Bimbo caduto dal carro, lo strazio del papà: "Ciao mio piccolo Power Ranger"

Il bimbo era precipitato da un carro di carnevale durante la sfilata a Bologna, lo scorso martedì

"Eccolo prima della tragedia". Lo strazio di papà Giuseppe, che ha visto morire il suo bambino di due anni e mezzo, precipitato da un carro di carnevale si manifesta con un post su Facebook. Una foto, che ritrae il piccolo Gianlorenzo poco tempo prima della tragedia, consumatasi quello stesso giorno.

Sorride Gianlorenzo, mentre indossa il suo costume di carnevale. Lo scorso martedì, il piccolo si trovava su uno dei carri allegorici della sfilata, che passava tra le vie del centro di Bologna, quanto ha perso l'equilibrio ed è caduto dal carro, sbattendo la testa. Per lui non c'è stato nulla da fare e, nonostante i soccorsi immediati e l'operazione in ospedale, il piccolo è morto il giorno dopo. "Oggi sei e sarai quell'angelo che io e mamma abbiamo cercato, ricciolo castano cuore di mamma e papà", è il saluto di due genitori che sono costretti a dire addio al loro bambino troppo prematuramente.

Intanto, la procura di Bologna prosegue le indagini sulla morte di Gianlorenzo: i carabinieri stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'incidente, per capire se ci siano responsabilità da imputare nell'organizzazione della sfilata o nella sicurezza e, a questo scopo, il carro di carnevale è stato sequestrato, per effettuare alcuni rilievi. In questo modo, gli investigatori potranno valutare se il vecolo corrispondesse o meno alle norme previste per questo tipo di manifestazioni.

Ma per i genitori non ci sarà spiegazione che possa far tacere il dolore di dire addio al loro bambino, il loro "Piccolo Power Ranger rosso", che si trova "tra le braccia della Santa Madre Celeste e tra gli Angeli per giocare insieme".

Commenti

27Adriano

Ven, 08/03/2019 - 12:02

Riposa in pace.., piccolo Angelo. Certe notizie non si vorrebbero mai sentire. Sono vicino ai genitori.

paco51

Ven, 08/03/2019 - 12:38

scusa: a parte che non doveva esser fatto salire sul carro in quelle condizioni, hai visto le balaustre? TI SEMBRANO A NORMA? è poi è un situazione di oggettivo rischio per un soggetto su in carro in movimento se non collaudato per il trasporto di persone. Ma chi è che si è preso la responsabilità della sfilata in quelle condizioni? cosa ha valutato, il meteo?