eccome e va affrontata con piu forza

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/09/2013 - 11:36

Non insultiamo gli aborigeni...che c'entrano? Questa gente non ha nessuna cultura, neppure quella dei paesi di origine. Sono solo FECCIA. Altrimenti non verrebbero qui.

Massimo Bocci

Lun, 09/09/2013 - 11:38

Che volete che sia, questi sono ospiti,invitati (SPESATI da NOI!!!) per conto del regime!!! Poverini non si sono ancora ambientati (gli avevano detto qui per voi tutto gratis, pagano i POLLI BUE ITALIANI) l'importate è che dopo che saranno ABILITATI per LEGGE di REGIME!!! Alla sostituzione COATTA degli Italiani rei di conoscere chi sono i democratici (comunisti) e la loro nefasta storia e presente, dunque dopo la cittadinanza il voto,la "ius soli", altro promo perché vengano tutti qui a far nascere i loro e anche di altri figli (tanto i comunisti son tutti sistemati in tenute,agri turismi,residenze USA ecc.ecc) e poi avete visto, che potenziale la Balottelli ministra 45 fratelli, le madri non si sa e i padri??, hanno grandi margini di miglioramento (allo slogan venite e TROMBATE COMUNISTA!!!) per il continuamento della specie, (lebbra) democratico comunista possono eliminando e cassando (con i soci controllori) il voto gli Italiani veri, e proclamarsi finalmente vincitori ,intanto li allenano alla democrazia e vita sociale PD, con i morti e le devastazioni", poi dopo il voto PD, arriveranno i frutti i cotion PD, case popolari (con tutti quei figli cosa li volete far dormire fuori),sussidi (con tutti quei figli), pensioni al parentame,posti pubblici (con tutti quei figli), scuola,sanità,tutto gratis (con tutti quei figli) solo qualche minimo (obbligo) fare il volontario alle feste dell'Unità, bazzicare case del popolo e centri Asociali,magari andare in parrocchia dal socio (catto),però non più da clandestino, ma da libero OSPITE PAGATO!!!. Come i frutti son già elargiti dal regime, avranno sarà il solito PROMO COMUNISTA, pagato da NOI!!!

yulbrynner

Lun, 09/09/2013 - 11:40

x marforio non te ne frega niente perche indiano? se era una brava persona a me spiace anche se era un extraterrestre ma che discorsi sono..certo se era un delinquente uno di meno.

yulbrynner

Lun, 09/09/2013 - 11:42

aqualcuno qui e' partito l'embolo.... del razzismo verso tutti coloro che non sono italiani cme se scegliessimo noi dove nascere da quale famiglia nascere se essere biondi o mori alti e belli ma andate a CAGARE! IL RAZZISMO VERSO CHI NON E NATO IN ITALIA NON LO CONCEPISCO. E' DA POVERI FESSI.

Cinghiale

Lun, 09/09/2013 - 11:45

Un delinquente è un delinquente. L'Italiano nelle nostre galere, lo straniero a casa sua. Ma è pretendere troppo, ormai l'ho capito.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/09/2013 - 11:46

Stiamo diventando il Terzo Mondo. Letteralmente. Importiamo letame, scarti del quarto mondo ed esportiamo cervelli. Tra pochi decenni saremo geneticamente annientati. L'Italia sparita per sempre.

yulbrynner

Lun, 09/09/2013 - 12:00

x bocci non mi risulta che il pdl avesse chiuso le frontiere quandoera al governo entravano sempree comunque capisco invece la tua frustrazione anticomunista scopa di piu e pesna meno ai comunisti vivrai meglio.

yulbrynner

Lun, 09/09/2013 - 12:04

daccordo con cinghiale undelinquente e un delinquente italiano o straniero che sia gli stranieri a casa loro nelle loro prigioni ci vorrebbe una schedatura di tutti gl istranieri in italia x evitare che.. una volta si chiami ahmed la prossima mustafa poi abdul poi abdallah e compagnia bella, e questi ci marciano ma sempre dellastessa persona si tratta.. e si permetton odi prendere x il culo le forze dell'ordine italiane.

yulbrynner

Lun, 09/09/2013 - 12:20

xausonio sei italianO? allora saprai delle grandi emigrazioni di italiani del xix secolo e ante guerra fra loro non c'era anche feccia??? tutti santi e lavoratori??? non direi proprio quindi.. prima di commentare rifletti un attimo.

Giorgio5819

Lun, 09/09/2013 - 12:25

Adesso la ministra che si sciacqua la grande bocca con le sue castronate sull'integrazione si presenti con la sua scorta a casa dei famigliari della dottoressa , vediamo se ha il coraggio di farsi vedere.

maurizio50

Lun, 09/09/2013 - 12:25

Questo è un paese di pappemolli e i farabutti la fanno da padrone. Albanesi, romeni, africani, indiani. Tutta la feccia bianca e nera spadroneggia in casa nostra favoriti da leggi permissive, magistrati tolleranti e italiani votati all'autocastrazione.Grazie sempre a Preti e Compagni di tutte le razze!!!

yulbrynner

Lun, 09/09/2013 - 12:25

xelalca vai a farti le vacanze in nuova zelanda dagli abo origeni neozelandesi e insultali ma relmente non con la tastiera ..se ne hai le palle.. m ne dubito... poi vedi come torni in italia con l'orlo del sedere rifatto ehehehehehehehehehheheeheeh

Massimo Bocci

Lun, 09/09/2013 - 12:26

x yulbrynner,......grazie del consiglio, fin li c'ero arrivato anch'io facile trombare e far campare i figli agli altri modello comunista della comune, ma proprio perché non sono e che i miei figli li ho dovuti allevare e campare da me con enormi sacrifici da Italiano dopo i aver provveduto agli agi comunisti di regime (vedi 250 milioni spese condominiali del colle), dunque da liberale era meglio usare un profilattico che incrementarlo questo regime di LADRI!!!! Saluti.

yulbrynner

Lun, 09/09/2013 - 12:28

ausonio ti piaccia o no la societa' sara sempre piu promiscua e multirazziale in futuro.. semmai serve buon senso questo e ' il trucco per pter convivere tutti pacificamente ma senza di quello e' il caos che gia viviamo oggi.

Ritratto di Kayleigh

Kayleigh

Lun, 09/09/2013 - 12:30

Nella mia città stanno riqualificando una scuola in disuso per farne un centro d'accoglienza. A POCHI metri di distanza,una scuola elementare ancora funzionante cade a pezzi e da anni si chiede una ristrutturazione. Non ci vuole un genio della finanza per capire in che modo sono stati usati i fondi destinati alle scuole. Come direbbe il Vasco nazionale "Si,stupendo! Mi viene il vomito..."

yulbrynner

Lun, 09/09/2013 - 12:31

x elalca sei un poveretto di spirito sai essere razzista e insultare chi e' diverso da te. non tutti gl istranieri rappresentano il male x l'italia e gli italiani, si vede che i tuoi genitori non ti hanno insegnato il significato della parola RISPETTO.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/09/2013 - 12:33

yulbrynner in buona parte erano feccia anche gli italiani. Io sono contrario all'immigrazione a prescindere. Sia che interessi africani, italiani o altri. E' alienazione e sradicamento. Ed emigra in maggioranza FECCIA. Specie qui, senza controlli.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/09/2013 - 12:34

yulbrynner , balle. I paesi seri, Cina e Giappone, non vogliono mescolanze multirazziali. Sono lungimiranti.

yulbrynner

Lun, 09/09/2013 - 12:35

QUI QUALCUNO HA DIPENDENZE PISOLOGICHE DA COMUNISTI E STRANIERI INSOMMA COME UOMINI CHE HANNO DIPENDENZA DALLA TOPA O DAL CALCIO MONOTEMATICI SIETE.. MA RILASSATEVIE GODETEVI LA VITA CHE E' UNA SOLA E GL IATTIMI CHE PASSANO NON TORNANO MAI PIU

dondomenico

Lun, 09/09/2013 - 12:37

Il massimo cordoglio per la povera Dottoressa che, per spirito professionale e tanta bontà d'animo, si è fermata per prestare soccorso. Tutto il mio sdegno va a questi delinquenti maledetti indiani, popolo zozzo, rozzo ed arrogante ( i nostri ragazzi del S. Marco sono ancora nelle loro mani, Governo Letta....VERGOGNA!! ) spero che vengano presi al più presto e speriamo che ci sia un Giudice, degno di questo nome , che li sbatti in galera a vita! Adesso aspetto le dichiarazioni de "la presidente" e della ministra congolese se non affaccendate in altre faccende!

