Bologna, pesta anziano professore per strada: clochard condannato a 10 mesi

L'olandese 52enne è accusato di lesioni aggravate nei confronti di un 69enne, ma il legale dell'aggressore farà appello: "Ha più bisogno di sostegno psicologico che di una pena da scontare in carcere"

Alla fine è stato condannato, con rito abbreviato, a 10 mesi e 20 giorni, dopo che due settimane fa aveva aggredito e picchiato un docente universitario di 69 anni, in via Santo Stefano, a Bologna. Secondo quanto riportato da Repubblica, l'accusa è quella di lesioni aggravate e il responsabile sarebbe un clochard di origini olandesi di 52 anni.

Per lui, la Procura aveva chiesto una condanna di un anno e non era stata fatta domanda di una perizia psichiatrica. Il professore universitario aveva riportato alcune ferite guaribili in 25 giorni.

Lamberto Carraro, l'avvocato nominato per difendere l'aggressore, ha deciso di fare appello, per provare a ottenere una riduzione di pena precisando di aver "chiesto la pena minima" per il proprio assistito, perché ritenuto, secondo il legale, "una persona che ha più bisogno di sostegno psicologico che di scontare una condanna in carcere".

Commenti

cgf

Lun, 09/09/2019 - 19:38

ha bisogno di essere rimandato a casa sua così come fanno gli olandesi con chi non può vivere da loro.

renato1943

Lun, 09/09/2019 - 20:22

Essendo europeo va condannato se fosse stato un negro libero con scuse.che schifo.