Bertone accusa gli altri cardinali: "Hanno case più belle della mia"

Il cardinale si difende dalle accuse: "Non è questione di grande o piccolo: era libero questo". Poi precisa: "Non c'è nulla di lussuoso"

"Fosse per me potevo pure tornarmene al mio paese, però qui ho ancora del lavoro, del resto sono quarant'anni che presto servizio in Vaticano, e poi sarebbe come dargliela vinta a tutti quelli che mi attaccano". L'indagine del Vaticano sul suo attico non lo scalfisce. Il cardinale Tarcisio Bertone non molla e, intervistato dal Corriere della Sera, rilancia addirittura: "Mi pare una manovra evidente per distogliere l'attenzione dal processo Vatileaks. Che altro motivo ci sarebbe per uscire adesso? Bertone fa sempre notizia". E a chi gli ricorda il brutto affare sul suo appartamento, lui dice che ci sono almeno "trenta cardinali che hanno case più belle" della sua.

"L'appartamento - dice - mi fu assegnato d'accordo col Governatorato e col Papa". E precisa: "Non è questione di grande o piccolo: era libero questo. Del resto le metrature degli appartamenti disponibili tendono ad essere ampie, ai tempi li facevano cosi. Ci sarà una trentina di cardinali che vive in appartamenti anche più grandi. D'altra parte che si può fare, ricavarne monolocali?". E ribadisce che, aldilà della metratura, "non c'è nulla di lussuoso", ma si è limitato a risanare "ambienti abbandonati". E poi, come ha già più volte spiegato, non ci vive da solo, ma con tre suore che lo aiutano e la segretaria. "Ci sono le camere per tutti, la biblioteca, l'archivio...", rivela il cardinale confermando di non aver saputo che la Fondazione Bambino Gesù si stesse adoperando per pagare la ristrutturazione. "Io stesso - dice al Corriere della Sera - ho cercato benefattori che pagassero la ristrutturazione di un appartamento che, lo ricordo, non è mio ma di proprietà del Governatorato. Poiché non se ne sono trovati, ho pagato di tasca mia, e salato, con i miei risparmi (300mila euro, ndr), solo dopo sono saltati fuori pagamenti ulteriori, si parlava di duecentomila e adesso vedo che sarebbero addirittura 422 mila euro, più del doppio - continua - di queste manovre, di questa filiera di pagamenti io non sapevo assolutamente nulla".

C'è, però, la questione della donazione di 150mila euro al Bambino Gesù. "Ho voluto fare una donazione volontaria per sostenere la ricerca sulle malattie rare - si difende - è vergognoso che alcuni continuino a parlare di 'risarcimento'. Io non ho restituito nulla perché non ho rubato nulla. La presidente dell'ospedale ha riconosciuto la mia estraneità, il cardinale Parolin ha detto che la questione è risolta - conclude - saranno altri se mai a dover rispondere, io non sono sotto indagine".

Commenti

maurizio50

Ven, 01/04/2016 - 09:54

Poveraccio! Vada ad alloggiare in una casa popolare dalle parti di Spinaceto dove il resto degli inquilini sono beduini, affricani, bangladesh ed affini, che i Preti, a chiacchiere, dicono di amare intensamente!!!!!!!

Ritratto di petrus

petrus

Ven, 01/04/2016 - 09:54

Che schifo di uomini.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 01/04/2016 - 09:58

Allora vuol dire che quando andrà all'inferno,sarà in buona compagnia:ci saranno altri trenta cardinali con lui.Quando si è colpevoli,si cerca sempre una giustificazione,un po' come fanno i kkommunisti d'altrove.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 01/04/2016 - 10:01

Poveracci,vivete nell'assoluta indigenza seguendo le direttive di Gesù Cristo.Di questo passo credo che l'islam farà proseliti.

APG

Ven, 01/04/2016 - 10:20

Vergognati, essere schifoso!

un_infiltrato

Ven, 01/04/2016 - 10:21

E questo che "parla così" sarebbe un Principe della Chiesa? Francesco, per favore, caccialo via, sfrattalo. A che ti serve sto coso?

ilbelga

Ven, 01/04/2016 - 10:28

vergogna. è proprio ancora attuale il detto "fatte quello che vi dico non quello che faccio".

marygio

Ven, 01/04/2016 - 10:31

non ci sono più parole per commentare tanto squallore

eloi

Ven, 01/04/2016 - 10:41

Da quello che ci dice il Cardinale, richiama un vecchio detto, c'è chi ruba e c'è chi para il sacco.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 01/04/2016 - 10:47

