Bolzano, rissa in strada: maliano seminudo aggredisce i carabinieri

Un maliano, irregolare in Italia, ha ferito un gambiano nei pressi della stazione ferroviaria di Bolzano e poi, per scappare, ha aggredito i carabinieri

Una rissa tra più persone, alcune delle quali non ancora identificate, è scoppiata nella serata di mercoledì in un bar situato nella zona del parco della stazione ferroviaria di Bolzano, creando panico tra i passanti.

Per sedare la violenza, che si è scatenata intorno alle 20 per motivi da chiarire, sono dovuti intervenire i carabinieri del nucleo radiomobile che, coadiuvati dagli agenti della Questura, hanno fermato ed identificato due immigrati mentre altri soggetti sono riusciti ad allontanarsi approfittando della la confusione che si è creata.

Una delle persone fermate è un maliano di 24 anni, risultato essere irregolare in Italia e senza fissa dimora. L’uomo, nel corso della lite, aveva colpito alla testa con una bottiglia di vetro il suo avversario, un immigrato gambiano suo coetaneo, anch’egli privo di permesso di soggiorno e senza fissa dimora.

La tensione, però, non si era conclusa lì. Il giovane maliano, in evidente stato di alterazione e seminudo, nel tentativo di liberarsi ha provato ad aggredire i carabinieri che, non senza fatica, sono riusciti a contenere il tentativo di reazione dell’extracomunitario.

Bloccato e fatto salire sull’autovettura, lo straniero è stato portato al Comando di via Dante ed arrestato con le accuse di rissa, lesioni personali aggravate e violazione degli obblighi sulla permanenza sul territorio nazionale e tradotto in carcere.

Il gambiano, invece, è stato soccorso dal personale del 118 e condotto presso l’ospedale di Bolzano per medicare la ferita alla testa. Una volta dimesso è stato identificato e denunciato anch’egli per rissa e violazione delle norme sull’immigrazione.

Commenti

istituto

Ven, 07/12/2018 - 09:37

Secondo i sinistroidi nostrani questi due personaggi dovevano essere entrambi tutelati ( insieme alle " risorse " che hanno dato luogo alla rissa..) con a) permessi di soggiorno umanitari, rinnovabili a vita ovviamente b) titolari di tutti i " diritti" ( lavoro,casa,sanità,istruzione ecc ). Chi paga ? OVVIAMENTE PANTALONE..grazie Salvini.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 07/12/2018 - 10:10

risultato essere irregolare in Italia si dice CLANDESTINOOOO,volete che vi faccia il disegnino???

fedeverità

Ven, 07/12/2018 - 10:38

No pietà!!

timoty martin

Ven, 07/12/2018 - 11:12

Irregolari? fuori subito. Se poi vogliono azzuffarsi tradi loro... amen, facciano pure.

ilbelga

Ven, 07/12/2018 - 11:20

portarlo subito all'Asinara e lasciarlo li...

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 07/12/2018 - 11:34

scommetto che litigavano per i versamenti all'Inps di Boeri...