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Lun, 09/09/2013 - 12:39

***Lo feccia umana maledetta che piace tanto e difesa dagli idioti sinistri beceri. "tanto peggio tanto meglio". Il cancro sociale maligno da estirpare. Purtroppo finché ci sono gli ubriaconi, i pederasti i manettari, i comici scoppiati & kompagni di merende alla loro guida, difficilmente cambierà qualcosa. Bisogna resettargli il cervello a queste kanaglie.*

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/09/2013 - 12:44

Affarone: esportiamo cervelli e importiamo ... "queste"

pajoe

Lun, 09/09/2013 - 12:44

Ancora in Italia non avete visto niente, documentatevi su: Gran Bretagna, Canada e Scandinavia quello che sta succedendo,malgrado questi Paesi, non lamentano la crisi sociale, economica e politica dell'Italia.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/09/2013 - 12:45

la dottoressa avrebbe dovuto essere più cauta. Uno sguardo ai lineamenti somatici e subito ripartire. E' triste ma è così.

giovi bl

Lun, 09/09/2013 - 12:55

Yulbrynner vada dai parenti della dottoressa uccisa e gli dica di rilassarsi e che si divertano!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/09/2013 - 13:05

In Svezia il 90% e passa degli stupri è commesso dalle "risorse".

Giorgio5819

Lun, 09/09/2013 - 13:05

Per yulbrynner, se quella sera i tuoi di genitori fossero andati al cinema ci avrebbero risparmiato la tua inutile presenza.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 09/09/2013 - 13:06

Suvvia, senza queste brave persone oggi saremmo senza pensioni... Ops, gli esodati... Ops, il contributivo...

enzoinlinea

Lun, 09/09/2013 - 13:09

La dottoressa non poteva sapere cosa sarebbe successo.Il suo agire, umano e professionale, le fanno onore. Le "bestie", senza offesa agli animali, vanno castigate e rinchiuse in "recinti" dei loro paesi d'origine. Regolamentare seriamente l'immigrazione è un dovere verso gli Italiani e, in generale, verso tutta quella umanità, che rimane disgustata e smarrita da questi orrori. Bisogna accettare la diversità non la "bestialità".

franco@Trier -DE

Lun, 09/09/2013 - 13:21

kaykeigh vedo che hai una bella lingua la sai usare bene?

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 09/09/2013 - 13:28

Per yulbrynner: Egregio, se la fortuna ci avesse concessp un immigrato assassino in meno, ora avremo una brava e generosa dottoressa in più. Elementare. Notare che tutto è successo causa una mega rissa tra lazzaroni mantenuti da questa italietta da quattro palanche. Cordialità.

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 09/09/2013 - 13:36

Per enzoinlinea: Condivido, aggiungo che la msnada di decine di migliaia di lazzaroni che vengono in italietta a delinquere ha una unica paura, la paura di essere mandati a scontare la pena nei oro paesi di origine, altro che amnistia, mandiamoli in galera a casa loro magari pagando le spese di detenzione ai loro paesi di provenienza.

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 09/09/2013 - 13:36

Per enzoinlinea: Condivido, aggiungo che la msnada di decine di migliaia di lazzaroni che vengono in italietta a delinquere ha una unica paura, la paura di essere mandati a scontare la pena nei oro paesi di origine, altro che amnistia, mandiamoli in galera a casa loro magari pagando le spese di detenzione ai loro paesi di provenienza.

Ritratto di stegalas

stegalas

Lun, 09/09/2013 - 13:42

Se la dottoressa si fosse limitata a fare la dottoressa, invece di improvvisarsi veterinaria, sarebbe ancora viva...

Ritratto di limick

limick

Lun, 09/09/2013 - 13:45

VOTATE PURE I REFERENDUM... soprattutto quello dove si abolisce l'ergastolo! Certa gente e' meglio che resti fuori ad uccidere persone innocenti e che tirano avanti la nazione col loro lavoro? Io personalmente mi autotasserei per costruire nuovi carceri dove far marcire questa gentaglia, se fosse uno stato serio... non guidato da un cameriere della Merkel.

angelovf

Lun, 09/09/2013 - 13:49

QUESTA E' L'ITALIA SI VERGOGNASSERO CHI LI DIFENDE,QUESTI NON VENGONO QUI' PERCHE SONO DISPERATI MA SOLO PER DELINQUERE. VERGOGNATEVI TUTTI NESSUNO ESCLUSO,E SMETTETELA DI FARE I FALSI PIETOSI PERCHE VOI TUTTI AVETE UN FINE.

epesce098

Lun, 09/09/2013 - 13:55

yulbrynner - Ho letto tutti i tuoi commenti. Certo che una persona come te, anche se italiana, l'unica cosa che non può chiedere ai propri concittadini è il rispetto. Vivi nella fogna e lì puoi proliferare con le zoccole che ci vivono.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Lun, 09/09/2013 - 13:59

Solo BERGAMO????NOOO!! il mio centro storico;da tempo degrato, da codeste "risorse" è uno "spettacolo" raccapriciante!!Sono razzisti tra di loro, altro che intolleranza degli Italiani!!! sulla Kienge...stenderei un velo pietoso...oltre e soprattutto di chi fortemente l'ha voluta!! GRAZIE!!

Ilgenerale

Lun, 09/09/2013 - 14:05

Come si fa a rinunciare a queste RISORSE?!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/09/2013 - 14:06

basta con 'sta gentaglia. via tutti. a calci

igiulp

Lun, 09/09/2013 - 14:13

Tranquilli. Domani, di questo fatto non parlerà più nessuno. Del camionista "eroe per caso", ci hanno riempito gli zebedei per giorni interi.

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Lun, 09/09/2013 - 14:14

No! Non ci posso credere!!! State facendo la solita propaganda di stampo fascista berlusconiana e anche un po' leghista! I fatti sicuramente non sono andati così, i migranti sono una risorsa!!!vengono a fare i lavori che noi italiani lazzaroni non vogliamo più fare!ecco!!!quanto alla dottoressa...non c'è umorismo nero che tenga. Sia monito ai potenziali samaritani, dall'avvicinarsi alla feccia mentre porta avanti uno scambio culturale.

janry 45

Lun, 09/09/2013 - 14:30

ecco le risorse degli italiani.Comunque queste morti assurde hanno dei responsabili.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Lun, 09/09/2013 - 14:41

Benissimo!... Dopo tanti sofismi ecco le conseguenze: guerra tra gli immigrati (inevitabile perché c'è chi ha lavoro e chi ancora non lo ha), oltre danneggiare chi, in soccorso di questi scalmanati, corre al punto di rimetterci la pelle! Complimenti! Complimenti a tutti i buonisti di regime, vecchi e nuovi!....

yulbrynner

Lun, 09/09/2013 - 14:45

x giovi essere razzista non ti permette di risolvere i problemi dell'immigrazione in italia anche a me piace x la dottoressa che ti credi sicuramente non ea una persona razzista forse e dico forse avrebbe dovuto avere maggiori precauzioni e pensare anche alal sua di sicurezza del resto ci sono normative x chi opera nel soccorso in termin idi sicurezza.e comunque credi che scrivere contro gli immigrati o la kienge serva a qualcosa? solo a placare la tua frustrazione. forse

yulbrynner

Lun, 09/09/2013 - 14:48

xepesce e giorgio che sparlanoa vanvera i gatti miagolano icani abbaianoe i lama sputano in faccia a persone becere come voi ah dimentivcavo gli uomini usano la bocca e la tastiera x sparare cazzate a vanvera e chi giudica chi non conosce e un povero stupido chiaro il messaggio belli di mamma? che poi belli se fa pe' dddi meno pippe ragazzi vi si offusca il cervello.

Ritratto di Sergio Sanguineti

Sergio Sanguineti

Lun, 09/09/2013 - 14:49

I mandanti, caro janry 45, siedono in parlamento e sugli creanni dei tribunali.

yulbrynner

Lun, 09/09/2013 - 14:50

x epesce non ti conosco ne te ne quell altro qui sopra tal giorgio ma percepisco che siete dei poveretti d'animo ..fate pena

Ritratto di stufo

stufo

Lun, 09/09/2013 - 14:54

..indiani....trattiamoli bene, mi raccomando....loro hanno due ostaggi italiani.........

paolodb

Lun, 09/09/2013 - 14:55

@yulbrinner: comprati una virgola (intanto che ci sei, cercati anche un cervello che funzioni)

schiacciarayban

Lun, 09/09/2013 - 14:58

Cosa volete, sono minoranze, dobbiamo proteggerli, dare loro un tetto e assicurare una pensione, su, non facciamo i razzisti. Razzismo vuol dire riconoscere che c'è una differenza tra le razze, e le differenze ci sono, in meglio e in peggio, ovviamente non bisogna fare di tutta l'erba un fascio, ma episodi così si stanno moltiplicando, meditate...