Pfui! Questo cardinale (!!! ma che avrà da ridere?) con questa giustificazione puerile,pensa di alleggerire la sua posizione? Ma loro non vanno in giro a predicare povertà e misericordia? Allora delle due,l'una: o non ci credono neppure loro,e quindi sono quantomeno ipocriti,o per duemila anni ci hanno preso per il kulo alla maniera dei kkommunisti,col ritornello "tu vivi in povertà come ti dico io,a me il superattico" io sono un cardinale e tu non sei un kazzo.Amen.

giovauriem

Ven, 01/04/2016 - 10:51

zi preveto , avevate tutti questi grandi appartamenti liberi,in vaticano , e tanti poveri migranti/gitanti devono vivere in miseri alberghi a 3 e 4 stelle (a spese degli italiani)nella regia di bertone non c'è niente di lussuoso ,per "risanarla" come dice lui , ci sono voluti 722.000 euro , giusto per una ritinteggiata , mi sembra di sentir parlare la boschi o verdini , la cosa più schifosa di questo affaire è che la gente smette di donare consapevole della fine che fanno le loro "elemosine"

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 01/04/2016 - 11:30

UN CARDINALE CHE RISPARMIO BEN 300.000 EURO E LI SPENDE PER RISTRUTTURARE, MA DA DOVE LI HA PRESI QUEI SOLDI?

Trinchi Benito

Ven, 01/04/2016 - 11:38

L'appartamento e' in Vaticano? Una volta morto il Cardinale se lo porta con se? se i Cardinali fossero vissuti nelle capanne, avremmo quei bei palazzi che fanno dell' Italia il piu' bel paese al mondo.Questi Palazzi vanno mantenuti altrimenti andrebbero in degrado.

Trinchi Benito

Ven, 01/04/2016 - 11:39

Chi e' invidioso diventi Cardinale!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ziobeppe1951

Ven, 01/04/2016 - 11:41

È una guerra tra poveri

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 01/04/2016 - 11:43

la chiesa di roma è ormai diventata una cloaca a cielo aperto---scandali finanziari di ogni ordine e grado--potenti lobby finanziarie che decidono carriere e finanche i papi--banca vaticana ior che gode di immunità di controllo e per questo lavatrice mondiale di soldi sporchi di ogni risma --droga--vendita armi e mafie varie--lobby sessuali che coprono scandali sessuali di ogni tipo---e come se non bastasse--una legge infame che sa di estorsione--voluta da zio bettino col nuovo concordato--che rimpingua le casse di questi nullafacenti depredando l'irpef dei cittadini sudditi--facendo ricavare loro un miliardino di euro l'anno da spendere in trastulli----io con l'ateismo respiro ogni giorno aria pulita e di libertà----hasta siempre

manolito

Ven, 01/04/2016 - 11:45

DICE CHE HA DONATO PERSONALMENTE 150 MILA EURO---DA DOVE SONO VENUTI ??DALLE TASCHE DEI FEDELI CHE SONO STATI IMBROGLIATI DA COSTORO--LA REGOLA LORO è DI VIVERE NON NEL LUSSO--CHE ABBIANO STRAPPATO LA PAGINA ....NON FANNO NULLA ,SE NON BLA BLA ,E INGRASSANO IL CONTICINO---ALLA FACCIA DEL VANGELO E DEI POVERETTI

salvatore40

Ven, 01/04/2016 - 11:46

" Case più belle della mia "! Eccola finalmente la verità che si svela. Dio, certo, è grande, ma dobbiamo assolutamente metterlo da parte e non confonderlo con una volgarissima gara a chi ha la casa più bella. Per intanto sappiamo che ci sono molti SENZA-CASA, molti che vengon sbattuti dalla Case. Poi, infine,un certo Figlio dell'Uomo che non pagava nemmeno l' Imu. Non aveva nemmeno una casa! Le volpi invece hanno una Tana, e gli uccelli il loro Nido ! Chiedo un Accertamento Fiscale per Volpi e Uccelli!! !

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Ven, 01/04/2016 - 11:48

Il Cardinale Bertone è lo stereotipo del prelato che allontana la gente dalla Chiesa. Non riesco a comprendere in base a quale "privilegio", essendo ormai ultraottantenne e non avendo alcun incarico, possa occupare un appartamento, per di più lussuoso, in Vaticano.

