Bimba ricoverata per il tetano: nessuna vaccinazione

"Ci sono segni significativi" che fanno sospettare che si tratti di "un caso di tetano". La piccola non sarebbe stata mai vaccinata

Aveva spasmi e convulsioni: così è stata ricoverata una bimba a Torino sabato sera. I medici sospettano che si tratti di un'infezione da tetano. La notizia sconcertante è che a quanto risulta dalle analisi la piccola - di sette anni - sarebbe inadempiente all'antitetanica. Ma non solo: nessuna delle vaccinazioni considerate obbligatorie dal decreto Lorenzin è stata fatta. E stessa cosa vale per il fratellino di dieci mesi.

Come riporta La Stampa, il Dipartimento di Prevenzione dell'Asl Città di Torino aveva convocato la bambina il 25 ottobre proprio perché non risultava vaccinata. C'è da vedere, ora, se i genitori intendano o meno presentarsi alla seduta di vaccinazioni.

Secondo i registri dell'Asl, inoltre, sarebbero migliaia i torinesi minori che risultano completamente scoperti sul fronte vaccinale. La piccola - che si trova nel riparto di rianimazione dell'ospedale infantile del Regina Margherita - è in prognosi riservata ma le sue condizioni sarebbero stabili. In giornata saranno effettuati degli esami per verificare se si tratta davvero di un'infezione da tetano.

Commenti

Cygnus01x

Lun, 09/10/2017 - 14:24

Titolo: "Bimba ricoverata per il tetano", Testo: "In giornata saranno effettuati degli esami per verificare SE si tratta davvero di un'infezione da tetano". Si contraddice un tantinello. Per l'articolistà è sicuro che si tratta di Tetano anche prima degli esami medici: tutto pur di dire che non è vacicnata. Esaurito il filone "morbillo più mortale dell'ebola" adesso cominciamo col tetano (sopetto). Mi aspetto sicuramante le Burionate con le "spore" del tetano che viaggiano nell'aria più di fall-out radioattivo. Articolo fazioso e pietoso.

agosvac

Lun, 09/10/2017 - 14:31

Per quanto riguarda la vaccinazione antitetanica solo un deficiente la fa anche perché se non si fa un richiamo ogni anno non avrebbe alcuna efficacia. Il vaccino si fa qualora si subisca una ferita che potrebbe dare un'infezione.

walter viva

Lun, 09/10/2017 - 15:18

Se confermata la notizia, i genitori devono essere processati e condannati senza alcuna attenuante. Non è ammissibile anteporre convinzioni personali pseudo-scientifiche alla salute.

paolonardi

Lun, 09/10/2017 - 15:45

Povera piccina in mano a genitori incapaci di ragionarema che forse impareranno a non esporre l'altro bimbo al rischio di malattie che e' facile evitare.

antonmessina

Lun, 09/10/2017 - 15:53

e piantatela con sta campagna provaccini !

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 09/10/2017 - 15:53

Basta non rompere se ci saranno complicazioni gravi.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Lun, 09/10/2017 - 16:28

agosvac, il richiamo va fatto ogni dieci anni non ogni anno e comunque dici una cosa non vera. Se si ha l'immunizzazione primaria si fa il vaccino solo in caso di grave rischio di infezione .

briegel70

Lun, 09/10/2017 - 16:40

Domanda: stante il terrorismo psicologico che state facendo, io chiedo se tutti i MILIONI DI ADULTI che non hanno fatto l'antitetanica ( o che non ricordano se la hanno fatta ) ora debbano andare a vaccinarsi quanto prima possibile. Ricordo che - come molte malattie - il tetano può essere contratto A QUALSIASI ETA' ( e NON SOLO nella fascia di età per la quale la Legge stabilisce l'obbligo della Vaccinazione ).

Mizar00

Lun, 09/10/2017 - 16:50

@agosvac: Pienamente d'accordo, solo un deficiente o uno che è costretto da leggi criminali.

Mizar00

Lun, 09/10/2017 - 16:50

@walter: la pseudoscienza la fa lei, che parla senza nemmeno sapere di cosa si tratta.

agosvac

Lun, 09/10/2017 - 17:27

Egregio maximilien1791, non le risulta che in caso di sospetto tetano basta fare la così detta "antitetanica"?

Ritratto di stufo

stufo

Lun, 09/10/2017 - 22:37

..in giornata saranno effettuati gli esami per vedere se si tratta davvero...ma è la stessa bimba di ieri ? Si stanno dando una mossa o attendono ordini dalla Lorenzin ?