Un borgo piemontese in vendita su eBay

Il paesino è formato da quattordici case costruite in pietra e legno. Si affaccia sul versante piemontese del Gran Paradiso

Un intero borgo piemontese è stato messo in vendita su eBay. Si tratta di Calsazio, nella Val Locana, versante piemontese del Gran Paradiso. Il borgo è formato da 14 case di legno e pietra. La richiesta è quella di un appartamento di città: 245mila euro. La valle, scrive il Corriere della sera, è considerata un po' la Cenerentola della montagna piemontese, che ha puntato su zone più lucrose della Valle di Susa. Zone che, potendo vantare pendenze favorevoli allo sci, attirano soldi e investimenti. La Val Locana, invece, deve accontentarsi delle briciole dal punto di vista turistico.

Inevitabilmente la mancanza di risorse ha, come conseguenza, la fuga dalla montagna. Lo spopolamento può avere effetti devastanti, senza più nessuno che si occupa di fare manutenzione ed eviti, così, il dissesto idrogeologico. Che fare? Innanzitutto bisogna riportare le persone - turisti o no - a vivere la montagna, anche quella più insolita e rude ma comunque pur sempre bellissima dal punto di vista naturalistico. 

Commenti

blackindustry

Mar, 08/07/2014 - 12:08

Che prezzo basso! Ma poi il grandissimo Stato Italiano quanto chiede in tasse a chi si compra quel Borgo? Imu, Tasi, Tari, eccetera eccetera eccetera... Certo che poi nessuno compra, l'Italia è a guida comunista, l'odio ed invidia sociale grondano abbondantemente tra le persone e tra le istituzioni.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Mar, 08/07/2014 - 14:10

Lo acquisteranno i manager romeni emergenti. Dopo Pragelato, altre terre di conquista...

giottin

Mar, 08/07/2014 - 14:38

Difficilissimo che qualcuno lo acquisti, perché in Italia si pensa solo che la proprietà sia un furto e che l'imprenditore un ladro evasore da distruggere come i fatti dimostrano stia avvenendo. Quando se ne accorgeranno sarà troppo tardi.!

vince50

Mar, 08/07/2014 - 15:03

Chi dovesse mai comprarlo sarebbe massacrato dalle estorsioni di stato in tutti modi,nessuno è fesso sino a tal punto cada pure a pezzi visto che la distruzione impera.

pittariso

Mar, 08/07/2014 - 16:21

Purtroppo é la fine che farà l'Italia:grazie monti,letta e Renzi.

giuromani

Mar, 08/07/2014 - 17:58

D'istinto lo comprerei. Poi ripensandoci bene: mi sarà concesso metterci le mani per la manutenzione? quanti documenti e scartoffie varie dovrò presentare al comune per sistemare gli edifici bisognosi di retauro o manutenzione sia essa ordinaria che straordinaria? Con quanti geometri, ingegneri, ecologisti, verdi, no cemento, vigili urbani, addetti alla sicurezza, progettisti, imprese dovrò fare i conti? Ripensandoci bene è meglio che i miei soldi restino dove sono e che il paese diventi pure un rudere disabitato.

giuromani

Mar, 08/07/2014 - 17:58

D'istinto lo comprerei. Poi ripensandoci bene: mi sarà concesso metterci le mani per la manutenzione? quanti documenti e scartoffie varie dovrò presentare al comune per sistemare gli edifici bisognosi di retauro o manutenzione sia essa ordinaria che straordinaria? Con quanti geometri, ingegneri, ecologisti, verdi, no cemento, vigili urbani, addetti alla sicurezza, progettisti, imprese dovrò fare i conti? Ripensandoci bene è meglio che i miei soldi restino dove sono e che il paese diventi pure un rudere disabitato.

simone64

Mar, 08/07/2014 - 21:05

Tenetevelo.....fa schifo !!!!