Finalmente

Ven, 01/04/2016 - 11:57

quest'uomo è fuori dal mondo, dovrebbe dedicarsi ai poveri, agli emarginati, cercando di offrire loro il meglio, lo ha scelto lui dovrebbe essere la sua fede... invece disquisisce sulle metrature, spende un capitale per la ristrutturazione, quando avrebbe potuto offrire ai meno fortunati un riparo... si può dire che mi fa schifo ?

Jimisong007

Ven, 01/04/2016 - 12:04

Adesso una cella in un convento lo aiurera enormemente a meditare

silvano45

Ven, 01/04/2016 - 12:07

Il marcio arroganza i privilegi dilagano tra politica istituzioni e il clero non di sottrae avevano ragione i parigini quando assaltano la Bastiglia per riportare legalità democrazia e libertà facendo piazza pulita e se analizziamo bene erano le stesse persone che oggi ci governano

vince50_19

Ven, 01/04/2016 - 12:43

elkid - Non sono molto distante da quello che afferma però usare il termine la chiesa etc. è quanto meno improprio. I reati penali sono attribuibili/attribuiti SOLO dopo processo inappellabile vale per i singoli non per la collettività. Lo sa, vero? Oltretutto i ministri (ripeto ministri) della chiesa cattolica sono poco più di 400mila in tutto il mondo, e ammesso che siano sotto indagine/condannati mille, qual è la proporzione? Come vede il suo generalizzare si presta ad obiezioni che hanno buone fondamenta, le mie ad esempio. Questo vale a 360°, per qualsiasi organizzazione politico-sociale-religiosa-senza fini di lucro etc., dal momento che nel campo dei reati penali la nostra costituzione è chiarissima.

sakai389

Ven, 01/04/2016 - 12:50

Questi rappresentanti della chiesa, e ce ne sono oltre Bertone, sono una grandissima "delusione" per i credenti, ma una plateale conferma per i "non credenti".

Ritratto di nowhere71

nowhere71

Ven, 01/04/2016 - 12:58

un attico in centro a Roma, al Vaticano, insomma basta con tutte queste illazioni, tutti se lo possono permettere. Ma che se ne fa un cardinale di 80 anni di 300 mila euro di risparmi???

nordest

Ven, 01/04/2016 - 13:12

Questo dovrebbe essere uno degli apostoli ,dare a noi l'esempio di umiltà invece ruba come tutti.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Ven, 01/04/2016 - 13:35

Non è questione di grande o piccola, ogni associazione viene fondata per alzare soldi, si occupi di persone o animali, nel nome di Shiva o della realtà si occupano di soldi. E i capoccia di queste congreghe li usano. È ora che qualcuno consideri religioni e onlus come aziende e nel caso vendano solo parole, farli pagare di più.

Una-mattina-mi-...

Ven, 01/04/2016 - 13:35

"Ci sarà una trentina di cardinali che vive in appartamenti anche più grandi". Insomma BERTONE fa outing e vuol dire, con le sue parole, che sono tutti e 31 ugualmente scandalosi?

freevoice3

Ven, 01/04/2016 - 13:43

Mai pensato di vivere in un modo più modesto? Bilocale con servizi no?

un_infiltrato

Ven, 01/04/2016 - 13:52

Francesco, te lo chiediamo in tanti, per favore retrocedilo, caccialo via, sfrattalo.

milope.47

Ven, 01/04/2016 - 14:29

...Non ci vive da solo ma con tre suore una segretaria. Ma ho capito bene ?. Tre suore ed una segretaria !. Ma per far che ?. Lasciamo perdere. Altrimenti faccio la figura del malizioso.

Cheyenne

Ven, 01/04/2016 - 14:39

squallide polemiche. La chiesa cattolica è proprio finita in mano a una macchietta di papa e a cardinali criminali

aitanhouse

Ven, 01/04/2016 - 14:58

30 cardinali hanno la casa più bella della sua? ma questi signori di cosa discutono nelle conferenze della cei? di ristrutturazioni di immobili , di arredamenti? Sarebbe l'ora di mettere mano ad una profonda riforma delle gerarchie ecclesiastiche : troppe cariche, troppi personaggi altolocati e troppo pochi operai.....

cicero08

Ven, 01/04/2016 - 14:58

ma papa Francesco non potrebbe ridurli allo stato laicale e sbatterli tutti fuori dal Vaticano?

