Brescia, stranieri tallonano bus e rapinano autista: paura in strada

I due marocchini, già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati in flagranza di reato. Si trovano dietro le sbarre di una cella di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida

Panico in città a Brescia, a causa dell’inseguimento di un bus da parte di due malviventi marocchini intenzionati a rapinare l’autista. L’episodio si è verificato ieri, nei pressi della stazione ferroviaria, per la precisione in via Solferino, quando un mezzo pubblico della linea 15 è stato preso di mira da una Ford Focus con a bordo i due extracomunitari. Il conducente dell’auto ha tallonato a lungo il bus, prima di decidersi a superarlo ad alta velocità e poi a bloccarne la corsa tagliandogli la strada ed arrestando la Focus proprio davanti ad esso.

Dopo essere usciti dal veicolo, i due stranieri hanno dapprima tentato di accedere al mezzo pubblico, poi hanno raggiunto il finestrino del conducente e gli hanno bloccato il braccio per sottrargli con forza un orologio da polso del valore di poco più di 200 euro. Una volta compiuto il furto, sono saliti nuovamente a bordo dell’auto per fuggire rapidamente dal posto.

Comprensibilmente sotto choc sia l’autista, sia i passeggeri che si trovavano a bordo in quei momenti concitati. Dopo aver contattato telefonicamente le forze dell’ordine, la vittima ha rimesso in moto l’autobus ed ha scorto a breve distanza la stessa Focus dei magrebini. Con una rapida manovra, l’uomo ha posizionato il mezzo pubblico davanti all’auto, riuscendo così a rallentarne la fuga. Nel frattempo è sopraggiunta una volante della questura di Brescia. Gli agenti hanno provveduto a trarre in arresto i due marocchini, colti in flagranza di reato ed ancora in possesso dell’orologio appena rubato. I due stranieri, un 26enne ed un 34enne, personaggi tra l’altro ben noti alle forze dell’ordine, sono finiti dietro le sbarre in attesa del giudizio direttissimo.

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Mer, 03/04/2019 - 16:58

in attesa di udienza di convalida....domani già liberi. nessun pm rosso che apre un fasciscolo per razzismo??

27Adriano

Mer, 03/04/2019 - 17:22

Cosa facevano personaggi ben noto alle forze dell'ordine in giro a rapinare autobus?? Come si chiama il giudice che li ha lasciati liberi? Non bisogna parlare male della magistratura??? E allora cosa bisognerebbe fare??

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 03/04/2019 - 17:22

Tutto cio e reso possibile dalle DEPENALIZAZIONI, dagli SCONTI, e dai RITI ABBREVIATI che i BUONISTI si sono inventati durante i loro S/governi!!! Sarebbe ora di cambiare TUTTO velocemente Comandante!!!!jajajajajaja,

Una-mattina-mi-...

Mer, 03/04/2019 - 17:23

UNA BELLA DENUNCIA A PIEDE LIBERO, E VIA'... BENVENUTI NEL BENGODI DEL CRIMINE

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 03/04/2019 - 17:24

Due facinorosi,come al solito,BEN NOTI alle forze dell'ordine. Attendiamo che vengano BEN SCARAVENTATI fuori dal paese. È chiedere troppo?

d'annunzianof

Mer, 03/04/2019 - 17:27

Senza parole

acam

Mer, 03/04/2019 - 17:41

un'altra prova...

kennedy99

Mer, 03/04/2019 - 17:44

dopo il giudizio direttissimo liberi subito. con avvocati pagati dagli italiani. cari avvocati avvertite subito la boldrini se qualche diritto dei due marocchini è stato leso. il tal caso subito una manifestazione in piazza.

seccatissimo

Mer, 03/04/2019 - 17:44

Se questi due delinquenti marocchini erano già ben noti alle forze dell'ordine, come mai erano ancora in Italia ? Da notare che è un dato di fatto che questi stranieri delinquenti sono praticamente sempre già noti alle forze dell'ordine essendo plurirecidivi ! Tralascio ogni ulteriore commento e mi limito a ricordare che l'intelligenza di un popolo la si misura in base alla velocità con cui riesce a risolvere i propri problemi! E mi fermo qui.

savonarola.it

Mer, 03/04/2019 - 18:05

Se erano "ben noti alle forze dell'ordine", come mai erano in giro? Come è ridotto questo paese?

lappola

Mer, 03/04/2019 - 18:08

Si è trattato di un inseguimento per necessità, concluso con una rapina per necessità e di una interruzione di servizio pubblico per necessità. La necessità rende nobile l'azione. Questo sarà il giudizio meditato del giudice, estratto dal libro della fantasia. Ma le biblioteche dei giudici sono piene di libri della fantasia, hanno sostenuto la tesi sulla fantasia e ci stanno dimostrando che in termini di fantasia sono dei veri maestri. Peccato che noi avremmo bisogno di giudici.

