Frase choc contro i carabinieri: ​"Fan bene a darvi 10 coltellate"

La frasce choc rivolta ai carabinieri che stavano redigendo un verbale per contestare delle infrazioni commesse dal 66enne a bordo della sua Vespa 125: per lui anche una denuncia per vilipendio delle forze armate

Vergognoso episodio avvenuto a San Pietro Vernotico, comune della provincia di Brindisi, durante una semplice operazione di controllo effettuata dai carabinieri della stazione locale.

Protagonista in negativo un uomo di 66 anni del posto, che è stato fermato dai militari mentre percorreva via Principe Amedeo in sella alla sua Vespa 125.

Una verifica di routine, al termine della quale gli uomini dell'Arma hanno rilevato almeno due irregolarità. Violazioni del codice della strada che avrebbero quindi dovuto portare ad una sanzione ai danni del 66enne, che ha reagito in malo modo alla notizia appena ricevuta ed alla compilazione del verbale nei suoi confronti.

"Poi fannu buenu ca bu danno dieci coltellate" (Poi fanno bene a darvi dieci coltellate), avrebbe detto l'uomo rivolto ai carabinieri, come riportato da "BrindisiReport". Un riferimento per nulla velato alla tragedia del vicebrigadiere dell'Arma Mario Cerciello Rega, barbaramente accoltellato il 26 luglio scorso a Roma mentre svolgeva il proprio dovere.

Una frase davvero vergognosa, della quale i militari hanno preso nota per contestare al 66enne il reato di vilipendio delle forze armate, per il quale sarà processato presso il tribunale di Brindisi.

Commenti
Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 09/08/2019 - 15:13

Questi singoli episodi sono sintomatici della dissoluzione in atto nel paese. La Legge Suprema procede nel suo inarrestabile disegno distruttivo. Ma in pochi se ne rendono conto.

Ritratto di akamai66

akamai66

Ven, 09/08/2019 - 15:22

E' più forte di loro, vista l'età il vecchio compagno non ha resistito perchè per loro tutti quelli che indossano una divisa sono fascisti, e andrebbero eliminati, come facevano i partigiani della stella rossa indottrinati dall'OZNA i servizi segreti politici di Tito ideatori dell'operazione foibe.

kennedy99

Ven, 09/08/2019 - 17:28

i cari immigrati che attaccano tutti i giorni le forze dell'ordine. hanno fatto scuola.