Ritratto di Farusman

Farusman

Lun, 09/09/2013 - 15:04

Il Leone d'oro per il commento più idiota va, per distacco, a ..(trombe e tamburi)... gnz663

Gius1

Lun, 09/09/2013 - 15:06

ecco chi viene esportato dall´africa e importato in italia. La peggiore specie che la sinistra cerca di moltiplicare per avere poi da loro i voti elettorali.

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 09/09/2013 - 15:07

+Xyulbrinner.Dimmi con chi vai e ti diro chi sei. Come sinistrato ti ha colpito piu l antiitaliano che la compassione per uno straniero . Un poco ipocrita penso.Certamente i contraenti erano e sono criminali.A meno che chi ha ammazzato la professoressa e l indiano era il solito folle che ammazza la gente.

Gius1

Lun, 09/09/2013 - 15:07

ecco chi viene esportato dall´africa e importato in italia. La peggiore specie che la sinistra cerca di moltiplicare per avere poi da loro i voti elettorali.

no b.

Lun, 09/09/2013 - 15:08

D'altronde si sa che nel bergamasco la sinistra va per la maggiore. Certo certo

yulbrynner

Lun, 09/09/2013 - 15:14

x paolo quelli come te sono a vergogna di chi ha nel cuore il pensiero liberale .. sai sol oscrivere cretinate a vanvera.

lamiaterra

Lun, 09/09/2013 - 15:19

SVEGLIA ITALIANI!! …CRISTO!!!! MA NON VI ACCORGETE CHE L’ITALIA E’ SOTTO INVASIONE STRANIERA ------- Italiani, Siamo sotto il più Grande Afflusso Migratorio avvenuto nella storia dell'umanità. Questo mette in pericolo la Nostra Libertà, la nostra prosperità e la Nostra Cultura e Identità. ------ Un periodo di disattenzione, di abbassamento della guardia persino per un breve attimo, potrebbe costarci la nostra libertà. Tutto ciò che rappresentiamo deve essere difeso con tutta la nostra forza: la nostra identità, la nostra cultura, la nostra Libertà e la nostra Civiltà Millenaria. ------- La nostra terra italiana, la terra dei nostri Padri, deve essere salvaguardata. E siamo noi stessi che dobbiamo farlo. Altrimenti, i nostri morti si rivolteranno nelle loro tombe e i nostri figli ci malediranno.

killkoms

Lun, 09/09/2013 - 15:23

@gzn663,perchè,in quelli amministrati dalla sinistra gli stranieri sono tutti bravi?

Mr Blonde

Lun, 09/09/2013 - 15:24

Tanto in galera qua non va nessuno, e il problema vero è questo atteggiamento del ns stato rende colpevoli e vittime anche gli extracomunitari che lavorano vivono e pagano le tasse tranquillamente da noi, con buona pace di chi vuole l'integrazione a tutti i costi e poi non capisce che l'esasperazione porta a fare di tutta un'erba un fascio. Inutile contestare che all'Italia serve l'immigrazione, guardate che si ferma il nord est senza operai di colore, ma giustizia vuole pene certe e pesanti. C'è uno (che tra un oretta forse si leva dalle palle) che oltre a non aver fatto nulla per inasprire le pene anzi tra indulti e amnistie e condoni vari ha sempre liberato delinquenti, ha anche firmato per abolizione dell'ergastolo vi dice niente tutto ciò? Se poi la colpa è del ministro colored allora tutto risolto.

Dario40

Lun, 09/09/2013 - 15:27

e adesso cosa ci racconteranno la Kyenge e la Boldrini? Quando Alfano riprenderà a rimandare a casa i clandestini ? Cosa dobbiamo aspettare ? Che ci distruggano tutto ?

CALISESI MAURO

Lun, 09/09/2013 - 15:39

yulbrinnel oggi sei troppo prolifico, ora basta altrimenti montezuma si incavola e la prossima volta gli indiani incazzati li fa incontrare a te. Di solito tutto torna con gli interessi. Non e' un augurio naturalmente ci mancherebbe:))

gioch

Lun, 09/09/2013 - 15:46

Ad Eleonora va la Medaglia d'oro al Valor Civile;dovrà appuntarla il ministro Kyenge.

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 09/09/2013 - 15:47

le nuove risorse italiane!!! E vai!

yulbrynner

Lun, 09/09/2013 - 15:48

marforio non si capisce una mazza di quello che m'hai scritto ...non devi prenderti una pien d'alcool senno poi ci vuole l'interprete x capirti

Ettore41

Lun, 09/09/2013 - 15:49

@yulbrynner....... se vuoi fare il saccente impara prima ad utilizzare l'italiano correttamente. La parola razzismo ha un significato ben preciso che ti consiglio di andare a controllare su un Dzionario della Lingua Italiana (e.e Zingarelli). Se proprio vuoi apostrofarci con epiteti anti-stranieri ti consiglio XENOFOBI. Detto questo l'Italia agli Italiani (il che non significa essere razzista). Cordialita'. PS: Invece di perdere tempo in Sezione fai qualche cosa di piu' produttivo.

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 09/09/2013 - 15:49

Aspettiamo con ansia le parole del ministro per l'integrazione : si spera che abbia qualcosa da dire in merito a quanto accaduto a Chiduno, invece di girare a zonzo per l'Italia a distribuire cittadinaze fasulle e parole inutili ai calciatoriconsumando per di più benzina e risorse per la difesa.

Ritratto di paolagenovese

paolagenovese

Lun, 09/09/2013 - 16:02

Le più sentite condoglianze alla Famiglia della dott. Eleonora Cantamessa per la dolorosa perdita. Una donna coraggiosa, buona e che ha svolto generosamente sino all'ultimo istante della vita la sua missione di medico. Riposi In Pace.

lino961

Lun, 09/09/2013 - 16:17

Qualche anno addietro,nel 1940,per ogni tedesco ucciso ne avrebbero fatti fuori 10 dei nostri,Fosse Ardeatine,ora dovremmo fare noi così,occhio X occhio/dente X dente quando vanno in giro devono sentirsi addosso il peso dell'odio e sempre in quell'epoca gli ebrei venivano definiti "mostri che marcivano il sangue ariano" ecco questi che abbiamo noi in casa sono la stessa cosa e bisogna trattarli nella stessa maniera e il papa deve stare solo ZITTO!!!!!

Ritratto di trebisonda

trebisonda

Lun, 09/09/2013 - 16:19

Secondo me la cosa più giusta da fare per un immigrato che uccide sarebbe di condannarlo all'ergastolo e rispedirlo nel suo paesucolo d'origine,perchè non possiamo mantenerli visti i costi di una detenzione e poi si riuscirebbe a fare spazio nelle carceri strapiene.Un pensiero commosso alla Dottoressa che per fare un'opera caritatevole ha trovato la morte.Dio come al solito era distratto.

uprincipa

Lun, 09/09/2013 - 16:20

Premesso che delinquenti del genere, di qualunque nazionalità siano, li metterei in carcere e getterei la chiave, non capisco tutti questi commenti razzisti. Qualche giorno fa un italiano aveva ucciso la sua segretaria brasiliana mentre 2 giorni fa un altro italiano aveva massacrato una povera 18enne rumena e così tanti commenti di mer.osi razzisti non li avevo trovati...lo volete capire che la delinquenza e la criminalità non hanno colore di pelle o nazionalita? Quello da fare è combattere la criminalità e mettere in carcere chi si macchia di tali atti e non accusare magari persone la cui unica colpa è quella di essere della stessa nazionalità di questi delinquenti !!!

antoniociotto

Lun, 09/09/2013 - 16:21

spero di cuore che la prossima vittima sia un alto esponente sinistroide o un suo stretto familiare. sono sicuro che qualcosa poi cambi.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Lun, 09/09/2013 - 16:31

***Calma & gesso. Ci vuole soltanto pazienza, il tempo di toglierci anche l'identità. Poi tutto sarà sistemato e la storia si ripeterà. Un po' come in Spagna nel 13° secolo laddove i Cristiani Cattolici furono traditi dagli Ebrei ed in combutta con gli Islamici li annientarono. Ci vollero 3 secoli per ripristinare la storia. Speriamo soltanto di non fare la stessa fine anche se sono già in avanzato stato di realizzazione del piano maledetto.*

schiacciarayban

Lun, 09/09/2013 - 16:32

@uprincipa-E' ovvio che ci sono tanti Italiani che delinquono, ma quelli ce li abbiamo e non possiamo farci nulla, invece alcuni extracomunitari li facciamo entrare e li manteniamo, cioè importiamo delinquenti, un po' più d'attenzione nelle politiche di immigrazione non sarebbe male...