maxfan74

Ven, 01/04/2016 - 15:24

Povero Papa, che brutte situazioni si trova a dover gestire. Dovrebbero dare tutto al prossimo e vivere in un monolocale ed invece è la gente più povera che è più "ricca" di umiltà e di altruismo.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 01/04/2016 - 15:29

la chiesa è moribonda

Luca.IV

Ven, 01/04/2016 - 15:46

Tutta gente che nn serve a niente....

aldoroma

Ven, 01/04/2016 - 15:51

Che gran bella risposta......

luca123

Ven, 01/04/2016 - 16:24

Fate commenti proprio da comunisti della prima ora ,proprio terra terra.Se non siete cattolici state zitti perchè sono cose che non vi riguardano.La Chiesa non è una democrazia.Siete solo dei mangia preti.Bertone ha sempre lavorato in Vaticano è logico che viva in Vaticano.L'appartamento non è suo e i soldi ce li ha perchè a lavorato tutta una vita.Sempre sta guerra tra poveri e morti di fame.Lo scopo della Chiesa Voi non lo conoscete e informate.I preti non fanno voto di povertà,studiate!

CARLOBERGAMO50

Ven, 01/04/2016 - 16:24

ANCHE INVIDIOSI OLTRE CHE SUPER COCCOLATI E VIZIATI QUESTA PARTE DEL CLERO CHE PECCA MA ALLA GRANDE. PAPA FRANCSCO PENSACI TU.........

luca123

Ven, 01/04/2016 - 16:32

E guardate che la politica della Chiesa di 'Comunione e liberazione' è già stata abolita da anni.Voi parlate come mio nonno che era un anarchico-mangiapreti della prima ora,fate ridere.La Chiesa non è una democrazia che da retta a sovversivi come voi.La Chiesa è lì da 2000 anni immutabile,indistruttibile non vi da retta a voi.Piuttosto perchè non protestate per le case popolari,la disoccupazione e alla invasione degli immigrati che dormono negli alberghi a cinque stelle?

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Ven, 01/04/2016 - 16:47

Tempo fa il Santo Padre disse che non poteva capire un uomo di Dio nel possedere un auto nuova ultimo modello, intendendo però non un utilitaria ma un auto medio alta o di lusso. A noi risulta difficile capire anche che un prelato, alto o basso che sia, possieda risparmi personali di oltre trecentomila euro, anche se proviene da famiglia benestante, perché un uomo di Dio si dovrebbe privare di somme ingenti e di tutto quello che è oltre il necessario. Risulta difficile capire anche la disponibilità di grandi immobili adibiti a residenza privata, a prescindere che l'attico sia di settecento o di trecentocinquanta mq, che sono sempre enormi e richiedono costi di mantenimento enormi. Insomma su questo papa Francesco sta agendo bene in quanto la povertà di spirito non è solo nell'essere caritatevoli, amorevoli e umili, ma anche e soprattutto nel saper rinunciare al superfluo a vantaggio dei meno abbienti.

moshe

Ven, 01/04/2016 - 16:49

... nessuno sapeva ... mentre gli costruivano la reggia, tutti i mantenuti del clero stavano con la testa china a pregare ... sì, a pregare che non venissero scoperte le loro porcate !!!

vince50_19

Ven, 01/04/2016 - 16:57

un_infiltrato - Papa Francesco da già da tempo gli ha tolto qualsiasi incarico (prima, con Papa Ratzinger, era addirittura camerlengo, figura clericale che sostituisce il Papa quando è fuori sede e quando il Papa muore, nel periodo in cui si nomina il successore). Al termine della procedura giudiziaria, se verrà condannato definitivamente, lo ridurrà sicuramente allo stato laicale. E per un cardinale sarebbe sul serio un fatto di eccezionale gravità.

dietelmo

Ven, 01/04/2016 - 16:57

Il Papa in Santa Marta, questi nei palazzi "più belli" degli altri. In canonica sono da mandare!

Ritratto di bobirons

bobirons

Ven, 01/04/2016 - 16:58

Se questi sono i "testimonial" della Fede non c'è da stupirsi per l'agnosticismo dilagante. La scusa addotta è semplicemente puerile. Su quell'assunto tutti possiamo rubare in chiesa, tanto altri hanno rubato anche di più. Fossi il Papa costrungerei i cardinali proprietari di sontuose dimore ad abitare in convento, una cella di 20mq e pasti in refettorio comune.

apostata

Ven, 01/04/2016 - 16:59

Più dell’attico meraviglia l’insensibilità. Non comprende che la cosa più opportuna sarebbe nascondersi. Il danno non è riparabile confrontandosi con altri pretacchioni che fanno peggio di lui o comprando il perdono. Il suo atteggiamento conferma la mentalità distorta, la deviazione nel lusso, il distacco pagano, l’abitudine di vita viziata, da faraone, lontana dalle virtù che predicava. Ci si chiede quanto male possa aver fatto nella sua misera/ricca vita. L’espiazione è nello spogliarsi dei beni, nel ritirarsi in cella col cilicio, nel curare l’orto e servire nel convento abbandonando ogni velleità di rapporto con ingenui credenti.

