Brexit, lo sfogo di Barbara Palombelli: "Datevi una calmata"

In queste ore post-Brexit in tanti sul web hanno detto la loro sul voto in Gran Bretagna. Ma di fatto i commenti sui social hanno di fatto diviso l'opinione in due tifoserie

In queste ore post-Brexit in tanti sul web hanno detto la loro sul voto in Gran Bretagna. Ma di fatto i commenti sui social hanno di fatto diviso l'opinione in due tifoserie. Una a favore dell'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea e l'altra invece che sostiene sia stato un errore abbandonare Bruxelles da parte di Londra. E per sostenre queste ragioni ficcano gli "euro-terroristi", ovvero coloro che annunciano catastrofi al di là della Manica con il Brexit. E così Barbara Paolombelli su Facebook ha deciso di dire la sua proprio su questa questione: "Sento in TV cose fuori dal mondo - scrive su Facebook la conduttrice di Forum - . Nel 1973, dopo la maturità, andai a Londra con un volo che costava 24 mila lire (Cts), affittai questa casa da un polacco (Cranley Gardens) spendendo due lire... Ora sembra che nessuno potrà più andare in Uk. Ragazzi, datevi una calmata!!!".

Insomma il dibattito sui social si accende e la conduttrice di Forum di certo ha una posizione più moderata ad esempio di Giorgio Gori, il sindaco dem di Bergamo che su Twitter ha scritto: "Per far votare servirebbe l'esame di cittadinanza". Ne è scaturita una polemica senza fine sui social. Una polemica che sottolinea come il tema dell'uscita dall'ue tocchi molto da vicino gli italiani...

Commenti

BiBi39

Dom, 26/06/2016 - 01:06

Di certo per votare ci vorrebbe una qualche competenza,specialmente su argomenti complessi.Ma la democrazia affida poteri decisionali anche a chi non sa neanche cosa vota.Non che la dittatura sia migliore, ma almeno un dittatore lo puoi defenestrare. Con la democrazia si puo',teoricamente, cambiare a volte, alcuni orchestrali ma la musica e' sempre la stessa.

Aegnor

Dom, 26/06/2016 - 10:25

Di certo,una uscita dell'Italia,toccherebbe molto da vicino i portafogli dei soliti noti