trinariciutaefiera

Lun, 09/09/2013 - 16:36

Come sempre illumanati quelli del partito dell'amore..non si vogliono punire i colpevoli ma tutti gli indiani, tutti gli immigrati!!! Come dire che in italia siamo tuttafiosi..ma bravi..e garantisti soprattutto!!! Garantisti oltre ogni decenza con i potenti, giustizialisti e vendicativicon gli sfigati..mi sa che la feccia siete voi..

abocca55

Lun, 09/09/2013 - 16:37

Anche un milanese è stato accoltellato per separare due filippini che si stavano accoltellando. Ma quando leggiamo: già con precedenti di polizia, perché questi sporcaccioni di politici non fanno delle leggi severe di rimpatrio? Precedenti penali, precedenti di polizia, e poi li lasciano liberi di delinquere a danno dei martoriati Cittadini Italiani? Cosa dobbiamo fare per riordinare il povero Paese che più di essere liberato dai delinquenti va liberato dai politici insulsi?

Ritratto di stegalas

stegalas

Lun, 09/09/2013 - 16:41

E dai col demenziale "Ma anche gli italiani delinquono"... Sì, ma gli italiani non sono stati ACCOLTI in Italia, non hanno avuto TRATTAMENTI DI FAVORE ed INCENTIVI di ogni genere... Tu, straniero, vieni qui senza invito, io ti accolgo e tu delinqui pure? I crimini dei migranti devono perciò essere non come quelli degli italiani ma assolutamente ZERO, quantomeno per debito di riconoscenza! Perché altrimenti che facciamo, importiamo delinquenti? Per gli stessi motivi, in un Paese normale, si dovrebbero pure inasprire di un terzo le pene per i migranti che delinquono. Altro che buonismo!

Ritratto di PaoloDeG

PaoloDeG

Lun, 09/09/2013 - 16:48

Soldati italiani mandati a combattere il terrorismo in terra straniera, quando in Italia l'asse del male aumenta e diventa sempre più ricco ed influente! Non bastano le mafie nazionali, anche le mafie internazionali e degli immigrati! Inoltre il terrorismo anche islamico e le sue trafile di crimine organizzato dissanguano il paese portando soldi illegali all'estero! Uguaglianza non significa permettere la formazione di reti del crimine organizzato e del terrorismo venuti dall'estero! Il governo non se n'é mai accorto, perché stà troppo in alto e non guarda in basso! Bisogna mobilizzare le truppe antiterrorismo delle forze armate per neutralizzare l'asse del male e ricuperare le centinaia di miliardi portati all'estero ed altre centinaia di miliardi in loro possesso in Italia! Ma la corruzione si nasconde dappertutto ed é più facile che un cammello attraversa la cruna di un ago! O Patria mia che di catene hai carche ambe le braccia, senza l’Elmo di Scipio china la testa! Se io fossi il Capo dello Stato, Pro Patria Semper!

abocca55

Lun, 09/09/2013 - 16:49

Adesso, noi poveri polli italiani, spennati dai politici, prima di prendere l'aviaria, potremmo risvegliarci, e allora sarebbero momenti duri per voi politici, perché vi cancelleremmo tutte le pensioni e i vitalizi indebitamente incamerati. State rischiando molto, voi e tutti i parassiti delle caste protette.

guidode.zolt

Lun, 09/09/2013 - 16:51

Ringrazio energicamente, in ordine gerarchico, la sinistra, la ministra Kashetu, la magistratura di sx che li multerà per guida pericolosa col rischio di far del male a qualcuno, e le forze del disordine che li lasciano a piede libero...e se la magistratura li rimette fuori, dopo che li avete acchiappati, rimetteteli dentro e poi vediamo chi si stanca prima...!

lino961

Lun, 09/09/2013 - 16:51

X uprincipa,non si nasce razzisti lo si diventa e a me solo a vedere un branco di neri in giro mi fa rivoltare il sangue se poi questi addirittura picconano la gente o uccidono chi li vuole aiutare,come in questo caso,viene da se il più profondo odio per questi deturpanti animali questi arrivano noi li soccorriamo li sfamiamo li curiamo praticamente li rimettiamo in piedi e questi che fanno? Vanno in giro a sputarci in faccia? Bisogna far capire loro che non ce pace per gli empi!!!!

gardadue

Lun, 09/09/2013 - 16:52

yulbrynner VALLO A RACCONTARE AI FAMIGLIARI DI QUELLA DOTTORESSA CHE SI è FERMATA A PRESTARE SOCCORSO ED è TORNATA A CASA IN UNA BARA FILOSOFO DI UNO

Ritratto di limick

limick

Lun, 09/09/2013 - 16:53

abocca55 Lun, 09/09/2013 - 16:37 Le leggi ci sono gia', sono i magistrati che danno appigli perché non vengano applicate, e' la chiesa che offre assistenza e soldi anche ai clandestini e nessuno si permettera' mai di mettersi contro Magisratura democratica o Papa Francesco, dobbiamo arrangiarci da soli. L'arma per scardinare la nostra cultura: fare i bisognosi per poi entrare nelle nostre strutture e sopprimerci, bene di fronte a cio' quando hai il dubbio... e' meglio tirare dritto, sempre! Nessun razzismo! Fatelo pure senza badare al colore della pelle :))

guidode.zolt

Lun, 09/09/2013 - 16:54

yulbrynner - arieccolo che je prende di nuovo, succede ogni volta che si fa cenno a Mandela...ora che sta meglio l'originale si ammala la fotocopia...

cecco61

Lun, 09/09/2013 - 16:55

@ yulbrinner: perdonami ma sai sempre e solo arrampicarti sugli specchi. Cosa centra l'emigrazione italiana del secolo scorso? Certo tra loro vi erano pure delinquenti che venivano severamente ricercati e puniti. Da noi, al contrario, le forze politiche sinistronze li difendono, qualunque cosa facciano, e i giudici si affrettano ad assolverli. Questo è il problema: visto che non si riesce a cambiare né giudici né sinistri evitiamo di far entrare gli stranieri. Ci bastano i delinquenti di casa nostra: quelli almeno, se beccati, vengono condannati.

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 09/09/2013 - 17:02

xlino-Un po pesantuccio con lo scritto.Da parte mia mi si censura una risposta al commento di yulbrinner.A Volte evito di scrivere , che e meglio.

ir Pisano

Lun, 09/09/2013 - 17:03

Speriamo che il magistrato che li giudicherà si ricordi dei nostri Marò.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 09/09/2013 - 17:10

Anche questi saranno trattati come gli altri...hanno solo alzato un pò il gomito( e che cavolo neppure un piccone) e non erano in grado di intendere o di volere...

Hannes

Lun, 09/09/2013 - 17:13

Via dall'Italia questa feccia schifosa, comunistacci compresi. Non è lontano il momento in cui qualcuno di questi verrà linciato per la strada...

guidode.zolt

Lun, 09/09/2013 - 17:14

C'è la crisi ed urge instaurare un po' di autarchia...più delinquenti di produzione nazionale e meno d'importazione ...!

nonmi2011

Lun, 09/09/2013 - 17:15

Esattamente il giorno prima un italiano, anzi un padano, di 41 anni, ha stuprato e brutalmente assassinato una ragazza romena di 18 (diciotto anni). Non ricordo lo stesso livore fascista, lo stesso razzismo incolto, in una parola i bananas non si sono scatenati come fanno oggi.Poi, solo per completezza di informazione, se questi sono i guasti delle norme sugli ingressi degli extracomunitari, prendetevela con capre come bossi e fini ed inetti come maroni che hanno scritto, gli uni, una legge che permette a tutti i farabutto di entrare e delinquere in Italia, o ha firmato, l'ultimo, i decreti sui flussi d'ingresso o le norme sui condoni, che hanno consentito a chi poteva pagare una falsa assunzione(spacciatori, rapinatori, ladri, protettori) di poter tranquillamente delinquere in Italia. Ma per essere bananas, si sa, essere capre ignoranti che niente sanno e niente vogliono sapere non aiuta. E' assolutamente indispensabile.