Dordolio

Ven, 01/04/2016 - 17:07

Leggo commenti scandalizzati. E voglio contribuire allo scandalo, perchè la cosa indigna anche me. Secondo una mia familiare - addentro a certi movimenti ecclesiali - la questione non è più "valoriale", di fede, di vocazione, di missione ecc... Si tratta di UN LAVORO. In certi casi - come questo - con benefit assai consistenti. E quando ho chiesto, soprattutto in relazione a certi preti che mi si assicura non credano neppure più in DIo, perchè non se ne vadano, mi è stato risposto: "Non saprebbero poi nè che fare nè dove andare..."

Dordolio

Ven, 01/04/2016 - 17:15

Caro Luca123, concordo con lei sul fatto che la Chiesa non debba essere una democrazia: guai se lo fosse. Il fatto che sia diventata però un covo di gayoni, di profittatori e di ladri mi crea qualche preoccupazione. Soprattutto perchè non riesco a realizzare se lo sia divenuta di recente o se lo sia sempre stata. Essere stato preso in giro (o essermi preso in giro da solo) per un numero rilevante di decenni mi disturba parecchio.

odifrep

Ven, 01/04/2016 - 17:54

dardo_01 (11:48) -......non sono solo gli ultra ottantenni a fare allontanare la gente dalla Chiesa. Ci sono anche preti quarantenni che provvedono -addirittura- a farla scappare.

Luca66

Ven, 01/04/2016 - 18:10

Mia nonna, a proposito dei preti, soleva citare un antico adagio popolare che diceva così "FAI COME IL PRETE DICE E NON COME IL PRETE FA". Aveva ragione !!! Per il resto ... no comment.

milope.47

Ven, 01/04/2016 - 18:12

xLuca123. Ti parlo da cristiano convinto. Tu o sei nato ieri oppure vieni da un' altro pianeta. E' vero i preti non fanno voto di povertà. Però predicano la povertà e hanno fatto voto di castità. Secondo te la maggior parte dei preti rispettano queste due vocazioni ?. Guarda che sei tu a dover studiare la storia della Chiesa. Come ha fatto a diventare uno degli stati più ricchi del mondo ?. Tornando al mio " amico " Bertone come fa ad avere a disposizione tanto denaro ?. Io ho lavorato tutta la vita ma non sono mai riuscito a risparmiare tanto. Forse perché sono stupido.

odifrep

Ven, 01/04/2016 - 18:16

bobirons (16:58) - caro amico, condivido in toto, a mo' di Cappuccini, quelli del centro della città ove risiedo. Loro si che meriterebbero vivere con più agi, per quanto si adoperano. Un esempio : Fra' Roberto, un giovanotto addetto alla Mensa dei Poveri che nel quotidiano fa "quadrare" anche chi non risulta nell'elenco (io, testimone oculare). In quelle circostanze, ti si smuove dentro quell'istinto di fare tanta beneficenza. E, la fai!!!!!!! Cari Saluti.

Happy1937

Ven, 01/04/2016 - 18:29

Tanto sciocco da non avere neppure il coraggio della vergogna!

giseppe48

Ven, 01/04/2016 - 18:30

Andate ha vedere quella di Ruini?

Sudditoitaliano

Ven, 01/04/2016 - 18:53

Che vada a lavorare parassita io soldi alla chiesa Mai

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Ven, 01/04/2016 - 19:32

Questo accade quando la "religione" si misura a metri quadrati ...calpestabili! Otto per mille oggi, otto per mille domani e i soldi non mancano. Vecchia storia: i Templari ancora aspettano il risarcimento.

