Bollette, dall'1 gennaio ​cambia la fatturazione

Tra cinque giorni per le bollette dell'energia elettrica e del gas cambia tutto. Dall'1 gennaio infatti le bollette subiranno una trasformazione totale

Tra cinque giorni per le bollette dell'energia elettrica e del gas cambia tutto. Dall'1 gennaio infatti le bollette subiranno una trasformazione totale che riguarderà tutti gli utenti. Di fatto le bollette daranno spazio a maggiore chiarezza e trasparenza nella fatturazione e, aspetto da non sottovalutare, nella bolletta entreranno le penali e le scadenze che riguardano sia l'utente che il gestore. E la maggiore novità riguarda proprio i tempi di fatturazione.

La Aeegesi ricorda che d'ora in poi i gestori dovranno rispettare le date di emissione delle bollette e di consegna: qualora dovesse esserci un ritardo, il gestore dovrà pagare una multa da 35,00 euro. Sempre sul fronte dei fornitori, quelli di luce e gas avranno l'obbligo di effetturare la rateizzazione nel caso in cui la bolletta abbia errori di calcolo o importi imprecisi. I consumi effettivi diventano dunque una certezza sul foglio che arriverà a casa. Cambia anche la cadenza dell'invio delle bollette: per i piccoli consumatori le bollette saranno recapitate ogni due mesi, per i grandi consumatori invece ogni quattro mesi e con una lettura obbligatoria ogni 4 mesi.

Commenti

flip

Lun, 26/12/2016 - 16:27

da sempre comunico la lettura del gas, che viene accettata dal sistema. Però l' adderbito del consumo in bolletta è effettuato su un calcolo presunto, a spanne ed arbitrario, ed è calcolato sul giorno della fatturazione. Sulla bolletta successiva, viene stornato il presunto consumo addebitato, ma ricalcolato nuovamente sulla nuova autolettura. ed ogni volta si ripete il giochetto. E' proprio da mentecatti. L' addebito, che va e che viene non è un gran che ma è da pirla applicarlo. Adesso hanno cambiato il contatore che come quello dell' enel comunica automaticamente i consumi. vedremo. io però controllo ugualmente.

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 26/12/2016 - 18:33

Occhio a My Enel, occhio alla CARD di Enel Fidelity che vi appioppano sulla bolletta a 3 euro/mese senza che voi l'abbiate richiesta e senza neanche inviarvela a casa vostra...ladruncoli miserabili che approfittano della buona fede delle persone oneste.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 26/12/2016 - 20:15

Ho già capito, quando cambiano è perchè cambia qualcosa, o la tariffa o la tassa. Ci danno sempre del cornuto e mazziato.

rokko

Lun, 26/12/2016 - 22:39

flip, devo dire che nel mio caso non è così; se comunico le letture con puntualità la bolletta è giusta. Il problema si pone quando dimentico una lettura: in quel caso la bolletta viene calcolata su un consumo presunto che è sistematicamente stimato per eccesso anche 4 o 5 volte quello effettivo, cosa che non capisco come possa accadere, visto che ho dei consumi praticamente identici da un anno all'altro.

01Claude45

Mar, 27/12/2016 - 08:18

Ma i 35,00 € A CHI VANNO? al CLIENTE, come sarebbe doveroso e giusto in quanto danneggiato, o allo STATO che sarebbe una PRESA PER IL CULO?

flip

Mar, 27/12/2016 - 11:17

rokko. come fornitore di gas ho Eni gas. e con me adottano il giochetto da stupidi. aggiungi e togli.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mar, 27/12/2016 - 11:27

I cambiamenti portano sempre rincari. Ormai è risaputo...

LuisaDR

Mer, 28/12/2016 - 11:43

Fino ad ora le bollette Eni erano incomprensibili, mi hanno spinto a cambiare gestore e a passare a Edison. Staremo a vedere...

MarchinoVidaLoca

Mer, 28/12/2016 - 12:14

Io non ci credo perchè alla fine noi paghiamo e enel si arricchisce. Se a me la bolletta mi arriva in ritardo e non per colpa mia io non la pagoooo!!!!!!