venco

Mer, 03/04/2019 - 18:10

Marocchini gia noti, ma no noo, al primo fermo vanno rinchiusi fino al loro rimpatrio, capito Salvini?

zadina

Mer, 03/04/2019 - 18:15

Sono le famose risorse della Boldrini e della sinistra che hanno accolto con piacere clandestini senza fare nessun controllo e ancora vorrebbero che aprissero i porti per accogliere una parte di africani, ma non hanno pensato che l'africa contiene un miliardo e mezzo di abitanti che in Italia non ci stanno fra i quali ci sono anche dei delinquenti un ottimo regalo che la sinistra ha fatto al popolo Italiano grazie.

Ernestinho

Mer, 03/04/2019 - 18:15

Ma perché li hanno messo in carcere questi poverini? Ed ora avanti il "giudice" che affermerà che lo hanno fatto "per necessità"!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 03/04/2019 - 18:16

Ma perché qualche volta, quando queste gradite "risorse" vengono arrestate, non le lasciano alla folla? " Questo basterebbe a far capir loro che gli ITALIANI ormai ne hanno piene le scatole!

gigetto50

Mer, 03/04/2019 - 18:21

….é veramente estenuante….non se ne puo' piu'….oltre ai "bravi ragazzi" nostrani, bisogna sobbarcarsi anche questi...ovviamente saranno arrivati con i barconi..

Ritratto di Svevus

Svevus

Mer, 03/04/2019 - 18:26

Dovrebbero fininire dietro le sbarre coloro che li hanno rimessi in libertà !!!!!

jaguar

Mer, 03/04/2019 - 18:27

Anche voi bresciani organizzate una bella manifestazione pro migranti, ce ne sono talmente pochi che il sindaco del PD dovrebbe essere d'accordo.

Ritratto di mailaico

mailaico

Mer, 03/04/2019 - 18:32

udienza di convalida, giorno x: pm (donna) > entrino gli imputati imputati: si siedono. pm (donna) > di cosa sono accusati ? (toccandosi il tampax e leggendo le carte scritte da altre donne...) "ah ecco, rubavano per necessita'..." pm (donna) > Liberi sulla parola. Il fatto non sussiste. Cosa avete loro preso ? ridategli tutto. Caso chiuso. Questa è la vostra giustizia, di voi fanfaroni del giornale,repubblica,fatto,la stampa,corriere e chi ne ha piu' ne metta. Voi riconoscete alle dONNE pari diritti e dignita'. Che non li hanno. QUESTO VI MERITATE! PARASSITI INUTILI!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 03/04/2019 - 18:41

cose da film..

Cheyenne

Mer, 03/04/2019 - 18:41

ALTRO CHE FAR WEST. GUERRA IN PIENA REGOLA

Ritratto di vraie55

vraie55

Mer, 03/04/2019 - 18:44

Se entro maggio Salvini non accelera le "partenze" non arriverà al 35-40%

Yossi0

Mer, 03/04/2019 - 18:47

arrestati per così poco ? verranno rimessi in libertà dal primo magistrato di passaggio; l'autista verrà giustamente "indagato" e sarà aperto il famoso "fascicolo" per guida pericolosa, le due risorse potranno così chiedere un risarcimento all'autista e le scuse per averli spaventati

Yossi0

Mer, 03/04/2019 - 18:48

e dire che con il ricavato della vendita dell'orologio volevano pagare l'inps ... autista e polizia glielo hanno vietato e vanno indagati

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 03/04/2019 - 18:50

Quei soldi che hanno rapinato al povero autista servono per pagare le nostre pensioni. Non l'avevate capito?

Claudio Antonaz

Mer, 03/04/2019 - 18:55

"Tutto il mondo è paese" si sente ripetere continuamente in Italia. In realtà esistono razze guerriere e predatorie, e l'italiana non è certamente una di queste. Lo sono invece i marocchini, pronti ad aggredire le prede di guerra (vedi il film la Ciociara) e oggi quelle di pace. A loro non deve sembrare vero di trovarsi in una terra di vecchi e di paurosi dove nessuno reagisce. Dovrebbe invece essere sufficiente il ricordo delle marocchinate da noi subite nell'ultima guerra - donne e uomini (i marocchini non discriminavano troppo quanto al "genere" delle prede da violentare) - ad opera di questi nostri "liberatori", per infiammare i nostri animi e spingerci ad intervenire. Ma nessuno mai che facesse un parallelo tra le "marocchinate" di ieri e quelle di oggi... Cosa volete, siamo un popolo senza memoria e senza dignità nazionale.