Agev

Ven, 01/04/2016 - 19:35

-Trasmissione della Sorgente Primaria-Il Mio messaggio Centrale- Trasmetto questo messaggio a te che ho mosso con il suono della mia voce. Queste parole sono la mia firma. Puoi tenere il tuo dubbio, la tua paura, la tua fede o il tuo coraggio; non importa, perché sarai toccato dal ritmo della mia voce. Essa si muove attraversandoti come un raggio di luce che spazza via-seppur per un attimo- l'oscurità. Io dimoro in una frequenza di luce dove gli esseri finiti non possono scoprirmi.Se mi cercate, fallirete. Io non sono trovato o scoperto. no solo compreso nel Essere divenire Uno, nell'unità e nella totalità. E 'proprio lo stesso Essere-Uno che sentite/vivete quando siete interconnessi con tutta la vita, perché io sono questa e questa soltanto. Io sono tutta la vita. Se dovete cercarmi, allora vivete e praticate il sentimento della totalità e del Unità. Segue.. Gaetano

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 01/04/2016 - 19:40

E poi ci dcono di accogliere i negri a casa nostra. Definirli ipocriti e' riduttivo. La chiesa cattolica con il contributo di questi pretacci e franceschiello e' in chiusura.

pasquinomaicontento

Ven, 01/04/2016 - 19:40

Leggo un sacco de stupidaggini,e tutti contro gli ambasciatori su questa terra del vostro dio,vi lamentate de 'sti bacarozzi ma poi gli affidate i vostri figli dai 5 anni in su, e quando li incontrate,quasi vi prostrate davanti a 'sti magnaGregna,falsi come solo la loro categoria sà essere. Abbiate almeno il pudore de stavve zitti,c'è uno che si domanda:-Come fa il mio amico Bertone ad avere a disposizione tanto denaro...Elementary my dear Milope 47 ore 18.42 de oggi, glie lo danno quelli come te perchè cianno paura dell'inferno,perchè nun je la fate a districavve da quella ragnatela che v'hanno cucita addosso come 'na camicia de forza...sveja fra un par d'anni, se non prima aricomincia 'n'antra guera...semo troppi!

Agev

Ven, 01/04/2016 - 19:47

Nella profondità della mia luce vi ho creato dal mio desiderio di comprendere il mio universo. Siete i miei emissari. Siete liberi di viaggiare nell'universo degli universi come particelle scaturite dal mio grembo infinito con destini che solo voi scriverete. Io non fisso il vostro viaggio o lo scopo del vostro viaggio: vi accompagno solamente. Non vi spingo su questa o quella via, ne vi punisco quando vi allontanate dal mio cuore. Faccio questo perché credo in voi. Voi siete gli eredi della mia luce, che vi diede forma. E' la mia voce che vi ha risvegliato all'individualità, ma sarà la vostra volontà a risvegliarvi alla nostra unità. E' il vostro desiderio di conoscermi come vostro se che vi porta alla mia presenza, così perfettamente celata dal vostro mondo. Io sono dietro a tutto ciò che vedete udite gustate odorate sentite e credete. Vivo perché mi scopriate . Segue.. Gaetano

laura bianchi

Ven, 01/04/2016 - 19:55

#Pasquinomaicontento: lo sa che lei, non ha tutti i torti????? anche se personalmente qualche eccezione la farei????

Agev

Ven, 01/04/2016 - 20:02

E' la mia più alta espressione d'amore per voi e , mentre cercate le mie ombre nelle vicende del vostro mondo, Io , luce perenne e invisibile, divento sempre più visibile. Immaginate il punto più lontano dello spazio- sotto un nero portale, scagliato in qualche galassia lontana, e poi moltiplicate questa distanza per il più alto valore che conoscete. Complimenti, avete misurato un atomo del mio corpo. Comprendete ora quanto sono insondabile? Non sono cosa che possiate conoscere, o vedere, o comprendere. Sono oltre la comprensione.La mia vastità mi rende invisibile e ineluttabile. Non c'è luogo in cui si può stare senza me. Non esiste una mia assenza. E' proprio questa mia natura a rendermi unico. Io sono la Causa Prima e l'Effetto Ultimo collegati in una catena indivisa. Segue.. Gaetano

pippo54

Ven, 01/04/2016 - 20:10

Perchè non va a risiedere in Vaticano ? se uno come lui ha un attico meno bello e meno spazioso il Papà gli dia il vaticano tutto per se...