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Lun, 09/09/2013 - 17:15

Unprincia o simile... La povera diciottenne rumena si era data appuntamento con lo zozzone perché pure lei era una zozzona chattante su siti per zozzoni se poi lo strangolamento per essere più zoccola ninfomane è andato storto..... Cazzo c'entrano gli italiani razzisti? Ne sono crepate altre italiane con italiani per il giochino di cui sopra ....e allora? Togliti la sveglia dal collo tonto!

giulio29

Lun, 09/09/2013 - 17:16

Usare in qualche modo l' indiano per riavere i ns marò ?

guidode.zolt

Lun, 09/09/2013 - 17:17

Io guardo la foto e vedo una bella persona, solare, si prodiga per gli altri senza badare se nero, giallo, beige e quelli Le passano sopra con la macchina... che dire...che Dio li strafulmini!

nonmi2011

Lun, 09/09/2013 - 17:20

Esattamente il giorno prima un italiano, anzi un padano, di 41 anni, ha stuprato e brutalmente assassinato una ragazza romena di 18 (diciotto anni). Non ricordo lo stesso livore fascista, lo stesso razzismo incolto, in una parola i bananas non si sono scatenati come fanno oggi.Poi, solo per completezza di informazione, se questi sono i guasti delle norme sugli ingressi degli extracomunitari, prendetevela con capre come bossi e fini ed inetti come maroni che hanno scritto, gli uni, una legge che permette a tutti i farabutto di entrare e delinquere in Italia, o ha firmato, l'ultimo, i decreti sui flussi d'ingresso o le norme sui condoni, che hanno consentito a chi poteva pagare una falsa assunzione(spacciatori, rapinatori, ladri, protettori) di poter tranquillamente delinquere in Italia. Ma per essere bananas, si sa, essere capre ignoranti che niente sanno e niente vogliono sapere non aiuta. E' assolutamente indispensabile.

uprincipa

Lun, 09/09/2013 - 17:21

@lino961 : e pensare che tu fai parte di un popolo che fu visto come tu vedi i neri..."«Generalmente sono di piccola statura e di pelle scura. Non amano l’acqua, molti di loro puzzano anche perché tengono lo stesso vestito per molte settimane. Si costruiscono baracche di legno e alluminio nelle periferie delle città dove vivono, vicini gli uni agli altri. Quando riescono ad avvicinarsi al centro affittano a caro prezzo appartamenti fatiscenti. Si presentano di solito in due e cercano una stanza con uso di cucina. Dopo pochi giorni diventano quattro, sei, dieci. Tra loro parlano lingue a noi incomprensibili, probabilmente antichi dialetti. Molti bambini vengono utilizzati per chiedere l’elemosina ma sovente davanti alle chiese donne vestite di scuro e uomini quasi sempre anziani invocano pietà, con toni lamentosi o petulanti. Fanno molti figli che faticano a mantenere e sono assai uniti fra di loro. Dicono che siano dediti al furto e, se ostacolati, violenti. Le nostre donne li evitano non solo perché poco attraenti e selvatici ma perché si è diffusa la voce di alcuni stupri consumati dopo agguati in strade periferiche quando le donne tornano dal lavoro». (Da una relazione dell’Ispettorato per l’immigrazione del Congresso degli Usa, ottobre 1912). La storia ritorna....

guidode.zolt

Lun, 09/09/2013 - 17:27

nonmi2011 - e se uscisse da qui, imboccasse il corridoio e si recasse in fondo a sinistra, farebbe il bene dell'open space...e si porti la carta igienica che, scommetto, qualche ladruncolo di sx si è "fregato"...

pasinels

Lun, 09/09/2013 - 17:29

@gnz663: commento piccolo come il tuo cervello! Cosa mai c'entra l'amministrazione del comune ? Bah ! Il solito pensiero ristretto dei sinistri...

guidode.zolt

Lun, 09/09/2013 - 17:30

Questi sono i nuovi "BARBARI" e come tali vanno trattati... !

Ritratto di Kayleigh

Kayleigh

Lun, 09/09/2013 - 17:31

Bravo soldato di lucera,diglielo.

lino961

Lun, 09/09/2013 - 17:32

X marforio-Se ti sei rivolto a me con il "pesantuccio" devi sapere che quello che penso è molto più radicato nel tessuto sociale di quello che si crede ma la maggior parte non si esprime pubblicamente per paura di ritorsioni mi è capitato spesso di sentire gente esprimersi in un modo e poi ritrattare tutto dicendo che sono stati mal interpretati,CODARDI,non so se mi spiego è facile inveire da sotto il tavolo,in Lombardia,a Milano mi pare ma non ne sono sicuro,si è impedita una manifestazione neonaz per paura di scontri con le sinistre miltietniche che difendono i kienghini ma i neri neonaz aumentano di numero chissà perché!!!

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Lun, 09/09/2013 - 17:34

@hannes io per il linciaggio proporrei di cominciare con nonmi2011

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 09/09/2013 - 17:38

I stanno dando lezioni di civilta', integrazione, a noi barbari. Come vuole la kyenge, cittadinanza subito.

nonmi2011

Lun, 09/09/2013 - 17:45

Lucera, zona ad alta densità mafiosa. Li qualche elettore di SB, soldato o meno, lo trovi ancora.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 09/09/2013 - 17:46

E pensare che gli indiani sono quelli più calmi...figuriamoci gli altri!

lino961

Lun, 09/09/2013 - 17:48

X uprincipa- bisogna rendersi conto che l'irruzione abnorme di questi esseri provoca inevitabilmente una destabilizzazione del tessuto sociale l'Italia è piccola e loro sono sempre di più e lo scontro sarà l'inevitabile risultante della promiscuità razziale è come stare in 10 dentro una stanza di 20mq per sopravvivere qualcuno deve....! E se si va avanti di questo passo saranno gli Italiani a sparire e a San Pietro arriverà il muezzin!!!! E per quello che riguarda l'immigrazione negli USA li i clandestini hanno il terrore degli agenti dell'immigrazione perché sanno cosa li aspetta.

Ritratto di limick

limick

Lun, 09/09/2013 - 17:50

nonmi2011 Lun, 09/09/2013 - 17:15 la sua difesa e' politicamente corretta ma fa acqua da tutte le parti, usiamo un argomento che non ha sostenitori di parte, LA MATEMATICA OK? Allora, in ITALIA il 94% della popolazione maschile commette il 60% degli stupri. Il 6% della popolazione immigrata commette il 40% degli stupri. Se avessimo tutti la stessa tendenza allo stupro il 94% degli italiani commetterebbe il 94% degli stupri e gli immigrati il 6%. QUESTA NON E' POLITICA, NON SONO PREGIUDIZI, E' SOLO MATEMATICA.

uprincipa

Lun, 09/09/2013 - 17:57

@lino961: praticamente non hai capito niente sull'immigrazione USA visto che ciò che avevo postato era del 1912 e si parlava di italiani...il razzismo ti fa male...

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Lun, 09/09/2013 - 18:00

@yulbrynner, lei è un esempio da manuale del "progressista perbenista e tranquillista" - E' veramente un alfiere del cambiamento e di una visione "energetica" e "visionaria" della realtà! del tipo: "futtetenne, penza a' salute!"

mister_B

Lun, 09/09/2013 - 18:10

volevo avvisare i bananas che il vostro capo ha giusto firmato qualche giorno fa il referendum per l'abrogazione del reato di clandestinità.

lino961

Lun, 09/09/2013 - 18:11

X uprincipa-dè ciccio ho capito perfettamente che si parla degli Italiani ma l'America di adesso è il diretto risultato anche della presenza Italiana e il nostro impegno là ha fatto in modo che quello che è stato scritto è diventata carta straccia in America adesso se uno deve scegliere tra un messicano ed un Italiano da assumere il messicano torna a casa!

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Lun, 09/09/2013 - 18:14

La fine sventurata della dottoressa mi fa venire in mente quel detto di mia nonna: "vai a far del bene agli asini che ti tirano calci!" Tutta la mia solidarietà alla poveretta e alla sua famiglia! @uprincipa, mi permetto di completarLe la frase: la Storia ritorna sempre due volte: la prima come tragedia, la seconda come farsa (Karl Marx) - Che è due volte tragedia!

gneo58

Lun, 09/09/2013 - 18:14

se vedo due "extra" che se le danno cosa faccio ?....li lascio fare e tiro avanti (e non mi interessa chi ha ragione)

swiller

Lun, 09/09/2013 - 18:26

Questi sono i risultati dei buonismi delle sinistre.

EmilianoB.

