Bologna, sfregio alle vittime delle foibe: corone bruciate e scritte sul monumento

A Bologna bruciate le corone di alloro deposte in memoria dei martiri delle foibe, mentre la lapide commemorativa è stata imbrattata con la vernice

Da Bologna arriva un nuovo volgare sfregio alle vittime delle foibe. Tecnicamente è un atto vandalico quello messo a segno nella notte contro il monumento commemorativo delle vittime delle foibe, in via Beroaldo a Bologna. Bruciate le corone di alloro deposte in memoria dei martiri, mentre la lapide è stata imbrattata con della vernice. Sul grave episodio indaga la polizia, che sta acquisendo le immagini delle telecamere della zona. Il fatto è già stato segnalato dalla Questura alla Procura.

Il procuratore aggiunto di Bologna, Valter Giovannini, parla di "plurimi e preoccupanti gesti di intolleranza che vanno stroncati sul nascere individuando e punendo gli autori".

Giovannini, coordinatore del gruppo "ordine pubblico" della procura, si è riferito chiaramente, pur senza citarli, ai due recenti blitz di contestazione contro il professor Angelo Panebianco ad opera di alcuni attivisti dei Collettivi.

Ma torniamo all'oltraggio alle vittime delle foibe. Come riferisce il Corriere della sera poco dopo le 2 del mattino un residente ha notato le fiamme e un gruppetto di persone (4 o 5) e ha chiamato la polizia. L’uomo non è riuscito a descrivere le persone. La lapide commemorativa è stata imbrattata usando vernice bianca e rossa. Vergata una scritta ("e poi mi lasci cadere"), un rimando alla canzone di Giorgia che fa da sottofondo al video dell’azione diffuso dagli antagonisti, vicini al collettivo Hobo. Il gruppo "Antifa Bolognesi" ha rivendicato l’azione.

Commenti
Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Gio, 25/02/2016 - 13:05

Da figli grandissime donne allegre cosa vi potevate aspettare?

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Gio, 25/02/2016 - 13:08

EVVIVA LA DEMOCRAZIA DI SINISTRA E L'ANTIRAZZISMO A SENSO UNICO! AVANTI AI CLANDESTINI, DROGATI, BUSONI E LESBICHE: SARANNO LORO LA COSCIENZA STORICA!

marusso62

Gio, 25/02/2016 - 13:23

Quando chiuderete quei centri di delinquenti chiamati centri sociali, quando la smetterete di fomentare un odio sociale che non vi ha permesso di vendere l italia al Paradiso dei lavoratori, fallito, quando smetterete di essere solo dei fanatici comunisti fuori tempo fuori luogo fallitti e sanguinari forse allora questo paese ritrovera un po di pace, altrimenti forse e meglio rimettrsi camicie colarate ma non di rosso. Di rosso sangue avete seguirtato a sporacre l italia da troppi anni . BASTARDI

venco

Gio, 25/02/2016 - 13:41

Il comunismo becero da quelle parti non è ancora sparito.

claudioarmc

Gio, 25/02/2016 - 13:41

Bologna è una fogna

frabelli1

Gio, 25/02/2016 - 14:00

Bologna dimostra di essere una città incivile dove solo comunisti o simili possono abitarci e viverci. Gente normale non può.

PatriaNuova

Gio, 25/02/2016 - 14:11

Preparatevi...............stiamo venendo a prendervi.

Ritratto di scaligero

scaligero

Gio, 25/02/2016 - 14:29

Si sa che i comunisti sono dei potenziali assassini,... anche della memoria storica !

roberto.morici

Gio, 25/02/2016 - 14:29

Forse gli eroici imbecilli volevano solo essere rimborsati del cibo "negato" ai profughi istriani in transito, a suo tempo, a Bologna.

ortensia

Gio, 25/02/2016 - 14:35

Cosa si puo'dire a questi?"" Si propri di marxesta ad stalin cun al zervel ad zinzera""! Se sono bolognesi cspiranno

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 25/02/2016 - 14:37

I soliti imbecilli. Cresciuti protetti a pasciuti da tutto il sinistrume operante.

fedeverità

Gio, 25/02/2016 - 15:04

Ma perchè esisteno persone che non avrebbe nemmeno diritto ad una vita? Razza di LURIDI schifosi......Dio vi punirà per questo oltraggio!!!! INDEGNI.....NON VALETE UN C...O!!!!!

fedeverità

Gio, 25/02/2016 - 15:05

Chiudete i Centri Sociali....il vero problema attuale!!!

Una-mattina-mi-...

Gio, 25/02/2016 - 15:19

NON HO CAPITO: SICCOME TRA GLI "ANTIFA" NON CONOSCO NESSUNO CHE "FA" NON VORRE STESSERO SEMPLICEMENTE CONTRO A "QUELLICHEFA"... QUALCOSA DI SENSATO.

cabass

Gio, 25/02/2016 - 15:20

Se non fosse che ci sono anche tanti bolognesi per bene che non votano la sinistra, augurerei a questa città di diventare davvero una repubblica popolare socialista e sperimentare sulla propria pelle come si sta bene sotto il sol dell'avvenire...

fedeverità

Gio, 25/02/2016 - 15:30

Se le Istituzioni non investigano su questa vicenda,sono COMPLICI!!! Chiudere i Centri Sociali...perchè soprattuttto non servono a niente!!

fedeverità

Gio, 25/02/2016 - 15:38

Trovateli..........vanno spezzati!|!!

fedeverità

Gio, 25/02/2016 - 15:39

Voi siete la Mexxda d'Italia!!! Prendeteli...questi non sono Italiani!!