Royfree

Mer, 03/04/2019 - 18:58

La sinistra e tutti gli idioti buonisti non erano contenti della mafia, camorra e i delinquenti nostrani. Hanno importato tutta la schifosa feccia troglodita purulente da tutto il mondo. Escrementi che ammazzano anche per 5 euro. Festeggerò quando ammazzeranno uno di loro!

gabriel maria

Mer, 03/04/2019 - 19:00

ahhhhhhh ecco i nuovi elettori del PD e perché no,anche di Berlusconi visto che vota sempre contro la Lega.....e bravo Berlusca....

honhil

Mer, 03/04/2019 - 19:00

La caccia agli italiani è cominciata. Ufficialmente cominciata. Oramai la stampa che ha sposato il multiculturalismo sorosiano non riesce più a nascondere questo genere di notizie dato che gli eventi delinquenziali si rincorrono fittamente. Mentre il presidente della Repubblica non ha più alibi dietro i quali ripararsi. Deve prendere la parola per rassicurare gli italiani. Essendo loro, in questo dilagare della legge della giungla, ad essere presi di mira. Se non altro per evitare che i gilet gialli domestici comincino a bruciare i palazzi del governo che contano.

Ritratto di JOLLY ROGER

JOLLY ROGER

Mer, 03/04/2019 - 19:05

Niente, tutto era facilmente prevedibile. Si stanno rendendo conto che in questo paese molle e indebolito tutto e’ permesso e difficilmente si paga il conto. Sarà sempre peggio. Grazie ai buonisti sinistri e agli incapaci destrorsi.

Tommy40

Mer, 03/04/2019 - 19:09

non lo dite, vi accuseranno di fascismo e odio razziale.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 03/04/2019 - 19:12

Porcaccia di quella sbumballata, se erano noti per precedenti , gli italiani onesti si chiedono: ma che Ç4770 ci facevano ancora in Italia. Che le autoritá preposte lo spieghino ma che lo facciano senza arzigoglare in politichese o in discorsi giuridici. Naturalmente di co@@nazzi sinistrati che vengono in questo forum giustificheranno.

maurizio50

Mer, 03/04/2019 - 19:16

Brescia? Un'altra città dove la gente vive col coprifuoco, ma guai a criticare le corbellerie della Giunta Catto Comunista!!!!!

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 03/04/2019 - 19:25

Ma perchè la conduttrice di Agorà su Rai3, Serena Bortone, fa trasmissioni intere su quanto sono bravi i clandestini, su quanto sono cattivi e razzisti la gran parte di italiani che non ha votato sinistra, e non menziona mai nessun atto criminale che questa feccia allo sbando libera e tollerata dalla sinistra commette giornalmente ? Faziosa ???? ma no daiii

un_infiltrato

Mer, 03/04/2019 - 19:27

I Governo intervenga. Siamo in nguerra. Il Paese è nel caos!

barnaby

Mer, 03/04/2019 - 19:31

Tranquilli lettori, papa mohamed è andato in Marocco per farcene avere ancora di più di questi personaggi perbene.

rocchetti

Mer, 03/04/2019 - 19:47

hernando 45 17,22 dici bene Tutto ciò è reso possibile dalle DEPENALIZZAZIONI, dagli SCONTI, e dai RITI ABBREVIATI ma non è agevole per Salvini cambiare tutto ciò semplicemente perché mancano le prigioni e tutta sta gente non sapremmo dove metterla.L'Italia è forse l'unico paese al mondo che risolve il problema della criminalità depenalizzando i reati, a quando lasceremo liberi anche gli assassini? E' l'ora di costruire carceri e poi di cambiare queste leggi INDECENTI, al ministro della giustizia l'onere di costruire carceri che costino molto meno di quelle attuali, ma che cominci subito e prenda spunto dai lager nazisti, senza muri ma da lì non scappava nessuno.

lisanna

Mer, 03/04/2019 - 19:50

vuoi vedere che il conducente passera' dei guai per interruzione di pubblico servizio? chi gli ha detto di mettere di traverso il bus? siamo alle solite , i soliti gia' noti e probabilmente i soliti giudici. seguiremo la fiction

Destra Delusa

Mer, 03/04/2019 - 19:57

Giornale sciagurato. Ieri a Latina un migrante è stato quasi ridotto in fin di vita assalito da due balordi con pugni e calci in testa, senza motivo. Quale è il vero motivo di questo incitamento all'odio raziale? Forse avete simpatie nazi-fasciste? Ancora? Oppure esasperate il clima per far cadere il governo e riesumare Silvio? Ma i moderati e il centro-destra non esiste più grazie anche a voi, esiste solo una destra ormai estrema.

