Bomba a mano in classe: scatta l'allarme a scuola

Monenti di paura alla scuola media Alighieri di San Pietro al Natisone. Gli studenti sono entrati in classe e poco prima che cominciasse la lezione hanno fatto una strana domanda all'insegnante

Monenti di paura alla scuola media Alighieri di San Pietro al Natisone. Gli studenti sono entrati in classe e poco prima che cominciasse la lezione hanno fatto una strana domanda all'insegnante. Uno di loro apre lo zaino e tira fuori un'oggetto di metallo, lo mostra ai compagni, poi si avvicina alla professoressa e le chiede: “Cos'è questa strana cosa, prof?”. La domanda ha scatenato il panico.

E l'insegnante a questo punto non credeva ai suoi occhi: una bomba inesplosa risalente alla Prima Guerra Mondiale, modello “ananas”. . “Sono stato avvisato dai docenti – ha raccontato Nino Ciccone, dirigente dell'Istituto, - Pare che il ragazzo abbia rinvenuto la bomba nel bosco, giocando, e incuriosito da quell'oggetto per lui misterioso lo abbia portato a casa per ripulirlo dalla terra che lo avvolgeva. Sembra lo abbia lavato con un getto d'acqua”. “Quasi certamente l'ordigno, ormai, non rappresentava una minaccia” ha commentato sollevato il preside.