Lun, 09/09/2013 - 18:29

Dieci norme pratiche di autodifesa (perché tanto lo Stato e la Boldrini non ci tuteleranno mai contro questi individui). 1- Se notate un extracomunitario agonizzante in terra tirate dritto!!! 2- Evitate di chiamare le ambulanze o le forze dell'ordine quando si stanno scannando tra di loro (piu' si uccidono tra di loro meno ne restano qua!) 3- Licenziare e non assumere extracomunitari (se restano senza lavoro se ne vanno in altri paesi) 4- Evitare in modo assoluto relazioni sentimentali con extracomunitari ! (moglie e buoi dei paesi tuoi) 5- Non acquistare prodotti dagli extracomunitari e non entrare in locali gestiti da loro 6- Non vendere o affittare case agli extracomunitari 7- Evitare il piu' possibile di parlarci, guardarli, averci a che fare. 8- Evitare in modo assoluto di lasciare che i nostri bimbi giochino con bimbi di extracomunitari 9- Uscire dai ristoranti, pizzerie e pure dai centri commerciali o da qualsiasi esercizio commerciale dove ci siano extracomunitari. 10- Distruggere o comprare tutto l'aglio in circolazione sul mercato Se il paese dove scelgono di insediarsi gli rende la vita ostile automaticamente dirottano verso altre destinazioni !!! Pensateci... e poi non date la colpa alle istituzioni che non ci tutelano quando voi comprate la borsa dal negretto di turno o sposate la rumena di turno

atlante

Lun, 09/09/2013 - 18:30

Che dire? Che noi italiani ci meritiamo questa invasione indecente ed indiscriminata della FECCIA mondiale avendo accettato impassibili di avere come presidente della camera quella stupida arrogante della Boldrina e come ministro una congolese. E che dire dei tanti miserabili nostri "connazionali", utili idioti della sinistra mondialista antinazionale, pronti alla "indignazione a comando": appena un italiano osa alzare la voce contro la questa feccia che ci ha invaso sono pronti a dargli del "razzista". Se poi è un immigrato a commettere vergognosi comportamenti stanno tutti zitti. E' in atto uno strisciante "razzismo" verso gli italiani che si oppongono a questo vergognoso stato di cose, con il consenso tacito delle due donne "istituzionali" sunnominate, che fanno a gara a chi dice la scemenza più grossa. Povera Italia! E' questa la fine che si merita quando si viene governati da affiliati a sette mondialiste (Bildenberg) come Letta, viscidi ed ipocriti individui privi di qualsivoglia senso patriottico.

lino961

Lun, 09/09/2013 - 18:45

X giulio29-La Tua sarebbe un'idea mica male peccato che non l'hanno avuta quegli zombie della sinistra ma sicuramente avrebbero detto che non bisogna comportarsi come loro pur di difendere il loro prodotto.

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Lun, 09/09/2013 - 18:52

yulbrynner @yulbrynner - Lun, 09/09/2013 - 12:35 Scrive: ""QUI QUALCUNO HA DIPENDENZE PISOLOGICHE DA COMUNISTI E STRANIERI INSOMMA COME UOMINI CHE HANNO DIPENDENZA DALLA TOPA O DAL CALCIO MONOTEMATICI SIETE.. MA RILASSATEVIE GODETEVI LA VITA CHE E' UNA SOLA E GL IATTIMI CHE PASSANO NON TORNANO MAI PIU"" Ma ti fai di candeggina? Io che voglio un'italia ordinata, non delinquenziale, non violenta, ITALIANA..... avrei dipendenze da calcio, topa e komunisti? Fatti vedere !!

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Lun, 09/09/2013 - 18:52

yulbrynner @yulbrynner - Lun, 09/09/2013 - 12:35 Scrive: ""QUI QUALCUNO HA DIPENDENZE PISOLOGICHE DA COMUNISTI E STRANIERI INSOMMA COME UOMINI CHE HANNO DIPENDENZA DALLA TOPA O DAL CALCIO MONOTEMATICI SIETE.. MA RILASSATEVIE GODETEVI LA VITA CHE E' UNA SOLA E GL IATTIMI CHE PASSANO NON TORNANO MAI PIU"" Ma ti fai di candeggina? Io che voglio un'italia ordinata, non delinquenziale, non violenta, ITALIANA..... avrei dipendenze da calcio, topa e komunisti? Fatti vedere !!

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Lun, 09/09/2013 - 18:53

@yulbrynner -- E scrivere maiuscolo, equivale a urlare. Quì nessuno è sordo !!

odifrep

Lun, 09/09/2013 - 19:02

gioch 15:46 - E' il minimo che si possa fare per un cittadino italiano che, con sprezzo del pericolo, interviene istintivamente con il suo senso del "dovere". Non Le potrà appuntare al petto la medaglia d'oro al valor civile, la Kyenge, perché già segnata da qualche precedente nella nostra Bergamo. L'alta onorificenza potrà essere conferita (solamente) da un illustre personalità dello Stato che si ritiene in possesso di altrettanto senso civico. UNA PRECE E SENTITE CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA.

lamwolf

Lun, 09/09/2013 - 19:02

Siamo diventati il rifugio di tutta la delinquenza mondiale con la complicità benevola della giustizia, forte con i deboli e onesti e quindi vittime del reo e debole con la criminalità assassina di tutti i giorni. Il sistema giustizia deve essere rivisto radicalmente. Oggi fermarsi a dare aiuto a chi ne ha bisogno significa mettere in pericolo la propria vita. Testimoniare contro chi si è reso responsabile di un reato equivale un giorno ad essere perseguitati, minacciati da colui che nel giro di poco tempo la farà franca. Siamo pieni di immigrati clandestini, sprovvisti di documenti con decine di alias, che vivono del crimine e sapete perchè ce ne sono a bizzeffe? Quando stanno per essere processati del reato di cui si sono macchiati per non essere espulsi a condanna avvenuta ne commettono un’altro e il gioco criminale non ha mai fine. Siamo stufi e il vaso è colmo dover sopportare che decine di migliaia di farabutti vivono commettendo ogni sorta di delitto. Ogni giorno assistiamo inermi a fatti atroci. I sistema immigrazione clandestina è senza controllo e vivere liberamente il paese è diventato impossibile, anche dentro le mura di casa. Chi commette tali atrocità deve essere perseguito a vita e senza sconti di pena. E chi pensa di poter ricondurre sulla retta via con l'inserimento queste belve assassine inizi lui e se li porti a casa. Siamo stanchi di dover poi spendere denaro pubblico per la loro detenzione se mai ci sarà perché prima o poi o per un vizio di forma o per un cavillo burocratico o perché si rompe la fotocopiatrice sarà presto libero di continuare la carriera delinquenziale. Mi sento vicino alla famiglia di questa coraggiosa donna che lo Stato ha sulla coscienza.

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Lun, 09/09/2013 - 19:05

la colpa è della dottoressa che non ha saputo sfruttare le risorse........la boldrini dirà così

pastello

Lun, 09/09/2013 - 19:05

Quante storie per un omicidio colposo di un genitore due.

Accademico

Lun, 09/09/2013 - 19:17

Intervengo in copia incolla, riportando pari-pari quanto ho già scritto più e più volte a proposito di numerosi fatti criminali analoghi verificatisi in precedenza. “”Per l’assassino , come già accaduto, saranno più che sufficienti un paio d'ore in caserma, giusto il tempo per le formalità di legge, poi il primo giudice di turno lo manderà a casa per un riposo domiciliare di una ventina di giorni e poi…. e poi… sotto un’altra”” E in tutto questo assistiamo proprio oggi alla vergognosa riunione di una Giunta ridicola che, piuttosto di occuparsi di riforma della Giustizia, perde tempo con il preciso proposito di far cadere il Governo usando all’uopo la decadenza di Berlusconi da senatore. Che schifo !

Palermitano

Lun, 09/09/2013 - 19:40

quanti commenti inutili e razzisti! OGNI GIORNO IN ITALIA SCOPPIANO RISSE TRA ITALIANI! OGNI GIORNO IN ITALIA ITALIANI UCCIDONO LE LORO MOGLI, FIDANZATE, COMPAGNE, EX, SPASIMANTI.... OGNI GIORNO I PEGGIORI REATI SONO COMMESSI DA ITALIANI... QUESTI SONO I FATTI, IL RESTO SONO CHIACCHIERIE E FASTIDIOSI PREGIUDIZI!