Ritratto di bobirons

bobirons

Ven, 01/04/2016 - 20:12

x odifrep (18,16) carissimo amico, come sai io sono, al minimo, agnostico, e quindi la così detta Fede per me vale zero. Ma sono un inguaribile sostenitore della coerenza, il comportarsi in conseguenza delle posizioni prese. Questi sono seguaci di un tipo che, raccontano, camminava scalzo, aveva una parola buona per tutti, divideva quanto aveva con gli altri, predicava l'amore. Non mi consta che vivesse come il Console Pilato, in un palazzo con gli agi connessi. Ora, se vogliono essere i suoi discepoli, coloro che tramandano lo stile di pensiero e vita del loro numero 1, i mega appartamenti, gli ori privati e pubblici, gli sfarzi della vita ... mi fanno capire perchè il buon Martino s'incaxxò di brutto. E giusto per la coerenza, se ne venisse fuori un altro oggi, andrei con lui e per lui ad affiggere i suoi tatze bao magari facendone anche volantinaggio. Un caro saluto.

Agev

Ven, 01/04/2016 - 20:15

Non c'è supplica che mi scuota, nessuna preghiera che ulteriormente mi inviti nel vostro mondo se non è accompagnato dal sentimento di Unità e di Totalità. Non c'è tempio o sacro oggetto che mi tocchi. Non lo fanno, e neppure hanno mai portato voi più vicino alla mia mano tesa. La mia presenza nel vostro mondo è inalterabile perché Io sono il santuario sia del cosmo che dell'anima dentro di voi. Potrei risvegliare ognuno di voi alla nostra unità in questo stesso momento, ma c'è un disegno più grande- una visione più inclusiva- che vi pone nei confini del tempo e nelle dimensioni spaziali della separazione. Questo disegno richiede una progressività verso la mia totalità che vi famigliarizzi alla nostra unità attraverso l'esperienza della separazione. Il vostro risveglio, se pur lento e a volte doloroso, è assicurato, e di questo dovete aver fiducia sopra ogni cosa. Segue.. Gaetano

fisis

Ven, 01/04/2016 - 20:29

Eh già! Dopo i politici ai quali qualcuno paga il mutuo a loro insaputa, ecco i prelati ai quali qualcuno ristruttura l'appartamento in cui abitano, per centinaia di miglisia di euro, senza che loro sappiano la provenienza dei soldi. Ma cosa pensano, che gli taliani siano tutti degli imbecilli che credono alle favole? Noi i mutui ce li dobbiamo pagare coi nostri soldi non con le tangenti e con le donazioni per bambini malati.

Agev

Ven, 01/04/2016 - 20:30

Io sono il padre ancestrale di tutta la creazione. Sono una personalità che vive in ognuno di voi come vibrazione emanata da ogni parte della vostra esistenza. Risiedo in queste dimensioni come un faro per voi. Se seguite queste vibrazioni, se la ponete al centro del vostro viaggio, contatterete la mia personalità che vive sotto ogni particella della vostra esistenza. Non devo essere temuto, o considerato con indifferenza. La mia presenza è immediata tangibile e reale. Ora siete in mia presenza. Ascoltate le mie parole. Voi siete in me più di quanto Io sia in voi. Voi siete la parvenza della mia mente e del mio cuore. Siete molto, molto più e sarà per sempre. Voi siete la mia progenie benedetta con la quale Io sono inestricabilmente connesso in modi che non potete ancora nel oggi comprendere e, di conseguenza apprezzare. Segue .. Gaetano

Agev

Ven, 01/04/2016 - 20:34

Sospendete il vostro credere e non credere in ciò che non potete al momento percepire in cambio della conoscenza che Io sono reale e vivo dentro di voi. Questo è il mio messaggio centrale a tutta la mia progenie. Ascoltatelo bene, perché in esso puoi trovare il luogo in cui dimoro. Con affetto. Gaetano

Ritratto di pinox

pinox

Ven, 01/04/2016 - 20:41

cxxxxxxe!!!!..... chi si difende mettendo in evidenza chi fa peggio di se stesso.

NickByte

Ven, 01/04/2016 - 20:53

alla FACCIA di chi gli da l' OTTO PER MILLE ..... Ricordatelo tra poco nella denuncia dei redditi .... alla chiesa servono soldi per restaurare gli attici, non per i poveracci ... i poveracci (di mente..?) sono quelli che i soldi glieli danno ...

giottin

Ven, 01/04/2016 - 21:00

bertone, come i bambini!

tommix

Ven, 01/04/2016 - 21:11

tommix E' vero che il reato penale è personale e che bisogna aspettare la conclusione del processo. Qui, però, siamo di fronte ad una ammissione: ''ho pagato di tasca mia''. Questo cardinale ha speso 300.000 euro per la ''casa' in più ha ''donato'' e non rimborsato, 150.000 euro all'ospedale. Cioè questo rappresentante degli umili e dei poveri, ammesso e non concesso che sia rimasto sul lastrico, ha avuto una disponibilità di 450.000 euro. Ma si rende conto di che cxxxo dice. Non solo, dice anche che ci sono almeno altri 30 cardinali che dispongono di disponibilità superiori, per avere 'case' più belle della sua, alle sue. Poi chissà quanti altri cardinali ce ne saranno che dispongono di disponibilità pari alla sua ed altri, forse molti altri, inferiori alla sua. Insomma, caro Francesco, sei attorniato, pure tu senza saperlo? da richezze infinite. E se non fai pulizia il tuo parlare sarà ricordato solo come un bla bla bla......

