Brindisi, ladri di borse al cimitero

Scippata da un 70enne, già noto alle forze dell'ordine, una donna anziana. A chiamare la polizia un altro uomo che ha visto il ladro fuggire con la borsa

È stato arrestato in flagranza di reato dalla polizia, un uomo di 70 anni, già noto alle forze dell'ordine, per il furto di una borsa ad una anziana nel cimitero di Ostuni, un Comune in provincia di Brindisi. La donna era intenta nel curare i fiori della cappella di famiglia quando l'uomo, approfittando del momento giusto, le ha sottratto la borsa appesa alla maniglia della porta della cappella.

La scena non è sfuggita ad un uomo presente nel cimitero che, visto il ladro correre con la borsa a tracolla e salire su un'auto, ha annotato il numero di targa del mezzo e, in contatto telefonico con la sala operativa del commissariato di Ostuni, ha fornito tutte le indicazioni del caso. Una volante della polizia, presente nella zona, è riuscita a intercettare la macchina del ladro e a fermarla. Sottoposto a controllo, il 70enne è stato trovato in possesso della borsa poco prima rubata ed è stato arrestato.

La donna si è vista così restituire il portafoglio, il cellulare, le chiavi di casa, gli occhiali da vista e altri effetti personali. Il ladro, dopo le formalità di rito e d'intesa con il pm di turno presso la procura della Repubblica di Brindisi, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.