Palermitano

Lun, 09/09/2013 - 19:43

ecco un elenco dei peggiori crmini commessi da italiani: piazza fontana,capaci, via d'amelio, portella della ginestra, italicus, piazza della loggia, stazione di bologna, uno bianca, rapido 904,via dei georgofili,mostro del circeo,mostro di firenze, erba, novi ligure...e tanto altro...l'elenco e' infinito! e ancora qualcuno si permette di dare la colpa agli immigrati. FUORI I RAZZISTI DALL'ITALIA

Palermitano

Lun, 09/09/2013 - 19:45

a chi attacca il popolo indiano, si ricorda il contribuito offerto alle scienze e alla cultura da parte degli indiani, si ricorda che l'india ha dato i natali a due santi ed eroi come madre teresa di calcutta e ghandi, si ricorda che persino i nazisti riconoscevano una superiorita' etnica agli indiani... qualche ignorantone razzista di casa nostra che denigra e criminalizza tutto il popolo indiano evidentemente e' ancora piu' ignorante e razzista dei nazisti.

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Lun, 09/09/2013 - 19:46

Nonmi2011..... Asino! Io a Lucera non ho mai messo piede:-) Il nick si riferisce a una canzone che eravamo soliti cantare in SMIPAR... C'entra na sega la simpatica cittadina! Leggi qualcosa in più delle avventure di Nando e Giovannona coscia lunga, a riasino!

Leo Vadala

Lun, 09/09/2013 - 19:49

@lino961 - Lei scrive "l'America di adesso è il diretto risultato anche della presenza Italiana e il nostro impegno là ha fatto in modo che quello che è stato scritto è diventata carta straccia in America adesso se uno deve scegliere tra un messicano ed un Italiano da assumere il messicano torna a casa!" E ha perfettamente ragione. Ma deve considerare che sono occorsi una ottantina e piu' di anni prima che cio' avvenisse. Io abito di USA da 62 anni (ne ho 78), e quando arrivai nel lontano 1951 esisteva ancora un marcato pregiudizio contro gli italiani, pregiudizio che e' ora quasi totalmente sparito appunto perche' gli emigranti italiani hanno dato un'ampia dimostrazione della loro capacita' e affidabilita'. E' vero, gli extra-communitari in Italia sono un problema difficile da risolvere. Molti di loro sono delinquenti, ma son certo che moltissimi di loro sono persone affidabili, e sono ancor piu' certo che col passar del tempo, se dimostreranno capacita' e affidabilita' come han fatto gli italiani in America, saranno anche loro accettati totalmente. Spero solo che cio' avvenga in tempi piu' brevi. Cordialita'.

torton

Lun, 09/09/2013 - 19:52

Morire per certa gente? Meglio che si autoeliminino!

Tarantasio.1111

Lun, 09/09/2013 - 19:59

mi dispiace in modo tale che mi è difficile da esprimere... purtroppo in Italia è così, così voluta dai maledetti sinistroidi, mi auguro solo che non lo fosse pure lei!

nonmi2011

Lun, 09/09/2013 - 20:03

Soldato, dovunque tu sia, lucera o meno, se voti SB deve trattarsi di zona ad alta densità mafiosa. Rassegnati.

giovi bl

Lun, 09/09/2013 - 20:07

Palermitano a me risulta che suor Teresa sia albanese

scipione

Lun, 09/09/2013 - 20:15

BRAVA kIENGE,CONTINUA COSI' CHE L'ITALIA VA A GONFIE VELE.MO...CI TUA.

lino961

Lun, 09/09/2013 - 20:21

X Leo Vadala-E' possibile che tra qualche immigrato vi siano delle persone per bene ma sarei tentato di dire che questi sono i bambini che un domani,con le giuste indicazioni educative, possano integrarsi completamente ma se i loro genitori fomentano per primi l'odio razziale costringendoli a diffidare da tutto quello che non rientra strettamente nella loro cultura e addirittura,come è già successo,vogliono vivere all'occidentale vengono eliminati dalle loro stesse famiglie diventa inevitabilmente un muro contro muro. P.S. Sarebbe interessante sapere qualche Sua esperienza di ItaloAmericano.

Ritratto di stegalas

stegalas

Lun, 09/09/2013 - 20:34

Palermitano, nella sua tenera ansia anti-italiana, non ha capito un cavolo... Se noi permettiamo che dei nullafacenti vengano da noi, senza nemmeno un invito, a sfruttare il nostro welfare e tutto il resto, abbiamo il SACROSANTO diritto di ESIGERE che la criminalità tra queste persone sia pari a ZERO. Altrimenti se ne tornino nei loro, come dici? Ah sì, "pozzi di cultura inestimabile". Ne facciamo volentieri a meno...

chiara 2

Lun, 09/09/2013 - 20:38

YULBRINNER alias RICCIO LINO alias MENTECATTO. Non ti vedo mai qui a battere 800 messaggi in difesa di un qualsiasi tuo connazionale sia morto per mano di questa feccia che tu insisti a chiamare immigrati. Queste sono belve venute ad ammazzarci tutti e tu ti scagli contro di noi perchè saremmo razzisti? No caro, tu sei il vero razzista ed anche insano di mente.

Tarantasio.1111

Lun, 09/09/2013 - 20:43

lino 961. lei ha ragione perché non siamo noi a odiare loro. LORO ci odiano anche solo per il fatto che siamo infedeli cristiani e, ammazzare noi per loro è come ammazzare un Maiale...

chiara 2

Lun, 09/09/2013 - 20:46

uprincipa..visto che non sembri in grado di arrivarci te lo spiego io. In Italia abbiamo criminali come in tutto il mondo senza bisogno di riempircene di altri PER FORZA. Secondo voi dobbiamo fare diventare il nostro Paese una fogna a cielo aperto per dimostrare a tutto il mondo che siamo bbbbbuoni, intanto ti ricordo che le carceri non sono piene di italiani ed immigrati in percentuali proporzionali alla consistenza della popolazione ma che in percetuale, appunto, gli immigrati commettono mille volte più delitti degli italiani. Quindi, se qualcuno dice "scusate ma io voglio un Paese civile", quelli come te tirano fuori un mucchio di cretinate desuete che non hanno alcuna argomentazione razionale ma che sanno solo di stantia ideologia comunista. Ora, visto che tale ideologia ha commesso MILIONI E MILIONI di morti nella storia e tanti altri ne provoca ora in Italia per mano armata dei cari extracomunitari fratelli e sorelle...NON VI SEMBRA IL CASO CHE ALMENO CI SI AUGURI CHE TALI CRIMINI AVVENGANO SULLA VOSTRA DI PELLE e non su quella di chi giustamente non ne puo' più?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 09/09/2013 - 20:54

Yul brynner- nemmeno in un'occasione tragica come questa,che vede come sempre gli Italiani essere delle vittime,hai avuto il pudore di non sbandierare le sozze idee di cui sei portatore tu,traditore della tua gente e del tuo Paese.

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 09/09/2013 - 21:00

ECCO L'ITALIA MIGLIORE CHE DEVE SOCCOMBERE ALLA FECCIA DELL'IMIGRAZIONE E DELL'INTEGRAZIONE IMPOSTA DA UNA PARTE POLITICA

chiara 2

Lun, 09/09/2013 - 21:00

LEO VANDALA... signor Leo, non faccia l'enorme errore di specchiarsi nell'attuale immigrato che "in fondo è come noi una volta"!. Lei dovrebbe capirlo meglio di tanti altri qui, che tale feccia non solo non ha la stessa base culturale italiana ma che, anzi, nei propri paesi vive come bestie riproducendosi senza alcuna voglia di progredire. Sono parassiti per la maggior parte e non dimostreranno mai altro che questo

eloi

Lun, 09/09/2013 - 21:11

Meno male che ho più di ottanta anni. Mi leverò presto di mezzo. La fine dell'Italia la vedranno i miei nipoti. forse sel la divideranno. Il nord ai romeni, il sud agli africani, ecc.. ecc..

Silvano Poma

Lun, 09/09/2013 - 21:56

Aspetto cosa dirà il ministro Cecile Kyenge (o come vuol fasi chiamare)e che commenti faranno i media, nonchè cosa giudicherà il tribunale. I precedenti dell'assassinio del tassista di Milano fanno bene sperare!

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Lun, 09/09/2013 - 22:08

@Palermitano, è incredibile che ancora si debbano sentire queste considerazioni. Che non sembrano dettate dalla razionalità, ma dall'astio, dall'intolleranza. Sembra che un vero e proprio odio covi tra noi italiani e porti alla disgregazione e alla disillusione. Cosa c'entrano le stragi degli anni '70 con gli immigrati? Lei apparentemente loda civiltà lontane per chissà quale afflato di universalità, ma lo fa con un tono che è troppo aggressivo e rabbioso per essere condivisibile e convincente. Gandhi, non violento, sarebbe stato più mite e non avrebbe usato parole così piene di livore! Ma Lei per caso condivide la superiorità che i nazisti attribuivano agli Indiani rispetto agli Ebrei? Ringrazi il cielo di abitare (credo) in Italia e di essere (forse) siciliano! E ricordiamo che una donna è morta per gli sbagli di un'accoglienza indiscriminata! Amiamo l'Italia con tutti i suoi difetti. Prendiamo esempio da un immigrato che dovrebbe essere un esempio per tutti gli altri immigrati: Magdi Allam! Comunque, cordialità!