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Ven, 01/04/2016 - 21:11

Bertone, si levi quella papalina rossa e vada a fare in cu.o!

g-perri

Ven, 01/04/2016 - 21:17

Se l'odore di santità dei prelati si misurasse dalle dimensioni della casa in cui vivono allora le cose sono due: o il card. Bertone non diventerà mai santo, oppure è destinato a succedere al Padreterno.

babilonia

Ven, 01/04/2016 - 21:26

Cardinale Bertone, cardinale Bertone, il suo comportamento lascia troppo a desiderare! Appartamento restaurato con i suo risparmi, trecentomila euro!!!! Ha lavorato sodo per aver da parte tanta pecunia. Del resto, come si dice. pecunia no olet; però secondo me un uomo di chiesa come lei, se ha tanta disponibilità di denaro lo dona ai poveri, non lo tiene da parte, cardinale, cardinale, la faccenda puzza, oh se puzza...

Giorgio5819

Ven, 01/04/2016 - 21:52

Trinchi Benito, hai la tonaca sporca, cambiala.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Ven, 01/04/2016 - 22:31

Egregio Papa Bergoglio, quanti fratelli e sorelle migranti ci staranno nell'attico di Bertone? Sa, gli italiani non sono messi bene, gli inviti all'accoglienza è l'ora che li rivolga agli uomini di chiesa, la carità cristiana è il vostro mestiere. Gli faccia aprire le sontuose dimore da 500mq, cosa ci fanno tutti soli? Accogliete, ospitate, sono più fratelli vostri che nostri, noi cominciamo a sentirci figli unici.

manente

Ven, 01/04/2016 - 22:43

Trovo molto più scandaloso il finto buonismo di Bergoglio che lucra sulla accoglienza dei migranti-terroristi che non la storia dell'appartamento di Bertone che ha tutta l'aria di essere l'ennesima manovra per screditare quanti all'interno del Vaticano si oppongono alla islamizzazione dell'Italia ed alla deriva massonico-mondialista di Bergoglio.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 01/04/2016 - 23:26

È il caso di dire, ACCIDENTI se il cardinale Bertone ha una modesta dimora di ben 300, dicasi trecento, metri quadri cosa sono le case degli altri cardinali. PALAZZI REALI?

Ritratto di RubinRomario

RubinRomario

Sab, 02/04/2016 - 00:14

Un solo aggettivo per Bertone, SQUALLIDO.

ziobeppe1951

Sab, 02/04/2016 - 01:01

Dove sono Totonto e Conviene?

Ritratto di john galt

john galt

Sab, 02/04/2016 - 01:47

QUESTI PRETI CI PRENDONO TUTTI PER CxxxxxxI .... SONO LA ROVINA DELLE LORO CHIESE E LA ROVINA DI UN PIANETA DI INGENUI CREDENTI CREDULONI. E MI RIFERISCO A TUTTE LE RELIGIONI DAI CATTOLICI A SCIENTOLOGY.

lento

Sab, 02/04/2016 - 07:57

Un cardinale invidioso dei suoi colleghi e' il massimo della crudelta'

vince50_19

Sab, 02/04/2016 - 08:49

"Le cose essenziali della vita devono essere godute da chiunque come quelle che si godono i principi e i ricchi, ma non vuol dire che si debbano avere palazzi come i loro: non sono necessari per la felicità” (Mohandas Karamchand Gandhi) Capito la faccenda Bertone? L'invidia, soprattutto percepita come un danno verso se stessi (in questo caso è veramente ridicola), è uno dei vizi capitali: lo sai cardinale, vero? Se sparissi sarebbe un bene soprattutto per te stesso: una vita, alienato da tutto e tutti ti gioverebbe, ti ricondurrebbe al discorso della montagna fatto da Gesù vicino il lago di Tiberiade. Alle origini della tua scelta di vita.