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Gio, 25/02/2016 - 15:45

ADESSO ASPETTIAMOCI ANCHE I LAZZI DI RADIO RTL 102,5 , VISTO CHE SULLA TRAGEDIA DELLE FOIBE SONO OLTREMODO AMENI. CHE DIO VI FULMINI !!!!

Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 25/02/2016 - 15:48

I morti, tutti, andrebbero onorati, ma io sono io e loro non sono un caxxo.

linea56

Gio, 25/02/2016 - 15:58

Mi chiedo quando saranno eliminate tutte queste melme rosse. Inutili idioti che hanno sempre mistificato la verita' storica e che ogni qualvolta qualcuno vuole dire qualcosa di diverso (termine appropriato a loro) e veritiero tentano in ogni modo di opporsi,vedi Cristicchi con magazzino 18,la Power con il film 'Il segreto d'Italia'ove si parla di eccidi rossi fatti proprio nei dintorni emilani.Lote rosse siete sempre i piu' puzzolenti e nullafacenti del mondo intero. Giuseppe

Pisslam

Gio, 25/02/2016 - 15:58

a me piace cantare le canzoni DEI 99 FOSSE, tipo zyklon B....ve lo ricordate, zecche?!?!

giovanni951

Gio, 25/02/2016 - 16:15

stupide zecche rosse.....che poi, se li prendono, li puniscano non mi pare possibile.

ziobeppe1951

Gio, 25/02/2016 - 16:20

Mettiamo a ferro e fuoco i centri-asociali

Fjr

Gio, 25/02/2016 - 16:40

@unonessunocentomila, cosa mi sono perso di RTL?ogni tanto l'ascolto ma forse mi è sfuggito qualcosa, se mi ragguaglia, la ringrazio.

beale

Gio, 25/02/2016 - 16:43

questa è apologia di comunismo

Ritratto di semovente

semovente

Gio, 25/02/2016 - 17:06

Koministi di mer(en)da cercate in tutti i modi di nascondere le vostre malefatte. Voi ed i vostri ascendenti avete sulla coscienza delitti inimmaginabili ai più perchè nascosti o minimizzati. Siete una razza maledetta, senza un minimo di coscienza. Se esiste una Entità superiore spero che vi maledica per l'eternità.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 25/02/2016 - 17:19

E poi mi parlano di paese normale. Qui la guerra civile non e' mai finita per colpa dei comunisti, e lasci perdere la punizione esemplare che tanto appena arrivano in tribunale, se ci arrivano, compagno giudice li manda a casa.

marco.olt

Gio, 25/02/2016 - 18:00

I responsabili li conoscono tutti, sono le nuove BR che crescono nei centri sociali, tra i gruppi anarchici e nella dilagante estrema sinistra. Si diffondono e agiscono impunemente come un virus e nemmeno se arrestati i loro complici nella magistratura fanno nulla. Di questo passo gli anni di piombo ritornano.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Gio, 25/02/2016 - 18:09

Attente zecche rosse dei centri sociali! Si avvicina il momento del cambio della guardia e questa volta non faremo prigionieri.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Gio, 25/02/2016 - 18:09

I padri ed i nonni di questi pirla, erano quelli che non diedero l'acqua ai bambini dei profughi,quando quel treno si fermò in quella città.... vergonatevi, per tre generazioni delle vostre!

Ritratto di llull

llull

Gio, 25/02/2016 - 18:09

É emblematico che certe cose accadano a bologna. Circa sessant'anni fa, uno sciopero spontaneo organizzato dei ferrovieri bolognesi impedì al treno che trasportava i profughi giuliani di fermarsi alla stazione di bologna, ed i viveri che nel frattempo erano stati raccolti per rifocillare i profughi (compreso il latte per i bambini) furono rovesciati per terra. Come figlio di profughi istriani dico... GRAZIE ANCORA BOLOGNA, che continui con la tua ottusa stupidità.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 25/02/2016 - 18:57

Nell`Emilia Romagna, la cosa più bella e veritiera, è stato il film di Don Camillo!!! """COMUNISTI ALL`ITALIANA A BRACCETTO CON LA CHIESA CATTOLICA!!! QUESTE SONO DUE ISTITUZIONI DI MANGIA-MANGIA E CHE IL RESTO CREPI!!!

ziobeppe1951

Gio, 25/02/2016 - 19:01

Caro PRESIDENTE Anonimus....questa è la stupida ideologia che avete in seno sin da quando siete nati

Anonimo (non verificato)

Ritratto di marystip

marystip

Gio, 25/02/2016 - 19:33

Il vero problema dell'Italia è che ancora girino certi sinistri individui. Compagni, gente malata....di testa.

Giampaolo Ferrari

Gio, 25/02/2016 - 19:39

Se dovessi scegliere tra un figlio comunista e un cancro non o dubbi il cancro è la cosa migliore.

Ritratto di Alex Biffi

Anonimo (non verificato)

routier

Gio, 25/02/2016 - 20:21

Prendersela con i morti è un atto da veri "eroi", Un coraggio da leoni! Le prossime gesta di costoro sarà picchiare un paralitico?

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Ven, 26/02/2016 - 10:04

@ Fjr . Mi riferivo ad una trasmissione di RTL 102, 5 dove l'ineffabile conduttore con ridanciana ilarità affermava che per lui le Foibe sono :"una marca di pentole".Non solo ma visto il gelo creato da questa boutade affondò ancor di più i colpi dicendo:"vabbò ma che volete che sia... ho fatto solo una battuta".