Nadia Vouch

Lun, 09/09/2013 - 22:33

Sarà l'ora ormai tarda, e la stanchezza di una giornata trascorsa a cercare soluzioni con teste durissime e cocciute e differenti dalla mia, saranno tante cose eppure, solo ora, una profonda tristezza mi opprime. Una donna, una professionista, ha compiuto il Suo dovere. La risposta è stata ucciderla. Quante vite dovremo ancora regalare a non si sa quale causa, a quale follia, a quale politica sbagliatissima, prima di poter, dopo una giornata trascorsa da persone normali, operose e rispettose,avere nessun altra prospettiva che non sacrificare altre vittime a non si sa quale causa? Nascemmo in Italia, siamo italiani, ma non siamo più possessori della Nostra Terra. Siamo invasi e oppressi. Quale dovrebbe essere la nostra, naturale, logica, reazione? Quanto pensa, il Governo, potrà durare questa situazione di sopruso da parte di genti barbariche nei Nostri confronti?

EasyRider

Lun, 09/09/2013 - 22:43

E non dimentichiamo le responsabilità della nostra ineffabile magistratura: avendo praticamente abolito le sanzioni nei confronti degli extracomunitari, questi si sentono giustamente autorizzati a commettere ogni genere di porcata.

Ritratto di limick

limick

Lun, 09/09/2013 - 22:57

mister_B Lun, 09/09/2013 - 18:10 A differenza della dittatura rossa si puo' anche firmare un referendum (CHE NON VUOL DIRE CHE HA VOTATO! perché i referendum li dobbiamo ancora votare) in cui siano i cittadini a decidere. La SUA malafede rasenta la stupidita'.

lino961

Lun, 09/09/2013 - 23:09

A proposito di cristiani,come ricorda Tarantasio.1111,anche Papa Bergoglio dovrebbe farsi un esame di coscienza,come mai non si è sprecato più di tanto nel condannare o a digiunare per le stragi di cristiani compiute in Pakistan nella valle di Swat o nel Waziristan o nella stessa Siria dove si accusa Assad,in modo gratutito,di stragi quando è cristallino che è quella cloaca di terroristi che si definiscono esercito di liberazione i responsabili delle atrocità nei confronti dei civili qua invece se uno da un calcio in culo a un mussulmano se non lo linciano poco ci manca.

Leo Vadala

Lun, 09/09/2013 - 23:14

@Lino961 - Grazie per la sua cortese risposta. Sono di centro-destra ma anti-Berlusconiano (se cio' e' possibile) e generalmente le risposte ai miei commenti non sono esattamente cortesi. Comunque, non sono completamente d'accordo con Lei quando dice "E' possibile che tra qualche immigrato vi siano delle persone per bene". Sembra che Lei pensi che la stragrande maggioranza degli extra-communitari sia composta da delinquenti. Io non credo che sia cosi'. Inoltre, Lei offre esempi di comportamento di persone che "vengono eliminate dalle loro famiglie". E' vero, l'ho letto anch'io, e lo ritengo aborrente, ma credo anche che siano casi rari, anzi rarissimi. Non dimentichiamo che fino a non molto tempo fa anche in Italia, specie nel Sud, la figlia che "disonorava" la famiglia non se la passava liscia. Se Lei vuole sapere qualcosa sulle mie esperienze Italo-Americane, chieda pure. Saro' ben lieto di provvederle. Cordialmente.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 10/09/2013 - 00:35

Il risultato dell'incosciente e indiscriminata accoglienza, praticata dallo stolto buonismo sinistroide, è l'ennesimo assassinio di chi cerca di aiutare chi non lo merita. Siamo circondati da belve criminali provenienti da tutto il mondo. RINGRAZIAMO I "PROGRESSISTI" DEL PD.

st.it

Mar, 10/09/2013 - 01:03

@ gzorzi chi è che li ha voluti questi invasori? C'è una legge la si rispetti e chi omette di attuarla è fuorilegge e come tale va perseguito. Non interessa a nessuno che porti il nome Bossi-fini, le leggi si rispettano. Tutte!!

Ritratto di ARCHICLEOPATRAMOSE

ARCHICLEOPATRAMOSE

Mar, 10/09/2013 - 01:13

Mi dispiac, detto questo; si poteva fare un par de c......i suoi così a quest'ora era nel suo letto, quella gente in giro è pericolosa. quando gli italiani tutti apriranno gli occhi , senza aver paura di essere additati di razzismo che dopo tutte ste storie sarebbe giustificato, sarà tardi per noi perchè avranno preso il sopravvento e si sa siamo dei codardi e paurosi.. con questo vincono facile.

giunchi catia

Mar, 10/09/2013 - 07:51

gzn663..kabobo ha ammazzato 3 persone a picconate nella democratica milano amministrata da quel comunista che si chiama PISAPIA ricordi?.. quindi prima di scrivere delle stupidaggini pensaci una volta in più se ce la fai!!!

Ritratto di Lux666

Lux666

Mar, 10/09/2013 - 09:30

Bisogna iniziare a non soccorrerli dall'origine dagli sbarchi...ne arriverebbero molto meno

Palermitano

Mar, 10/09/2013 - 13:36

25 minuti fa△▽ − IL FAR WEST ERA TANTI ANNI FA QUANDO NON C'ERANO IMMIGRATI MA C'ERA MOLTA PIU' DELINQUENZA. I GIORNALI TITOLAVANO "MILANO A MANO ARMATA". E NON ESISTEVANO FLUSSI MIGRATORI. OGGI CON MOLTA IMMIGRAZIONE C'E' MOLTO MENO CRIMINE DI TANTI ANNI FA. SONO STATISTICHE CHE NESSUNO PUO' SMENTIRE!

Palermitano

Mar, 10/09/2013 - 13:38

si informano gli utenti del giornale che camorra e criminalita' italiana spadroneggiano a napoli; che camorra, ndrangheta, mafia, malavita romana e in genere criminalita' italiana spadroneggiano a roma (addirittura si spartiscono i territori per zone); che milano e la lombardia hanno dato i natali a tangentopoli, e che ora sono inquinate da un coacervo di mafie italiane, criminalita' locale, evasione, affarismo e corruzione. in sicilia le famiglie mafiose impongono il pizzo e inquinano la politica; in calabria interi paesi e citta' sono in mano alla ndrangheta. ALTRO CHE IMMIGRATI, IL PROBLEMA DELL'ITALIA SONO GLI ITALIANI!

giunchi catia

Mar, 10/09/2013 - 14:28

PALERMITANO.... cosa hai fumato???

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 10/09/2013 - 14:40

Memphis35 del Lun, 09/09/2013 - 11:24, bravo! Concordo.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Mar, 10/09/2013 - 19:30

@Palermitano, ci ho provato, ma credo che non ci sia niente da fare: di fronte alle Sue considerazioni e al Suo pensiero ho veramente capito che il problema sono proprio gli italiani!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 10/09/2013 - 22:13

@ Rosario Francalanza - Lei dev'essere una persona superiore,lo si intuisce dal fatto che usa la maiuscola per gli aggettivi possessivi che si riferiscono ad un individuo pernicioso come il lettore"Palermitano".

Ritratto di limick

limick

Mar, 10/09/2013 - 23:24

Palermitano Mar, 10/09/2013 - 13:38 A parte che il problema per gli italiani oltre agli immigrati sono anche i palermitani, i calabresi, i campani... etc etc...

franco@Trier -DE

Mer, 11/09/2013 - 09:48

Palermitano se sei siciliano a me sembra che razzisti siate voi in Sicilia no? Allora spiegami perchè quando qui in Germania un tedesco vi chiede di dove siete voi dite siciliano? e non italiano?Certo perchè voi non vi sentite e non siete italiani, a me quando lo chiedono dico come prima cosa, io sono italiano poi Ligure e infine di Genova,con questo vi credete voi siciliani esseri superiori agli italiani ma non è così dato che venite al Nord con famiglia a sfamarvi tutti quanti.Con questo dico che ci sono ottime persone anche in Sicilia.