Destra Delusa

Mer, 03/04/2019 - 20:05

X Claudio Antonaz Non riesci proprio a staccarti dal ventennio eh. Questo spregio per i "liberatori" segnala chiaramente che sei rimasto un piccolo balilla, ma quando diventerai grande!! La memoria non ci manca, purtroppo per te e non offendere la dignità nazionale con le tue fregnacce.

Lucmar

Mer, 03/04/2019 - 20:06

... e non gli hanno dato un fracco di botte, all'autista? Stanno migliorando, si stanno integrando bene.

Destra Delusa

Mer, 03/04/2019 - 20:10

Il Giornale non fa altro che pubblicare notizie, anche un po ridicole, che rigurdano reati commessi da migranti. Sono tutte fregnacce, rappresentano lo 0,1 dei reati contro il patrimonio commessi in Italia. Ma a voi bastano per godere come verginelle al primo rapporto.

Egli

Mer, 03/04/2019 - 20:11

Ma che hai da ridere, mentecatto nicaraguense?

DRAGONI

Mer, 03/04/2019 - 20:15

PEGGIO DEL FAR WEST!

Gervasetto

Mer, 03/04/2019 - 20:18

per il sindaco DELBONO Brescia è una città tranquilla ed ospitale .

Ritratto di rebecca

rebecca

Mer, 03/04/2019 - 21:11

presto le ong porteranno nuova linfa a dare man forte a tutti i delinquenti che già soggiornano nelle strade di questa povera ita(g)lia. Anche le zecche rosse come sempre faranno la loro parte.

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 03/04/2019 - 21:18

I due marocchini, già noti alle forze dell’ordine ..... ..... ..... e cosa ci facevano ancora in Italia? DOBBIAMO RINGRAZIARE QUALCHE MAGISTRATO ?

Ritratto di saggezza

saggezza

Mer, 03/04/2019 - 21:46

Dal ministro dell’interno e dalle forze di polizia la palla ora passa alla magistratura che faranno?????

uberalles

Mer, 03/04/2019 - 21:53

Liberi tutti! E' un bel gioco, piace alle sinistre ed ai magistrati loro amici...Agli Italiani onesti non piace per niente...Rassegnamoci!

Giorgio5819

Mer, 03/04/2019 - 22:03

"I due marocchini, già noti alle forze dell’ordine..." gli dovete SPARARE !!! E se qualche m3rd@ rossa li difende GALERA !

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 04/04/2019 - 00:46

vraie55 Dipendesse solo da lui! Il problema è che i loro paesi non li rivogliono indietro! Io un'idea ce l'avrei su come paracadutarli sopra i loro paeselli... ma dicono che non si può.

apostrofo

Gio, 04/04/2019 - 01:47

Quello che preoccupa di più forse è la citazione ricorrente in questi troppo frequenti casi: ERANO GIA' NOTI ALLE FORZE DELL'ORDINE . il che significa che hanno compiuto altri reati PERO' SONO ANCORA QUI E LIBERI e magari gli diamo anche il reddito di cittadinanza. Sarebbe bene spiegare alla cittadinanza che cos'è la legge e a che serve

apostrofo

Gio, 04/04/2019 - 02:02

in America era l'assalto alla diligenza, qui all'autobus (il postale). qualcuno AVEVA PRECONIZZATO IL FAR WEST: ACONTENTATO

Manlio

Gio, 04/04/2019 - 07:44

Mi chiedo quale percentuale di migranti arriva e presto o tardi finisce nelle nostre prigioni ? Rientra anche questa routine nei canoni dell'accoglienza predicata dal Papa e dai buonisti ? Quindi tra gli investimenti occorre anche prevedere la costruzione di nuove carceri, l'assunzione di nuovi agenti carcerari e tutti i costi gestionali ed amministrativi richiesti da una popolazione carceraria in crescita. E smettere di farli arrivare invece ?

manfredi13

Gio, 04/04/2019 - 07:48

Devono essere subito liberati,lo hanno fatto per necessità.

routier

Gio, 04/04/2019 - 08:10

Visto che questi "bravi ragazzi" (e c'è ne è una moltitudine) sono stati accolti dai passati vari governi di sinistra, non capisco come ci sia ancora qualcuno che voti per Zingaretti e soci.

dagoleo

Gio, 04/04/2019 - 08:42

Ma insomma, due risorse preziose che si volevano solo procurare mezzi di sostentamento per pagarci le pensioni. Come Robin Hood. Rubano ai ricchi per donare ai poveri. Erano armati, si, ma delle migliori intenzioni.

acam

Gio, 04/04/2019 - 09:21

ma se si ritoccassero i ritocchi di renzi con piu un ritocco alla facotà dei magistrati di ritoccare l'intrepretabita lagislariva vose si potrebbero ritoccare i risulati dei giudizi ritoccabio non vi ritocca?